W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 22 Dicembre 2019 00:02

Mi piace Willys, faremo faremo, entro questa data faremo. Ma a chi cazzo la vai a raccontare, a gente del nord?  Senti qui da noi le cose si fanno e basta, le balle tienitele per te (gnurant). Nel 2000 qui nel 2000 la ci sarà la singolarità. Ridicolo...

 

- TEMPI MODERNI. Nei Tempi Moderni, la casa automobilistica più capitalizzata del pianeta, produrrà auto che non si vedono in giro...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 22 Dicembre 2019 00:02

Anch'io dormo tranquillo. Ora. Evidentemente te ti accontenti di poco. 

 

La domanda fatta a Willys lascia un po' il tempo che trova. Si ritorna al discorso delle regole: a Roma anche se metti le regole non le rispettano. Sapendo che probabilmente a sera non è detto che passi il camion spazzatura, piuttosto che lasciarla a fermentare ed ammorbare il condominio la mettono fuori subito.  Magari la bruciano, così risolvono il problema.

 

Willys ti rispondera che nel 2030 ci sarà l'abolizione della spazzatura.

 

Il pesce comincia a puzzare sempre dalla testa. Prima ti impegni a raccoglierla e dimostri che il comune è serio nel fare le cose, poi metti le regole per i cittadini.

 

In Italia succede il contrario: spolpi il cittadino di tasse e pretendi che paghi fino all'ultimo centesimo, poi lo stato spreca e butta via miliardi (o se li mangia). 


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 22 Dicembre 2019 00:31, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Domenica 22 Dicembre 2019 00:01

Su una cosa dissento però. E cioè che in Italia questo fenomeno sia molto più marcato che in Francia, Germania o Belgio e altri paesi Europei o il peso della malattia sia più consistente dal punto di vista della inefficienza economica.

Guardate questa mappa e questa tabella. In  Italia è uno dei paesi in cui conviene meno mettersi in malattia.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Sabato 21 Dicembre 2019 23:58

Gianlini, autonomia delle regioni? Bene il discorso è chiuso e siamo tutti d'accordo. A questo punto, io, te e Gano abbiamo dato un sonoro calcio nel sedere a Willys...

 

- TEMPI MODERNI. Nei Tempi Moderni, la casa automobilistica più capitalizzata del pianeta, produrrà auto che non si vedono in giro...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:55

http://www.affaritaliani.it/roma/rifiuti-roma-acea-entra-nel-business-250-impianti-per-gestire-l-organico-630052.html?refresh_ce

 

Gianlini, a domani, ti lascio coi 'cervelli'

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:53

Quello che mi differenzia da voi è che dormo tranquillo anche così.

Se si fa, bene, se non si fa, pazienza.

Per Roma mi piacerebbe capire una cosa e la chiedo a Willis. Al di là di raccogliere megllio o di più la spazzatura, stanno modificando i regolamenti urbanistici perchè venga prevista per ogni condominio o unità immobiliare indipendente obbligatoriamente un locale spazzatura e l'obbligo di tenere la spazzatura entro il perimetro della proprietà fino all'orario di passaggio del servizio di raccolta? Altrimenti non verrà risolto mai niente.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:54, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Sabato 21 Dicembre 2019 23:50

Gianlini> "Gano, te l'ho già detto. Autonomia fiscale per macroregioni, e totale disinteresse per quello che avviene al di fuori della mia area geografica di riferimento."

 

Sono d'accordo. Ma allora oltre che autonomia ficale anche autonomia legislativa. Forse in questo modo l'Italia potrebbe funzionare. Forse.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:48

'notte

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Sabato 21 Dicembre 2019 23:47

Ok, bravo. Ora voglio sentire la risposta di Gianlini che è più intelligente di te.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:47

Gano, te l'ho già detto.

Autonomia fiscale quasi totale per macroregioni, e totale disinteresse per quello che avviene al di fuori della mia area geografica di riferimento. Per me l'Italia quasi non esiste, al di là di definire un'area geografica specifica contornata da un confine.

Ovviamente si può provare a continuare nell'opera di civilizzazione ed educazioni delle popolazioni del sud, ma si è visto che funziona poco, per cui pazienza. Io a differenza di Porro e di Morphy me ne frego.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:48, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:46

per me uno che elogia l'evasione scrive 'HONESTA' se la prende per la prescrizione ecc. ecc. ecc. .... e poi si diletta con la funicolare io lo chiamo COGLIONE

 

cosa pensa Grillo io lo so ... io sono Grillo

ahahahahahahah


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:47, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Sabato 21 Dicembre 2019 23:43

Gianlini, rispondi alle domande che ti ha fatto Morphy. Come risolveresti il problema?

 

Il coglione mi sembri te Willys che apri bocca e non hai nemmeno capito di cosa si sta parlando. Guarda invece cosa pensa Grillo di voi... (dal Corriere della Sera).

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 21 Dicembre 2019 23:46, edited 4 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:43

'La seconda è che per il voto di scambio e per mille altre ragioni NESSUNO in Italia ha voglia di prendere atto della situazione tragica in cui versiamo e di cambiare le regole'

 

Gianlini, ma non trovi divertenti questi due tizi Gano e Morphy che parlano di Italia allo sfascio con nessuna moralità e necessità di emigrare e sono loro stessi che contemporaneamente elogiano l'evasione scrivono 'honestà' ecc. ecc. .... si insomma ... non ti sembrano due perfetti coglioni ?


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 21 Dicembre 2019 23:44, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:41

E dov'è la differenza? L'Italia è fatta di italiani.

----------

A ecco perchè non ci intendiamo. Per me l'Italia è un sistema di regole, strutture, infrastrutture, dinamiche vigenti ed esistenti in una certa area geografica. Gli italiani sono le persone che vivono ed operano in detto sistema. 

 

"Gianlini, potresti rispondere alle domande che ti sono state fatte?

"dai una sorta di soluzione, un abbozzo di soluzione,""

Io sinceramente non capisco perchè devo trovare una soluzione per la funicolare di Napoli. Lo dice Porro stesso che ce ne possiamo fregare altamente di quello che succede a Napoli. Io vivo al nord e da noi, come Morphy ha nuovamente sottolineato, le cose funzionano. Non capisco perchè devo mettere nello stesso calderone, "Italia"!  Napoli e Milano, i napoletani e i settentrionali. A me non salta in mente di voler cambiare le cose dove non abito. Me ne frego altamente della spazzatura di Roma, della funicolare di Napoli, o dei raccoglitori di pomidoro di Foggia. SE le persone che lì vivono non cambiano mentalità, peggio per loro.

Pago un prezzo economico per questo? e allora facciamo le autonomie fiscali. Mai detto di essere contrario.

 

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 21 Dicembre 2019 23:45, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Sabato 21 Dicembre 2019 23:39

Oh ma gialini è un fenomeno in queste cose. Mi immagino quando va ai ristoranti bio con i suoi amici, dopo due birrette di troppo, come si intortano a vicenda con i discorsi intricati. Salvo poi, alla fine, addormentarsi tutti sul bancone di legno biologico, cotti come dei peri...

 

- TEMPI MODERNI. Nei Tempi Moderni, la casa automobilistica più capitalizzata del pianeta, produrrà auto che non si vedono in giro...

 


 Last edited by: Morphy on Sabato 21 Dicembre 2019 23:40, edited 1 time in total.