Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Resilienza on Sabato 01 Giugno 2019 17:22

Ogni promessa è debito.

Gran somaro e BABBEO di COBRAF.COM

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 12:36

Ah quindi ora esiste solo Rossi? Le millemila repliche non esistono più? Dicevi qualche post fa che gli svedesi hanno replicato, poi c'è il tuo amico russo (quello bravo con photoshop)... non valgono più nulla? Non è vero che hanno replicato quindi? Beh, è già un buon punto di partenza... dai che puoi uscirne da sto tunnel. 

 

Come IH e suoi investitori decidano di spendere i loro soldi (o quelli dei loro azionisti) è affar loro, ci può anche stare che in 10 progetti in cui investono 9 vadano male, se il decimo ripaga di tutto... non so e non mi interessa, come non mi interessa sapere se per gli 11 appartamenti Rossi abbia speso tutto o se si sia tenuto gruzzoletto da parte per mantenere il circo (chissà poi quanto costa mantenere 20 siti web... unica attività di Rossi... linee industriali per la produzioni di mamozi non se ne son mai viste)

 

Ripeto che il fatto che Rossi si sia o meno arrichito non dimostra nulla, anche l'inventore del tubo Tucker ha fatto una barcata di soldi probabilmente, non significa che funzioni. 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 12:21

i MFMP non hanno verificato Rossi

 

IH ? ma non diceva che Rossi li aveva ftregati ?  e che gli ha lasciato le case e pure qualche milione dato che 14 appartamenti per mantenere un circo del genere non bastano di sicuro ? che fanno beneficienza ? se la fanno li contatto subito, anche i Woodford saranno entusiasti della beneficienza fatta coi loro soldi ... e prima di IH di che campava ?


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 12:23, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 12:13

Le case di Miami non sono successive al contratto fra Leonardo Corporation e Industrial Heat? Ricordo male?

Rispondimi anche tu però... come mai i tuoi amici del MFMP non hanno ancora verificato nulla di funzionante dopo tutti questi anni?

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 12:08

Da dove abbia preso i soldi è noto

 

a me no

DOVE li ha presi?

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 12:06

Ci sono anch'io fra quei 20'000 e probabilmente ci sei anche tu (e già questo dovrebbe farti capire quanto conta...) e magari in 19'999 si son fatti delle grasse risate dopo averlo scaricato.

Se pensi che third party review significhi researchgate o arXiv evidentemente questo mondo non ti è molto familiare.

Da dove abbia preso i soldi è noto, ed è il motivo per cui tiene in piedi il circo con i suoi 30 siti/blog fotocopia. Ma cosa dovrebbe dimostrare? Che si riescono a fare soldi senza aver prodotto nulla di funzionante? Sai che novità. Io non ho mai detto che Rossi è cojone... dico che lo siete voi believers, al massimo. 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 11:58

non esiste per la comunità scientifica... quindi gli svedesi e i quasi 20.000 che hanno scaricato https://www.researchgate.net/publication/330601653_E-Cat_SK_and_long-range_particle_interactions sono tutti cuochi

decidi però se il circo Rossi sono tutti rincojoniti o complici, nel secondo caso qualche osso Rossi dovrà averglielo dato, Rossi da dove li ha presi gli ossi ?

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 11:51

com'è che i tuoi amici del MFMP non son mai riusciti a verificare nulla nonostante tutte queste repliche? Unbè anche loro? Poteri forti? 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 11:47

Appunto, torniamo sempre ai soliti noti... Rossi, Focardi, Levi con qualche comparsata di Urbani e di qualche svedese in pensione. 

Per il resto della comunità scientifica Rossi e l'e-cat non esistono. Fatevene una ragione.

Se Rossi vuole l'approvazione della comunità scientifica faccia test indipendenti e pubblicazioni third party review. 

Se Rossi se ne frega della comunità scientifica perchè decide il mercato faccia uscire qualcosa sul mercato invece di inventarsi un nuovo prodotto ogni 6 mesi.

Tertium non datur.

Tutto il resto sono chiacchere, di Rossi e dei 4 believers rimasti, questi ultimi convinti d'aver capito tutto, ma che da anni e anni non azzeccano una previsione manco per sbaglio.

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 11:31

'nessuno'

Focardi è nessuno

ah già, è un complice

secondo l'ex socio di Proia a Uppsala hanno replicato, Rossi le sue demo pubbliche le fa in Svezia nelle università

 

l'ipotesi 'shale' l'avevo sviluppata con Caggia di 22passi, per me è decisamente plausibile, Rossi è nato 'fossile' :-)


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 11:45, edited 3 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: vince-to on Martedì 28 Maggio 2019 11:28

lmwillys

Non ha molto senso pensare che Rossi c'entri qualcosa con lo share in Usa. Sarebbe contro la sua filosofia di vita e come tecnico, per quanto lo conosco. Considera che ha fatto un bel guadagno con IH. Rossi ha trovato dei finanziatori che hanno stima di lui e rischiano. Se Rossi è così contento di lavora in Usa è perchè colà è facile trovare gente che ha una vagonata  di soldi ed ama il rischio.In Usa chi fallisce non viene ghetizzato come in Europa. Basta che abbia un'idea che sembra buona e possa rendere tantissimo che si trovano molti disposti a rischiare. E' un altro mondo ed è la forza degli americani. Ditte che muoiano e altre che tentano l'avventura in continuazione. E' lo spirito americano che ama il rischio e vuole fare soldi in fretta. Qualcuno vi riesce bene. 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 11:26

Sempre belli e interessanti questi squarci tratti del magico mondo fatato in cui vive il nostro caro Willy.

In realtà, nel nostro mondo, quando Willy dice "chi ha avuto la possibilità di valutare il micio da vicino" va inteso come "nessuno". Nessun test terzo e indipendente è mai stato fatto, nessuna pubblicazione third party review è stata mai effettuata. Nessuno ha mai messo mano al micio senza la presenza di Rossi o di qualcuno del suo entourage. Andatevi a leggere le dichiarazioni degli stessi svedesi su cosa hanno e non hanno potuto accertare durante i vari test.

"L'intera università di Uppsala" sempre secondo il nostro mitico Willy sarebbe composta da due fisici già in pensione all'epoca dei test (Kullander e Pettersson) e da un terzo (Essèn) che ha operato come presidente della Swedish Skeptics Association. Carl-Oscar Gullström mi risulta essere un "semplice" dottorando. Nessuna collaborazione mi risulta sia mai stata ufficializzata fra Rossi o le sue aziende e l'università di Uppsala (o di Bologna).

Che poi posso anche capire che Rossi insegua soldi e non la gloria... ma non si spiegherebbe perchè invece un'università scientifica che abbia collaborato con Rossi e assistito a "o miracolo" non dovrebbe fare pubblicazioni e puntare al premio Nobel... questi è dal 2012 che sanno che la fisica è stata rivoluzionata, ma se ne stanno belli zitti buoni buoni? Che umiltà questi svedesi...

Non so nulla poi del brevetto del 1978 (se c'è ancora chi crede alla petroldragon, pensate quanto ancora andrà avanti sta storia dell'e-cat), ma se è come il brevetto del 2015, che descrive un semplice scaldabagno meno efficiente di quelli in commercio, allora siamo a posto.

 


 Last edited by: MisterTiZ on Martedì 28 Maggio 2019 11:28, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 10:33

il prodotto di Rossi è disruptive più per l'economia che (forse) per la fisica

chi si occupa di scienza negli anni e ha avuto la possibilità di valutare il micio da vicino è sempre stato sostenitore di Rossi (da Focardi all'intera università di Uppsala) e tanti oggi sfruttano il suo brevetto del 1978 come ho sempre detto e altri ora notano ( http://www.journal-of-nuclear-physics.com/?p=892&cpage=428#comment-1363173 )

Rossi deve anche lui come tutti guadagnare soldi per sopravvivere, in questi anni aveva sicuramente 14 mini appartamenti a Miami a disposizione ma che siano stati sufficienti a mantenere la sua famiglia e l'intero ambaradan che gli ruota intorno è impossibile .... la mia opinione l'ho espressa in passato, Rossi c'entra sicuramente col boom dello shale in USA

ora ha trovato questo escamotage della vendita di calore, è utile sicuramente anche per i tanti scienziati mainstream per mantenere i loro finanziamenti, nessuno scontro e si riempiono tutti le saccocce felici e contenti, come sanno tutti io preferivo lo sfascio totale

 

 

Dario67, per curiosità, li ha poi letti gli articoli esperimentanda che le avevo segnalato ?

 


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 28 Maggio 2019 10:39, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: dario67@ on Martedì 28 Maggio 2019 09:57

Già dal mio primo intervento, umilmente specificai la mia ignoranza in fisica nucleare, ciò non significa che sia 

altrettanto ignorante in matematica, fisica, chimica e mineralogia, anzi .. ! (senza presunzione )

Parlare di moto perpetuo e di trottolone egizio sono solo bufale da bar sport, tanto per ridere.

Io sulle LENR e soprattutto su Rossi ero arrivato a concludere che in buona o cattiva fede fosse arrivato ad aver

inventato un nuovo tipo di batteria Fuel cell più redditizia. Questa batteria avrebbe dovuto essere innescata da

una corrente iniziale per dare calore, che poi,  nel processo di scarica, sarebbe ritornato ancora calore o corrente

però badate bene : consumando Idrogeno (o addirittura un suo isotopo il deuterio) e litio o nichel .

Con il primo principio della termodinamica perfettamente rispettato. 

Ora sinceramente non so più cosa pensare.

Stento a credere che eminenti scienziati abbiano preso un simile abbaglio magari per semplici correnti galvaniche .

 

 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Moderatore. on Lunedì 27 Maggio 2019 22:30

Cartellino giallo per Resilienza, post moderato

Regolamento del thread