W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Giovedì 18 Giugno 2020 11:28

gianlini, se non vuoi sentire "litanie perennemente pessimiste e lamentose", vai sul thread coronavirus e leggi i post di uillie, hobi, pc anti, vedrai che allegria!

 

hobi " illumini "i pezzaculisti che sono così scarsi da non capire chi può tutelare i loro interessi."... chi tutelerebbe i loro interessi?

lo stato? i sindacati?

posso ridere?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 18 Giugno 2020 11:21

Gianlini> "E con la tassazione attuale dei proventi finanziari su quei dividendi ci paga solo il 26 % di tasse."

 

Appunto. E sugli affitti a civile abitazione (inclusi quelli turistici) il 21% di cedolare secca. Praticamente (quasi) tutti i redditi da posizione hanno la flat tax. Poi uno si chiede perché la sinistra si opponga alla flat tax sugli unici redditi da lavoro (l'IRPEF).

 

Misteri. Forse perché è stato Salvini a proporla. Se la proponeva Zingaretti, Di Maio o Conte, o anche Renzi dei bei tempi andati (ora no), l'avrebbero voluta tutti e a tutti i costi.

 

Avresti sentito qui Antitrader che si sperticava a favore.


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 18 Giugno 2020 11:24, edited 4 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 11:13

Non ho capito molto il discorso.  Io preferisco vacchi alle litanie perennemente pessimiste e lamentose di Xtol, bull e il resto della compagnia piangente.

Questo dicevo. 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 11:14, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Giovedì 18 Giugno 2020 11:04

NO Gianlini: vai su "greg garage" se vuoi sentire parlare di auto con cognizione.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 10:52

Peavey, tu che sei amante delle auto sportive e piemontese, penso potresti ad esempio trovare interessante seguire il canale youtube di Marchettino.

Puro divertissement ovviamente.  Ma tipo simpatico. 

 

Peavey, Vacchi incassa 15 milioni di dividendo annui dalla IMA.  La tenuta fuori Bologna "L'Eremita" mica l'ha pagata con i proventi di Instagram. E con la tassazione attuale dei proventi finanziari su quei dividendi ci paga solo il 26 % di tasse. Un quadro aziendale ha un prelievo fiscale molto maggiore.

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 11:00, edited 5 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: hobi50 on Giovedì 18 Giugno 2020 10:48

Mi sembra troppo facile la polemica sui calciatori che guadagnano troppo o  sugli influencer,che con ancora minori talenti,guadagnano pure barcate di soldi.

Forse ,molto più grave ,è il considerare normale che un dirigente guadagni di più di un minatore o di un operaio alla catena di montaggio.

Parlo dei classici palloni gonfiati di Anti sapendo ,comunque, la differenza tra varie categorie di lavoratori .

Come pure è stato considerato normale ,addirittura  efficiente per l'economia ( tanto da essere considerata  una riforma ) ,che con il Jobs act la parte debole ,il lavoro ,sia  stata sottoposta agli interessi della parte forte ( tanto per capirci quella che una volta veniva chiamato il padronato ).

Tutto ciò è stato aggravato da un nuovo soggetto sociale che una volta non c'era .

I cosiddetti pezzaculisti che sono così scarsi da non capire chi può tutelare i loro interessi.

Anche qui Anti è stato un palmo avanti a tutti.

Con Berlusconi è nata una nuova fauna di persone che credevano  di giocare al "piccolo capitalista "  senza capire di essere solo dei "pezzaculisti " inconsapevoli.

Difficile che tutto questo possa cambiare a meno di una crisi devastante .

 

Hobi

 


 Last edited by: hobi50 on Giovedì 18 Giugno 2020 10:55, edited 3 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 10:35

Peavey, Vacchi è un genio.  

Riempie il tempo  che Amazon ti lascia libero nel momento in cui non hai più bisogno di girare per negozi o  che la denatalità ti lascia visto che non hai bebe' urlanti e starnazzanti per casa.

Non  vedo il parallelo invece con noia e/o reddito di cittadinanza.


 Last edited by: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 10:45, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Giovedì 18 Giugno 2020 10:22

Mentre solo 40 anni fa sarebbero stati aggregati alle patrie risaie e/o miniere dai trbunali del

popolo per un congruo programma di rieducazione.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Giovedì 18 Giugno 2020 09:59

enjoy

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 18 Giugno 2020 09:02

Io, dopo aver letto gli interventi sempre negativi del forum, vado a vedermi il profilo Toc toc di Gianluca Vacchi. Fenomenale!

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Giovedì 18 Giugno 2020 00:36

Si! l'era dei furti legalizzati, dell'invidia che vince sulla voglia di fare e costruire, l'era del tramonto della liberta', l'era della decrescita infelice (felice per chi organizza tutta sta mmmmerda).... ma rob de mat!!!

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 17 Giugno 2020 22:35

metto un articolo breve chiaro e semplice del professor Anis Chowdhury

con il covid 2,7 miliardi (l'81%) dei lavoratori lavora e guadagna meno, tra questi 1,6 miliardi nell'economia informale (che è circa il 60% dei 3,3 miliardi del totale dei lavoratori mondiali), tutte le misure prese da governi e banche centrali sono tutte errate e non tengono minimamente in conto i problemi esistenti prima del covid (clima, eccessivo sfruttamento delle risorse, inquinamento, distribuzione della ricchezza, ecc. ecc.)

http://www.ipsnews.net/2020/06/reviving-economy-creating-new-normal/

 

ora finalmente la situazione sta cambiando velocemente, si costruisce la nuova era


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 17 Giugno 2020 22:39, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Mercoledì 17 Giugno 2020 22:08

 

noi paghiamo l 80% dell opera che per il 75% sta in territoriio francese??

merci silviooo


 Last edited by: pana on Mercoledì 17 Giugno 2020 22:11, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 17 Giugno 2020 22:04

una novità, il tav è una stronzata ...

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2020/06/17/tav-corte-dei-conti-ue-inutile-costoso-e-infinito/5837655/

anche questo è colpa del M5s dato che è stata l'UNICA forza a votare contro il tav

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 17 Giugno 2020 21:58

 Basta con quelle strnzate secolari quali "il turismo", "la cultura", "la bellezza"

----------

come te ne esci Anti ... esattamente l'opposto

 

sono mesi che vi ho detto (tra le ovazioni generali) che il M5S tenta gli Satti Uniti d'Europa con noi alla guida

le probabilità di successo sono ora superiori rispetto a mesi fa

 

non so dove vedo l'odio verso il vicino di casa quel tizio ... io ho visto pizzettari fare pizze gratis per un sacco di gente e un milione di altri gesti di pura generosità ... d'altronde è così da sempre , le difficoltà uniscono, già scordate le cantate collettive dai condomini ?