c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: antitrader on Martedì 07 Novembre 2017 09:42

Compagno Jose',

e' davvero bizzarro come certi acculturati (nel caso Stiglitz) i quali, persi in mezzo ai loro libri che leggono e scrivono, senza alcun contatto con la realta', parlino di depressione:

Depressione de che? La depressione esiste solo nelle loro crapa confusa e bacata.

 

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: DOTT JOSE on Martedì 07 Novembre 2017 09:32

purtroppo i gatekeepers sono furbi

Joseph Stiglitz: «Non si esce dalla crisi senza politica redistributiva della ricchezza»

A FUSTIGARE IL LIBERISMO  imperante ci pensa proprio Stiglitz. Il premio Nobel non ha dubbi a proposito della crisi: «Non usciremo dalla depressione se non ci sarà una vera politica redistributiva che passi anche attraverso la tassazione delle rendite. Da questo punto di vista il ruolo dello Stato è cruciale. La cosa drammatica è che in un epoca di finanziarizzazione dell’economia mondiale e una globalizzazione spinta, le politiche economiche, uniche in grado di gestire una redistribuzione della ricchezza,

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: antitrader on Martedì 07 Novembre 2017 08:51

Compagno Jose',

il popolo munnezza moderno, quando vuol fare la rivoluzione, si sceglie trump, musumeci, macron e casa pound.

 

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: DOTT JOSE on Martedì 07 Novembre 2017 07:20

Eccovela la ripresa dei padroni, senzatetto dappertutto

Nella West Coast sono  nate 400 tendopoli 

 

"Homeless Explosion": Tech Boom, Surging Rents Creating Homeless Crisis On America's West Coast

 

http://www.zerohedge.com/news/2017-11-06/homeless-explosion-tech-boom-surging-rents-creating-homeless-crisis-americas-west-co


 Last edited by: DOTT JOSE on Martedì 07 Novembre 2017 07:20, edited 1 time in total.

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: gianlini on Lunedì 06 Novembre 2017 12:35

e quando, come oggi, non hanno tanta voglia di comprare l'azionario....comprano il bund....d'altronde offre un appetibilissimo 0,33 % di rendimento per ognuno dei prossimi 10 anni....

 

rob de  matt!

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 06 Novembre 2017 12:37, edited 1 time in total.

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: antitrader on Lunedì 06 Novembre 2017 12:06

Defil,

in un mercato come quello del 2017 e' impossibile fare il benchmark a meno che non giochi a leva. Anche se sei stato sempre al rialzo non sei di certo investito sempre al 100%.

Gli hedge fund (quelli che secondo i somari guadagnano sempre) han preso addirittura botte da orbi e son stati decimati,

Altro che l'ipercomprato che si vede sui grafici, questo mercato e' stato sempre sottocomprato a causa della discesa in campo delle BC sull'azionario e dei buy back.

In sostanza l'offerta non copre la domanda, sembra una barzelletta ma e' cosi', c''e piu' domanda di carta (straccia) che di soldi veri.

 

 

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: defilstrok on Lunedì 06 Novembre 2017 10:54

Paradossalmente, di fronte a queste valutazioni monstre di entrambi gli assets (securities e bonds), hai che i fondi hanno sottoperformato come mai, a riprova che siamo in presenza di un rialzo ETF e CB driven.

 

Tant'è che i risk-parity fund e i CTA nell'ultimo periodo hanno registrato queste performance:

 

e oltre 350 hedge funds hanno chiuso nei primi nove mesi dell'anno. Siamo, in sostanza, nel pieno di una Liquidity Trap:

 

 

Secondo DB gli asset non sono mai stati così sopravvalutati dal 1700  

  By: G.Zibordi on Lunedì 06 Novembre 2017 10:22

Secondo un report di Deutsche Bank di due mesi fa il valore totale delle borse e delle obbligazioni nel mondo è il più sopravvalutato dal 1700. 

In termini più precisi Deutsche ha calcolato sia la valutazione rispetto agli utili e ai tassi delle borse, che i rendimenti nominali dei titoli di stato e societari rispetto alla inflazione. 

Il risultato lo si vede nel grafico che segue, in cui ha DB sommato il valore delle borse e quello dei bond in proporzione del loro peso complessivo. 

 

 

Ad esempio le borse valgono oggi 93 mila miliardi nel mondo e le obbligazioni tra i 120 e i 130 mila miliardi (vado a memoria) e DB somma le valutazioni di tutti e due gli asset per arrivare poi a un totale che definisce come valutazione aggregata del bond medio e delle azioni medie dei principali 15 paesi sviluppati. 

Il risultato è che in una scala da 0 a 100 siamo al 92% e non è mai successo nella storia dal 1700 di essere sopra l'80%. 

La cosa interessante è che di solito quando le borse sono sopravvalutate i Bond invece ne soffrono e viceversa, cioè di solito i Top delle borse li hai quando si alzano i tassi di interesse, o si accompagnano a tassi di interesse crescenti. 

Quello che invece è successo negli ultimi 7 anni è che sono saliti sia i bond che le borse allo stesso modo e tutti e 2 hanno toccato i massimi di valutazione storica simultaneamente. 

Il risultato è che appunto la ricchezza finanziaria si è gonfiata ai massimi dai tempi della rivoluzione francese. 

Notare che non si tratta solo del fatto che appunto ha superato i 200 mila miliardi, ma che rispetto al Pil l'inflazione e gli utili, tutti gli asset sono calcolati ai massimi storici, anzi sopra i valori dei massimi storici mai rilevati finora. 

 

 


 Last edited by: G.Zibordi on Lunedì 06 Novembre 2017 10:36, edited 4 times in total.

Re: c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: Vaicru on Domenica 06 Agosto 2017 12:08

Ma c'e' ancorsa chi veglia sul ciclo ?

 

  By: Noir on Venerdì 31 Ottobre 2003 16:01

D'accordo su Cecchi Gori ma Montezemolo ha il suo fascino

c'è sempre chi veglia sul ciclo per voi - gz  

  By: GZ on Venerdì 31 Ottobre 2003 15:56

sicuro, si potrebbe pubblicare questo e altro nella vita con del denaro si riesce ad avere quasi tutto eccetto forse l'amore e anche su quello si può discutere come mostra il successo con le donne di cecchi gori e montezemolo Quando sto indovinando il mercato bisogna presumere che abbia fatto il conteggio, stia funzionando e per risparmiare tempo lo ometta Ogni tanto quando sto andando male pubblico il conteggio del sequential sul fib30 o s&p per dire: "... ecco vedete, al momento si è in perdita, ma il sistema direbbe di insistere..." Oggi ho detto di vendere sui 26.050 se ha notato e non ho specificato il motivo, ma c'era un ciclo a 15 minuti che è uno dei migliori a breve termine, che si era completato. Quindi anche se NON appare il grafico con il conteggio voi sapete che c'è chi veglia sul ciclo. Pubblicarlo tutti i giorni se non c'è un segnale operativo specifico dietro è ridondante In alternativa si può installare Tradestation e comprare o programmare l'indicatore in modo da vederlo ogni minuto (sembra però stia "riciclando" ora....)

 

  By: pj on Venerdì 31 Ottobre 2003 12:25

Nel sito c'è la possibilità di vedere applicato lo studio Tom de Mark sul nostro Fib 30 con la posizione aggiornata ad oggi? Grazie ciao.