HUMOUR (politico-finanziario)

 

  By: gianlini on Lunedì 22 Agosto 2005 15:50

avete notato che in tutte le conversazioni telefoniche registrate e riportate c'è una linea comune: Ricucci sembra sempre il ragazzo un po' ingenuo e timido, che gli amici teppistelli si sono portati dietro per le bravate e che poi dice "ve l'avevo detto che ci pigliavano, era meglio se stavo a casa da mamma" insomma sembra sempre un po' spaurito, e un po' incerto sugli aspetti anche più tecnici delle cose strano, per uno che si è sposato la Falchi e che avrebbe fatto una montagna di soldi con il sempre semi-losco mercato degli immobili (soprattutto in una zona come Roma, dove di sole, (con la o aperta) sono specialisti)

 

  By: GZ on Lunedì 22 Agosto 2005 15:42

Un film di Sergio Leone, c'è Eli Wallace il Brutto e Lee Van Cleef, il Cattivo, manca solo il Buono ------------------------------------------------------------- (dalle intercettazioni telefoniche sul Corriere della Sera) Ricucci: «Eccoci». Gnutti: «Porca troia». Ricucci: «Da oggi siamo ufficialmente concertisti». Gnutti: «Concertisti. Ma che c’è di nuovo rispetto a prima?». Ricucci: «Ah niente. E però adesso è ufficiale, no? Ci hanno fidanzato ufficialmente da oggi, eh?». Gnutti: «Ma pensa te, porca troia». Ricucci: «Allora, quando io dico le cose di un mese fa, l’avevo detto, facciamo un patto di sindacato ufficialmente, io te e Giampiero, ma tanto che dobbiamo nasconde’? (...) Eh, è così, Chicco, ma questa mo’ la risolviamo. Ma il problema di fondo è un altro, che uno deve essere...ma tu l’hai letta stamattina l’intervista di quel deficiente di Tronchetti Provera su La Repubblica di stamattina?». Gnutti: «No». Ricucci: «E leggitela, va! Che parla de me e de te...C’è tutta l’intrevista del dottor Tronchetti Provera, che loro sono il salotto sano...». Gnutti: «Ah, ah!». Ricucci: «C’ha quarantacinque miliardi di euro di debiti...il salotto sano lui c’ha!». Gnutti: «Pensa te». Ricucci: «Ma è una roba incredibile, no?». Gnutti: «Eh sì, ma viene, viene a miti consigli anche lui, eh?». Ricucci: «Ah sì? E quando però?». Gnutti: «Eh, l’anno prossimo». Ricucci: «Ah, l’anno pro...cominciamo a diglielo subito...».

 

  By: GZ on Martedì 01 Marzo 2005 02:17

Il mito della mucca placida e ottusa che si infrange "....Dairy cow herds can also be intensely sexual. Webster describes how the cows become excited when one of the herd comes into heat and start trying to mount her. “^Cows look calm, but really they are gay nymphomaniacs#http://www.timesonline.co.uk/article/0,,2087-1502933,00.html^"

 

  By: DOTT JOSE on Martedì 22 Febbraio 2005 19:54

leggo che in germania ci sarebbero 400.000 prostitute, ma quanti ce ne sono di sti bordelli legalizzati? sarebbe da fare una bella ipo ..

il sistema tedesco per abbattere il deficit - gz  

  By: GZ on Lunedì 21 Febbraio 2005 18:37

Un ufficio di collocamento pubblico in Germania ha proposto a una donna disoccupata un lavoro di "offerta di servizi sessuali" (prostituzione in un bordello legale) perchè era l'unico disponibile nella zona ^e rifiutandolo perdeva il sussidio#http://familyscholars.org/index.php?p=4064^ di disoccupazione.. Non si trattava di un errore: in Germania la prostituzione è un lavoro regolamentato e la legge dice che se un disoccupato non accetta dopo un certo numero di mesi un lavoro perde i benefici. Di conseguenza lo stato ti incoraggia a andare a battere legalmente onde non pesare troppo sulla collettività.

 

  By: gianlini on Lunedì 21 Febbraio 2005 10:56

in effetti mi ricordo che nella migliore gioielleria di Zermatt, un posto veramente da ricchi, l'orologio più costoso era intorno ai 100 milioni ma è meglio 800 mil in orologio o in stipendio annuale del sig. prodi?

 

  By: carlog on Lunedì 21 Febbraio 2005 04:44

Intervenendo al congresso dei suoi vecchi amici dell'UDEUR Romano Prodi ha detto che Berlusconi non ha la dignita' di governare perche' porta un orologio da 400.000 Euri ... (questo e' oltraggioso per molte famiglie di lavoratori) Silvio e' pacchiano e pure tronfio, ed e' capace di tutto ma un orologio da 800 milioni di lire, esiste davvero ?? Deve essere di platino massiccio e con un vetro ricavato "affettando" un diamante di non so quanto carati ... Mi viene in mente la scenetta di qualche anno fa quando il Berlusconi ando' in visita ai terremotati dell'Umbria e regalo' il suo orologio ad un vecchietto che viveva nelle baracche. Certamente NON era l'orologio in questione ... I perfidi delle Jene ci costruirono sopra una bella scenetta. Si presentarono dal vecchietto spacciandosi per emissari di Forza Italia e reclamando indietro l'orologio dicendogli che si era trattato solo di propaganda politica ... hehehe

 

  By: XTOL on Venerdì 11 Febbraio 2005 15:17

questa è pure meglio (per chi ha visto rocky) ............................................ ............................................ ............................................ ^cliccaqui...#http://www.candelot.it/candeforum/rocky.htm^ xtol

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

 

  By: GZ on Venerdì 11 Febbraio 2005 11:18

via andrew sullivan ........................... .................................................................... ...................................... incredibile ^quello che trovi su internet#http://db.playego.com.br/orafiles/01122005120941567g.swf^ (controllare di avere il suono sul pc)

 

  By: pana on Martedì 23 Novembre 2004 14:46

450 $ per un paio di stivali?? Gucci ha aperto anche in Iran?

"non ho mai visto i figli di putin o medved o peskov o  prigogin con noi nelle trincee"soldato russo fatto prigioniero

 

  By: gianlini on Domenica 21 Novembre 2004 23:22

......civiltà superiore.... Iran, tre mogli dello stesso uomo tentano suicidio insieme Tre iraniane, tutte mogli dello stesso uomo, hanno tentato il suicidio insieme, prendendo una grande quantità di calmanti, dopo avere litigato tra loro. Ma sono state salvate grazie all'intervento del marito, che le ha soccorse e trasportate in ospedale. L'uomo, di 67 anni, residente a Teheran, ha raccontato all'agenzia degli studenti Isna che il litigio è scoppiato dopo che la più giovane delle sue consorti, di 27 anni, aveva comprato un paio di stivali del valore di quattro milioni di rial (circa 450 dollari), suscitando l'invidia delle altre due. "Tutte e tre - ha aggiunto - hanno poi tentato di uccidersi con una overdose di calmanti". Sono ricoverate in ospedale ma sono ormai fuori pericolo. La situazione economica del marito è apparentemente ottima, perchè ciascuna delle donne ha a disposizione un appartamento e un'automobile. In Iran, in base alla legge islamica, un uomo può avere contemporaneamente fino a quattro consorti regolari, oltre a un numero indeterminato di mogli temporanee grazie all'istituzione del matrimonio a tempo, il 'siqheh', che appartiene solo alla confessione sciita.

 

  By: carlog on Domenica 21 Novembre 2004 00:26

2 PIPPE a confronto: LucaMontezemolo intervistava BillGates. Quest'ultimo (pippa di successo) diceva che la sfida attuale, nel mondo che ha visto la riconferma di Bush, e' relativa alla riduzione delle barriere commerciali. Bene, e la sua piccola questioncina relativa all'AntiTrust che fine ha fatto ???

...asciugandosi una lacrima: "voglio la metà dei soldi" - gz  

  By: GZ on Venerdì 12 Novembre 2004 20:27

(ANSA) - GERUSALEMME, 12 NOV ....durante il colloquio la delegazione palestinese avrebbe ammonito la moglie del Rais: ''Il popolo palestinese non ti perdonera' per cio' che stai facendo''. Suha, a sua volta, avrebbe risposto, asciugandosi una lacrima, di non poter piu' tornare a vivere nei Territori palestinesi assieme alla figlia. ''La' per mia figlia non c'e' futuro''. Avrebbe poi aggiunto di aver bisogno di un reddito tale da permetterle di mantenere il dispendioso tenore di vita al quale si era ormai abituata. Secondo fonti stampa, Suha riceveva dal marito un assegno mensile di 75 mila euro e le autorita' francesi stanno indagando su un trasferimento di 11,4 milioni di dollari (circa nove milioni di euro) da banche svizzere sui suoi conti in Francia. Sarebbe inoltre proprietaria di appartamenti e pure di un aereo executive parcheggiato in un aeroporto di Ginevra. ''Ti permetteremo di mantenere il tenore di vita a cui ti sei abituata'' avrebbe risposto la delegazione, aggiungendo ''prima pero' devi firmare i documenti e svelarci i conti bancari e gli investimenti e permetterci di trasferire i soldi all' Autorita' palestinese. Non impadronirti di soldi che appartengono al popolo palestinese''. ''Io voglio la meta' dei soldi'' avrebbe risposto Suha provocando la sdegnata reazione della delegazione. A un certo punto delle colloquio, secondo Maariv, si sarebbe perfino arrivati a trasparenti minacce: nel caso Suha si fosse rifiutata di firmare i documenti necessari, le sarebbe stato detto, ''Il popolo palestinese non ti dara' pace in tutto il mondo''.

 

  By: Bardamu on Giovedì 11 Novembre 2004 13:51

DA DAGOSPIA "Spettacolo hard solo per cuori forti, quello di ieri di Mario Pescante a "Servizio Pubblico". Il sottosegretario allo Sport con delega agli inciuci olimpici (è stato appena mandato a commissariare il comitato olimpico di Torino 2006 per evitare che la torta se la spartiscano solo Fiat e Comune sinistrorso) è riuscito nell'ordine: a negare che esista un intreccio tra sport e politica ("parlerei piuttosto di rapporto costruttivo"); ad esprimere dubbi sul fatto che Galliani sia berlusconiano ("è semplicemente un uomo del calcio"); ad autodefinirsi "berlusconiano progressista". Mancavano solo gli asini che volano e Mary Poppins sopra i tetti con l'ombrellino... "

 

  By: Moderatore on Giovedì 11 Novembre 2004 01:04

Secondo fonti palestinesi Yasser Arafat starebbe migliorando anche se sarebbe morto. Il Pentagono dice che sta facendo grandi progressi a Fallujia e presto diventerà un degli stati "rossi" nella prossima elezione Dopo la sconfitta di Kerry Hillary Clinton ha ricevuto cinque mila telefonate di gente che le chiedeva di andare in giro per l' l'America a lanciare la sua campagna per le presidenziali del 2008. Molte delle chiamate venivano da Bill nella stanza di fianco:"...sì.. la sto chiamando per dire che deve partire..."