A proposito del Giappone

 

  By: gianlini on Domenica 20 Aprile 2014 12:20

l'allungamento della vita e il suo incredibile miglioramento ha stravolto le regole del gioco inutile girarci attorno prendete Corona...ha preso 13 anni di reclusione a 40 anni di età....una volta sarebbe stato considerato finito invece ne farà 7 o 8, uscirà a 47 o 48 anni, e a quel punto avrà davanti ancora 30 anni di vita assolutamente godibile e potenzialmente interessante la vita che arriva tranquillamente in salute a 80 anni offre 2 o 3 possibilità di ripartenza, cosa che una volta non ti aspettavi di certo

 

  By: lutrom on Domenica 20 Aprile 2014 11:40

[...] viviamo in un mondo che e' dominato dalla teoria, ma alla fine quello che conta e' la pratica. --------------------- Bravo, Vaicru! Il problema è che poi molti vorrebbero costringere il prossimo a seguire alla lettera la teoria, mettendola in pratica, mentre loro continuano a fare i loro comodi (cioè il contrario di quello che predicano).

 

  By: Vaicru on Domenica 20 Aprile 2014 10:33

Differenza tra pratica e teoria. In teoria avrebbe dovuto salvare piu' vite possibili e abbandonare per ultimo la nave, in pratica non succede quasi mai. viviamo in un mondo che e' dominato dalla teoria, ma alla fine quello che conta e' la pratica.

 

  By: gianlini on Domenica 20 Aprile 2014 10:07

trucco prova a dire ad un coreano che è simile ad un giapponese oppure ad un giapponese che è simile ad un coreano poi vedi come apprezzerai le loro raffinare culture.....:;) PS domanda....se tu avessi una figlia a casa e dovessi scegliere se morire per tentare di salvare (mica sei sicuro di riuscirci) qualche centinaio di sconosciuti e lasciare probabilmente tua figlia orfana, e metterti in salvo, abbandonando al loro destino gli sconosciuti ma conservando un padre per tua figlia, quale sceglieresti?

 

  By: Trucco on Venerdì 18 Aprile 2014 21:45

Io ho sempre pensato con una certa invidia, che la buona sorte dell'economia sudcoreana dipendesse anche da una somiglianza della loro civiltà con quella giapponese, gente che non teme di perdere la propria vita per salvare i compatrioti. Poi invece si scopre che il capitano del traghetto affondato con centinaia di ragazzi coreani morti affogati, ha abbandonato la nave tra i primi... Tutto il mondo e' Paese in pratica (tranne il Giappone e, per il momento, la Scandinavia e il nord Europa, Gran Bretagna esclusa però)

 

  By: pana on Venerdì 11 Aprile 2014 10:43

aia prima di scaricare l acqua da Fukushima non la testano per controllare se ci sia uraniio o plutonio radioattivo ma si mache ce fregaaaaa famo primaaaaa http://fukushima-diary.com/2014/04/tepco-not-to-analyze-plutonium-or-uranium-in-bypass-water-before-discharging-to-the-pacific/

 

  By: pana on Mercoledì 02 Aprile 2014 08:31

a giappone tolto il divieto di esportare armi ,dopo 50 anni!!! e allora non sono mica tanto sovrani se non potevano fare come volevano.. long settore armi giapponese chi conoscee dei titoli Japan Ends Decades-Long Ban on Export of Weapons By MARTIN FACKLERAPRIL 1, 2014 TOKYO — Taking his nation another step away from its postwar pacifism, the government of Prime Minister Shinzo Abe discarded a nearly half-century ban on the export of weapons and military hardware on Tuesday, a move aimed at helping Japan assume a larger regional security role to offset China’s growing military might.

 

  By: Trucco on Lunedì 31 Marzo 2014 21:45

Ho letto di un uomo che è rimasto per 46 anni nel braccio della morte e poi è stato scarcerato, perché si scopre ora che la polizia aveva falsificato le prove contro di lui. Oggi a 78 anni credo che sarebbe stato più felice gli avessero detto: "domattina ti uccidiamo". Non sapevo che un condannato potesse rimanere nel braccio della morte così a lungo, ma la cosa che ho fatto più fatica ad accettare è la nazione in cui questo fatto e' accaduto, se non fosse per il titolo del thread non ^lo indovinereste mai#http://www.corriere.it/esteri/14_marzo_27/per-48-anni-braccio-morte-giappone-adesso-riapre-processo-8bc9e0e4-b595-11e3-88c9-f5f1afba752a.shtml^

 

  By: pana on Martedì 12 Novembre 2013 22:28

aia aia i giovani giappons non tro..ano piu, il risparmi ai minimi dal 1963.. e allora che ne dite del "Pana Printing Program" per risollevare l economia ? si stampano yen nuovi di zecca e un un corriere li porta a casa di ciascun giapponese.. migliorando il sentiment Japanese Households With Zero Savings Hits 31%, Most Since 1963; Sexless Youth; Currency Crisis Awaits Read more at http://globaleconomicanalysis.blogspot.com/2013/11/japanese-households-with-zero-savings.html#1plt1mLgvDdAl3XV.99 http://globaleconomicanalysis.blogspot.it/2013/11/japanese-households-with-zero-savings.html

 

  By: pana on Martedì 05 Novembre 2013 08:25

no grazie,... 6500 volte in un giorno ?? http://effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=100018&aid=269801

 

  By: Vaicru on Lunedì 28 Ottobre 2013 14:36

Ciao Pana Vuoi un po di marmellata ? http://www.gazzettino.it/NORDEST/VICENZA/vicenza_rigoni_asiago_marmellata_radioattiva/notizie/346379.shtml

 

  By: pana on Lunedì 21 Ottobre 2013 08:29

tutto giusto e tranquillizante nelle due ipotesi : 1-che la striscia misura radiazioni data al tuo amico fosse funzionante e non scaduta e difettosa.. 2-che la striscia misura radiazioni rilevi pure elementi strani come Cesio,trizio e chissa quali altri miasmi vengono fuori da Fukushima... ad esempio chiedigli se misura anche sto Stronzio-90 ?gia' dal nome non promette niente di buono ..!!!! On 10/17/2013, Fukushima Diary reported the highest level of all β nuclides (including Strontium-90) were detected in the drain after the Typhoon. http://fukushima-diary.com/2013/10/radiation-level-in-drain-jumped-up-by-15-times-after-the-typhoon/

 

  By: Lelik on Martedì 15 Ottobre 2013 14:10

Pana, però non è detto che sia tutto così drammatico. Io ti posso solo riportare quanto segue: Circa 8 mesi fa un mio carissimo amico per lavoro è dovuto andare in Giappone (corso di formazione della casa madre) in uno stabilimento a circa 100 km da Fukushima per circa 10 giorni. Essendo comprensibilmente preoccupato dal problema delle radiazioni, si è fatto dare da un conoscente di un istituto di ricerca sui tumori uno strumentino da tenere addosso (nelle mie parole semplici: una specie di pellicola fotografica che "registra" le radiazioni). Al ritorno l'ha fatto controllare, e la registrazione era insignificante (e assolutamente sotto i limiti vitali). Anzi secondo il tizio che poi l'ha analizzata, le poche radiazioni registrate erano compatibili con il normale più elevato carico che si registra durante un qualsiasi volo aereo (ovvero si prendono più radiazioni normalmente in volo che non nella zona di Fukushima). Poi magari le cose sono cambiate da allora, o variano da zona a zona, però io l'unica informazione certa che ho avuto di prima persona è questa.

 

  By: pana on Martedì 15 Ottobre 2013 08:54

questa notizia sarebbe molto iinteressante e da approfondire, ignorata da tutti.. io leggo sempre di letture radioattive in aunmento.. Un considerevole numero di giapponesi ha iniziato a soffrire improvvisamente di sanguinamento al naso. Un sintomo che, stando alcune notizie, sembra riconducibile ad un avvelenamento da radiazioni del vicino impianto nucleare di Fukushima. http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=100018&aid=269294

 

  By: pana on Martedì 08 Ottobre 2013 13:00

gli Usa hanno vietato l importazione di pesce dalle prefetture vicine al disastro di Fukushima,ma questi dipendenti federali non dovrebbero lavorare causa GOVERNMENT SHUTDOWN!!?? non sara la solita farsa ? stai a vedere che alla fine hanno chiuso soloi parchinazionali