Corona Virus

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:17

Gianlini, lo diceva Boeri stamattina, non io. 

 

 

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:03

può essere che ci sia qualcuno che abbia deciso che produrre roba sempre più di qualita merdosa perché se non fa schifo e si rompe subito troppa gente non puoi costringerla a farsi il mazzo per un obolo, farsi affumicare ore in coda prima di quel mazzo-obolo, veder staccarsi Firenze in Groenlandia e andare a zonzo sciogliendosi, ecc. ecc. ... si insomma tutto il solito andazzo non sia proprio il massimo della vita, c'è chi questa pensata la chiama 'progresso' e chi come te lo considera 'regresso' 

 

io sono nel primo gruppo

 

Gianlini, prima del covid Milano (come anche Roma) raddoppiava di people ore ufficio, ora con meno gente dubito il caos da te sia aumentato, da me è calato parecchio


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:06, edited 1 time in total.

Re: Corona Virus  

  By: gianlini on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:02

L'idea che ci sia uno spostamento da città come Milano alla Maremma è assolutamente campata in aria.Ad essere in Smart Working Infatti non è affatto il personale più istruito e con incarichi di livello all'interno delle aziende, il personale che tipicamente abita a Milano. Adesso in Smart Working e perlopiù il personale impiegatizio che abita nei posti tipo Locate Triulzi o Garbagnate Milanese e che a Milano ci viene solo a lavorare. Al momento i cittadini milanesi rendono Milano ancora più caotica di quanto fosse prima del covid. Provare per credere

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:56

Guarda, apro il Corriere ed ecco subito cosa trovo... quando si dice il caso

 

Smart working, indietro non si tornerà. 

 

Lupus in fabula (se non hai fatto il Classico te lo traduco...).  Parlano già di creare una nuova figura, il Chief smart working officer.

 

Stamattina andando al lavoro sentivo in Podcast alla radio l'Architetto Boeri che diceva come da Milano e dalle altre grandi città troppo care e poco vivibili (ora sono diventate improvvisamente troppo care e poco vivibili, ma non ci ha fatto il grattacielo verticale?) la gente dovrà andare ad abitare nei piccoli borghi.

 

Evidentemente mettono le mani avanti per qualcosa che danno già (o che vorrebbero dare già) per scontato. 

 

Questo dopo che mezz'ora prima ho letto i lamenti funebri e la lista quotidiana dei sintomi e dei decessi di Tuco e Tradeosca (complici i media). No, no. Non c'è un'agenda. 

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:03, edited 5 times in total.

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:46

io sono contento che amazon assume altri nuovi 100 mila bipendenti, che poi in concomitanza 1 milione altrove vadano a spasso pazienza

illuminare l'ho già fatto abbastanza, ti ho detto fino alla nausea massimo 2030, se batti i piedini recalcitrante o ti sganasci valutando 'fesseria' a me frega unca

 

ti aggiungo questa merda umana tuo idolo

 


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:53, edited 1 time in total.

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:37

Noto per altro un notevole sforzo mediatico verso lo smart working, legato alla crisi covid19 e alla psicosi abilmente diffusa (complici i media) tra il popolo bove.

 

Sicuramente le aziende guadagnano parecchio dal non avere le persone in sito e chissà contento Gianlini quando si ritroverà con Milano città fantasma... Non vorrei vedere lo spettacolo di una Milano in inverno, fredda, umida, vuota e con i ristoranti e i locali con il compensato a proteggere le vetrine. Ma i lavoratori forse non si sono ancora resi conto che il remote working implica come conseguenza non solo il sogno bucolico di lavorare dalla colonica in Maremma in mezzo agli olivi e con  il mare a 10km condividendo al tramonto un bicchiere di Morellino di Scanzano con Gano, ma implica anche la delocalizzazione 2.0, la delocalizzazione competitiva del lavoro e non più delle aziende. 

 

Ora Lmwillys illuminaci sull'argomento con la singolarità, la fine del denaro, l'eCat (a proposito, dove si compra?), la fine del lavoro, i soldi che non servono su marte etc. etc.  

 

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:49, edited 9 times in total.

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:32

'ad uno che afferma di avere il PhD'

---------

dai, poi anche sta cazzata stufa ... manco in bocconi regalano titoloni altolocati in questo modo, inventane un'altra

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:32

Nel caso del tumore non vedo nessuno con la psicosi ed il bisogno impulsivo di postare ogni giorno i sintomi, i morti, i casi... Ma nemmeno per l'influenza, la tubercolosi, la meningite... solo per il covid19 (spoiler: complici i media).

 

 

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:23

beh, se c'è chi dice che il tumore è come il covid-19 quindi è innocuo o non esiste ed è un'invenzione dei media o un complotto di gates & soci può andare a parlare tranquillamente in qualche reparto di oncologia o con parenti piagnucolanti

io finora ho letto qui e altrove dementi come voi pigliarsela solo col covid-19, ma se pensate lo stesso anche per i tumori l'invito ve lo rivolgo uguale uguale

 

il covid-19 a differenza del tumore si trasmette facilmente da uomo a uomo, meno facilmente se chi lo ha preso è un normodotato, molto più facilmente se chi lo ha preso sragiona come voi encefalitici

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:26, edited 2 times in total.

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 10:19

E allora perché non andare a far due chiacchiere con le famiglie dei 179.502 morti per tumore in Italia nel 2019?

 

Ma nessuno qui posta ogni giorno la conta giornaliera degli ammalati di cancro, dei morti, i vari sintomi, le opinioni degli oncologi etc. etc. Se qualcuno lo facesse con cadenza giornliera (e penso anche a chi lo la fa la mattina, segno che è stato tutta la notte sveglio a pensarci) penserei che non abbia tutte le rotelle a posto. A maggior ragione se lo fa per il coronavirus (complici i media) o l'influenza.

 

 

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:36

Shera , quando pensi di andare a far due chiacchiere con gli psicotici scemi del villaggio globale di Alzano e Nembro ? se ti è più comodo la fogna lazzaretto coi canguri per strada in pieno centro dove vive Morphy in cui ogni 52 villici 1 si è beccato il 'ginovirus' va bene lo stesso, vai a predicare che sono 'psicotici scemi del villaggio' e che tu sei un gran fico


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:53, edited 3 times in total.

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:36

si passa di qui e le conferme piovono:

i "commenti" di ciuco, le news della spampina, i deliri del socialista a sua insaputa... bellissimi

Re: Corona Virus  

  By: Tuco on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:21

Ed ecco un'altro QI da gara!

Minchia! Ci fa conca su Cobraf!

Re: Corona Virus  

  By: shera on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:20


Gano tranquillo lo scemo del villaggio globale è un simpatio bulldog addestrato discretamente bene, ma soprattutto è molto reattivo, appena gli daranno in pasto un altra panzana cambieranno ciotola

 

l'isteria covid è il mezzo per ottenere alcuni fini: mi immagino questo inverno con le morti per influenza stagionale imputate al covid

appena troveranno un cavallo migliore per telecomandare lo "scemo del villaggio globale" lo useranno e lo troverai sulle prime pagine dei giornali

tu puoi dire che uno è morto in un incidente stradale ed era positivo al covid, quindi è morto di influenza, e far seppellire il corpo a chi sostiene invece qualcosa di ovvio e fisicamente reale: l'errore logico è rifiutare qualcosa di realmente percepito e sostituirlo con una notizia "ufficiale" trasmessa dai MSM e condivisa dal proprio gruppo di conoscenti

 

a questo punto non si tratta di isteria collettiva, ma di psicosi collettiva, studiata a tavolino e trasmessa scientificamente nelle menti deboli

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Corona Virus  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:17

Tuco> "Ma perché, visto che te ed altri non vi trovate compresi qui..."

 

Forse dovresti aggiustare l'italiano perché non si capisce niente.

 

Leggere troppo di coronavirus vi sta facendo male. Potresti provare a pensare anche a qualcos'altro.