Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Domenica 08 Luglio 2018 20:56

di Raman e Nevanlinna spesso mi chiede Anti, Neva è sempre indagatore operativo su lenr-forum, del pensionato Raman (comunque attivo, non in panciolle) non lo vedo più sprofondato nelle sue consuete accapigliate dotte confrontazioni da franchini da 3 mesi ... boh ... che poi chissà perché Anti chiede solo di loro due e non di altri che si sono affacciati qui, di Melchior per esempio che era evidente fosse l'unico fisico sperimentale in circolazione qui, o del misterioso Seldon dell'epoca, di Cures, DaRallo, Morici, e tanti altri notevoli con cui evitando il dilungarmi mi scuso ... comunque da come scriveva Sergente pareva Neva lo inserisse nel suo schieramento scettico, molto scorretto, l'ultima segnalazione di Sherlock-Neva, 'Miley and the UIUC IH Lab Team working with Nanjing University' ... http://ansannual.org/wp-content/2018/Data/pdfs/212-24651.pdf

 

dal prossimo anno comincia l'accelerazione mostruosa, chi c'è c'è, chi non c'è s'attacca, lenr comprese


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 08 Luglio 2018 21:00, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: shera on Domenica 08 Luglio 2018 17:50

I pannelli solari continuano a fare nuovi record al ribasso.. aspettiamo una bella spinta da parte del governo.

Poi arriveranno i cinesi che si sono già offerti ovunque in europa di fare car sharing e simili, ovviamente elettrici...

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Sabato 07 Luglio 2018 10:48

il programma ambientale del nostro Costa, direzione ostinata e contaria rispetto a .......... di nome ......, 180° rispetto ai governi piddini-naneschi

http://www.rinnovabili.it/ambiente/programma-ambientale-costa/

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/18/SommComm/0/1069120/index.html?part=doc_dc

https://www.youtube.com/watch?v=70bHcRf6b7A

 

l'Italia sta cominciando a vivere la rivoluzione del M5S, sono proprio felice, lo sono anche per chi disprezza il mio buon M5S

:-)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Armageddon on Venerdì 06 Luglio 2018 22:46

@antifa

 

me sembri tanto Olindo

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Moderatore. on Giovedì 05 Luglio 2018 23:25

@Antifa

 

le opinioni pro o anti fuf non sono oggetto di moderazione,e il regolamento non prevede il caso.

 

Opinioni politiche potrebbero esserle. Se necessario aggiorno il Regolamento.

 

Intanto ho cancellato il Suo link.

 

Saluti

Regolamento del thread

 

 


 Last edited by: Moderatore. on Giovedì 05 Luglio 2018 23:41, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: antifa on Giovedì 05 Luglio 2018 15:02

Caro Moderatore

Mi sembra che il dibattito, senza il divertente contributo fondamentale e canzonatorio del Sergente e dello Spinoso si stia pericolosamente spostando a favore dei fuffari.

Non è il caso di rivedere le regole del forum?

 


 Last edited by: Moderatore. on Giovedì 05 Luglio 2018 23:39, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 04 Luglio 2018 14:30

non vedo il problema ... la corrente alternata che entra a casa mia non ha certo la tensione di quella immessa nella rete di trasmissione dall'impianto idroelettrico ... :-)

abbiamo già linee di rtasmissione in continua , il 'sapei' sottomarino dalla Sardegna al Lazio per esempio, spero anche il Sorgente-Rizziconi calabro-siculo ma ninzò ... la trasmissione sulle lunghe distanze si fa n continua, sul luogo poi ognuno fa tutte le trasformazioni che gli pare ... pensa che fico, usare di notte la corrente che stanno producendo col sole a migliaia di km da te ...

non è un problema tecnico, è solo un problema politico, per i cinesi sepoffà tranquillamente entro il 2030, io je credo, quelli non hanno la tempistica occidentale ... :-)

 ... tutto del resto è solo un problema politico, il mondo sarebbe magnifico abolendo il capitalismo


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 04 Luglio 2018 14:34, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Morphy on Mercoledì 04 Luglio 2018 14:03

Anti, tu che sei un informatico. Prendi per esempio il DOS e di quanto tempo il vecchio Bill abbia impiegato per pensionarlo. E dopo tutto questo tempo impiegato Microsoft lo ha comunque lasciato al'interno di Windows10 un po' come un sistema operativo all'interno di un'altro sistema operativo (gira in effetti su una macchina virtuale). E non è che è stato mantenuto perche' ci sono i vecchi smanettoni come te che gli si spezzerebbe il cuore a non scrivere più a linea di comando, ma è rimasto perchè ci sono situazioni che lo richiedono. Vecchi sistemi girano in DOS perchè funzionavano (e funzionano) bene per quello che facevano e nessuno si sognerebbe mai di riscriverli per i nuovi OS. Sistemi in campo militare, ferroviario o di linee di produzioni industriali.

 

E questo in campo informatico dove le cose sono molto leggere. Figuriamoci rifare tutto il sitema elettrico. Mi viene da ridere. Poi il discorso fa il paio anche per l'energia fossile.

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: antitrader on Mercoledì 04 Luglio 2018 13:32

Will,

per cambiare la rete elettrica ci vogliono almeno un paio di secoli.

Ti sei mai chiesto come mai la rete elettrica e' ancora in alternata seppur tutti gli aggeggi che hai a casa funzionano in continua?

Per un motivo molto semplice, se cambi la rete in continua non ti funziona piu' un cazzz, dovresti prima cambiare lavatrice, frigorifero,

televisore, computer e tutto quello che infili nella spina della corrente.

La rete fu fatta in alternata per due motivi: primo perche' l'alternatore genera corrente alternata, secondo perche' i trasformatori

ad avvolgimenti funzionano solo in alternata.

oggi invece i trasformatori DC/DC sono tecnologia consolidata, (avrai notato che nel carichino del cell non c'e' piu' il trasformatore),

ergo, potresti fare la rete di distribuzione in continua, anche alla luce

del fatto che le nuove fonti di produzione (tipo i pannelli solari) producono direttamente in continua.

Fare il passaggio e' piu' complicato che fare la guida a destra in Inghilterra, ci vogliono decenni e decenni durante i quali tutti gli elettrodomestici

vengono prodotti con doppia alimentazione alternata/continua e quindi pronti per il big bang.

Ergo, scordati di vedere la "rete universale" (come la chiami tu), non bisogna mai confondere la tecnologia con i pettegolezzi tecnologici.

 

 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 04 Luglio 2018 10:24

'Global Energy Interconnection' ... rete elettrica globale (si spera, prevedo 'regno del denaro' recalcitrante) entro il 2030 con crollo dello storage necessario per un mondo rinnovabile... devo dire che tante iniziative 'comuniste' dei cinesi le trovo adorabili

https://twitter.com/China__Focus/status/1013982847189729280

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 27 Giugno 2018 10:00

si è concluso lo studio europeo quadriennale ed è stata presentata a Torino la relazione finale su 'technological feasibility, economic viability and socio-environmental sustainability of dynamic on-road charging of electric vehicles'

 

si consiglia di procedere immediatamente con la ricarica dinamica wireless in ambito urbano 

https://www.fabric-project.eu/images/Pressreleases/FABRIC_Final_press_release__v4.0_Online.pdf

 

l'ultima trovata australiana in materia ... http://www.talgaresources.com/irm/PDF/2236_0/Talga39sGrapheneInfusedConcreteConductsElectricity

 

mentre in India hanno deciso di riservare gli incentivi per le elettriche alle auto condivise in Cina a maggio le auto con la spina sono arrivate al 5% del mercato 


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 27 Giugno 2018 11:37, edited 3 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 27 Giugno 2018 08:54

'per esempio cosa sarebbe la fisica del Sergente di lmwillys1 ?'

 

mi sembrava di essermi espresso in modo chiaro Antifa ... c'è la fisica dei libri universitari, poi c'è quella tenuta nascosta o peggio derisa ma reale, poi c'è quella reale ... Spinò e Sergente adorano la prima e sulla base di quella stroncano gli altri (me 'digiuno anche di fisica' compreso), io di loro rido

 

non che sia una novità, nella storia è sempre successo così , purtroppo noi non siamo i creatori (anche se tanti si ritengono tali) e possiamo solo ipotizzare

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 27 Giugno 2018 09:00, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Moderatore. on Mercoledì 27 Giugno 2018 08:29

@antifa

 

non ho mai cancellato post di Sergente!! mi sono stupito anch'io che i suoi post   dopo un pò scomparivano. Penso sia lo stesso Sergente ad eliminarli, io no di certo.

 

 

ciao

Regolamento del thread

 

 

Re: Sergente  

  By: antifa on Martedì 26 Giugno 2018 18:06

Caro Moderatore

potrebbe rendere nuovamente visibili i post del "Sergente" ?

Mancando alcuni post, non si riesce a seguire la logica di alcune risposte

grazie 

 

per esempio cosa sarebbe la fisica del Sergente di lmwillys1 ?

secondo me c'è la fisica dei libri di Sergente e Spinò e quella conosciuta, sono due scienze diverse, ci sarà sicuramente almeno un brevetto 'lenr' nei quasi 6.000 non divulgati ... https://fas.org/sgp/othergov/invention/stats.html ... i quasi 6.000 sono poi quelli confessati, chissà in realtà quanti sono ...

o cosa significa questa frase di Ptorr

Spiritoso e complimenti al Sergente,

Citazione della Treccani abilmente camuffata e riscritta, basti vedere la citazione sui passeracei ecc...

 

 


 Last edited by: antifa on Martedì 26 Giugno 2018 19:36, edited 6 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 26 Giugno 2018 15:39

correzione accolta :-)

 

un pò di notizie solari

si punta a 200 GW di installato solare annuo nel 2022

in Australia ormai anche i koala hanno il tetto della tana solare   , ovunque succederà così

i cinesi rallentano le installazioni 'utility' ma non certo gli investimenti nel solare