Indici Americani

 

  By: Noir on Mercoledì 30 Ottobre 2002 13:36

Il secondo aspetto "trigono di Giove.. " è negativoo positivo x i mercati ? Leggi delle Report o ci capisci un pò di questa roba ? Se la risposta è la seconda avrei bisogno di consigli..

 

  By: .... on Mercoledì 30 Ottobre 2002 13:30

Tra l'1 e il 2 novembre il sole è quadrato a nettuno, un minimo quindi poi il trigono di giove e plutone che è iniziato a metà ottobre si deve fare sentire di nuovo fino a quando giove non va retrogrado a fine dicembre e a metà gennaio si allontana del tutto

 

  By: Luigi Luccarini on Mercoledì 30 Ottobre 2002 13:21

Le mie previsioni (fallibilissime). Greenspan annuncia che la ripresa è in corso e produce tensioni inflattive. Mutamento bias della Fed (la BCE lo ha già cambiato). Crollo dei bonds a m/l termine. Esplosione dell'equity per qualche tempo. poi giù tutto e salgono solo oro e argento.

 

  By: Noir on Mercoledì 30 Ottobre 2002 12:57

Ok divertiamoci con le profezie. Leggo leggo Un taglio dei tassi concertato tra Usa/europa di 50 Basis .. Borse ancora su fino a fine anno (telefonici e tech a farla da padroni) salvato il salvabile anno nuovo e poi si vedrà .. Però ce sempre un però nelle profezie

 

  By: GZ on Mercoledì 30 Ottobre 2002 01:12

A volte le profezie di Michelino sono assolutamente esatte come quando ha messo a fine agosto qiu : "... Tutto il portafoglio ai Ribasso.... o crolla tutto oppure scendo di due gradini di classe sociale ..." A volte sono errate, ma anche quando sono errate in genere succede qualcosa di esattamente contrario, non si da mai che non accada niente. Nella capacità di visione del futuro l'importante è cogliere il momento e il peso degli avvenimenti. L'esito esatto invece si può anche confondere un poco. Modificato da - gz on 10/30/2002 0:12:58

 

  By: michelino di notredame on Martedì 29 Ottobre 2002 23:49

penso anch'io. tutte profezie mezze sballate pero'. qualche giorno fa ho scritto a gianni riotta, il giornalista, dicendogli che secondo me i russi dovevano usare qualche gas sonnifero o narcotico, e che se avessero fatto così si sarebbe risolta la situazione senza sparare un colpo (ma perche' poi sta roba l'ho scritta a riotta? cosa c'entra riotta? ah non lo so). e lui mi ha risposto: "magari". deve aver pensato (andandoci vicino) che fossi un po' fuori di testa.

 

  By: GZ on Martedì 29 Ottobre 2002 20:22

ma guardate il vix degli ultimi 2 anni: sembra una tazza con manico. il fermo-immagine prima che l'etna esploda. ------------------------- questa storia dell'Etna mi aveva colpito poi oggi apro la TV e sento che l'Etna sta eruttando e fumando certo che Michelino una qualità profetica ce l'ha

 

  By: michelino di notredame on Martedì 29 Ottobre 2002 18:21

assenza temporanea di venditori salita verticale con i futures creazione di una linea di resistenza falsa rottura della resistenza step-in dei venditori tenendo presente che la prima parte della discesa deve anche essere la piu' ripida (come si vede in tutte le onde). la disposizione a comprare dei piccoli risparmiatori aumenta con l'avvicinarsi alla resistenza. basta scendere un 1% e quella disposizione svanisce. ecco perche' si passa subito a -4%. la figura perde improvvisamente la sua utilita' distributiva. cioe' non ci sono piu' ragioni per stare in alto.

 

  By: michelino di notredame on Lunedì 28 Ottobre 2002 16:42

sul DOW triplo massimo proprio qui, fatto coi futures. da noi volumi al ribasso nulli, al rialzo sempre piu' deboli. pochissimi compratori, i venditori non hanno fatto ingresso. per me lampante. il toro e' gia' negli hamburger.

 

  By: michelino di notredame on Lunedì 28 Ottobre 2002 12:32

rimbalzi determinati da improvvisa assenza di venditori. i risparmiatori si guardano in faccia l'un l'altro e si chiedono: embe? dov'e' finito il lupo? vuoi vedere che non torna piu'? allora escono e si fanno una passeggiata. venerdì volumi in rialzo bassissimi, e crollo del vix, che torna in zona 35. di nuovo, assenza di venditori. ma guardate il vix degli ultimi 2 anni: sembra una tazza con manico. il fermo-immagine prima che l'etna esploda. nasdaq. minimi di luglio-agosto e primi settembre che costruiscono una trendline. trendline rotta e questo e' il pullback. figura identica nella primavera scorsa. seguita da un -30%, o giu' di lì. per un parere rialzista rivolgersi all'ufficio accanto.

 

  By: Umberto on Domenica 27 Ottobre 2002 23:37

Stock: Dow Jones, S&P 500

Non inserisco immagini perchè penso che quasi tutti i partecipanti a questo forum abbiano a disposizione un grafico del DJ e dello S&P con cadenza settimanale e di durata decennale. Se a qualcuno mancasse può sempre dare un'occhiata al javacharts di prophetfinance.com Due cose sono evidenti: 1) il testa spalle sull'S&P deve ancora concludere i suoi obiettivi ( ribassisti), ma sicuramente a già fatto parte del suo lavoro 2) il testa spalle di durata quasi quinquennale sul DJ e in piena fase eruttiva, dopo aver sfondato la neck line ora ha fatto il classico pull back. tutto farebbe pensare ad un immminente crollo dei mercati nordAmericani. Ma come sempre i questo settore le cose non sono così semplici ed esistono delle alternative, anche se meno probabili. a) alcuni indicatori danno delle condozioni che si potrebbero interpretare in senso rialzista b) i testa spalle non sono sempre infallibili, neanche quelli settimanali c) la suituazione attuale potrebbe assomigliare ( a mio modesto parere) alla situazione degli anni 60 dove gli indici sono caduti ripetutamente verso il basso per poi riportarsi ripetutamente fino ai massimi senza sfondarli. In realtà figure ribassiste così nette e ben delineate su indici così importanti non si sono mai viste in cento anni di borsa. Forse l'unico caso che ricordo è il Giappone e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti Il mio modesto parere , pur con rammarico, è che gli indici debbano ancora scendere e che lo faranno nei prossimi mesi o forse settimane. ma sono fortemente interessato a pareri opposti e motivati sulle altre ipotesi sul tavolo.