Si Schianta Tutto

 

  By: shabib on Giovedì 21 Maggio 2015 16:55

Roma, 20 mag. (AdnKronos) - Cresce al ritmo di oltre 5 miliardi di euro al mese il debito pubblico italiano. Nell'ultimo anno la voragine nei conti dello Stato si è allargata di 65 miliardi passando da 2.119 miliardi a 2.184 miliardi, con una media mensile di 5,4 miliardi. Lo segnala una analisi del Centro studi di Unimpresa. Secondo l'analisi, basata su dati della Banca d'Italia, il dato, che si riferisce al periodo che va da marzo 2014 a marzo 2015, è in calo rispetto ai 12 mesi precedenti. Tra marzo 2013 e marzo 2014, il debito pubblico del Paese si è alzato di 6,9 miliardi al mese ed era passato da 2.035 miliardi a 2.119 miliardi con un incremento di 83,6 miliardi (+4,11%) più alto rispetto ai 65 miliardi dell'ultimo anno (+3,07%). La corsa del debito è stata veloce anche nel periodo marzo 2012-marzo 2013: nell'arco di quei 12 mesi il debito era passato da 1.955 miliardi a 2.035 miliardi salendo di 80,6 miliardi (+4,12%) al ritmo di 6,7 miliardi mensili. "Se pure vediamo un miglioramento del quadro complessivo, osservando i dati, siamo convinti - commenta il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi - che sul versante del debito la preoccupazione è fortissima e che poco o niente si sta facendo per cercare di arginare gli sprechi e i costi inutili nel bilancio pubblico". http://www.wallstreetitalia.com

 

  By: NINU on Giovedì 07 Maggio 2015 17:30

X GIANLINIL'IMPRESSIONATO IN NEGATIVO SCRISSE 06 Maggio 2015 09:38 Qualcuno ha seguito la chiamata di Gundlach? leva 100 short sul bund (in corrispondenza esatta dell'inizio della frana!)impressionante! CHISSA’ SE ER GUNDLACH, AVEVA VISTO I COJONI DI METRICAGB IL 17_04_15 O HA VISTO ALLE ORE 11:22 DEL 07_05_15 PREZZO 151,97, SPACCATO SPACCATO COME USA SCRIVERE ER BULL X LE SUE MESTRUAZIONI E POI IL RIMBALZINO O RIMBALZONE X UN ALTRO GIRO OSCARAO? CHI LO SA? GUNDRACK? O ER BIL GROSS? GB

 

  By: antitrader on Giovedì 07 Maggio 2015 13:23

Adesso scende in campo Draghi (e la Cannata).

 

  By: gianlini on Giovedì 07 Maggio 2015 12:55

Ma il bund?? Oscar,....altro che i big players....a comprare a 159 e 160 sono stati in fila per mesi tanti gianlini..... BAGNO DI SANGUE

 

  By: antitrader on Giovedì 07 Maggio 2015 11:58

Piu' probabile che si e' dimenticato di pagare la bolletta e qualcuno gli ha fregato l'indirizzo. Gli e' anche andata bene che non ci hanno messo su un sito porno.

 

  By: traderosca on Giovedì 07 Maggio 2015 11:15

si

 

  By: shabib on Giovedì 07 Maggio 2015 11:15

O CI HANNO HACKERATO O IL PARON S'E' ROTTO I COJON .... :-)

 

  By: Ganzo il Magnifico on Giovedì 07 Maggio 2015 10:51

Ma il forum economia si è schiantato?

 

  By: gianlini on Mercoledì 06 Maggio 2015 11:38

qualcuno ha seguito la chiamata di Gundlach? leva 100 short sul bund (in corrispondenza esatta dell'inizio della frana!)impressionante!

 

  By: defilstrok on Venerdì 24 Aprile 2015 09:43

Parafrasando SaxoBank: Zero Tassi, Zero Inflazione, Zero Crescita, Zero Speranze

 

  By: gianlini on Mercoledì 15 Aprile 2015 16:57

ve l'aveva già detto Gianlini ma non ci credevate... *DJ Draghi: We See Our Policy Measures Are Being Passed Through to Real Economy (MORE TO FOLLOW) Dow Jones Newswires April 15, 2015 08:56 ET (12:56 GMT) Copyright (c) 2015 Dow Jones & Company, Inc.

 

  By: pana on Mercoledì 15 Aprile 2015 10:57

a il possibile 'esaurimento' dei titoli a disposizione potrebbe riguardare - secondo l'agenzia - anche Austria, Finlandia, Francia, Irlanda, Paesi Bassi e Portogallo. Resterebbero così a piena disposizione della Bce solo i titoli italiani e spagnoli.

"quello che impariamo dalla storia è che non impariamo nulla dalla storia" Otto Von Bismark

 

  By: pana on Mercoledì 15 Aprile 2015 10:38

"quello che impariamo dalla storia è che non impariamo nulla dalla storia" Otto Von Bismark

 

  By: defilstrok on Martedì 14 Aprile 2015 19:52

Non può non schiantarsi tutto. Prescindendo dalla possibilità (che imho è una probabilità al confine con la certezza) che la Grecia esca dall'UEM, c'è una montagna di altre questioni che rendono l'aria irrespirabile: - i dati cinesi di ieri, con abnorme crollo delle esportazioni e contestuale calo dell'import - le banche europee alle prese con tassi negativi: oggi Bankinter si trova a dover essere lei a ripagare i clienti che hanno contratto un mutuo, dal momento che, con l'Euribor negativo, i tassi si trasformano da creditori a debitori - infine Draghi, che deve fare i conti con il fatto che oltre 300 mld di titoli in circolazione in Europa hanno un rendimento inferiore al -0,2%. E per disposizione del QE è previsto che non possono essere acquistati bonds con un tasso inferiore a quello sui depositi, fissato al -0,2%. Dopo un mese dall'inizio del QE già 300 mld non sono utilizzabili. Sono assurdità inconcepibili che - forse - potranno trovare sfogo ancora per alcune settimane sui mercati azionari, ma che francamente non possono non destare preoccupazione

 

  By: foibar on Giovedì 02 Aprile 2015 15:08

______________"solo i deboli e i degenerati, ai qua- li per questo motivo restava preclusa ogni ulteriore iniziazione, ogni ulteriore sviluppo lungo la via del discepolato, compivano il sacrificio della loro ma- scolinità, nell'ebbrezza del rito, sul loro stesso cor- po. Questi mutilati restavano per sempre nel vesti- bolo del tempio, e quelli che più tardi-tornati in sè e raggiunti del presentimento di una verità superio- re- riconoscevano sgomenti l'errore compiuto in un istante di folle avventatezza, costoro finivano per suicidarsi, e le loro larve accrescevano in eterno la schiera dei lemuri servi, il regno degli schiavi della sovrana dall'altra parte. G. M.