Quanto si guadagna al ribasso ?

 

  By: Fibott on Lunedì 25 Novembre 2013 16:20

25 novembre 2013 ore 14,30 GLD - ETF dell'ORO. Abbasso lo stop/loss di 1 posizione pari al 50 % a 120,41 trasformando così lo stop/loss in stop/PROFITT... sempre salvo gap up. Abbasso lo stop anche del rimanente 50% sotto il livello di entrata a 122.45 facendo diventare PROFITT anche questà seconda metà di posizione.

 

  By: Fibott on Venerdì 22 Novembre 2013 19:54

22 Novembre 2013. FXE - ETF del cambio EUR/USD Scattato Stop/loss a 133,70 (era previsto in profit a 133,56) per gap up. L'operazione si chiude perfettamente in parità in quanto era stata aperta alla stessa quotazione di 133,70.

 

  By: Fibott on Venerdì 22 Novembre 2013 10:51

22 novembre 2013 ore 8,30. Aggiornamento Trade in corso: FXE SHORT con Stop a 133,56 (entrata a 133,70). GLD SHORT con Stop per il 50% a 123,40 e per il restante 50% a 121,41 (entrata a 123,40). SPY SHORT con stop a 181,10 (entrata a 179,50).

 

  By: Fibott on Giovedì 21 Novembre 2013 12:42

Grazie 1000 Guidone. Diciamo che i segnali si sono rivelati ancora una volta efficienti. Adesso bisogna gestire con molta cura gli adeguamenti degli Stop.

 

  By: guidone on Mercoledì 20 Novembre 2013 22:12

Fibott ciao Bravo, complimenti davvero.

 

  By: Fibott on Mercoledì 20 Novembre 2013 13:13

20 nov 2013 - Aggiornamento trade in corso. Sono al ribasso di : ORO. S&P 500 USA. NATURAL GAS USA. EURO/USD.

 

  By: Fibott on Mercoledì 20 Novembre 2013 09:47

Un po' di regole del mio trading SHORT http://www.truccofinanza.it/investimenti/un-po-di-trading-in-diretta-con-davide-spinelli-e-la-sua-f-l-r-h-p/

 

  By: Fibott on Martedì 19 Novembre 2013 02:30

18 Novembre 2013 GLD - ETF dell'ORO Vendute al ribasso 2 posizioni a 123,40. Stop/loss rigido a 124,60

 

  By: Fibott on Martedì 19 Novembre 2013 02:27

18 Novembre 2013 SPY - ETF dell'indice USA S&P 500 Vendute 2 posizioni a 179,50. Stop/loss a 181,10.

 

  By: Fibott on Martedì 19 Novembre 2013 02:21

18 novembre 2013. UNG -ETF Natural Gas USA. Vendute 2 posizioni a 18,10. Stop/Loss 18,26.

 

  By: Fibott on Mercoledì 13 Novembre 2013 10:48

Se a qualcuno può essere utile questa e' la mia analisi sull'ORO di una decina di giorni fa... http://www.truccofinanza.it/auriferi-e-minerari/oro-ultima-discesa/

 

  By: shabib on Mercoledì 13 Novembre 2013 10:24

PANA , la discesa del prezzo dell'oro ,perche' crollo non e'ancora , e' dovuta alle prospettive macro che rendono il $ piu' appetibile. essere d'accordo con la politica della FED e' problema relativo per noi piccoli. nell'immediato vedo piu' forte $ contro euro , tra 2-4- anni vedo che il $ dovra' scontare le sue necessita' di dover stampare davvero e molto piu' di adesso , quindi ad un rapporto 1:2 con euro.ovviamente a quel punto l'oro stara' a 2000 $ e oil a 200 $, ma tutto questo e' nella logica degli eventi. c'e una parte della finanza che preme per deflazionare , come ora e di piu' , e premera' su questa leva finche' delle problematiche gravissime non indurranno la FED a mutare ancor piu' drasticamente questa rotta , ovvero si capira' che e' inutile dare trilioni alle banche che non fanno penetrare il soldo nel tessuto produttivo , vedi economia reale , dobbiamo darli direttamente ai consumatori....

 

  By: pana on Mercoledì 13 Novembre 2013 09:44

stai a vedere che la tiritera sul GOVERNMENT SHUTDOWN era solo la prova generale d un piano gia' preparato... secondo un insider alla Worldbank il crollo dell'oro e una manipolazione che precede il crash del dollaro http://www.usdollarpanic.com/2013/11/dollar-valueless-about-to-crash-world.html

 

  By: GZ on Giovedì 07 Novembre 2013 13:51

sono passati dal minimo del marzo 2009 quattro anni e mezzo e gli indici americani Nasdaq e Russell sono saliti del 200% da allora e sono pieni zeppi di titoli sopravvalutati e che salgono perchè sono sono saliti e stanno salendo Finora nel 2013 shortarli è stato un disastro specie ^CMG#^ ^NFLX^, ^CRM#^, ma dove siamo adesso è la cosa da fare negli ultimi giorni alcuni hanno avuto aperture a -15%, Tesla ad esempio indicato per ultimo, alcuni cominciano a funzionare e altri sembrano avere un top ^TSLA#^ ^SCTY#^ ^GMCR#^ ^HLF#^ ^OWW#^ ^salesforce.com#^ ^Pandora#^ ^HGG#^ ^vMW^ tra i titoli più shortati in America, con open interest short maggiore del 30%

 

  By: alberta on Martedì 29 Ottobre 2013 17:02

Stock: Apple Computer, Google

Dopo i risultati presentati ieri, risulta chiaro che AAPL difficilmente potrà invertire il trend ribassista sul margine, sceso per l' ennesimo trimestre consecutivo. E' chiaro che una marginalità vicino al 40% rimane fenomenale, ma se la tendenza è al ribasso, i multipli toccati da AAPL rimarranno inviolati. Adesso è Icahn che preme per un buy back monstre da 150 Miliardi di USD che impedisce ad AAPL di ritornare sui minimi (si fa per dire) toccati dopo la grossa correzione dai massimi assoluti. Rimane chiaro che AAPL potrà continuare a crescere, come sta facendo, sul lato dei ricavi, ma sarà difficilissimo garantire marginalità superiori al 50% e crescenti... come successo negli anni del volo verticale delle quotazioni degli anni scorsi..... Salvo che tirino fuori 1/2 prodotti rivoluzionari come iPhone ed iPad, sulla forza AAPL adesso è un sell, appena Icahn sarà placato ed uscirà dall' investimento, ovviamente, come ha da poco fatto con Netflix.......