è giusto essere "razzisti" ?

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Venerdì 02 Dicembre 2016 11:32

Shera, Nello, Bull, dov'è tutta la vostra capacità di indignazione quando emergono storie così?

perchè se uno spaccia è colpa del colore della sua pelle, mentre se uccide con i farmaci, no?

http://www.corriere.it/cronache/16_dicembre_01/saronno-minacce-morte-medico-killer-testimone-31ea7c18-b809-11e6-a82f-f4dafb547583_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=am83F3Yk&pids=FR&origin=http%3A%2F%2Fwww.corriere.it%2Fcronache%2F16_dicembre_01%2Fsaronno-minacce-morte-medico-killer-testimone-31ea7c18-b809-11e6-a82f-f4dafb547583.shtml


 Last edited by: gianlini on Venerdì 02 Dicembre 2016 11:32, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Venerdì 02 Dicembre 2016 08:47

Shera, hai capito che con Sala (grande sindaco!) la musica, anche nei confronti dei delinquenti, è totalmente cambiata???

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_dicembre_02/spacciatori-covi-case-aler-blitz-polizia-locale-tre-arresti-via-gola-navigli-756a6b86-b85b-11e6-886d-3196d477f919.shtml

 

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 02 Dicembre 2016 08:48, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Giovedì 01 Dicembre 2016 20:04

Ray Charles se vai alle Colonne non vedi gli spacciatori, che fai il vigile urbano, mica il tassista!

Io abito dove c'è il petrolio ma nessuno lo ha ancora cercato e non troveranno mai se non vanno a oltre 3000 metri di profondità...

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Giovedì 01 Dicembre 2016 16:34

Io riporto quello che vedo con i miei occhi, e che vivo ogni giorno.

Ancora non hai risposto, alla domanda di dove tu viva, Shera!


 Last edited by: gianlini on Giovedì 01 Dicembre 2016 16:34, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Giovedì 01 Dicembre 2016 16:22

Gianlini è il tipico esempio di vittima dei MSM.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 21:54

Sala ha fatto prontamente intervenire le pattuglie dell'esercito perchè siamo in piena campagna elettorale per il sì e Renzi ha imposto la priorità all'ordine pubblico dappertutto

Ma in realtà nessuno ne sentiva particolarmente la necessità, fatto salvo forse per il pezzo iniziale di via Padova.

Poi, a me personalmente per esempio fa sentire solo più sicuro avere le pattuglie in giro; non ci vedo nessuno svantaggio e solo eventualmente del vantaggio.

a Milano gli immigrati sono il 27 % e solo una minima loro parte partecipa ad attività criminali; continuo a non capire bene quale sia la tesi di Shera. Certamente che riuscissimo a liberarci di quegli immigrati (e anche dei nostri connazionali) che si dedicano stabilmente e professionalmente al crimine, staremmo tutti ancora meglio; ma non mi sembra che il modo sia quello di fare le leggi razziali. Anche perchè in genere, i delinquenti più feroci, delle leggi se ne fregano, e avresti il risultato opposto a quello desiderato.

Io resto dell'idea che meno parli di razza, colore della pelle, ecc.ecc. meglio sia, e più facilmente tu possa creare una convivenza civile e pacifica. Se voi invece pensate che muri e barricate siano la via per ottenerla, metteremo la cosa ai voti, e la maggioranza vincerà

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 22:04, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 18:21

Shera, ma chi è che ti rifornisce di allucinogeni così potenti??

Sono seriamente preoccupato per te.....


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 18:24, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Mercoledì 30 Novembre 2016 18:16

I rom, i negri, gli arabi, gli albanesi, le pandillas sono ovunque: centinaia di borseggiatori, rapinatori, trafficanti che commettono migliaia di crimini e non vengono denunciati non rendono la città sicura perchè non leggi nulla sul corriere

Sveglia Gianlini!!! gli zingari che facevano estorsioni tra cairoli e piazza affari sono stati arrestati dopo mesi di attività e probabilmente sono già liberi di "lavorare"

Le migliaia di alloggi occupati abusivamente, le moschee abusive, la paura di uscire di casa da sole di quasi tutte le mie amiche, la vecchietta che si caga addosso quando ha più di 10 euro nel portafoglio... 

non sono i 4 rom, sono le migliaia di furti e rapine che commettono!!!


 Last edited by: shera on Mercoledì 30 Novembre 2016 18:17, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 17:52

Shera, se ti dicessi che sei un abbronzato anche tu, visto che sicuramente hai un paio di nei neri, non replicheresti forse, che due nei non fanno un nero?

e allora, 4 rom sotto un cavalcavia non rendono una città insicura


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 17:54, edited 2 times in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Mercoledì 30 Novembre 2016 17:46

Secondo alcuni Milano inizia con il lounge del gallia e finisce nei baretti di porta romana, per altri invece è una città metropolitana che include anche Rubattino, stazione centrale, gli zingari e gli abbronzati che intimidiscono turisti in piazza del duomo.

 

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: pana on Mercoledì 30 Novembre 2016 17:39

vuole dimostrare che milano prima era sicurissima, ora invece per colpa degli immigrati abbronzati va tutto male,

tra qualche giorno ti vorra convincere che a piazza fontana sono stati degli africani

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 09:54

Nello, ma quale sarebbe la tesi che vorreste dimostrare? che Milano è una città insicura? lo sarà, forse rispetto a qualche paese di provincia del cuneese (anche se io in una casa isolata in campagna non sarei affatto sicuro) ha un tasso di delinquenza maggiore....ma rispetto ad un benchmark formato da città sopra il milione di abitanti, Milano è estremamente sicura.

E ti ripeto l'avverbio: ESTREMAMENTE.

Anzi! Io mi stupisco esattamente del contrario rispetto alle vostre sensazioni. Mi ritrovo a fare la considerazione opposta alla vostra. Pur essendo una grande città, è davvero possibile andare ovunque di giorno come di notte senza avvertire alcun reale senso di pericolo, e questo sia per gli uomini che per le donne. Il pazzo ubriaco è una eccezione. La convivenza fra cittadini di 50 o 100 Paesi diversi è molto migliore delle più rosee aspettative, io stesso mi stupisco a volte del buon atteggiamento che ha la gente l'una rispetto all'altra. Unica eccezione gli automobilisti e i ciclisti, quelli vivono a forza di insulti e di risse mancate o create. Ma fra pedoni, persone che utilizzano i mezzi, gente che affolla i mercati, c'è una capacità di convivenza incredibile, contando le diverse lingue e culture ed etnie di provenienza.

Secondo me, chi prova a dire il contrario, o non è mai stato a Milano, o parla in malafede.

Peraltro nessuno vi obbliga a risiedere a Milano, quindi se ritenete che ci siano posti dove si vive molto più tranquillamente e con meno pericoli, buon per voi.

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 10:25, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Martedì 29 Novembre 2016 19:33

Gianlini settimana scorsa sono andato al cinema, c'era solo una faccia di merda che parlava al telefono durante il film

non so se abitava a cinisello ma era abbronzato, di colore, un negro, te capì?


 Last edited by: shera on Martedì 29 Novembre 2016 19:33, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: gianlini on Martedì 29 Novembre 2016 19:23

Nello e Shera, bisogna aver paura di quelli che abitano nell'hinterland, l'ho sempre detto; posti come Cinisello o Cesano Boscone sono effettivamente a rischio Bronx; ragazzotti ventenni che si ubriacano e che vivono l'uscita settimanale nella città come unica valvola di sfogo

di africani peraltro ne vedo sempre pochi in questi fatti di cronaca, sono sempre sudamericani, centramericani, balcanici e italiani.....

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 29 Novembre 2016 19:25, edited 1 time in total.

Re: è giusto essere "razzisti" ?  

  By: shera on Martedì 29 Novembre 2016 18:54

NELLOMANGA come sempre post esemplare

Gianlini sei troppo testardo, la cerchia dei navigli è il centro, il vicolo dei lavandai è uno dei posti più ambiti di milano per abitare

su una sola cosa hai ragione, gli italiani della periferia, la melma si è integrata con gli africani

 


 Last edited by: shera on Martedì 29 Novembre 2016 18:55, edited 1 time in total.