prezzo del petrolio e raffinerie

 

  By: Andrea on Venerdì 21 Ottobre 2011 15:37

La Clinton era in Pakistan. Non esattamente dalle parti di Tripoli. A ogni modo, Gheddafi sarà anche stato un "cattivo" ma se i buoni che lo sostituiranno sono quelli che si vedono nei filmati, c'è da stare freschi. Ricordo a tutti che tra coloro che misero "mano" a Mussolini, c'erano persone che negli anni a seguire ricoprirono ruoli piuttosto importanti nella politica Italiana. Quindi non è detto che, tra i gentiluomini dei filmati, non ce ne sia qualcuno che, in futuro, avrà molta importanza in Libia. L'uomo sa essere la peggiore delle bestie del regno animale. Come dice Gianlini, se Gheddafi non fosse stato fatto di quella pasta lì non sarebbe mai arrivato al potere in un posto simile né lo avrebbe mantenuto per 42 anni, considerando chi si ritrovava a "governare". Altro che jet pronto a partire per la villa di Aruba... anche da gente simile han qualcosa da imparare i politici del mondo occidentale.

 

  By: demo00 on Venerdì 21 Ottobre 2011 11:41

Si, condivido non si trattava di voltar faccia a nessuno ma semplicemente di prendere atto che la propria era è finita, ritirarsi a vita privata con malloppo e medaglie... si insomma, doveva semplicemente andarsene in pensione! Invece si sentiva il capoccione dell'africa e solo perchè ha saputo sottomettere 4 beduini pensava di poter andare contro il mondo contro ogni logica.... e quella è la fine che ha fatto

 

  By: manx on Venerdì 21 Ottobre 2011 11:29

nessuna situazione particolarmente estrema , nessun voltafaccia umiliante , non è che concedere elezioni e più democrazia sia un voltafaccia indecoroso ; avrebbe potuto tenere tutto tranne il potere formale quando aveva ancora tutti i figli , tutti i soldi , tutta la reputazione nazionale e probabilmente anche quella internazionale se si fosse ritirato alle prime fasi del conflitto. E' invece il lato carognesco che lo ha travolto , rendendolo nella sua fine democraticamente uguale a quelli contro i quali aveva infierito per anni e poi sparato negli ultimi mesi , è stato trattato come le migliaia che ha trattato così .

 

  By: Gano* on Venerdì 21 Ottobre 2011 11:18

E' riuscito a perdere tutto , anche la vita e anche veder morire i figli. Un attaccamento al potere morboso e paranoico , alla fine uno stupido che ha perso varie chiamate di salvezza . --------------------------------------------------------------------------------------------- C'e' da chiedersi se uno in certe situazioni non preferisca morire. E' nella nosyra cultura italiana che si fanno i voltafaccia per aver salva la vita. Non ci sbagliamo, anche per me avere salva la vita e' cosa sacrosanta, difatti siamo i piu' intelligenti d' Europa, ma forse non tutti la pensano cosi'. I tedeschi si potevano arrendere molto prima della battaglia di Berlino invece di farsi ammazzare tutti dai russi....

 

  By: Paolo_B on Venerdì 21 Ottobre 2011 02:47

Posto link al libretto verde di Gheddafi. http://gruppo-zero.noblogs.org/files/2011/03/gheddafi-il-libro-verde.pdf http://www.scribd.com/doc/69653554/IT-Il-libro-verde-di-Muammar-Gheddafi

 

  By: manx on Giovedì 20 Ottobre 2011 22:13

 

  By: gianlini on Giovedì 20 Ottobre 2011 21:59

se non sei così al potere in quei paesi non ci vai probabilmente non è come da noi che magari ci arriva un Bersani qualsiasi

 

  By: manx on Giovedì 20 Ottobre 2011 21:52

avrebbe potuto abdicare in tutta la prima parte della vicenda libica , in molti momenti offertigli da più parti , ritirandosi ultramiliardario e anche riverito. E' riuscito a perdere tutto , anche la vita e anche veder morire i figli. Un attaccamento al potere morboso e paranoico , alla fine uno stupido che ha perso varie chiamate di salvezza .

ULtime immagini dal vivo di Gheddafy - Moderatore  

  By: Moderatore on Giovedì 20 Ottobre 2011 21:42

Questo è il ^video della cattura di Gheddafy ferito#http://www.youtube.com/watch?v=NVIkck02qao&feature=share&skipcontrinter=1^, sembra che sia stato catturato ferito mentre combatteva, le immagini sono mosse nel filmato ma sembra proprio autentico Non mostrano quando lo ammazzano che è probabilmente avvenuto qualche istante più tardi dopo la fine di questo spezzone dal modo in cui lo trattano. Bisogna dare atto a Gheddafy di non essere fuggito, cosa che probabilmente poteva fare, ma di essere morto se vogliamo combattendo con un arma in mano, nonostante avesse 69 anni. Se non altro (per ora..) sembra che non lo abbiano appeso per i piedi e preso a calci in faccia per ore assieme alla donna, come accadde dalle nostri parti alla buonanima. Un punto per i libici. Mussolini avrebbe potuto anche lui morire combattendo e dall'altra parte avrebbero potuto evitare il linciaggio dei cadaveri Se leggi bene la stampa inglese che è l'unica precisa in queste cose e poi ha le fonti perchè era gente loro, quasi tutta la rivolta e i combattimenti sono stati diretti dai SAS brittanici, da commando di forze speciali inglesi che hanno istruito, organizzato, diretto e anche partecipato sembra a molti combattimenti direttamente, coordinando ad esempio dal terreno gli attacchi aerei. E' stato un grosso successo militare degli inglesi Per pura coincidenza Hillary Clinton era in zona e hanno diffuso una foto in cui lei apprende da un messaggio sul Blackberry della cattura ed uccisione di Gheddafy. La faccia che fa è del tipo "Wow...!"

 

  By: Paolo_B on Giovedì 20 Ottobre 2011 20:15

R.I.P. Gheddafi

Gheddafy e il mistero del barile di petrolio in Europa - GZ  

  By: GZ on Giovedì 20 Ottobre 2011 19:38

Stock: Petrolio

Sulla morte di Gheddafy ci può essere un trade molto bello ora, o meglio può essere il pretesto o catalizzatore per un trade classico che molti hanno tentato nell'ultimo anno, ma finora non è mai riuscito. ^In teoria è un trade dove rischi diciamo 2 e puoi prendere 10#http://www.cobraf.com/abbonati/trading.php?type=h&id=37747#37747^ (avendo due o tre mesi di tempo davanti), cioè vendi la spread petrolio Brent-petrolio WTI sui 23 dollari e mezzo rischiando 25 dollari e puntando se non ad un ritorno a zero almeno a 10 dollari Ovviamente la questione per cui il petrolio da un anno costi 20-25 dollari di più in Europa che in America è più complicata di così, c'è anche il fatto che il petrolio in europa simultaneamente da un anno quasi è in backwardation, cioè costa 105 dollari tra 6 mesi e 108 dollari a consegna tra un mese e quello in America è in contango, cioè "normale", costa di più quello tra 6 mesi che quello a consegna immediata (è normale perchè ovviamente devi pagare i costi di stocaggio per 6 mesi) In pratica da un anno il petrolio quotato in Europa si comporta in modo molto anormale, sia come backwardation che come spread rispetto a quello in america. La speculazione che una volta trattava quasi solo quello a NY ora è passata più su quello a Londra perchè è più manipolabile. Volendo metterla in termini che tutti capiscono: non solo in America non pagano tutte le accise che paghiamo noi in cima ad un barile di petrolio, ma il barile di petrolio stesso lo pagano da un anno un -20% meno che da noi. Lo stesso identico barile, che viaggia sulle petroliere e in teoria puoi esportare ed importare avanti ed indietro Il mistero dell'enorme differenza tra petrolio in america e in europa, mai verificatasi prima nella storia, ha anche un altra spiegazione che è stata avanzata recentemente sul Financial Times, e cioè che ^la FED sta vendendo short i futures del petrolio in America#http://ftalphaville.ft.com/blog/2011/08/30/664386/the-feds-oil-easing/^

 

  By: pana on Lunedì 23 Maggio 2011 10:44

il petrolio dovrebbe scendere, con la nuova nuvola vulcanica islandese che si spargera per mezza Europa, bloccando migliaia di voli e facendo calare la domanda di OIL..

 

  By: pana on Giovedì 28 Aprile 2011 11:01

ma forse sul breve le news piu impattanti dovrebbero essere queste 2 1- l arabia saudita ha tagliato la produzione di 800.000 barili 2-la Sinopech ha sospeso le esportazioni di petrolio..

 

  By: shabib on Mercoledì 27 Aprile 2011 13:44

la notizia rilevata da PANA non ha avuto giusta eco : ma e' basilare per gli USA che i prezzi delle commodity siano espressi e pagati in $ e tanto piu' i prezzi salgono e piu' dollari ci vogliono per pagare le commodity , tanto piu' si puo'fare fiat money alla FED....and not only.........

 

  By: pana on Lunedì 18 Aprile 2011 11:19

Il CME lancia futures sul petrolio denominati in euro.... secondo zerohedge, la quotazione del petrolio in dollari crea una immensa domanda di $ Since most countries rely on oil imports, they are forced to maintain large stockpiles of dollars 2,3,4 in order to continue imports. 5 This creates a consistent demand for US dollars and upwards pressure on the US dollar’s value, regardless of economic conditions in the United States. This in turn allegedly allows the US government to issue currency below cost of currency production http://www.zerohedge.com/article/guest-post-did-world%E2%80%99s-largest-futures-exchange-enable-200-oil