W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:37

Mi fai scrivere per un cazz. Ma vaffanday...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:36

Attribuire alla DC il benessere italiano del dopoguerra è una battuta di cattivo gusto dato che la DC è stata proprio il contrario e cioè un freno allo sviluppo. Come dice Gano, il periodo storico era favorevole, l'economia mondiale e pure i soldi che ci venivano dai blocchi contrapposti. L'economia italiana andava bene solo per merito del nord che ha sempre avuto una grossa propensione al commercio oltre che un grado di malavitosità molto basso.

 

Uno dei mali assoluti del nostro paese è stato il voto di scambio e in tal periodo la DC ha occupato ogni posto occupabile, che non fosse però una catena di produzione dove c'era da sudare: dal posto di bidello, a quello di boiardo di stato. Anzi la DC è stata piuttosto un freno per l'ascensore sociale, il quale adesso è appunto completamente fermo. La sproporzionata classe parassitaria attuale italiana c'è ed esiste proprio grazie alla DC, altro che balle. Se poi Gianlini tu nasci in una famiglia borghese e cattolita, ci credo che prima stavi meglio. L'Italia ha sempre avuto sacche di povertà, gente che lavorava per due spicci per mantenere i privilegi di altri...

 

Questa in sintesi la storia del nostro "sviluppo economico"...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:33

Gano, ci siete cascati come dei polli.

Non si stava affatto bene. Pochi stavano bene, ed erano quelli che avevano voce. Ma la stragrande maggioranza stava molto peggio.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:29

 c'erano politici molto più intelligenti e per bene di quelli che ci sono ora, indipendentemente dal partito di appartenenza, cito qui Fanfani, Andreotti, Moro, Craxi, Pertini, Nenni, Berlinguer, Malagodi.

-------

 

che dire , per troppi i fatti non contano , per me sono fondamentali ... 'politici per bene' una MERDA ASSOLUTA come craxi con i suoi MILIARDI DI MAZZETTE INTASCATE ( https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/20/bettino-craxi-tangenti-per-miliardi-a-domicilio-ecco-perche-fu-condannato/3329146/ ) e un'altra MERDA ASSOLUTA come il gobbo andreotti prescritto per mafia  è assolutamente INCREDIBILE

 

ma tant'è

 

ora c'è il M5S che fa la rivoluzione, chi evade in galera, tasse alle multinazionali, i politici corrotti in galera e fuori da cariche pubbliche a vita, ecc. ecc. 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 16 Ottobre 2019 07:12

Ai tempi della DC (e non già come qualcuno scrive erroneamente...della lira) si viveva felici e contenti.

Tutti, .....se poi qualcuno si iscriveva al PSI, fatti suoi!


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 16 Ottobre 2019 07:13, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Mercoledì 16 Ottobre 2019 00:17

Esagerato... tutti è un aggettivo che puoi utlizzare solo in alcuni casi. E poi ognuno ha le sue storie familiari. Io per esempio, con il cognome che porto, quando a 24 anni sono entrato nel PSI, la sorella di mio papà mi ha quasi tolto il saluto. La mia famiglia, al tempo della guerra, è stata perseguitata (rovinata a livello di povertà assoluta) dai demo/fascisti... figurati. Per cui il mio giudizio su Conte è molto di parte e magari anche poco equilibrato...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 15 Ottobre 2019 23:37

.. torna la democrazia cristiana...

------------

Mi sembra unanime qui l'idea che ai tempi della DC si stava più che bene, molto meglio di adesso, quindi penso che siamo tutti contenti di questo!

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Martedì 15 Ottobre 2019 19:42

Ahahahahah... come vi avevo già avvisato in tempi non sospetti... torna la democrazia cristiana... ahahahaha. Oggi penso sia uno dei giorni più felici degli ultimi tempi (in realtà il più buio). I democristiani che lo mettono in culo a tutti per l'ennesima volta, tra l'altro con l'appoggio dei comunisti (svenduti). Che goduria.

 

Gli italiani si dividono in due parti: i poveracci (i soliti di sempre (forse un pò coglioni)) che lo prendono in culo e la classe media (i soliti di sempre (forse un pò criminali)) che lo mettono in culo ai poveracci di prima.

 

E il tutto con il consenso delle sinistre. Uno schifo puzzolente direi...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:40

adeguamento pensioni all'inflazione ... enorme problema ... con quell'inflazione mostruosa che abbiamo e con le prospettive economiche ribadite oggi dal fmi io a pensà alla rivalutazione delle pensioni che passa dal 97% dell'indice (ora 0,4% annua, ultimo mese -0,5%, meno zerovirgolacinque) al 100% dell'indice me sto già a suicidà ... cazzo, passà da 0,388 a 0,400 è un casino mostruoso 


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:44, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Martedì 15 Ottobre 2019 19:30

Tutto questo alla luce del fatto che oramai ci sono stipendi  pagati alle inservienti commesse nei supermercati, che oscillano tra i 450 e i 1200 euro/mese (per quelle con massima anzianità) che si adattano a lavorare a COTTIMO, incuranti delle ore di straordinario pagate come ordinarie, con programmi just in time. Questo qui sottto è uno scandalo a cielo aperto. Al primo cedimento finanziario mondiale, cappottiamo come il Titanic e finalmente giustizia sarà fatta...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:25

grazie mitico Traderosca

 

Anti la domanda vale anche su quello che ha messo Traderosca

quanto di quello che ora ti trovi in Italia credevi avresti avuto il giorno delle erezioni 2018 quando sulla scheda elettorale ti trovavi a scegliere tra il M5S e un branco di merde che sapevi sarebbero finite anche loro in parlamento e che avevano votato TUTTI INSIEME (unica eccezione l'incendiaria) una legge elettorale per fottere il M5S ?


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:30, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 15 Ottobre 2019 18:58

...e la straordinaria lotta alla merendine la vogliamo dimenticare?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Martedì 15 Ottobre 2019 18:53

Reddito di cittadinanza

Taglio delle pensioni d’oro

Quota 100

Abolizione dei vitalizi dei parlamentari

10.000 assunzioni nelle forze dell’ordine

1,5 miliardi di risarcimento ai risparmiatori truffati

Legge anticorruzione

1 miliardo per l’innovazione

Decreto Dignità per i contratti stabili

Flat tax al 15% per le partite iva fino a 65.000 euro

Legge sulla Class Action

Protezione donne e bambini con legge Codice Rosso

Trasparenza per tutti gli enti che gestiscono migranti

Stop nuove trivelle nei nostri mari

Ecobonus per le auto elettriche

11 miliardi contro il dissesto idrogeologico

Sbloccacantieri

Aumento tempo pieno nelle scuole del Sud

Taglio di 345 parlamentari

Stop aumento iva

Decreto Clima Ambiente tutelato dalla Costituzione

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:28

Will,

ma dove la vedi la rivoluzione? 

-------

alla rinfusa

 

anticorruzione

green new deal

reddito cittadinanza e salario minimo

meno parlamentari

autostrade

quota 100 

Conte dopo decenni di pagliacci

le multinazionali che finalmente verrano perseguite

Davigo maggioranza al csm

.....

dimmi quali di queste ti aspettavi alle erezioni di marzo 2018

 

noi saremo anzi siamo già la guida dell'Europa, la situazione è complicata tra trump brexit ecc. ... ma è nelle difficoltà che la gente si unisce, l'Europa è al bivio, sono ottimista


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:38, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 15 Ottobre 2019 18:17

Will,

ma dove la vedi la rivoluzione? Ma ti rendi conto che siamo finiti insieme a renzi?

Intanto salvini e' gia' tornato sopra il 33 e, se continua la ciarla sulle tasse, va al 40

entro un mese, e, se non lo ferma la Russia, va oltre il 50 alle elezioni.

Poi sai cosa significa? Potere assoluto, borghenzio al quirinale, magistratura rasa

al suolo, impunita' totale per la grande delinquenza etc... etc... etc...