W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Domenica 17 Marzo 2019 12:33

Mah? A pensar male è peccato ma...

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 17 Marzo 2019 12:32

Io non so se il mandante fosse il cav (anzi escludo che lo sia in via diretta) ma, quel che e' successo,

e' una diretta conseguenza del bunga bunga e, ipotizzare che qualcuno gli volesse fare un "regalo"

(magari a sua insaputa), non e' rettilianesimo. Qui il rettilianesimo non c'entra, c'e' un cadavere,

c'e' un processo e tutte le vicende correlate, in primis ha gia' negato di conoscerlla (palla spaziale)

Tra le altre cose,nella tecnolgia del polonio, cobalto etc.... i russi sono i leader mondiali e pochi

altri la sanno usare (si contano sulle dita di una mano),

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 17 Marzo 2019 12:02

Bullfin> "Comunque vi è una novita'. Per la prima volta nella mia vita do ragione ai 5S. In merito alla "via della seta". A me pare una cosa di buon senso..."

 

Anche a me

 

Sono anche d'accordo sul fatto che Berlusconi abbia tutto da perdere da quello che sta succedendo con la storia di Fadil. Berlusconi lo considero un traditore dal punto di vista politico (l'ho votato), ma non lo considererei mai capace di tali nefandezze. Mai.

 

Quella storia resta un mistero. Ci sono tante cose che non tornano.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 17 Marzo 2019 10:39

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 17 Marzo 2019 10:36

Comunque vi è una novita'. Per la prima volta nella mia vita do ragione ai 5S. In merito alla "via della seta". A me pare una cosa di buon senso...

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 17 Marzo 2019 10:33

meno male che Anti non hai detto che il mandante della morte di quella poveretta è Silvio. L'unica persona che ha da perdere dalla sua morte è proprio Silvio perchè ovviamente al sempliciotto la prima cosa che viene in mente è che lui sia il mandante ed è quindi la peggior accusa che si possa fare ad una persona e politicamente rovinarla.

Molto meglio che nel processo dicesse qualche boiata e condannassero il cavagliere e sta roba qui.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 17 Marzo 2019 10:21

Senti Antitrader, Monti è finito e non torna più. Se vuoi parlarne bene per forza a me non me ne frega niente. Continua pure quanto vuoi, non mi fai dispetto. Penserò solo che non ci avete capito una mazza.

 

Monti è come Prodi o Di Pietro. Mummie del passato. So bene che sono tutti personaggi che ti piacciono. Continua pure a farteli piacere.

 

L'importante è che non venga ritirato fuori Berlusconi (e qui mi riferisco soprattutto a Bullfin) che fu strumentale perché ci fosse il governo Monti e tutti i disastri che poi sono successi. E purtroppo Berlusconi a differenza di Monti non è finito (per poco spero) e potrebbe ritornare.

 

È da Bullfin e Berlusconi infatti che è partito tutto il discorso che poi ha necessariamente coinvolto anche Monti.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 17 Marzo 2019 10:05

Hanno uccisa Imane Fadil (povera ragazza), chi sia stato non si sa ( e mai si sapra').

Al romanzo del bunga bunga mancava solo un capitiolo, il morto, adesso c'e' pure

quello.

In realta' il morto c'era gia' stato, l'Italia ridotta in poltiglia. Gli eventi che ci portarono

a un passo dalla troika partirono proprio da li', il bunga bunga, Ruby, le olgettine, la

culona, etc... etc... etc...

Poi qualche somaro se la piglia con Monti che governo' per una manciata di mesi

appena (e con l'appoggio di tutti) e riusci' a respingere la troika oltre il Danubio.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 17 Marzo 2019 09:46

Un grande Paolo Barnard

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Marzo 2019 12:03

Cazzo. Scopro ora che Renzi parla un discreto francese, pronuncia a parte che è orenda ;-)

 

Parla meglio francese che inglese. Il suo francese è comprensibilissimo ed è capace di sostenere una conversazione, con il suo inglese no. Quanda parla inglese non capisco nulla.

 

Poi come al solito spara cazzate.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Sabato 16 Marzo 2019 11:10

Morphy,

sara' pure grintosissimo ma, quando racconti palle, se le racconti con grinta, sempre palle restano (palle grntose).

Questi individui che recitano il copione su quanto e' bello l'euro e quanto e' bella l'europa lo fanno solo in virtu'

del loro interesse indivduale (la seggiola), per il resto fan solo danni col risultato che il 70% della popolazione

e' ferocemente a favore dell'euro che e' diventato il tumore dell'economia italiana.

Purtroppo son tutti uguali, per uno scherzo del destino sono andati al potere quelli che erano i piu' feroci

italexitari, ma cosa e' successo? Niente di niente! Si son seduti sulla seggiola e fanno i compitini che gli

assegna Junker. Ogni tando fingono di fare gli indisciplinati, ma e' solo funo negli occhi per chi li ha eletti.

Insomma, la strada e' ancora lunga e dura, e, dal pantano in cui siamo finiti, ci possono tirar fuori solo i

mercati, ben sapendo che quando prendono l'iniziativa quelli lo fanno sempre con modalita' poco urbane.

 

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Sabato 16 Marzo 2019 10:26

Un Renzi grintosissimo...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Venerdì 15 Marzo 2019 17:45

 

 

 


 Last edited by: Morphy on Venerdì 15 Marzo 2019 17:53, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Giovedì 14 Marzo 2019 20:03

mah, obh, beh,

tutto l articolo sembra solo uno spot pubblicitario per la sua conferenza...

venite venite siore e siore, grosse rivelazioni, ricchi premi e cotillons

barzelette a gogo,venghino venghino, pochi posti rimasti

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Giovedì 14 Marzo 2019 10:23

una descrizione elogiativa del ns prossimo presidente del consiglio (auguri a tutti):

 

Draghi – The Opportunity & the Nightmare

 

I cannot stress enough that Mario Draghi has really destroyed the European economy on an unprecedented scale...