Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 14:45

caro Shera la cosa fastidiosa è vedere che la miglior offerta è di enel, quella che qui ci avvelena con le fossili ... 17,7 dollari al MWh sono decisamente pochini ... capito Rossi ?

noi puntiamo sul gas nell'ultima sen ... secondo me bisognerebbe sfasciare qualche testa in parlamento e, come al solito, votare SOLO M5S

comunque se ne accorgeranno le nostre aziende, pagare di più l'energia che usi rispetto a TUTTA la tua concorrenza è un bel macigno in partenza e un bell'incentivo a sloggiare

 

stavo vedendo i prodotti tesla presentati ieri ... il semi lo prenoti con 5.000 bucks, il roadster con 50.000 (prezzo 200.000) ma se vuoi una delle 1000 versioni speciali paghi subito il prezzo intero di 250.000

facendo due calcoli questo si fa dare in forse un mesetto 1 miliardo di dollari in prestito a tasso zero ... dopo il mezzo miliardo della model 3 ci ha preso gusto, è il crowdfunding nella sua massima espressione, a che servono le banche ?

 


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 15:22, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: shera on Venerdì 17 Novembre 2017 14:29

In messico 1C di dollaro nel 2019

il vaso di pandora si è aperto, la legge di Shera colpisce ancora dimezzamento ogni 20 mesi

 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: shera on Venerdì 17 Novembre 2017 14:08

@LMWILLIS 

il solare e' l'unica cosa seria in questo marasma energetico.

 

----

 

esattamente come la legge di Moore per i processori che raddoppiano la velocità ogni 18 mesi circa, il solare dimezza il costo di produzione per MW ogni 20 mesi circa

questo porta a spostare la latitudine verso i poli molto velocemente, anche di 300km all'anno

come dire che se nel 2012 conveniva in africa nel 2014 in alcune zone della sicilia e ora già in centro italia si autoproduce con convenienza economica

 


 Last edited by: shera on Venerdì 17 Novembre 2017 14:10, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 11:32

Nevanlinna lo trovi su lenr-forum

 

Giancarlone passava il tempo litigando da franchini (dove ci trovi pure Laureti e tanti altri)

 

comunque Rossi il 24 presenta, poi dice deve industrializzare ... di questo passo quando finamente si deciderà a metterlo sullo scaffale non servirà più

 

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 11:37, edited 1 time in total.

PRESS RELEASE  

  By: cccp on Venerdì 17 Novembre 2017 11:30

 In attesa della Demo.......

https://www.accesswire.com/482218/eCATCom-Announces-Live-Video-Demonstration-of-the-eCat-QX-November-24-2017-12-PM--EST----LIVE-VIDEO-PRESENTATION-----wwweCatcom

"Given the truly astonishing implications of the E-CAT technology systems, the demonstration will exclusively be offered to 70 attendees, including some Government officials".


 Last edited by: cccp on Venerdì 17 Novembre 2017 11:34, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: antitrader on Venerdì 17 Novembre 2017 11:18

Will,

ma Raman e Nevanlinna dove son finiti?

E quell'altro che voleva fare le gite intergalattiche col motore a campo elettromagnetico in violazione del terzo principio dela dinamica?

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 10:56

waymo è di google

apple, come anche amazon (che mò comincia anche con il cibo biologico di massa a prezzi stracciati che produrrà nelle vertical farm, la prima fuori Seattle entro l'anno), uber ecc. , secondo me finiranno con le auto autonome anche loro, e magari se le faranno pure (non è che sia un'impresa impossibile oggi, pure le poste tedesche son diventati produttori auto)

 

il solare ora arriva anche l'organico prodotto con le rotative a prezzi stracciati

soprassediamo sullo storage che ogni anno raddoppierà la produzione con costi di almeno il 20% inferiori ... ogni singolo anno

 

i progressi tecnologici seguono loro criteri precipui, la legge di Moore e tante altre similari, nulla a che vedere con quanto puoi migliorare estraendo fossili (per giunta 1/8 dell'energia fossile consumata annualmente se ne va tra estrazione raffinazione e trasporto fino all'utilizzo finale, assurdo)

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: antitrader on Venerdì 17 Novembre 2017 10:41

Will,

il solare e' l'unica cosa seria in questo marasma energetico. L'auto elettrica, al momento, andrebbe bene per chi vive in campagna o nei piccoli paesotti, metti il pannello, ricarichi e vai a zonzo aggratis

Pero' ci vorrebbe la fauna degli anni 70, l'epoca in cui gli inglesi passavno il we a fare manutenzione alla propria auto. Adesso, questi qui, non son buoni manco ad attaccare la spina, son capaci di mettere le dita nella presa e rimanerci secchi, poi se la pigliano col produttore di batterie che non ha vigilato.

L'auto autoguidata e' invece una boiata pazzesca, se ne sono accorti anche nei pressi di Apple e Google.

 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 10:07

Anti, ti avevo già scritto che secondo me l'auto autonoma ci sarà tra 2 anni , a Parigi e Phoenix già c'è , la tesla 3 che ti dicono ha difficoltà produttive sono cazzate, Musk non vuole vendere la 3 dato che è l'auto destinata al taas di Seba, sta solo aspettando il level 4 che è il minimo (e già ben oltre l'umano) accettabile normativamente, per la tesla 3 è un pò più difficile dato che non ha i lidar presenti invece nei veicoli navya e waymo

le auto non le vendono più massimo nel 2022 ma dire forse già dal 2020, le faranno poi molto più leggere ed efficienti

il solare è ormai imbarazzante, c'è un cinese che ha aperto la prima fabbrica da 2 GW (la gigafactory 2 di Musk è 1 GW) SENZA dipendenti, completamente automatizzata, ne vuole aprire altre 2 da 10 GW l'una entro 3 anni (finora tra tutte le sue fabbriche non arriva a 6 GW e ne finisce altre per meno di 4 GW entro l'anno)

 

il solare nelle ultime aste è intorno ai 2 cent kWh, Arabia (sotto) e messico (appena sopra) ... non esiste competizione possibile, ed il solare è una tecnologia quindi è destinato a scendere ulteriormente


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 10:29, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: Armageddon on Venerdì 17 Novembre 2017 09:49

Caro Lmwillis

 

felice di rivederti qui!!!!

 

Quanto ai post cancellati, se questi violano il regolamento del thread non ti dovresti stupire di ciò.... il moderatore non cancella a caso,  ma solo a ragion veduta. Quanto a Rossi, o cancella in quanto contenuti non graditi o i post vanno a finire in spam.

 

ciao

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: antitrader on Venerdì 17 Novembre 2017 09:46

Will ! Meno male che sei tornato, e non fare l'incazzoso col mod2 (la vendetta).

Non ti lasciar prendere per il cul dai "comunicatori" (e dagli assessori che vogliono apparire molto verdi). L'auto elettrica di massa ci sara' tra un secolo, e quella che si guida da sola non ci sara' mai. Se accendi la stufa o, ancora peggio, il raffreddamento, l'autonomia ti si dimezza e non arrivi manco sulla tiburtina.

Sai come finira'? Che in certe situazioni (in autostrada) puoi mettere il pilota automatico (se ti fidi), ma l'auto che va in giro per Rona sola soletta non le vedrai mai. Questa e' l'epoca dei grandi cazzari

Quanto a Rossi, ma ti sembra possibile che, adesso che i micio e' diventato adulto, invece di passare alla produzione, cosa fa? La torcia nucleare!

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: shera on Venerdì 17 Novembre 2017 09:39

SIcuramente sparirà il lavoro come lo intendiamo ora, ma non la proprietà privata..

poi mezzi elettrici e NON AUTO!!!, hyperloop cittadini, ascensori che si muovono in orizzontale... 

le auto elettriche sono una balla perchè pesano troppo, mezzi più piccoli simili a tricicli per percorsi brevi 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 08:39

Anti, sorry, io non scrivo dove si cancellano i post

non serve che ripeto continuamente, la mia opinione la conosci, siamo nella seconda metà della scacchiera di Kurzweil, ricordi il chicco di riso che raddoppia ? ecco, ora siamo nella fase di accelerazione vertiginosa al limite dell'irrazionale :-)), mi sono appena goduto i tesla semi e roadster, Tony Seba te l'ho messo, migliaia di progressi imminenti e fino a ieri inimmaginabili che renderanno il lavoro umano un ricordo entro il 2030, basta farsi un giro più o meno quotidiano su futurism/nextbigfuture/ecc.

io te l'ho detto tante volte, entro il 2030 NON esistono più denaro, proprietà privata e capitalismo ... e magari ci incontriamo su Marte :-) ... una decina d'anni che ognuno sceglie come vivere, c'è chi la spreca inseguendo l'evaporante denaro

bisogna entrare in questo ordine di idee e adeguarsi

stammi bene

 

PS a Rossi ho scritto sul blog che è in ritardo, che funzioni il micetto nessun dubbio da anni, mi ha cancellato il messaggio anche lui :-)

nel frattempo guardati i nostri italianotti https://www.facebook.com/federico.pistono/posts/10155002469452081?pnref=story


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 17 Novembre 2017 09:11, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: shera on Giovedì 16 Novembre 2017 16:55

Divertente il modo in cui gli scagnozzi della fusione fredda parlano di aria fritta

 ma chi sono gli idioti che credono ancora a certi personaggi?

Questo thread è la dimostrazione di quello che dico su facebook, un tempo i boccaloni compravano il videoregistratore con dentro il mattone... ora investono milioni in vaccate senza capo ne coda

e facebook non centra nulla?

"...son sicuro che per accenderla ci vorrà una pila dentro..."  

  By: ptorr on Giovedì 16 Novembre 2017 11:22

La vedo dura mettere una pila dentro una torcia al plasma ad oltre 2000°C....

Hanno immaginato meglio per Lugano ipotizzando la corrente continua infilata nel circuito.

Ma non è troppo presto? Perché questa impazienza? Aspettiamo almeno di vedere i risultati dal 24 novembre.

Sono sicuro che la fantasia dei "negazionisti" si sbizzarrirà.

Anche perché sicuramente non si avranno risultati certi e certificati (almeno per noi spettatori).

E in tale ambito si potrà ipotizzare, affermare e negare tutto ed il contrario di tutto.