BITCOIN

Re: BITCOIN  

  By: Bullfin on Giovedì 30 Novembre 2017 23:00

Siamo in tendenza parabolica, tam tam in tutti i media,etc....giro di 2 anni bitcoin a 400...

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Giovedì 30 Novembre 2017 16:30

...

About That Sensationalist Bitcoin Electrical Consumption Story

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Giovedì 30 Novembre 2017 14:27

bravi, fatevi mettere nella tomba un po' di euretti/dollarini per comprarvi il viaggio... quelli sì che sono "denaro vero"!

vediamo, quanti fantastiliardi ne ha creati oggi draghi?

uhmmm

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Giovedì 30 Novembre 2017 13:04

Hobi,

qualche gg fa ho spiegato a un borsaiolo di lungo corso (della nostra eta') come funziona il bitcoin.

Il tizio e' rimasto sconvolto perche' quelli che fanno il "mining" li chiamavo "i minatori".

Credo che non compreara' mai un bitcoin (e tantomeno lo accettera' come mezzo di pagamento).

 

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Giovedì 30 Novembre 2017 12:48

Anti,penso che la cosa più diffile da capire sia la nessità di fare   accettare dagli altri la nuova moneta.

Lei,essendo napoletano parte con l'handicap .

Pensano subito che sia una sola .

Ma se uno parla inglese (invece che napoletano),e te la cede tramite un " mining"  e la  contabilità te la tiene   su una blockchain, è automaticamente più affidabile.

Lei viene immediatamente assicurato alle patrie galere ,mentre quegli altri concorrono alla creazione della base monetaria ..

 

Hobi

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Giovedì 30 Novembre 2017 12:36

Anti ,se la criptovaluta è comunemente accettata come mezzo di pagamento ,tralasciando M0 che è originata solo dalla Banca centrale,TUTTI gli altri aggregati aumentano automaticamente del valore della criptovaluta.

Infatti criptovaluta e moneta tradizionale COESISTONO.

 

Hobi

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Giovedì 30 Novembre 2017 12:32

Ma quando ti arrivano di queste mail (non si sa bene da dove), non e' il caso di giocare al ribasso?


Potremmo raccontarti centinaia, forse migliaia di storie, ma sarebbe tutto superfluo. Se usi Facebook o visiti qualche sito di notizie già lo saprai sicuramente…
…in poche parole mentre tu stai leggendo loro stanno facendo soldi!?
I bitcoin, proprio nell’ultimo mese, hanno toccato il loro valore massimo e non hanno intenzione di fermarsi. Proprio per questo motivo i più rinomati economisti del mondo li stanno consigliando.
Ma come approcciare ad una materia così nuova e complessa? Un Team di programmatori ha ideato un programma che ti permetterà di guadagnare in modo automatico grazie a quella che passerà alla storia come la più grande opportunità di ricchezza del millennio.
 
 
 

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Giovedì 30 Novembre 2017 11:59

Hobi,

in questi giorno riflettevo proprio su questa cosa: come influisce il bitcoin sulla base monetaria e aggregati monetari vari?

Ah, saperlo!

 

 

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Giovedì 30 Novembre 2017 11:54

Se si prescinde dall'aspetto speculativo ,mi sembra che le criptovalute ,come mezzi di pagamento o come storage di valore,siano esposte ai seguenti rischi.

Qualche rischio di natura tecnologico ( aveva postato l'altro giorno un articolo al riguardo ).

Seri rischi istituzionali,

Uno stato non gradisce ,salvo che sia uno stato guidato dalla banda Bassotti (...cosa forse non così anomala ) ,transazioni " opache " e/o " elusive / evasive ".

Non c'è da stupirsi che si possa cercare di neutralizzarle.

Ovviamente ciò decreterebbe immediatamente la fine delle criptovalute.

Vi è poi un rischio relativo alla politica monetaria .

Se una criptovaluta dovesse essere accettata ( e qui sta proprio il difficile ) come normale mezzo di pagamento ,la base monetaria ,che è attualmente controllata dal sistema bancario e dalle banche centrali,sarebbe alterata dalla produzione di soggetti privati non regolamentati.

Pensate che questo aspetto possa lasciarere indifferente il  potere ?

O pensate che ci sarà una qualche opera di contrasto che inevitabilmente complicherà l'uso delle criptovalute ?

 

Hobi

 

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Giovedì 30 Novembre 2017 11:22

E si che e' geniale,

Se a Casoria, Afragola, Sant'Antimo, Sant'Arpino (dove hanno la migliore tecnologia mondiate) si mettono a "stampare" monete da 2 euro li arrestano (almeno ci provano),

se invece stampi bitcoin (e altre ciofeghe) allora sei un grande finanziere (e c'hai pure la blockchain)

Almeno quelle che stampano nell'hinterland napoletano sembrano monete proprio vere (a volte piu' belle delle originali, e anche piu' luccicanti).

 

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Giovedì 30 Novembre 2017 11:04

I paradisi fiscali esistono perchè al potere è utile che esistano,NON PERCHE'  SIA  IMPOSSIBILE  CONTRASTARLI.

Constrastarli sarebbe facilissimo a condizioni che alcuni importanti paesi si accordino al riguardo

Lo stesso per una criptovaluta .

Se non  si vuole farla circolare ci vuole poco ,anzi pochissimo.

Bastano semplici norme come le migliaia che si fanno ogni anno.

A questo punto .... comprerei una casa se poi non posso intestarmela perchè non c'è una transazione finanziaria sottostante ?

Io no e quindi la cripto valuta come mezzo di pagamento non mi interessa.

Siccome mi guardo bene pure dal tradarla con intenti speculativi ..la cripto valuta non fa per me, da qualunque punto di vista la esamini.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Giovedì 30 Novembre 2017 11:16, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:52


Ci ho provato con Ether e Bitcoin, mi è andata male, anche per una serie di circostanze poco fortunate.. Adesso centellino le risorse e le idee, non sto piangendo nè miseria nè compassione, ,ma il bitcoin non posso più permettermelo dal punto di vista della operatività.

Non credo che dia fastidio se però se ne continuo a parlare e non invidio chi è riuscito a comprarlo.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:59, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:48

Gano, non ho una moglie che paghi l'affitto per me. Non mi è mai capitato in vita mia.

Quindi anche 2.000 euro adesso sono diventati preziosi per me, lo capisci questo?

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:48, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Giovedì 30 Novembre 2017 10:44

Qualsiasi asset depositato presso un intermediario o e' sequestrabile oppure lo puo' diventare con un decreto legge.

Certo, i tuoi bitcoin li puoi anche ritirare, ma si va gia' sul complicato.Una volta che li hai scaricati dal broker non li

puoi di certo lasciare sull'hard disk alla merce' di chiunque. Esistono i cosiddetti "portafogli hardware" che sono delle chiavette

usb super protette ma, in tal caso, finisci in un ginepraio di password e altre menate.

In svizzera han gia' fatto un caveau dove i ricconi depositano i loro bitcoin.

Insomma, comunque la giri ti rendi conto che il sistema e' estremamente macchinoso. Certo, il trader si collega

all'exchange e trada, ma se vai ad approfondire quel che c'e' dietro ti vengono i capelli bianchi.

In buona sostanza il mercato delle criptovalute scambia monete vere con monete false (facendo finta che siano vere).

Adesso anche le autorita' ne parlano bene, il giochino gli e' gia' sfuggito di mano, quando arrivi a capitalizzazioni

di centinania di miliardi devi stare attento a come parli, e questa e' un'apoca che aborre i crolli (su qualsiasi asset anche falso).

 

 

Re: BITCOIN  

  By: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:43

Gano, dopo che l'hai comprato a 295, per poi mollarlo, ricomprarlo a 450 è un'operazione che fai molta fatica a fare

In ogni caso adeso sono in un modalità di rigidissimo controllo sulle spese, non posso permettermi più lussi di traading, per cui opero solo in condizioni di massima possibile sicurezza

Il giorno che mi farai un colloquio di lavoro, e mi prospetti un impiego con salario, allora probabilmente un paio di migliaia di euro sull'Ether li butto.


 Last edited by: gianlini on Giovedì 30 Novembre 2017 10:44, edited 1 time in total.