Il Piano per Uscire dalla Depressione: 100 mld in meno di tasse creando moneta

 

  By: deltazero on Domenica 16 Agosto 2015 11:35

Zibordi spero che lei sbagli, altrimenti l assegno della bce che ho in tasca vale meno dei 50€ nominali

 

  By: Bullfin on Domenica 16 Agosto 2015 05:11

Prima di continuare. Cosa implica il dire che "i titoli di stato comprati dalla Banca Centrali si cancellano dal bilancio pubblico consolidato" ? Che non c'è bisogno dell'austerità, non c'è motivo di massacrare l'economia per via della spread, non devi preoccuparti dei creditori e del mercato finanziario, basta che fai comprare il debito alla Banca Centrale. Fa parte di un principio base del consolidamento dei bilanci che i bilanci medesimi devono far apparire solo le operazioni tra il soggetto giuridico che deve redare il bilancio rispetto ai terzi e non i fatti che accadonno all'interno del medesimo....

Ecco la dimostrazione che si può far sparire il debito pubblico - GZ  

  By: GZ on Domenica 16 Agosto 2015 03:56

In Italia si parla di questioni marginali (anche quando si discute dell'Euro), ma in UK da inizio agosto il dibattito è sul "QE For The People" o "Alleggerimento Quantitativo per il Popolo" dopo che il nuovo candidato laburista Jeremy Corbin lo ha messo come centro del suo programma. ^"Is Jeremy Corbyn's policy of 'quantitative easing for people' feasible?"#http://www.theguardian.com/business/2015/aug/14/is-jeremy-corbyns-policy-of-quantitative-easing-for-people-feasible^, Guardian, oppure ^"Combatting Eurozone deflation: QE for the people"#http://www.voxeu.org/article/combatting-eurozone-deflation-qe-people^, Voxeu e la pagina ^Facebook "Quantitative Easing For ThePeople#https://www.facebook.com/QuantitativeEasingForThePeople^. Richard Werner, l'economista tedesco che ha lavorato molto in Giappone e a cui si attribuisce l'idea originale dell'Alleggerimento Quantitativo nonchè l'invenzione del termine stesso, è quello che ^ora propone il QE for the People#http://www.zerohedge.com/news/2015-03-05/qe-inventor-it%E2%80%99s-easy-create-full-blown-recovery-central-banks-chose-make-banksters-^ Da un paio di anni ormai provo a spiegare in venti modi diversi che puoi ridurre le tasse facendo comprare il debito pubblico alla Banca Centrale. La mia pagina Facebook si intitola: "Creare moneta per Ridurre le tasse" e questo era il sottotitolo del libro di Hoepli. Visto che ora persino in Eurozona si fa il QE con Draghi non c'è più alcuna ragione per non ridurre le tasse. Perchè ? #F_START# size=5 color=black face=Helvetica #F_MID#Perchè quando la BCE compra 100 mld di BTP è come se questi sparissero#F_END#. ^La dimostrazione definitiva è a pagina 112 del conto consolidato dello stato inglese#http://www.telegraph.co.uk/finance/bank-of-england/11804324/Jeremy-Corbyns-Peoples-QE-would-force-Britain-into-three-year-battle-with-the-EU.html^, che ha fatto comprare 375 mld di sterline di titoli di stato alla Banca di Inghilterra e nel suo bilancio consolidato scrive: ^"i titoli di stato comprati da entità pubbliche (cioè la Banca di Inghilterra) vengono ELIMINATI nel bilancio consolidato..."#https://www.gov.uk/government/collections/whole-of-government-accounts^ #ALLEGATO_1# Prima di continuare. Cosa implica il dire che "i titoli di stato comprati dalla Banca Centrali si cancellano dal bilancio pubblico consolidato" ? Che non c'è bisogno dell'austerità, non c'è motivo di massacrare l'economia per via della spread, non devi preoccuparti dei creditori e del mercato finanziario, basta che fai comprare il debito alla Banca Centrale. Per chi avesse perso le puntate precedenti, #F_START# size=4 color=black face=Helvetica #F_MID# "Alleggerimento Quantitativo per il Popolo" vuole dire che invece di essere le banche che creano denaro dal niente come debito, è lo stato tramite la banca centrale che crea denaro per finanziarsi. In questo modo può ad esempio ridurre le tasse.#F_END#. Questa che mostro sopra (e ^che puoi leggere qui#https://www.gov.uk/government/collections/whole-of-government-accounts^) è la dimostrazione contabile, ufficiale, che il debito pubblico SCOMPARE quando la Banca centrale lo compra. Il debito pubblico che conta è quello NETTO, quando parli del "debito pubblico italiano..." devi sottrarre quello comprato dalla Banca Centrale. E' così nella logica e agli effetti pratici ovviamente, ma in più te lo dice anche il conto consolidato di bilancio dello stato. L'imbroglio è che a differenza delle società private di solito il settore pubblico non pubblica un bilancio consolidato per cui si continua con la finzione. Lo Stato italiano non consolida ancora contabilmente i conti del governo e degli altri enti pubblici come Bankitalia. Se lo facesse lo si vedrebbe anche a livello formale. Al momento Bankitalia sta comprando 150 mld circa di BTP (entro l'anno prossimo), ma questo non appare ridurre il debito pubblico che resta di 2,200 mld e tutti parlano sempre di "2,200 mld di debito pubblico...". Ma è falso. Il debito pubblico NETTO è molto meno Innanzitutto, la BCE e Bankitalia stessa avevano comprato circa 250 mld di debito pubblico in passato, per cui in totale con il QE di Draghi ora, si arriverà antro un anno a circa 400 mld di debito detenuto da enti pubblici. Ma nelle discussioni si considera sempre il debito pubblico come se questo non accada. Cioè si finge che se la Banca Centrale compra i BTP dal mercato e li tiene lei non cambia niente, mentre invece è come se fossero spariti Quello che sostengo, assieme a tanti altri, è che #F_START# size=4 color=black face=Helvetica #F_MID#se Bankitalia, che appartiene al settore pubblico, compra ora con il "QE" 150 mld di BTP e lei e la BCE ne avevano già 250 mld circa, allora il debito pubblico NON E' DI 2,200 MLD MA DI 1,800 MLD #F_END# (circa, sto arrotondando e vado a memoria). Dato che questi acquisti di 400 mld però costano ZERO alla Banca Centrale (che crea denaro dal niente) ne segue che le si fanno comprare 400 o anche 600 mld e si può ridurre senza costi il debito pubblico e quindi puoi ridurre le tasse. Questo fatto assolutamente cruciale viene oscurato al pubblico italiano, perchè altrimenti si renderebbe conto che il debito pubblico è una finzione contabile dal punto di vista dello stato, qualcosa che lo stato (tramite la banca centrale) può ricomprarsi stampando moneta e annullare. (dal punto dei vista dei privati invece che incassano le cedole ovviamente non è una finzione, sono soldi che ricevono) Basta avere anche solo una minima nozione di contabilità: se lo stato ha 2,200 mld di debito, ma la BCE e Bankitalia ne comprano per 400 mld le due cifre vanno consolidate nel bilancio del settore pubblico e il debito netto è 2,200-400 = 1,800. Ora, tutte le società private fanno il consolidamento, se hanno delle sussidiarie devono pubblicare il bilancio consolidato per cui se la capogruppo ha 100 di debito, ma la sussidiaria le ha prestato 20 oppure la capogruppo ha un credito di 20 verso la sussidaria il debito netto è 80. Ovvio no ? Perchè allora si finge che per il settore pubblico non sia lo stesso ? Facciamo un passo indietro, per chi leggesse solo il Corriere e Repubblica e capitasse su questo sito per caso: dal 2009 le Banche Centrali creano denaro dal niente per comprare titoli sul mercato e ne hanno comprato per circa 16 mila miliardi nel mondo. La BCE e Bankitalia con il QE comprano ora BTP ogni mese e in totale sono già quasi a 300 miliardi e continueranno fino a fine 2016 arrivando a 400 mld circa. Allo stesso tempo però si impone che lo stato riduca i deficit ("Fiscal Compact" e altre regole che limitano il deficit e impongono di ridurre il debito tramite tasse e sacrifici. Questi acquisti da parte della Banca Centrale riducono la quantità di titoli pubblici sul mercato e ne fanno scendere i rendimenti, ma si finge che non cambi niente, che servano solo a ridurre un poco i rendimenti. In realtà fanno SPARIRE i titoli pubblici. La verità, che quando la Banca Centrale crea denaro dal niente e compra i titoli pubblici sul mercato il debito pubblico si riduce di altrettanto. Il debito pubblico NETTO è quello che conta ed è dato dai titoli pubblici detenuti dal mercato, mentre quelli detenuti dalla Banca Centrale E' COME SE NON ESISTESSERO PIU'. Che sia così lo verifichi nella pratica perchè la Banca Centrale gira gli interessi allo stato e perchè non ha nessun obbligo di farseli ripagare, può tenerli nel suo bilancio in eterno (oppure quando scadono comprarne subito altri e continuare così...). Tanto è vero che nessuna Banca Centrale finora ha rivenduto anche un solo titolo di stato comprato nè ha in programma di farlo. [#i# #F_START# size=4 color=blue face=Helvetica #F_MID#Ci sono effetti collaterali negativi ? Niente è neutrale al mondo, ha l'effetto diretto di far scendere il tasso di cambio. Per quanto riguarda l'effetto complessivo su produzione, PIL, consumi, investimenti inflazione e tassi dipenderà da quanto riduci le tasse. Se in Italia le riduci di 100 mld su 780 che si pagano fai del bene all'economia a mio avviso...Se invece usi questo meccanismo per aumentare la spesa pubblica di 100 mld assumendo un milione di statali magari non funziona tanto bene...Ma questa è una discussione più lunga#F_END# #/i# ] Bene. Gran Bretagna ora è esplosa la discussione su questo tema perchè il nuovo (probabile) candidato Laburista e i suoi economisti dicono che bisogna far comprare altro debito alla Banca di Inghilterra e in questo modo finanziare deficit maggiori e squarciare il velo sul vero debito pubblico. La stampa finanziaria tipo il Telegraph e Tony Blair e i suoi compari ovviamente invece dicono che così si rischia lo Zimbabwe o perlomeno ^la Gran Bretagna rischia si mette in contrasto con l'articolo 123 del tratttato di Lisbona#http://www.telegraph.co.uk/finance/bank-of-england/11804324/Jeremy-Corbyns-Peoples-QE-would-force-Britain-into-three-year-battle-with-the-EU.html^ che vieta alla Banca Centrale di finanziare lo Stato L'economista del nuovo candidato laburista è però Richard Murphy che è anche un esperto contabile molto noto e spiega assai bene che non è così ^"Putting the record straight on People’s QE"#http://www.taxresearch.org.uk/Blog/2015/08/05/putting-the-record-straight-on-peoples-qe/^ #i# ---I have long argued that if a government owns its own debt then it is impossible to argue that the debt still exists in any meaningful way. If the public sector produced consolidated accounts (as would be required of a private sector entity) the Bank of England would be considered to be controlled by the government and the debt owing between the Treasury and Bank of England would fall out on consolidation meaning that no third party liability would be reported as owing. In that case to argue that the government has increased its borrowing when in fact this is just an internal financing arrangement is simply factually wrong even if the loan itself is not cancelled. Of course the individual entities can record the assets and liabilities. But in a group consolidation UK accounting rules would most definitely require the offset of the two: that’s precisely what group accounting is all about. It would be wrong not to offset the two. The claim made is factually inaccurate as a result. Step 5 is wrong for political reasons. It is said that the Bank of England is independent. It is not in practice. Its head is appointed by the Chancellor and is answerable to him. Appointments to the MPC and other Boards are with Treasury consent. Whatever the law says this is de facto control, certainly for accounting substance over form purposes. And let’s be quite blunt: if a government wanted to do People’s QE and the Bank objected you can be sure the 1998 Act creating Bank of England independence would be repealed or modified very quickly indeed, as I am quite sure Mark Carney and his predecessors will all have known, as will his successors. So the claim is not politically sustainable. ...#/i#

 

  By: Moderatore on Domenica 16 Agosto 2015 03:49

.

 

  By: lutrom on Giovedì 13 Agosto 2015 16:41

Le risorse per la terra del 2015 sono esaurite, stiamo andando in overshooting.. abbiamo gia consumato quello che doveva bastare fino al 31 dicembre [...] ---------------------- Pana, oltretutto, porta pure sf..ig.a, lui ed i suoi interventi: quindi, per dirla poeticamente, all'apparir del Pana grattammece i co...

 

  By: pana on Giovedì 13 Agosto 2015 16:11

le risorse per la terra del 2015 sono esaurite, stiamo andando in overshooting.. abbiamo gia consumato quello che doveva bastare fino al 31 dicembre http://www.ilgiornale.it/news/cronache/sono-finite-risorse-terra-2015-1160239.html copio e incollo uno splendido commento dei lettori eliminare tutti i combustibili fossili entro il 2070.....bello sforzo! nel 2070 di combustibili fossili non ce ne saranno piú...Gli arabi stanno già estraendo il petrolio dal mare da diversi anni (il petrolio dal mare costa 5 volte ad estrarlo rispetto a quello che si trova nel sottosuolo) e se lo fanno non é perché si divertono ma perché di petrolio dal 2050 in poi non ce ne sarà piú. bisognerebbe smettere di bruciarlo prima che finisca del tutto altrimenti addio plastica, gomma, medicinali, computers (a meno di non farli di legno...), antiparassitari, concimi chimici e quant'altro.

 

  By: Gano di Maganza on Sabato 08 Agosto 2015 15:20

E' vero anche quello...

 

  By: Bullfin on Sabato 08 Agosto 2015 15:11

Comunque le montagne piu' belle le abbiamo noi a Belluno.... Gano ti garantisco che i crucchi non hanno bisogno di pubblicita'...grazie... Se avessimo i soldi loro metteremo pure i petali di rosa sulle strade per dare il benvenuto....

 

  By: Gano di Maganza on Sabato 08 Agosto 2015 13:59

Comunque devo dire che le valli della provincia a statuto speciale di Bolzano si differenziano notevolmente da quelle limitrofe di Trento e di Belluno. Forse perché sono mezzi austriaci, ma come passi il Falzarego o il Sella si ritorna in Italia....

 

  By: Bullfin on Sabato 08 Agosto 2015 00:04

Quando arriva l'onda della pulizia che sta arrivando dalle regioni del nord speciali , non ha statuto speciale, SPECIALI allora in basso ve Penso che nemmeno una capra si esprima così male....in italiano cosa avevi 0 (ZERO)? Ah no è il livello delle scuole furlane.

 

  By: pigreco-san on Venerdì 07 Agosto 2015 18:43

Ancora una volta questi conti non servono a nulla. Dalle regioni con particolari funzioni vanno tolti dal conteggio il costo di queste specializzioni che servono all'intera nazione per svolgere il ruolo di nazione. Le competenze macroscopiche per esempio riguardanti la mia regione che anche il leghista più stupido capirebbe e vanno scorporate dal conteggio sono: il friuli per esempio è servito per lunghi anni per l'addestramento della maggior parte delle truppe nazionali; nel friuli parlano 4 lingue vere e riconosciute come l'italiano, il tedesco, lo sloveno e il friulano mentre nel veneto più vicino non vanno oltre al dialetto veneto. Dunque le scuole elementari venete hanno meno insegnanti e meno specializzati di quelle friulane. Tutto questo costa; Il friuli, Trieste, funge da porto di tutto il nord est, per non rovinare le arti di venezia, e per l'italia verso la russia e la germania; per il friuli negli ultimi anni passa quasi tutto il trasporto nazionale su gomma verso l'est e il nord. Gli immensi investimenti che il Friuli ha dovuto fare per costruire l'autostrada e servizi che ci collega alla Germania,degna di questo nome, costruendo il più moderno tratto autostradale italiano che passa le Alpi sono costati molto. Il friuli sono presenti i più grandi centri commerciali di tutto il nord est. Per il friuli passa tutto il turismo via gomma che attraversa l'italia proveniente dal nord. Solo di recente il veneto si è potuto permettere di costruire La nave de Vero e lo spaccio di Noventa, ma molti anni dopo dei 3 centri in Friuli. E' un invasione in quasi tutti i periodi dell'anno. Il comuni friulani hanno dovuto adeguarsi e costruire un luogo piacevole da vedere per tutte queste orde di turisti abituati alla pulizia che arrivano diretti in veneto senza spese. Alla riviera veneta e romagnola andrebbero attribuiti buona parte dei costi di manutenzione stradale perchè il tedesco percorre oltre 150 km di territorio prima di arrivare alle spiagge venete e solo 30 km nel veneto. ecc ecc ecc tutte queste cose il ragionier Bull le dovrebbe conteggiare. lo stesso per la valle d'aosta (traforo del monte bianco) e il trentino... sveglia, se manco capite il perchè dei trasferimenti maggiori alle regioni confinanti allora siamo messi male come forum. Per fortuna l'Italia è ancora una grande nazione. Quando arriva l'onda della pulizia che sta arrivando dalle regioni del nord speciali , non ha statuto speciale, SPECIALI allora in basso ve "dovete dà na svegliata".

 

  By: Lelik on Venerdì 07 Agosto 2015 16:49

Bull, dato che Pigreco è uno di quelli che sostiene che numeri e grafici non servono a nulla... tu presentaglieli lo stesso, magari un giorno si renderà conto di ciò che dice (vabbè... magari...) A sostegno di quello che hai giustamente affermato, ecco un rendiconto italiano su base regionale:

 

  By: Bullfin on Giovedì 06 Agosto 2015 19:05

i friulani sono l'unico popolo italico in grado di cancellare completamente le devastazioni di uno dei più grandi terremoti nel giro di pochi anni, non come i veneti che chiedono aiuti parassitari per una trombetta d'aria che ha colpito case. Ma te hai qualche neurone funzionante? Dobbiamo chiedere soldi perchè ce li avete presi tutti gia' prima...vatti a vedere (tempo perso per una zucca vuota) il saldo fiscale entrate uscite verso Roma (e indirettamente verso Fvg). Ciao sangue trevisan...

 

  By: pigreco-san on Giovedì 06 Agosto 2015 16:28

"non i furlani che sono dei parassiti mantenuti dai veneti" i friulani sono l'unico popolo italico in grado di cancellare completamente le devastazioni di uno dei più grandi terremoti nel giro di pochi anni, non come i veneti che chiedono aiuti parassitari per una trombetta d'aria che ha colpito case.

 

  By: lutrom on Giovedì 06 Agosto 2015 14:22

[...] Bastava smetterla di fare sempre il bastian contrario per sfogare la propria aridità sociale. [...] ----------------- Questo è il grande problema di gianlini... Purtroppo MR ha ragione...