Clima, Riscaldamento Globale

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: Bullfin on Domenica 14 Luglio 2019 20:28

1 a 100 un minimo dovrebbe dar da pensare ...

 

 

prego dimostrare, postando tutti i membri della comunita' scientifica a favore e quelli contro. Dimostrarlo quindi SCIENTIFICAMENTE...grazie.

 

 

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: lmwillys1 on Domenica 14 Luglio 2019 19:44

' in concentrazioni eccessive'

mi illumini XTOL su cosa ci trovi di strano ? 

 

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Domenica 14 Luglio 2019 19:20

Se consumi energia perche' vuoi stare fresco fresco, il risultato non puo' che essere un'aumento della temperatura'

 

AHAHAH!!, ecco, bravi, questo è il vs livello

fatevi premiare con un bel leccalecca

 

 l’anidride carbonica, ... può essere considerata comunque un inquinante perché, in concentrazioni eccessive, determina impatti ambientali diretti e indiretti...

 

questo lo scrivono i tuoi climalterati

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: lmwillys1 on Domenica 14 Luglio 2019 18:31

.... si vorrebbero spendere triliardi (non miliardi, proprio triliardi) di dollari per il green new deal......

---------

 

sarebbero molto meno , in ogni caso non è un problema, basterebbe dirottare quei trilioni (triliardi non esistono) di dollari che già tutti gli anni si spendono per sostenere le tue adorate puzzolenti climalteranti fossili, anzi basterebbe dirottarne 1/5 e azzerarli alle fossili, tutti ricchi e via

lungi dall'essere perfetta e definitiva la scienza attuale, ma il fatto che le proporzioni tra scienziati negazionisti e normodotati sia 1 a 100 un minimo dovrebbe dar da pensare ....

 

veramente XTOL nel tuo ultimo brad pitt postato si parlava solo esclusivamente di co2 ... dove si parla solo di co2 in relazione all'inquinamento è la robaccia che posti tu

 

 

'Se consumi energia perche' vuoi stare fresco fresco, il risultato non puo' che essere un'aumento della temperatura'

Anti è una roba talmente ovvia da capire, eppure qui sembra un concetto lunare ... :-)


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 14 Luglio 2019 18:38, edited 3 times in total.

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Domenica 14 Luglio 2019 18:13

più che climalteranti li definirei climalterati

già definire inquinante la co2 è una chicca da gustare per benino: con quella logica è inquinante anche l'ossigeno, che normalmente nell'aria è il 21% e diventa pericoloso per la salute al 23.5%.. sarà il caso di cementificare l'amazzonia, con tutto l'ossigeno che produce!?

il resto è una sequela di "presumibilmente", "probabilmente", "approssimativamente"

e sulla base di queste "granitiche" (aggettivo invece adatto ai cervellini belanti del forum) certezze, si vorrebbero spendere triliardi (non miliardi, proprio triliardi) di dollari per il green new deal..

va bene che dollari e euro sono coriandoli, va bene che tra 10 anni (ormai saranno 8, vero uillie?) non ci sarà più il denaro, ma avete idea di quale massacro state parlando?

 


 Last edited by: XTOL on Domenica 14 Luglio 2019 18:16, edited 2 times in total.

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: Bullfin on Domenica 14 Luglio 2019 15:41

Anche se usi i cd metodi scientifici la verita' al 100% non ce l'avrai mai.

Come l'economia, l'ambiente e l'atmosfera sono sistemi complessi con enne variabili dipendenti e indipendenti, creare un modello che garantisca il 100% ovvero la verita' è da coglioni supremi.

Come trovi 1000 luminari che sostengono una cosa ne trovi altrettanti che sostengono l'altra e voi due la sotto siete due coglioni al 100% verificato e certificato. Buona notte.

 

 

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: antitrader on Domenica 14 Luglio 2019 14:51

Will, e che ci vuoi fa'?

Gli imbecilli, quelli che "vi fanno credere (chi???)", pensano di essere furbi, invece sono le pecore preferite

di noti divulgatori di ridicole cazzate quali zh, il sito di Martino, lo sputnick etc... etc...

In ogni caso una cosa e' certa: il deterioramento ambientale non procede in misura lineare, ma

con andamento esponenziale seppur con una costante di tempo di anni, e la cosa dovrebbe essere

intuibile anche da analfabeti. Se consumi energia perche' vuoi stare fresco fresco, il risultato non

puo' che essere un'aumento della temperatura.

In ogni caso ogni catastrofe ha il suo rovescio: lo sterminio di miliardi di somari.

 

 

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: lmwillys1 on Domenica 14 Luglio 2019 13:32

secondo l'ONU abbiamo 12 anni per contenere in 2 gradi il riscaldamento globale in atto, con 4 gradi in più è irreversibile

 

confronto tra prof sul riscaldamento causato dall'uomo

 

gli imbecilli negazionisti adorati da XTOL Gano brad pitt armstrong e i vari fossili trump Putin ecc. (battaglia, vacca, zichichi, ecc.) con zero motivi scientifici a sostegno

http://www.scienzanazionale.it/home/petizione-sul-riscaldamento-globale-antropico/

l'elenco delle imbecillità assolute da loro sostenute

https://www.climalteranti.it/2019/06/09/accade-nel-2019-una-petizione-per-negare-la-scienza-del-clima/

 

 

e finalmente un'iniziativa meritevole ...

-------

Al Presidente della Repubblica Al Presidente del Senato Al Presidente della Camera dei Deputati Al Presidente del Consiglio dei Ministri
7 luglio 2019
IL RISCALDAMENTO GLOBALE È DI ORIGINE ANTROPICA
È urgente e fondamentale affrontare e risolvere il problema dei cambiamenti climatici. Chiediamo che l’Italia segua l’esempio di molti paesi Europei, e decida di agire sui processi produttivi ed il trasporto, trasformando l’economia in modo da raggiungere il traguardo di ‘zero emissioni nette di gas serra’ entro il 2050.
Tale risultato deve essere raggiunto per i seguenti motivi:
a) Dati osservati provenienti da una pluralità di fonti dicono che il sistema Terra è oggi sottoposto a variazioni climatiche molto marcate che stanno avvenendo su scale di tempo estremamente brevi;
b) Le osservazioni indicano chiaramente che le concentrazioni di gas serra in atmosfera, quali l’anidride carbonica e il metano, sono in continua crescita, soprattutto a partire dagli anni successivi alla seconda guerra mondiale, in seguito ad un utilizzo sempre più massiccio di combustibili fossili e al crescente diffondersi di alcune pratiche agricole, quali gli allevamenti intensivi;
c) Le misure dell’aumento dei gas-serra e delle variazioni del clima terrestre confermano ciò che la fisica di base ci dice e quanto i modelli del sistema Terra indicano: le attività antropiche sono la causa principale dei cambiamenti climatici a scala globale cui stiamo assistendo;
2
d) Migliaia di scienziati che studiano il clima del sistema Terra, la sua evoluzione e le attività umane, concordano sul fatto che ci sia una relazione di causa ed effetto tra l’aumento dei gas serra di origine antropica e l’aumento della temperatura globale terrestre, come confermato dai rapporti dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), che riassumono i risultati pubblicati dalla comunità scientifica globale;
e) I modelli numerici del sistema Terra basati sulle leggi della fisica sono gli strumenti più realistici che abbiamo a disposizione per studiare il clima, per analizzare le cause dei cambiamenti climatici osservati e per stimare possibili scenari di clima futuro; questi modelli sono sempre più affidabili grazie all’accrescimento della rete di osservazioni utilizzate per validare la loro qualità, al miglioramento della nostra conoscenza dei fenomeni che influenzano il clima e alla disponibilità di risorse computazionali ad alte prestazioni;
f) L’esistenza di una variabilità climatica di origine naturale non può essere addotta come argomento per negare o sminuire l’esistenza di un riscaldamento globale dovuto alle emissioni di gas serra; la variabilità naturale si sovrappone a quella di origine antropica, e la comunità scientifica possiede gli strumenti per analizzare entrambe le componenti e studiare le loro interazioni;
g) Gli scenari futuri “business as usual” (cioè in assenza di politiche di riduzione di emissioni di gas serra) prodotti dai tutti i modelli del sistema Terra scientificamente accreditati, indicano che gli effetti dei cambiamenti climatici su innumerevoli settori della società e sugli ecosistemi naturali sono tali da mettere in pericolo lo sviluppo sostenibile della società come oggi la conosciamo, e quindi il futuro delle prossime generazioni
h) Devono essere pertanto intraprese misure efficaci e urgenti per limitare le emissioni di gas serra e mantenere il riscaldamento globale ed i cambiamenti climatici ad esso
3
associati al di sotto del livello di pericolo indicato dall’accordo di Parigi del 2015 (mantenere l’aumento della temperatura media globale ben al di sotto di 2 °C rispetto ai livelli pre-industriali, e perseguire sforzi volti a limitare l’aumento di temperatura a 1,5 °C);

Queste conclusioni sono basate su decine di migliaia di studi condotti in tutti i paesi del mondo dagli scienziati più accreditati che lavorano sul tema dei cambiamenti climatici. È sulla base di queste conclusioni che vanno prese decisioni importanti per la lotta ai cambiamenti climatici piuttosto che su documenti, come la lettera datata 17 giugno e firmata da un gruppo formato quasi esclusivamente da non-esperti sulla scienza dei cambiamenti climatici (come comprovato dai loro curricula di pubblicazioni scientifiche in riviste internazionali), in cui è stato messo in discussione con argomentazioni superficiali ed erronee il legame tra il riscaldamento globale dell’era post-industriale e le emissioni di gas serra di origine antropica (‘Petizione sul riscaldamento globale antropico, datata 17 giugno 2019).
Concludiamo riaffermando con forza che il problema dei cambiamenti climatici è estremamente importante ed urgente, per l’Italia come per tutti i paesi del mondo. Politiche tese alla mitigazione e all’adattamento a questi cambiamenti climatici dovrebbero essere una priorità importante del dibattito politico nazionale per assicurare un futuro migliore alle prossime generazioni.

Questa lettera è stata iniziata da Roberto Buizza (Fisico/matematico, Prof. Ordinario di Fisica, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) il 3 luglio 2019, e ad oggi (7 luglio) è stata firmata da 250 persone di scienza e cultura, tra cui moltissimi esperti di fisica del sistema Terra e del clima.
4
Aggiungiamo alcuni link utili su cui trovare osservazioni, dati, rapporti autorevoli: – Il sito di IPCC: https://www.ipcc.ch/ – IPCC Global Warming of 1.5 ºC: https://www.ipcc.ch/sr15/ – In particolare il 5 rapporto di IPCC, IPCC Assessment Report 5: https://www.ipcc.ch/report/ar5/syr/ – I dati di CO2 della NOAA da Mauna Loa (Hawai): https://www.esrl.noaa.gov/gmd/ccgg/trends/ – Il sito di European Union Copernicus Climate Change Service web site: https://climate.copernicus.eu/climate-bulletins – Il sito della World Meteorological Organization State of the Climate: http://ane4bfdatap1.s3-eu-west-1.amazonaws.com/wmocms/s3fspublic/ckeditor/files/Draft_Statement_26_11_2018_v12_approved_jk_0.pdf?VXUDp 1UTysIkHog4_TTuiHsIzZ6A9D93 – Il sito della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) web site: https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201901 – Il sito della World Bank: https://data.worldbank.org/indicator/EN.ATM.CO2E.PC – Il sito di European Union Joint Research Center (JRC) di Ispra: http://edgar.jrc.ec.europa.eu/overview.php?v=CO2andGHG1970-2016&sort=des8 – Il sito di US Environmental Protection Agency (EPA): https://www.epa.gov/ghgemissions/global-greenhouse-gas-emissions-data; – Il sito di European Environmental Agency (EEA): https://www.eea.europa.eu/dataand-maps/daviz/change-of-co2-eq-emissions-2#tab-dashboard-01 – Il sito di United Nations Framework Convention on Climate Change (UNFCCC): https://unfccc.int/news/migration-and-climate-change-need-to-be-tackled-together – Il sito di US Census: https://www.census.gov/popclock/ – Il sito di United Nations International Children’s Emergency Fund (UNICEF): https://www.unicef-irc.org/article/920-climate-change-and-intergenerationaljustice.html – Lavori pubblicati in letteratura, ad esempio da London School of Economics: http://eprints.lse.ac.uk/66224/1/White_Climate_Change_and_%20the_%20Generati onal_Timescape.pdf

La lettera è supportata e firmata dalle seguenti associazioni: – AISAM , l’Associazione Italiana Scienze dall’Atmosfera e della Meteorologia (https://www.aisam.eu) – CGI (Comitato Glaciologico Italiano (www.glaciologia.it); – SISC, la Società Italiana Scienze del Clima (http://www.sisclima.it/?lang=en),

5
Comitato promotore:
1. Buizza, Roberto (Fisico/matematico, Prof. Ordinario di Fisica, Scuola Superiore Sant’Anna Pisa) – Iniziatore

2. Abelli, Simone (Fisico/Meteorologo, Centro Meteo Expert, Milano)
3. Adamo, Claudia (Fisico dell’Atmosfera; RAI) 4. Alabrese,bMariagrazia (Ricercatrice Diritto Agrario, Scuola Sant’Anna Pisa) 5. Alberoni, Pier Paolo (Fisico/Meteorologo Arpae Emilia Romagna Servizio-Idro-MeteoClima) 6. Alessandrini, Stefano (Scientist, National Center for Atmospheric Research, Boulder Colorado US) 7. Ambrosio, Luigi (Professore ordinario di Analisi Matematica, Scuola Normale
Superiore, Pisa) 8. Andreani, Lucio (Prof. Ordinario di Fisica, Università degli Studi di Pavia) 9. Archer, Cristina (Meteorologa, Ingegnere ambientale, Prof. College of Earth, Ocean, and Environment, University of Delaware) 10. Artale, Vincenzo (Fisico, ENEA Frascati, Roma) 11. Bacaro, Giovanni (Biologo, Università di Trieste) 12. Bagliani, Marco (Prof Associato, Università di Torino, dip. Economia e Statistica “Cognetti de Martiis”, docente di “Cambiamento climatico. strumenti e politiche”, responsabile del gruppo Cambiamento Climatico dell’Unito Green Office) 13. Baldacci, Gordon (Fisico, matematico, previsore) 14. Baldi, Marina (Fisico/Climatologo CNR, Roma) 15. Balzani, Vincenzo (Professore Emerito di Chimica, Università di Bologna) 16. Barbante, Carlo (Chimico, paleoclimatologo, Prof Ordinario Università Ca’Foscari Venezia) 17. Barbiero, Roberto (Fisico e climatologo Osservatorio Trentino sul Clima, Provincia autonoma di Trento)
6
18. Barbone, Luigi (Meteorologo, Generale dell’Aeronautica Militare) 19. Bardi, Ugo (Chimico Fisico, Docente Università di Firenze) 20. Bastianoni, Simone (Prof. Ordinario di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali, Università di Siena) 21. Brattich, Erika (Fisico dell’atmosfera, ricercatore, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Bologna, Bologna) 22. Bellucci, Alessio (Climatologo, Ricercatore, Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici) 23. Beltrano, Maria Carmen (agrometeorologo, ex CREA) 24. Bernardini, Livio (Fisico, CETEMPS, L’Aquila) 25. Bigano, Andrea (Economista, Euro-Mediterranean Center on Climate Change | Ca’ Foscari University of Venice RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment EIEE, Milano) 26. Bindi, Marco (Agroclimatologo, Prof. Ordinario di Agronomia e coltivazioni erbacee, Università degli Studi di Firenze) 27. Bollini, Gabriele (Urbanista, Dip. di Ingegneria, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) 28. Boccanegra, Francesco (Fisico/meteorologo, Centro Funzionale Regione Marche) 29. Bonasoni, Paolo (Fisico, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Bologna 30. Bonaventura, Luca (Matematico, Professore associato di Analisi Numerica, Politecnico di Milano) 31. Bonavita, Massimo (Fisico, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts, Reading UK) 32. Boscolo, Roberta (Fisico/oceanografo, science officer, World Meteorological Organizatio, Svizzera) 33. Bozzo, Alessio (Fisico, Euroepan Organisation for the Exploitation of Meteorological Satellites EUMETSAT, Darmstadt, Germania) 34. Bressi, Nicola (Funzionario Direttivo Naturalist, Museo Civico di Storia Naturale di Trieste)
7
35. Brunetti, Michele (Fisico/climatologo, CNR/ISAC, Bologna) 36. Budillon, Giorgio (Ordinario di Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera. Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) 37. Buontempo, Carlo (Fisico, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts ECMWF, Reading UK) 38. Buzzi, Andrea (Fisico dell’Atmosfera, Associate senior scientist, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima – CNR-ISAC) 39. Cacciamani, Carlo (Fisico, Dipartimento Protezione Civile, Roma) 40. Cacciani, Marco (Fisico dell’Atmosfera, Università di Roma “La Sapienza”) 41. Cafaro, Carlo (Matematico/Meteorologo, Ricercatore, University of Reading) 42. Cagnazzo, Chiara (Fisico, CNR/ISMAR Roma) 43. Camerlenghi, Angelo (Dirigente di ricerca, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS Trieste) 44. Canu, Donata (Oceanografa/Scienziata Ambientale, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS Trieste) 45. Capecchi, Valerio (Matematico, ricercatore Consorzio LaMMA – Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo sviluppo sostenibile, Firenze) 46. Capolongo, Domenico (Geologo, professore associato di Geografia Fisica e Geomorfologia, Università degli studi di Bari – Aldo Moro) 47. Cappa, Stefano F. (Medico, professore di neurologia IUSS Pavia) 48. di Carlo, Piero (Fisico dell’Atmosfera, Prof. Associato di Fisica, Università ‘G. d’Annunzio’ di Chieti-Pescara) 49. Carniel, Sandro (Oceanografo, Primo RIcercatore. Istituto di Scienze Marine, Venezia) 50. Carrosio, Giovanni (Sociologo dell’Ambiente, Università di Trieste) 51. Casadei, Simone (Ingegnere, Innovhub SSI Area Combustibili, San Donato Milanese) 52. Caserini, Stefano (Prof. a contratto, docente di Mitigazione dei Cambiamenti climatici al Politecnico di Milano) 53. Cassardo, Claudio (Fisico/meteorologo/scienziato del clima, Prof. di Fisica dell’atmosfera, Università di Torino “Alma Universitas Taurinorum”)
8
54. Cassasanta, Giampietro (Fisico dell’atmosfera, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima – CNR-ISAC Roma) 55. Castellari, Sergio (Fisico, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia; ora distaccato alla European Environment Agency, EEA Copenaghen) 56. Castelletti, Andrea (Prof. Associato di Gestione delle Risorse Naturali, Politecnico di Milano) 57. Ceppi, Alessandro (Meteorologo, post-doc, Politecnico di Milano) 58. Cesari, Davide (Fisico, Arpae Emilia Romagna Struttura Idro-Meteo-Clima) 59. Cherchi, Annalisa (Fisico/climatologo, INGV, Bologna) 60. Ciarlo, James (Fisico del clima, International Centre for theoretical Physics, Trieste) 61. Cimini, Domenico (Fisico, Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale, CNR, Potenza) 62. Cioffi, Francesco (Docente di Meccanica dei fluidi e Idroclimatologia, Prof. Associato, DICEA, Università di Roma ‘ La Sapienza) 63. Colleoni, Florence (Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale, Trieste) 64. Colucci, Renato (Glaciologo e geomorfologo, CNR-ISMAR Trieste, Docente di glaciologia presso Università di Trieste) 65. Comoretto, Gianni (Astronomo associato – INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri) 66. Coppola, Erika (Fisico, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 67. Cortesi, Ugo (Fisico, Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara”, Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR/IFAC, Firenze) 68. Corti, Susanna (Fisico, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Bologna) 69. Coscarelli, Roberto (Ingegnere/Idrologo, Ricercatore dell’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica CNR-IRPI, Cosenza) 70. Curci, Gabriele (Ricercatore, Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche – CETEMPS, L’Aquila) 71. Dalmonte, Barbara (Paleoclimatologa Polare, Ricercatrice Universitaria, Università degli Studi di Milano-Bicocca) 72. Danieli, Lorenzo (Fisico, meteorologo Centro Epson Meteo – Meteo Expert) 73. Davini, Paolo (Fisico, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima/CNR, Torino)
9
74. Davolio, Silvio (Fisico, Ricercatore CNR-ISAC, Bologna) 75. De Angelis, Francesco (Fisico, Centro di Eccellenza CETEMPS, L’Aquila) 76. Decesari, Stefano (chimico dell’atmosfera, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Bologna) 77. Delitala, Alessandro (climatologo, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Sardegna, Sassari) 78. Dell’Acqua, Matteo (Genetista, Ricercatore in Genetica Agraria, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) 79. De Guttry, Andrea (Giurista, Ordinario di Diritto Internazionale e Direttore dell’Istituto DIRPOLIS, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa) 80. Della Volpe, Claudio (Chimico-Fisico, prof. Associato di Chimica fisica Applicata, Università di Trento) 81. Di Francesco, Michele (Prof. Ordinario di Logica e Filosofia della scienza, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia) 82. Di Girolamo, Paolo (Fisico; Prof. Associato, Univ. degli Studi della Basilicata, Potenza) 83. Di Liberto, Luca (Fisico, ricercatore ISAC CNR) 84. Dipierro, Giovanni (Fisico/Meteorologo, Meteo Expert) 85. Di Sante, Fabio (Fisico ambientale, International Centre for Theoretical Physics, Trieste) 86. Dosio, Alessandro (Fisico, autore IPCC, European Commission Joint Research Centre (partecipa alla petizione a titolo personale e non in rappresentanza della sua istituzione) 87. Dragani, Rossana (Fisico, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts ECMWF, Reading UK) 88. Emdin, Michele (Professore Associato, Malattie dell’Apparato Cardiovascolare, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) 89. Facchini, Maria Cristina (Chimico, Direttore CNR/ISAC Bologna) 90. Faggian, Paola (Fisico/climatologo, Ricercatore RSE, Milano) 91. Falsini, Sara (Biologo, Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” & INSTM, University of Florence) 92. Fantini, Maurizio (Fisico, ISAC-CNR, Bologna)
10
93. Fermeglia, Maurizio (Ingegnere, Rettore uscente, Università di Trieste) 94. Farneti, Riccardo (Fisico, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 95. Ferranti, Laura (Fisico, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts ECMWF, Reading UK) 96. Ferrarese, Silvia (Fisico, Università di Torino) 97. Ferrero, Enrico (Fisico dell’Atmosfera , Università del Piemonte Orientale e ISAC/CNR) 98. Ferretti, Rossella (Fisico, Università dell’Aquila) 99. Ferri, Massimo (Fisico, già dirigente del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare) 100. Flandoli, Franco (Pofessore ordinario di Probabilità e Statistica, Scuola Normale Superiore Pisa) 101. Frezzotti, Massimo (Dipartimento di Scienze, Sezione di Scienze Geologiche Università degli Studi “Roma Tre”) 102. Fua, Daniele (Fisico già Professore Associato di Fisica dell’Atmosfera Università ‘la Sapienza’ Roma) 103. Fuzzi, Sandro (Chimico, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, CNR, Bologna) 104. Gaetani, Marco (Fisico, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia, Italia) 105. Galatolo, Stefano (Matematico, Università di Pisa) 106. Galbiati, Flavio (Fisico Meteorologo, Meteo Expert) 107. Gallina, Valentina (Climatologa, OSMER ARPA-FVG) 108. Gatto, Marino (Professore ordinario di Ecologia, Politecnico di Milano) 109. Gentile, Sabrina (Fisico, Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale, CNR, Potenza) 110. Gerosa, Giacomo Alessandro (Micrometeorologo ed ecofisiologo, professore associato di Fisica dell’atmosfera, Università Cattolica del Sacro Cuore, Brescia) 111. Ghelli, Anna (Fisica, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts, UK) 112. Ghermandi, Grazia (Prof. Ordinario di Ingegneria sanitaria-ambientale, Università di Modena e Reggio Emilia) 113. Ghezzi, Gioia (Fisico, European Institute for Innovation and Technology) 114. Giacomin, Serena (Fisica, meteorologa e climatologa Meteo Expert)
11
115. Giannini, Gianrossano (Fisico, Università di Trieste) 116. Giorgi, Filippo (Fisico del Clima, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 117. Giovannini, Lorenzo (Ricercatore di Fisica dell’Atmosfera, Università di Trento) 118. Giuliani, Graziano (Fisico, Software Engineer, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 119. Gozzini, Bernardo (Climatologo, IBE/CNR, Amministratore Unico Consorzio LaMMA, Firenze) 120. Giacomo Grassi (senior scientist, Joint Research Centre, European Commission, Ispra, Varese; autore IPCC; partecipa alla petizione a titolo personale e non in rappresentanza della sua istituzione) 121. Giuliacci, Andrea (Fisico/Meteorologo; Prof a contratto, docente di Fisica dell’Atmosfera presso Università Milano-Bicocca) 122. Grasso, Marco (Professore Associato, Politiche dei cambiamenti climatici, Università degli Studi di Milano-Bicocca) 123. Grazzini, Federico (Ricercatore/meteorologo, LMU- München/ARPAE-SIMC Bologna) 124. Grossi, Giovanna (ingegnere, Prof. Associato di costruzioni idrauliche, Università degli studi di Brescia) 125. Grosso, Mario (Mario Grosso (Ingegnere, Professore Associato di Gestione e Trattamento dei Rifiuti Solidi, Politecnico di Milano) 126. Gualdi, Silvio (Fisico; Centro Mediterraneo Cambiamenti Climatici CMCC, Bologna) 127. von Hardenberg, Jost (Fisico, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR/ISAC, Torino) 128. Iannuccilli, Maurizio (Geografo, Istituto di Bioeconomia CNR-IBE, Firenze – ex Istituto di Biometeorologia CNR-IBIMET) 129. Iocca, Francesco (Matematico/meteorologo – Centro Funzionale Regione Marche) 130. Izzo, Daniele (Fisico, meteorologo del Centro Epson Meteo – Meteo Expert, Prof. di meteorologia) 131. Kucharski, Fred (Fisico, International Center for Theoretical Physics, Trieste)
12
132. Laio, Francesco (Ingegnere Ambientale, Prof. Ordinario di Idrologia, Politecnico di Torino) 133. Landi, Tony Christian (Fisico dell’atmosfera, Ricercatore CNR-ISAC) 134. Lazzeri, Marco (Fisico/meteorologo – Centro Funzionale Regione Marche) 135. Lembo, Valwrio (Postdoctoral Researcher, Meteorological Institute Center for Earth System Research and Sustainability, University of Hamburg) 136. Leonesi, Stefano (Meteorologo, Centro Operativo di Agrometeorologia, ASSAM) 137. Levizzani, Vincenzo (Fisico, Dirigente di Ricerca, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Bologna) 138. Libralato, Simone (Scienziato ambientale, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS, Trieste) 139. Lionello, Piero (Professore Ordinario di Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera Università del Salento, Lecce) 140. Lolli, Simone (Fisico, CNR-IMAA e Univ. Di Baltimore Maryland County) 141. Lombroso, Luca (Meteorologo AMPRO e divulgatore ambientale, Presidente Emilia Romagna Meteo aps) 142. Lussana, Cristian (ricercatore, Norwegian Meteorological Institute – Division for climate services) 143. Maestri, Tiziano (Fisico dell’Atmosfera, Ricercatore presso Dip. di Fisica e Astronomia, Univ. di Bologna) 144. Maione, Michela (Docente di Chimica dell’Ambiente, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e associato ISAC-CNR) 145. Maggi, Valter (Geologo, Docente di Geografia Fisica – Università di Milano-Bicocca) 146. Manzato, Agostino (Meteorologo, OSMER, ARPA-FVG) 147. Maiello, Ida (Meteorologo/ricercatore CETEMPS Università degli Studi dell’Aquila 148. Mari, Lorenzo (Ricercatore in Ecologia Politecnico di Milano) 149. Mariotti, Annarita (Fisico, Visiting Associate Professor, University of Maryland) 150. Marletto, Vittorio (Fisico/agrometeorologo resp. Osservatorio clima di Arpae EmiliaRomagna)
13
151. Marmi, Stefano (Professore ordinario di sistemi dinamici, Scuola Normale Superiore Pisa) 152. Martelloni, Gianluca (Ingegnere per l’ambiente e il territorio, attualmente ricercatore a tempo determinato presso l’INSTM) 153. Martellos, Stefano (Biologo, Università di Trieste) 154. Martina, Mario (Ingegnere, Professore Associato di Idrologia, Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia) 155. Martucci, Giovanni (Fisico, Ricercatore, divisione Remote Sensing, Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera) 156. Marzano, Frank (Radarmeteorologo, docente di Osservazione della Terra, Sapienza Università di Roma & CETEMPS) 157. Masiello, Guido (Prof. Associato Fisica della Terra e del Mezzo circumterrestre, Università degli studi della Basilicata, Potenza) 158. Masina, Simona (Fisica/Oceanografa Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici) 159. Maugeri, Maurizio (Fisico-climatologi – Professore associato – Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali) 160. Mazzoleni, Claudio (Prof. Ordinario di Fisica, Michigan Technological University, USA) 161. Mazzotti, Marco (Professore di Ingegneria di Processo, ETH Politecnico Federale di Zurigo, Svizzera) 162. Meccia, Virna (Oceanografa, Istituto Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Bologna) 163. Menenti, Franco (Esperto sicurezza trasporto aereo, rappresentante Rete Meteo Amatori) 164. Melia, Paco (Ecologo, Politecnico di Milano) 165. Mercalli, Luca (Climatologo, Presidente Società Meteorologica Italiana e consigliere scientifico ISPRA) 166. Miglietta, Mario Marcello (Fisico dell’Atmosfera, Ricercatore, ISAC/CNR)
14
167. Molteni, Franco (Fisico, European Centre for Medium-Range Weather Forecasts, Reading UK) 168. Monegato, Giovanni (Geologo del quaternario, ricercatore confermato presso IGGCNR) 169. Morandini, Simone (Fisico, Fondazione Lanza di Padova; Centro Studi in Etica) 170. Nogherotto, Rita (Fisico, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 171. Nuti, Sabina (Rettrice, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa; Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese) 172. Ortolani, Alberto (Fisico, primo ricercatore CNR IBE e Consorzio LaMMA) 173. Orusa, Tommaso (Scienziato forestale e ambientale, nivologo, borsista di ricerca presso UniTO Green Office Climate Change Group) 174. Osti, Giorgio (Sociologo dell’Ambiente, Università di Trieste) 175. Padoa-Schioppa, Emilio (professore associato di Ecologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca) 176. Palazzi, Elisa (Fisico/climatologo, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del CNR, Torino) 177. Panegrossi, Gulia (Fisica dell’Atmosfera, Ricercatrice ISAC-CNR) 178. Panziera, Luca (Meteorologo, MeteoSvizzera) 179. Pappalardo, Gelsomina (Fisico, Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale, CNR, Potenza) 180. Pasini, Antonello (Fisico del clima, CNR, Roma) 181. Pasquero, Claudia (Fisico, Prof. Associato di Fisica dell’Atmosfera ed Oceanografia, Università di Milano – Bicocca) 182. Pavan, Alessandro (Ingegnere, Università di Trieste) 183. Pavan, Valentina (Fisica/climatologa, Arpae-Simc Emilia-Romagna) 184. Pecci, Massimo (Geologo, Roma, afferente al Comitato Glaciologico Italiano, Torino) 185. Perissi, Ilaria (Chimico, INSTM-Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Chimica) 186. Pernigotti, Daniele (UNI/Coordinatore GL15 Cambiamento Climatico)
15
187. Petitta, Marcello (Fisico, climatologo e ricercatore presso ENEA) 188. Pettinelli, Elena (Professore di Fisica Terrestre, Dipartimento di Matematica e Fisica, Università degli studi Roma Tre) 189. Piani, Lucia (Economista Agrario, Università di Udine) 190. Piazza, Andrea (Meteorologo, Servizio Prevenzione Rischi, Ufficio Previsioni e Pianificazione, Provincia autonoma di Trento) 191. Pichelli, Emanuela (Fisico, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 192. Pirani, Anna (Oceanografa, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 193. Pirni, Alberto (ricercatore, Filosofia morale, Istituto di Diritto, Politica e Sviluppo – Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa) 194. Pisani, Sergio (Meteorologo – Segretario AISAM) 195. Pitari, Giovanni (Fisico, Prof. Associato, Università dell’Aquila) 196. Pozzi, Carlo (Agronomo, Prof. Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università degli Studi di Milano) 197. Proietti, Serena (Fisico, Meteorologo Aeronautico, Meteorologic Forecast Unit/ENAV, Roma) 198. Provenzale, Antonello (Fisico, Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR, Pisa) 199. Pucillo, Arturo (Fisico e previsore meteorologico, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia) 200. Raffaele, Francesca (Fisico in Scienze Ambientali, International Center for Theoretical Physics, Trieste) 201. Raicich, Fabio (Fisico, Istituto di Scienze Marine, CNR-ISMAR, Trieste) 202. Ranzi, Roberto (Idrologo, Prof. Ordinario di Costruzioni Idrauliche e marittime e Idrologia, Università degli Studi di Brescia) 203. Ravaioli, Mariangela (Biogeochimica Marina- Associata di Ricerca CNR-Ismar Bologna – Dirigente di Ricerca CNR) 204. Reale, Marco (Oceanografo, Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS, Trieste)
16
205. Ricciardelli, Elisabetta (Fisico, Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale, CNR, Potenza) 206. Riccio, Angelo (Chimico-fisico, Associato in Fisica per il Sistema Terra e il Mezzo Circumterrestre, Università Parthenope di Napoli) 207. Riva, Isabella, (Meteorologa, Enav) 208. Rizi, Vincenzo (Fisico, Università dell’Aquila) 209. Rizzi, Rolando (Fisico, già prof. associato di fisica dell’atmosfera, meteorologia, trasferimento radiativo e remote sensing, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Univ. Bologna) 210. Roberti, Giorgio (Ingegnere, Accountable Manager div. GAWS, Meteo Operations Italia, Sesto San Giovanni) 211. Romano, Filomena (Fisico, Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale, CNR, Potenza) 212. Rossetto, Rudy (Water Scientist, Ricercatore, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) 213. Rosso, Renzo (Ingegnere Idraulico, Politecnico di Milano) 214. Rotondi, Alberto (Professore Ordinario di Fisica Nucleare, Università di Pavia) 215. Roventini, Andrea (Economista, Prof. Della Scuola Superiore Sant’Anna Pisa) 216. Ruggieri, Paolo (Fisico, Ricercatore Centro Mediterraneo Cambiamenti Climatici Bologna) 217. Salerno, Raffaele (Fisico/Meteorologo, Direttore METEO EXPERT) 218. Salon, Stefano (Fisico, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS Trieste) 219. Sangeloni, Lorenzo (Ricercatore CETEMPS, L’Aquila) 220. Sannella, Alessandra (Università di Cassino) 221. di Sarra, Alcide (Fisico dell’atmosfera ENEA) 222. Serafin, Stefano (Ricercatore, Dipartimento di Scienze dell’Atmosfera e della Criosfera, Università di Innsbruck, Austria) 223. Sannino, Gianmaria (oceanografo/climatologo, Responsabile del Laboratorio di Modellistica Climatica e Impatti, ENEA C.R Casaccia, Roma)
17
224. Saroli, Michele (Geologo, professore associato di Geologia Applicata, DICeM Università di Cassino e del Lazio Meridionale) 225. Schroeder, Katrin (Oceanografa, Istituto Scienze Marine CNR/ISMAR, Venezia) 226. Senese, Antonella (Glaciologa, Professore a contratto di Alpine Glaciology and Climatology, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali) 227. Serio, Carmine (Fisico Sperimentale, Prof. Ordinario di Fisica, Università della Basilicata) 228. Sfascia, Antonio (Serv. Meteorol. Aeron. Militare in pensione) 229. Siani, Anna Maria (Fisico, Prof. Associato, Sapienza, Università di Roma) 230. Simolo, Claudia (Fisico, ISAC-CNR, Bologna) 231. Solidoro, Cosimo (Dirigente di Ricerca, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS Trieste) 232. Soncini Sessa, Rodolfo (Professore Ordinario di Gestione delle Risorse Naturali in quiescenza, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano) 233. Stellato, 234. Luisa, (Fisica, Centre for Isotopic Research on Cultural and Environmental heritage (CIRCE) Dipartimento di Matematica e Fisica, Università degli studi della Campania) 235. Teggi, Sergio (Prof. Associato di Ingegneria Sanitaria e Ambientale, Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari, Università di Modena e Reggio Emilia) 236. Telesca, Vito (professore associato, costruzioni idrauliche, marittime e idrologia, Università della Basilicata) 237. Terzago, Silvia (Fisica e climatologa, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Torino) 238. Tesi, Tommaso (Geochimico, Ricercatore CNR – Istituto di Scienze Marine) 239. Tibaldi, Stefano (Fisico, Meteoclimatologo, Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici Bologna)
18
240. Tiengo, Andrea (Fisico, Professore Associato in Astronomia e Astrofisica, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia) 241. Tomassetti, Barbara (Fisico, CETEMPS Centro di eccellenza Università degli studi dell’Aquila) 242. Trini Castelli, Silvia (Fisico, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima CNR/ISAC, Torino) 243. Troccoli, Alberto (Fisico/climatologo, visiting professor University of East Anglia, Direttore, World Energy & Meteorology Council, UK) 244. Vacchiano, Giorgio (Scienze forestali, Ricercatore, Università Statale di Milano) 245. Vanni, Luigi (Ingegnere, Universita’ di Trieste) 246. Verdecchia, Marco (Fisico, Università dell’Aquila) 247. Viola, Angelo (Fisico, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, ISAC/CNR) 248. Zampieri, Dario (Geologo, Dipartimento di Geoscienze, Università di Padova) 249. Zanini, Gabriele (Responsabile Divisione Modelli e Tecnologie per la Riduzione degli Impatti Antropici e dei Rischi Naturali, ENEA Roma) 250. Zardi, Dino (Fisico, Università di Trento)

 

 

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Venerdì 12 Luglio 2019 08:49

mio povero uillie, o non hai letto l'articolo (grave), o non l'hai capito (più grave)

nessuno nega il cambiamento climatico (quindi citare milano marittima è completamente fuori tema)

lo studio seppellisce l'idea che sia 

antropogenico

 

Bombshell Claim: Scientists Find "Man-made Climate Change Doesn't Exist In Practice"

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: lmwillys1 on Venerdì 12 Luglio 2019 08:41

che ne so io , chiedilo a lei

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Venerdì 12 Luglio 2019 08:27

e il callo della lavandaia, come va?

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: lmwillys1 on Venerdì 12 Luglio 2019 08:24

a Milano Marittima tutti concordano

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Venerdì 12 Luglio 2019 08:15

oi oi oi

addio anthropogenic global warming

 

"If we pay attention to the fact that only a small part of the increased CO2 concentration is anthropogenic, we have to recognize that the anthropogenic climate change does not exist in practice," the researchers conclude

 

Bombshell Claim: Scientists Find "Man-made Climate Change Doesn't Exist In Practice"


 Last edited by: XTOL on Venerdì 12 Luglio 2019 08:16, edited 1 time in total.

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: XTOL on Lunedì 08 Luglio 2019 09:31

La presunta correlazione tra il sole e i terremoti fa ridere anche i polli.

 

no, fa ridere solo i ppc (patetici presuntuosi cretini):

 

Another recent research study carried by The Space and Science Research Center in Florida, US, showed a strong correlation between solar activity and the largest earthquakes and volcanic eruptions within the continental United States and other regions around the world. The study looked at the data of volcanic activity between (1650 – 2009) and seismic (earthquakes) activity between (1700 – 2009) and then the recorded data was compared with the sunspots record (solar activity).

The results of this study exposed a very strong correlation between solar activity and the largest seismic and volcanic events, within the continental US as well as globally. The correlation for volcanic activity was greater than 80% (discuss in a separate post) and for the largest earthquakes was came out with a 100% correlation with the top 7 most powerful quakes versus solar activity lows.

 

As far back as 1967, a study was published with the Earth and Planetary Science Letters which found solar activity plays a significant role in triggering earthquakes. Solar activity, as indicated by sunspots, radio noise, and geomagnetic indices play a significant, but by no means exclusive, role in the triggering of earthquakes. (Source: Earth and Planetary Science Letters
Volume 3, 1967–1968, Pages 417-425)

 

Later, in 1998 a scientist from the Beijing Astronomical Observatory, Chinese Academy of Science, found a correlation between low solar activity and earthquakes. Then in 2007, Yin ZhiQiang, Ma LiHua, and Han YanBen conducted a study which produced results showing that the lengths and amplitudes of the periods have changed with time, and large variations have taken place during some periods. (Source: Chinese Science Bulletin).

 

ricordati ppc:

"L'unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti è non oltrepassarli mai"

Re: Clima, Riscaldamento Globale  

  By: pana on Lunedì 08 Luglio 2019 07:21

in alaska emergenza incendi causa CALDO ANOMALO..

l 4 luglio del 2019 entrerà nei libri di storia dell'Alaska, ma non per la festa dell'indipendenza: la temperatura ha superato i 30 gradi Celsius ad Anchorage, una città costiera e la più fredda degli Stati Uniti, dove sono stati raggiunti i 32,2 gradi, praticamente la stessa temperatura di Miami, in Florida. Le autorità cittadine hanno deciso di cancellare i fuochi d'artificio previsti per la festa dell'indipendenza, il 4 luglio, per il clima "estremamente secco".