quando si comincerà a sparare ?

Re: quando si comincerà a sparare ?  

  By: pana on Giovedì 19 Gennaio 2017 10:31

ah ma allora il razzismo esiste, non me lo sono inventato io

vediamo se trump assumera bodyguards colored,

vediamo se ci dice chi ce dietro l 11 settembre,

USA, WASHINGTON -Il Secret Service ha accettato di pagare oltre 24 milioni di dollari per chiudere una causa intentata da circa 100 agenti di colore, che accusano il corpo che si occupa della sicurezza del presidente degli Stati Uniti di agire in base a pregiudizi razziali.

Nei documenti presentati in tribunale, come scrive il Washington Post, si afferma che l’agenzia ha promosso “una cultura razzista” in base alla quale regolarmente sono stati privilegiati agenti bianchi pur se meno qualificati di quelli afroamericani, favorendo un clima di pregiudizi.

Re: quando si comincerà a sparare ?  

  By: antitrader on Venerdì 13 Gennaio 2017 10:26

Mancano pochi gg al trasloco di Obama ed ecco che gli israeliani si mettono a bombardare Damasco, lugubre premonizione per quei fessacchiotti che "con trump arriva la pace".

Adesso stiamo a vedere cosa ne pensa l'Unione Sovietica (dei bombardamenti). Solo Obama riusciva a tenere a freno i piu feroci terroristi della storia.

 

Re: quando si comincerà a sparare ?  

  By: DOTT JOSE on Giovedì 12 Gennaio 2017 08:20

alla faccia della ripresa, in Uk esplodono i casi dei senza tetto, se poi mandano la polizia a distruggere le tende per farli crepare al freddo

 

Shelter explained that their analysis gives a conservative, lower-end estimate and real homelessness figures are much higher. They report that calls to their helpline are up by 50,000 since last year, so they now receive one call every 30 seconds. The number of families living in temporary accommodation rose by 15 percent. Further thousands do not qualify for formal housing assistance.

 http://www.wsws.org/en/articles/2016/12/16/home-d14.html

da Martin Armstrong...SEMPLICEMENTE PERFETTO...LA SINISTRA MONDIALE è IL MALE DI TUTTI I MALI.  

  By: Bullfin on Giovedì 05 Gennaio 2017 22:41

have never seen such hatred and violence coming from people who claim to reject violence and racism. Even I have received hate mail from the left, claiming I am advising Trump when I am not.

The left are really violent. There will no doubt be attempts on Trump’s life. We also have Obama doing everything possible to fuel civil unrest as well as international war. Just five days before Trump takes office, Obama is joining a Paris “peace” conference to force Israel to submit to two state policies where Jerusalem is surrendered. Obama has refused to accept that Jerusalem is in Israel and maintains that they are maintaining an “occupation” of the West Bank which includes Jerusalem. Why hold the conference just five days before Trump takes office? Obama is doing everything in his power to undermine Israel and isolate Russia. It is just amazing to watch a president desperate to force his agenda upon the incoming new president. Never in history has this ever taken place.

 

 

Re: quando si comincerà a sparare ?  

  By: Melchior! on Giovedì 05 Gennaio 2017 22:04

Post su facebook di V. Zamboni:

 

Come è noto:
- La responsabilità penale è personale,
- Il signor Marra, agli arresti a Roma, non è il sindaco di Roma,
- Il signor Marra, agli arresti a Roma, non è membro m5s, bensì iscritto al PD,
- Il signor Marra, agli arresti a Roma, è imputato di reati precedenti all'amministrazione m5s,
- Il sindaco di Roma non è agli arresti, nè imputato, nè inquisito di nulla.
- Contemporaneamente, casomai, il sindaco Pd di Milano è inquisito per ipotizzati reati amministrativi.
- "Inquisito" ed "arrestato" NON significano "colpevole"; qualifica che la giustizia riconosce solo dopo sentenza definitiva, mentre la propaganda faziosa da sempre attribuisce secondo convenienza del padrone di turno.
Pertanto è ovvio che la campagna mediatica contro il sindaco di Roma è falsa e bugiarda, unicamente finalizzata a scopo di spietata ma squallida guerra politica contro il principale concorrente in campo.
Peraltro, i massmedia hanno abbondantemente mentito su numerosissimi nemici del potere politico di turno: 
1) su Gheddafi (sono state spacciate per "fosse comuni" fotografie di repertorio dei lavori di risistemazione del cimitero di Tripoli, con ordinate fosse singole prive di cadaveri, come visibile dalle medesime e testimoniato dal giornalista Manlio Dinucci),
2) su Osama BIn Laden (pubblicando foto false del cadavere, riconosciute come tali, e non pubblicando la benchè minima prova della presunta uccisione del medesimo in Pakistan), 
3) sul volo MH17 (pubblicando false registrazioni, quindi riconosciute come tali dagli informatici, oltre che per assenza di prove, di inesistenti soldati russi immaginari autori dell'abbattimento), 
4) sugli informatici russi (riguardo il cui presunto hakeraggio Cia ed Oblablama non hanno esibito il benchè minimo indizio materiale visionabile), 
5) sulle armi di distruzione di massa irakene (sempre citate con zero prove),
6) sulle presunte immagini di un ricercato attentatore di Berlino a Milano, che mostrano un essere umano col cappuccio in testa visto di spalle, ergo non identificabile, senza che si possa stabilire nemmeno se sia un maschio o una femmina,
7) sui morti della guerra in Jugoslavia (si vedano i resoconti del generale Fabio Mini in "Perché siamo così ipocriti sulla guerra?", Chiarelettere edizioni).
8) persino, a Verona, sul mai realizzato traforo delle Torricelle (con reiterata pubblicazione, per decenni, di una fotografia spacciata per "ricostruzione fotografica del futuro traforo delle Torricelle, che tutti i veronesi hanno sempre riconosciuto come fotografia del già esistente imbocco del tunnel autostradale dei Colli Berici, con, tra l'altro, tanto di casetta bianca e rossa in alto a sinistra sopra l'imbocco, dunque non un errore casuale, bensì un falso sistematico).
9) In così tante altre occasioni che l'idea di rievocarle tutte può solo dare la nausea.
Se per caso qualcuno a questo mondo scrive sul proprio blog "I mass media sono falsi e bugiardi" avrà solo l'imbarazzo della scelta ner mostrare di aver detto il vero, scartando, in Italia, solo un piccolissimo pugno di fonti affidabili.

 

  By: Acmen on Sabato 05 Aprile 2014 21:57

piu' per accordi si è pure accoppato --------------------------------------- Non ci sono prove della Morte di Hitler, i Sovietici la raccontano in un modo, gli Inglesi in' un'altro, come gli Americani..! Non è che a fatto apposta, semplicemente non riusciva più a controllare il suo apparato che si era diviso all' interno del Terzo Reich e continuando si sarebbe arrivati alla distruzione del Pianeta. Infatti si è visto dopo con l' esperimento di Nagasaki ed Hiroshima cosa sarebbe successo se qualcuno avesse iniziato con la Spirale Atomica. Il mistero sulla Morte del Furher va cercato sugli U–977 e 530, tra le Falkland ed il Polo Sud e la Base211 nell' Antartico mai riusciti a raggiungerla dagli Americani monostante 2 spedizioni fallite. Ai processi contro i gerarchi nazisti ci cascarono solo i più Fanatici, molti furono assolti o inflitte pene lievi, la maggior parte dell'apparato del Terzo Reich erano già fuggiti, specie in Sdamerica, Argentina, i più preparati ed intelligenti riciclati in USA,Israele, URSS e G.B. sotto falso nome ora i figli li troviamo nei consigli di amministrazione di molte Corporate USA tipo Dupont. Quello che si conosce della 2.a War o ciò che è stato il Terzo Reich ed il Novecento è: la propaganda semita, non è la Storia, che apparirà tra cent'anni alle future generazioni. P.S. Spiace Gianlini ma non siamo " Ex " ma un Loop : Acmen > SpiderMars < Cell . Tradeoscar ..nessuna nostalgia, ...semplici osservatori curiosi. Basaglia..??? e chi lo conosce...!

 

  By: traderosca on Sabato 05 Aprile 2014 16:50

Nostalgici!!! https://www.youtube.com/watch?v=iWymS0XcKS0 https://www.youtube.com/watch?v=lhaNibwzvLY

 

  By: gianlini on Sabato 05 Aprile 2014 16:14

Vincenzo la fantasia di Acmen (ex Cell ex ora non ricordo più) è davvero strabiliante... è un genio di strampalatezze! che, saggiamente, alterna a proposizioni del tutto sensate e razionali e spunti inconfutabili... io mi diverto un sacco a leggerlo (ti ricordi quando sbagliava la ortografia?) ....e trovo che sia un elemento imperdibile del forum..

 

  By: VincenzoS on Sabato 05 Aprile 2014 14:37

x Acmen Tre di questi terribili macchine invulnerabili ed invisibili che potevano navigare in immersione per oltre sei mesi negli Oceani sono stati consegnati aggli Alleati due anni dopo la fine del 2° Conflitto. -------- Vabbè, ringrazia Basaglia che è meglio

 

  By: Bullfin on Sabato 05 Aprile 2014 14:13

Ma se era tutto concordato allora Hitler ha fatto apposta a non vincere e in piu' per accordi si è pure accoppato. O comunque tutti i suoi collaboratori sapevano che finivano in mani nemiche (ergo poi processo e kaput....) mah mi par strano...

 

 

 

  By: Acmen on Sabato 05 Aprile 2014 12:27

Vabbè, tuo nonno si può giustificare per l'età avanzata, ma tu proprio no. ---------------------------------------------- No no, non c'entra l' età avanzata , mio nonno era ingegnere e conosceva beme il potenziale e la superiorità tecnica del Terzo Reich negli armamenti, la storia la vissuta in prima persona ad alti livelli...! Sarebbero bastati 3 di questi qui sotto dei 400 operativi nei mari e negli oceani , dei 1000 in ordine nei cantieri per fare una carneficina aspettandoli al largo dello sbarco in Normandia, invece era già tutto concordato e sono andati ad aspetttarli 180 Km a sud dallo sbarco . ahahah...! Tre di questi terribili macchine invulnerabili ed invisibili che potevano navigare in immersione per oltre sei mesi negli Oceani sono stati consegnati aggli Alleati due anni dopo la fine del 2° Conflitto. Chissà cosa hanno fatto nel frattempo scorazzando tra: Mari del Nord Europa, Alantico, America del Sud e Polo Sud..?? eheheh...! La storia non è la Memoria ma la Parola...!

 

  By: VincenzoS on Sabato 05 Aprile 2014 01:51

x Acmen Lui afferma che Gli AngloSemiti in realtà hanno fatto credere all' opinione pubblica Mondiale di aver vinto..! Il Terzo Reich ad un certo punto desistette si ritirò, pena la distruzione del Pianeta...! ----- Certo, e siamo anche stati invasi dai vulcaniani (quelli del dottor Spack di Star Treck9 che però siccome avevano visto il film si sono fatti fare la plastica alle orecchie a punta per non farsi riconoscere! Vabbè, tuo nonno si può giustificare per l'età avanzata, ma tu proprio no.

 

  By: Acmen on Venerdì 04 Aprile 2014 20:54

Forse ti sei scordato di quelli polacchi, quelli olandesi, quelli italiani etc. etc. ---------------------------------------------------- Non mi sono scordato, semplicemente da come la raccontano la Propaganda dei Vincitori e dall' idustria dell'Olocausto sembra che lo scopo del Terzo Reich fu quello di concentrare i loro sforzi per divertirsi ad eliminare fisicamente gli oppositori. Al tempo vi erano nel Mondo intero non oltre 7 - 8 milioni di Ebrei, le cose non andarono così anche perchè studi hanno dimostrato che le poche strutture per gasare, ammesso che siano vere, mai avrebbero potuto eliminare tante persone in così poco tempo..! Poi non avendo vissuto l' epoca non posso averne un' idea precisa, ma da come la raccontano ed avendo studiato un pò di Storia Economica credo che le motivazioni della rigidità Tedesca e la protezione ossessiva del loro territorio era dovuta ad altri fattori o segreti. Mio nonno era un'Ufficiale Italiano che era stato scelto per l'addestramento per Pilotare gli Junkers, bombardieri a lungo raggio che avrebbero dovuto bombardare l' America, secondo la sua esperienza vissuta le cose non andarono come raccontano i Vincitori...! Lui afferma che Gli AngloSemiti in realtà hanno fatto credere all' opinione pubblica Mondiale di aver vinto..! Il Terzo Reich ad un certo punto desistette si ritirò, pena la distruzione del Pianeta...!

 

  By: VincenzoS on Venerdì 04 Aprile 2014 19:52

x Gianlini speriamo che sul resto Mr LLoyd George ci abbia azzeccato di più che in questa conclusione/previsione.... -------- Ma infatti all'epoca dell'incontro con Hitler era il classico politico trombato. Tra l'altro fu uno dei responsabili di quel "capolavoro" di politica estera che fu il Trattato di Versailles.

 

  By: VincenzoS on Venerdì 04 Aprile 2014 19:44

x Acmen in Germany al tempo risiedevano in 500.000 compreso Donne e Bambini, dove siano arrivati gli altri 5.500.000 ? ------- Forse ti sei scordato di quelli polacchi, quelli olandesi, quelli italiani etc. etc. Fai quasi ribrezzo