Tradestation 9

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 06 Aprile 2011 18:45

Concordo con Morphy, inoltre è la più flessibile, con Tradestation sei ancorato al Broker che ti spenna a piacimento secondo me Tradestation è rimasta al palo per questo è stata costretta a trasformarsi in Broker da software house.

 

  By: Morphy on Mercoledì 06 Aprile 2011 17:25

NT7 oltre ad essere completamente programmabile è dotata di alcuni tools molto interessanti e che soddisfano un'ampia gamma di approcci al mercato. Una cosa interessente è che puoi gestire gli ordini e le posizioni in modo grafico con i vari livelli di stop e target. Questi livelli te li vedi a grafico e li puoi manipolare con il mouse ed è interessante per chi fa operazioni veloci di pancia. C'è un tool chiamato ATM dove puoi impostare posizioni multicontratto (max 3) e gestirle dinamicamente in un modo che predefinisci. Poi può essere interfacciata con le piattaforme di parecchi brokers, io per esempio la linko ad IB e pago i costi ad IB. Secondo me ora NT7 è lo stato dell'arte riguardo le piattaforme commerciali. morphy

 

  By: marco on Mercoledì 06 Aprile 2011 17:09

in realtà se Tradestation avesse la connessione anche con i mercati europei ed asiatici farebbe il pieno di sottoscrittori

 

  By: Morphy on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:59

Io uso la NinjaTrader7. NT7 ha tutti gli indicatori che hanno le altre piattaforme grafiche ma direi che sono solo un optional obbligatorio per vendere e sono comodi come esempio di codice. NT7 ha un suo framework che è un "sottoinsieme" del framework di MS, ed è ovvio dato che utilizza il C#. La Nt7 la puoi "controllare" da VisualStudio. Direi che a questo i limiti sono solo nelle capacità di ognuno. morphy

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:59

Moderatore ma cosa dici sei rimasto al 2000..! Se non si è in grado di proggrammare in C++ ci sono gli sviluppatori esterni con librerie di T.S. già pronti o da aggiungere ai tuoi segnali, con invio automatico dell' ordine al mercato dirattamente tramite Ninja senza interfaccia , puoi anche acquistare la Licenza Lifetime per il singolo Broker o Multibroker cosa che Tradestation ora è impossibile se non con il vecchio Tradestaion2000i da interfacciare.

 

  By: Moderatore on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:45

spidemars tu programmi in C++ e conosci molta gente in borsa che programma in C++ ? Lo sai che scrivere un trading system in C++ richiede dieci volte più lavoro che non in un linguaggio che ha alcune centinaia di funzioni di mercato (open, close, day, globex, US session, limit, at the market, buy, sell, stop, high, low, intraday close, intraday low, volume, tick volume...) già integrate nei dati in tempo reale e nella piattaforma ordini del broker/banca? Ti rendi conto che in c++ devi interfacciare ogni singola cosa che scrivi con dati finanziari tick per tick provenienti da un flusso in tempo reale esterno e che devi quindi anche codificare ogni singola cosa che succede nel mercato tipo che apre alle 9 e chiude alle 22 e ogni barra ha minimo e massimo, volume, trade volume e buy vuole dire comprare, sell short... e solo questo richiede centinaia di ore di programmazione ? Cioè C++ non è interfacciato con dati di mercato in tempo reale tick per tick, devi creare tu tutto da zero. E' come uno che dica voglio costruire un motorino, ma dice non voglio comprare un motore già fatto, voglio costruirlo io da zero E una volta che hai programmato tutto questo poi devi creare un interfaccia tra il tuo codice in C++ e la piattoforma ordini, altre centinaia di ore di lavoro a 60 euro del programmatore... In altre parole dubito tu abbia mai usato il programma... Ninjia ha grafici e indicatori e basta come altri venti programmi, Ensign, CQG, Esignal, VisualTrader... sono solo dei software di analisi grafica, non hanno un linguaggio per trading system integrato e non sono dei broker. Qui parliamo anche di creare trading system e averli già integrati con la piattaforma ordini, con il Broker.

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:42

dipende cosa cerchi e quale tipo di operatività ..! se fai un pò di tutto compreso opzioni e non a livelli professionali allora va bene Tradestation Metastock SuperChart Esignal e tante altre Io uso Ninja direi che è un' altro pianeta per azioni e future più leggera velocissima precisa affidabile nella ricezione dei dati versatile e non si impalla mai anche quando mettono in funzione l' HFT poi dipende tutto dal fornitore di dati più che dal Broker certamente se hai un buon flusso dati e la piatta non li supporta capisci anche tu le conseguenze, Ninja è sviluppata in C++ ed è stata progettata nel 2004 mi pare non è obsoleta e pesante come Tradestation.

 

  By: marco on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:24

Spider, cosa consiglieresti?

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:18

Mah, premesso che io ho usato per molti anni Tradestation ho molti dubbi sulla reale e corretta valutazione di Tradestation come miglior Broker perchè molte riviste specializzate la collocano dal 3 al 7 posto mentre Fidelity risulta pressochè sempre ai primi tre posti. Come piattaforma e come linguaggio direi che è lenta e con un linguaggio di programmazione Easylanguage che è un visualBasic ormai sorpassato dalle piatte che usano il C ++ per quanto riguarda poi le fees non sono molto competitive se poi consideri che ti fanno pagare i dati ..? insomma per mio conto è ampiamente sopravalutata sotto tutti i profili direi che è ottima per gli appassionati e i Chartwatching meno per i Traders professionisti.

 

  By: marco on Mercoledì 06 Aprile 2011 16:18

peccato che manchino molti mercati

Tradestation primo in classifica da Barron's - Moderatore  

  By: Moderatore on Mercoledì 06 Aprile 2011 15:29

Stock: TradeStation

^Tradestation#^ ha vinto di nuovo ^la classifica di Barron's per il migliore broker americano#http://online.barrons.com/article/PR-CO-20110208-905552.html^ (nella categoria "trader attivi" che è quella che conta perchè poi ci sono anche i migliori per le opzioni, per gli investimenti di lungo..) Questa è ^la classifica aggiornata#http://online.barrons.com/article/SB129993186161594031.html^ di tutti i brokers americani, se poi prendi anche Stocks and Commodities Tradestation vince quasi sempre come ^migliore piattaforma professionale e anche instituzionale#http://www.tradestation.com/brokerage/overview.shtm^. Ovviamente come broker per futures e azioni americane Tradestation è uno dei meno cari ora, sui mini S&P o Nasdaq parliamo di ^costi di commissioni sotto il 1.25$#http://www.tradestation.com/brokerage/commissions.shtm^ per lato che scendono anche a 50 centesimi se fai volume ad esempio Ci sono alcune novità per chi non l'abbia mai usata o utilizzi solo il vecchio TS 2000i come fanno quasi tutti in Italia. La piattaforma online, Tradestation 9, è ora in pratica gratuita, basta fare 20 o 25 operazioni al mese, poi ovviamente devi pagare i dati per NYSE, Nasda, CME futures oppure Nymex ma ad esempio il forex è gratuito ed è piuttosto buono. Per chi utilizza trading systems e vuole fare test sul passato ora offre gratis dati intraday, tick per tick, online dal 2005, quindi hai 6 anni di dati gratuiti puliti e completi su quasi tutti i futures (che non perdi mai perchè sono online). Questo fa molta differenza per chi deve fare prove e test di sistemi In secondo luogo se si ricordano delle discussioni anche qui Tradestation 8 e poi ^Tradestation 9 (ora) online#https://www.tradestation.com/newaccount/preaccount_default.aspx?offer=0055-AAGV&gclid=CMmQt__nh6gCFYoifAodlHz6Uw^ è un applicazione più complessa delle altre perchè integra praticamente tutto in una soluzuione unica: 1) la piattaforma di trading per eseguire ordini come hanno a Banca Sella o InteractiveBrokers o Directa o Jtrader 2) il software grafico di analisi con indicatori, allarmi, screening come Esignal, Visual trader, Metastock... che include ogni diavoleria possibile. E ha ora anche il database online completo (con uno storico minuto per minuto di 6 anni) 3) e infine un linguaggio di programmazione semplificato, Easy Language, completo ed equivalente a diciamo un Visual Basic che consente di programmare qualunque cosa uno si sogni di volere. Il fatto di integrare in un unica soluzione praticamente tutto faceva sì che il programma fosse più pesante per i pc windows XP normali (per non parlare versioni precedenti di Windows), che occorresse mettere molta Ram e l'ultima CPU e avessi qualche rallentamento se utilizzavi molti grafici e indicatori o sistemi e operavi velocemente. Se aprivi molti workspace e ad esempio 30-40 finestre e caricavi su tutte indicatori magari complicati come il Sequential nei momenti di mercato agitato potevi avere rallentamenti, perlomeno dal punto di vista di chi fa trading molto attivo (ovviamente contava anche la banda, se sei a Milano con la fibra ottica è diverso). Con Vista e poi soprattutto con Windows 7 64 bit è diventato velocissimo nonostante tutto quello che carica e le funzioni sofisticate che ha. Io non l'ho usato (la versione Online Tradestation 8) per quasi due anni per vari motivi e avevo sempre il Tradestation 2000i interfacciato con Esignal, come quasi tutti in Italia che usano TS 2000i perchè è gratis (craccato per la verità in genere). Ma ovviamente il ^Tradestation 2000i come dice anche il nome è fermo all'anno 2000#http://www.performancetrading.it/Prodotti/Software/TradeStation.htm^, è stato abbandonato 10 anni fa e negli ultimi dieci anni tutto il nuovo software è andato nel Tradestation 8 e poi ora 9. Ho rimesso Tradestation 9 che ora che ho Windows 7 64 bit (intel I5 o i7 come CPU e 8 MB ram) e sono rimasto perchè va ora molto più veloce di programmi di analisi grafica che sono 20 volte più semplici e leggeri. Devi pensare che dentro questo software/piattaforma c'è praticamente tutto, dalla gestione di portafoglio, alla piattaforma ordini ovviamente, al linguaggio di programmazione a tutta l'analisi grafica possibile ed immaginabile agli screening, alert, database minuto per minuto... Al di là di questo excursus più tecnico che magari interessa meno chi non fa trading attivo anche chi segua ad esempio solo le azioni americane qui ha tutto inclusi screening basati su criteri di opzioni put e call di ogni tipo e notizie fondamentali integrate. Il fatto di avere un linguaggio di programazione integrato può sembrare una cosa esoterica per chi ha voglia di programmare, ma significa che in realtà qualunque sistema tu legga su un libro o rivista o immagini da solo è già stato programmato in Tradestation. Per cui vai nel forum che è enorme e in cui scrivono migliaia di persone e cerchi l'indicatore o il sistema che vuoi e lo trovi già scritto, clicchi sul link e si installa da solo nella piattaforma in 30 secondi. Risparmi anche i soldi di affittare o comprare qualunque sistema o indicatore: se vuoi il "Market Profile" ad esempio sui tuoi grafici vai nel forum e trovi gente che ha il codice già pronto in diverse versioni e spiegato, se poi non capisci bene scrive e tanti rispondono. C'era qui da me qualcuno con cui chiaccheravo di questo nel weekend e mi diceva che stava cercando un sistema "Woody CCI" mai sentito, ho detto proviamo a vedere se ce l'hanno, ho scritto nel forum ""Woody CCI", sono venute fuori 3 discussioni questo, e c'erano almeno quattro diverse versioni programmate da varia gente pronte, con il link e tutto e l'ho installato in pochi secondi. Poi io volevo cambiare qualcosa nel fondo, come gradiente dei colori e outline delle candele e ho scritto più o meno quello che volevo nel search del forum di Tradestation: in qualche minuto ho trovato diversi programmatori che avevano fatto le modifiche al grafico che volevo (e anche cose più sofisticate a cui non avevo pensato) Ad ogni modo in Italia e in Europa ora fanno uno sforzo maggiore, mentre prima erano focalizzati solo sugli USA e hanno la base a Londra con più gente, degli italiani, si appoggiamo come banca depositaria in Europa (Citibank Londra) e non solo a Chicago... Io ho parlato con la gente di Londra e mi hanno chiesto di partecipare, all'^ITForum di Rimini in maggio di Traderlink#http://www.itforum.it/rimini-2011/^, alla discussione su Tradestation assieme a Malverti e Aldovrandi. Poi Tradestaion ha alcuni seminari di programazione in Easy Language, sia di base che avanzati ora e a quello che fanno domenica e lunedì a Milano dovrei andarci (la domenica) e fare vedere qualche cosa

 

  By: Alex on Martedì 17 Giugno 2003 00:53

Se vai a : https://www.tradestationworld.com/discussions/default.asp?Group=11 trovi il forum di TS 2000i in cui i tecnici di Tradestation rispondono a tutte le domande tecniche di tutti

 

  By: leone on Lunedì 16 Giugno 2003 22:29

Scasate ancora, ma non riesco ad installarlo, mi rischiede in continuazione di installare precedentmante il file mcda di WIndows....fa tutto in automatico, ma poi si interrompe... Vi chiedo cortesemente aiuto! Vi ringrazio a presto

 

  By: leone on Venerdì 13 Giugno 2003 20:02

Salve ragazzi... Volvo chiedervi notizie sulla compatibilità del TS2000i con il sistema operativo XP... ho cambiato macchina e non riesco ad installarlo.. Vi ringrazio per la disponibilità Saluti