Si Schianta Tutto

 

  By: DOTT JOSE on Lunedì 02 Dicembre 2013 16:17

I pesci piccoli sono quelli che vengono mangiati per prima Il piccolo imprenditore italiano, in genere, non vede al di là del proprio naso, e al massimo si lamenta perché lo Stato è troppo presente, perché è troppo tassato, c'è troppa burocrazia, e via dicendo. Ciò è vero, ma è solo una minima parte del problema, il nocciolo duro della questione è altrove, e lo troviamo anzitutto iniziando a vedere la forza-lavoro come una merce come qualsiasi altra: chi la acquista a meno http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o40665

 

  By: DOTT JOSE on Giovedì 21 Novembre 2013 17:12

STORICA e monumentale vittoria per il proletariato sfruttato e mazziatoe umiliato ogni giorno 4 morti sul lavoro che vengono ignorati e dimenticati e per una volta sono condannati i padroni !!! http://www.operaicontro.it/?p=9755715525

 

  By: themaui on Sabato 16 Novembre 2013 23:59

9 DICEMBRE 2013 L'INIZIO DELLA FINE. https://www.facebook.com/events/225880437585993/?previousaction=join&source=1

 

  By: cavaliere on Venerdì 15 Novembre 2013 12:26

http://www.lastampa.it/2013/11/15/economia/debito-troppo-elevato-lue-taglia-tre-miliardi-allitalia-0wOKYwKGwcX2H1sOskhfuK/pagina.html

 

  By: themaui on Giovedì 14 Novembre 2013 12:04

E PPU' LA PENSIONE NON C'E' PIU'..........grazie all'Inpdap. http://www.corriere.it/economia/13_novembre_14/inps-l-allarme-mastrapasqua-sui-conti-non-siamo-tranquilli-5745be48-4d11-11e3-9a7d-4e5fc30b1355.shtml

 

  By: LINK on Mercoledì 13 Novembre 2013 13:18

Anti , prima o poi si scende è fisiologico. Onestamente però vedere la borsa italiana a quasi il doppio delle 4 cifre " famose " è abbastanza indicativo di cosa è accaduto ai profeti di sventura negli ultimi 15 mesi. Sinceramente chiamare il crollo ad ogni -1% del FTSE MIB che è vicino ai massimi degli ultimi 24 mesi , è ridicolo. Poi , al prossimo crash forse rivedremo i 12.000 punti , ma questo fatto non cancellerà minimamente il tracollo dei bearish negli ultimi 15 mesi che sono morti ! Il motivo della salita è stato proprio questo. Le continue chiamate di crolli e di discese vertiginose che hanno dato propellente al rialzo. Eppure dopo tanti anni di borsa dovresti aver imparato che si compra quando si è sul ciglio del baratro e si vende quando tutto sembra essersi normalizzato... o ridimensionato. Attento che tra i profeti di sventura ... mi ci metto pure io.

 

  By: antitrader on Mercoledì 13 Novembre 2013 11:45

Che sia la volta buona che vien giu' tutto? Ah, saperlo! Ciao ragazzi! (speriamo nella stagione delle pere mature).

 

  By: shabib on Martedì 12 Novembre 2013 12:23

ai danni economico-sociali causati dalla nuova gestione finanziaria aggiungiamo quelli della sicurezza del cittadino , che tanto serve solo a rimpinguare l'erario il quale non sa spendere i soldi e i cui gestori hanno fatto l'errore irreversibile di tramutare un debito enorme in lire in una valuta forte come l'euro , cosi' adesso non ci sono i soldi per gestire la giustizia, mezzi e uomini per carabinieri e polizia ...ah gia ' , ma tanto dopo averli presi i giudici li liberano...e se non lo fanno loro ci pensa qualche amnistia. .Roma, Far West sulla Casilina: pistole in pugno bloccano automobilisti in strada e li rapinano a ripetizione http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/casilina_tor_vergata_rapina_automobilisti_pistola_banditi_armati/notizie/355234.shtml Scene da Far West sulla Casilina, all'altezza del ponte di Tor Vergata. In quattro, armati di pistola, hanno improvvisato un posto di blocco e rapinato alcuni automobilisti di passaggio. Dopo quattro o cinque colpi messi a segno sono fuggiti. Ed è scattata la caccia ad una Punto grigia. Le rapine sono state commesse nel primo pomeriggio. Al 112 sono arrivate quattro segnalazioni di automobilisti terrorizzati che hanno raccontato di essere stati bloccati in strada da 4 persone: costretti a fermarsi con l'auto e a consegnare portafogli e cellulari.

 

  By: cavaliere on Lunedì 11 Novembre 2013 08:54

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/le-perle-di-gutgeld-il-casaleggio-di-renzi-boccia-la-legge-di-stabilit-manovra-66221.htm intervista del guru economico di RENZU

 

  By: massimo on Lunedì 11 Novembre 2013 01:13

Tutti i canali ascendenti che mostrano il trend in salita dei mercati azionari americani, tedeschi, italiani....una volta arrivati a toccare il canale superiore, invece di ripiegare LO HANNO ROTTO AL RIALZO, cioè sono continuati a crescere NONOSTANTE I TRADERS IN QUEL PUNTO IN TUTTO IL MONDO VENDONO! Questo significa che qualunque vendita è diventata insufficiente per determinare una presa di beneficio e il mercato potrebbe essere all’inizio di UN TREMENDO RALLY e questo scenario dovrebbe far lievitare in maniera tremenda i titoli nei prossimi sei mesi. Ritengo questo sia l’effetto dello shale oil, il nuovo petrolio USA ormai in piena produzione. La produzione U.S.A di petrolio già quest’anno ha superato quella Russa e sta facendo volare a record mai visti tutti gli indicatori economici americani, che essendo già alti, facevano pensare ad una pausa, ma la potenza industriale USA derivante principalmente, per 80%, dai servizi per l’alto valore aggiunto, con il taglio dei costi energetici ( il metano USA costa UN QUARTO DI QUELLO EUROPEO !!! ), ormai non ha più freni e i rialzi ipotizzabili per l’economia U.S.A. sono enormi. La conferma più grande viene dai titoli dei trasporti, tutti quelli dei trasporti via nave stanno volando e il numero uno dei trasporti in america FDX ha appena rotto al rialzo il doppio massimo facendo segnare nuovi massimi e sappiamo che i trasporti sono sempre la guida dei mercati, perché portano le merci da trasformare alle fabbriche e poi ai negozi, quindi finché sale FDX e company, le vendite in arrivo sono forti e anche dopo che si sono fermati, la vendita delle giacenze ancora fa salire i fatturati, quindi grande shopping season in arrivo e grande rialzo azionario in arrivo, ciao massimo

 

  By: LINK on Sabato 09 Novembre 2013 10:03

NO , NO LO SONO. QUELLI SUL NYSE short devono essere tutti dichiarati sulla dichiarazione dei redditi. se producono capital gain e dividendi. Su borsa italiana , esiste un ETF XT21 che è sp500 short a leva doppia ed è armonizzato.

 

  By: Trucco on Sabato 09 Novembre 2013 09:40

^Secondo il profetico Spinelli potrebbe essere arrivato il top negli USA#http://www.truccofinanza.it/investimenti/la-borsa-usa-potrebbe-essere-arrivata/^ Qualcuno sa se gli ETF short quotati negli USA siano armonizzati o meno?

 

  By: shabib on Venerdì 08 Novembre 2013 14:00

Invece le cose vanno proprio male. VERO ! Il Pil americano aumenta ed " i mercati " reagiscono male . Forse che il QE ha in se qualche "bug" ? CERTO IL QE NON PENETRA NEL TESSUTO PRODUTTIVO FAMIGLIE/IMPRESE E se ci trovassimo con tutti gli assets finanziari mondiali mal prezzati ( come nella crisi crisi del 2007/2008 ) ma con l'aggravante di avere più debito ? VERO E questi timori per il calo dell'inflazione ? In un mondo economico che funziona è una gran buona notizia . CERTO , GUARDA IN GERMANIA... Solo in un mondo malato in cui ci sono tantissimi debitori insolventi tenuti in vita con la flebo questa è una brutta notizia. CERTAMENTE Ed il cambio. In un mondo normale anche la svalutazione è una brutta notizia. Significa che chi prima scambiava un'ora del proprio lavoro con due ore di quello del paese concorrente ,ora lo scambia alla pari. Quindi un impoverimento. ESATTO ! Purtroppo pare l'unica politica economica che porta qualche vantaggio (momentaneo ) a chi la pratica . INFATTI Ovviamente la vogliono mettere in atto tutti :" beggar your neighbour " è stata chiamata. Di fatto significa che nessun paese è in grado di aumentare la domanda interna SOPRATUTTO IN ITALIA DOVE C'E' CHI SI E' VANTATO DI AVERLA DISTRUTTA....

 

  By: hobi50 on Venerdì 08 Novembre 2013 11:02

Quando il mondo va al contrario ,qualche somaro potrebbe pensare che sono cambiati i ...paradigmi ... Invece le cose vanno proprio male. Il Pil americano aumenta ed " i mercati " reagiscono male . Forse che il QE ha in se qualche "bug" ? E se ci trovassimo con tutti gli assets finanziari mondiali mal prezzati ( come nella crisi crisi del 2007/2008 ) ma con l'aggravante di avere più debito ? E questi timori per il calo dell'inflazione ? In un mondo economico che funziona è una gran buona notizia . Solo in un mondo malato in cui ci sono tantissimi debitori insolventi tenuti in vita con la flebo questa è una brutta notizia. Ed il cambio. In un mondo normale anche la svalutazione è una brutta notizia. Significa che chi prima scambiava un'ora del proprio lavoro con due ore di quello del paese concorrente ,ora lo scambia alla pari. Quindi un impoverimento. Purtroppo pare l'unica politica economica che porta qualche vantaggio (momentaneo ) a chi la pratica . Ovviamente la vogliono mettere in atto tutti :" beggar your neighbour " è stata chiamata. Di fatto significa che nessun paese è in grado di aumentare la domanda interna ( bisognerebbe aumentare la remunerazione del lavoro ) ed allora " si mendica dal proprio vicino ". Hobi

 

  By: pana on Venerdì 08 Novembre 2013 09:51

sulla rivista Nature avvertono che il rischio di impatti catastrofici sarebbe 10 volte maggiore di quello stimato Si pensa che ci siano milioni di asteroidi pericolosi per la Terra, con diametri dai 10 ai 20 metri, e solo 500 tra questi sono stati catalogati. I modelli suggeriscono che un oggetto come quello di Chelyabinsk colpisce la Terra ogni 150 anni in media, spiega Brown. Ma il numero di impatti osservati con intensità maggiore di 1 kilotone, negli ultimi 20 anni, fa pensare ad un rischio di molto maggiore (almeno di un ordine di magnitudo) rispetto a quanto pensato prima. Brown ed i suoi co-autori ritengono che sarebbe estremamente prudente e sensato da parte nostra iniziare a dare la caccia a questi corpi, prima che siano loro a dare la caccia a noi. http://www.nature.com/news/risk-of-massive-asteroid-strike-underestimated-1.14114#/b1

"quello che impariamo dalla storia è che non impariamo nulla dalla storia" Otto Von Bismark