Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 23 Marzo 2018 18:12

salvini vota bernini

il nano porco, ' voti lega rompono coalizione'

mi sa che è la coalizione che è durata meno nella storia italica

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 23 Marzo 2018 19:11, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 23 Marzo 2018 17:32

Io sono molto fair.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 23 Marzo 2018 13:40

Se mi danno la flat tax mi sta bene il reddito di cittadinanza per tutti.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 23 Marzo 2018 10:39

il M5S sta solo stanando i porci politici

 

è in corso la prima seduta del nuovo senato, sta parlando un enorme porco italiano, si chiama napolitano e purtroppo ancora campa

 

in ogni caso la politica è finita, M5S o meno, il parlamento fu istituito dopo la seconda guerra mondiale (chissà poi perché la chiamano seconda ...) , all'epoca la Rete non c'era, oggi c'è, quindi i 'rappresentanti' NON servono

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Giovedì 22 Marzo 2018 11:17

Il M5 stelle si è messo in un cul de sac grazie ad un assurda propaganda politica acchiappavoti di Di Maio per vincere le elezioni.

Purtroppo stavolta Grillo non è stato in grado stoppare( o forse addirittura non ha voluto ) la volontà di governare SENZA VOTI  e senza avere chiara la politica nei confronti di Bruxelles.

L'Italia è attualmente senza speranze.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Giovedì 22 Marzo 2018 11:25, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Mercoledì 21 Marzo 2018 15:57

questa è proprio bella! (riprendo da un tweet e dal Giornale)

Prima delle elezioni ci hanno venduto (io direi meglio: ci hanno spappolato i c.glioni) con la storia di Pavia con le case antifasciste marchiate con adesivi. Ieri a Torino sono state effettuate delle perquisizioni nelle case di alcuni appartenenti ai centri sociali e in casa di una donna sono stati trovati 800 dei summenzionati adesivi.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Martedì 20 Marzo 2018 10:52

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Lunedì 19 Marzo 2018 16:33

confondere il Liberalismo col Socialismo è cosa grave!

 

quindi pentiti!

del tutto fuori tema il resto della tua risposta, si sta discutendo la (tua) tesi: "in assenza di uno stato redistribuente i poveri sarebbero abbandonati a se stessi."

ho dimostrato che la tua tesi è sbagliata - punto -

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 19 Marzo 2018 11:34

i ladri lussemburghesi ridotti ormai all'accattonaggio sono infatti disperati ...

http://www.msnbc.com/msnbc/luxembourg-prime-minister-xavier-bettel-marries-same-sex-partner

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 19 Marzo 2018 11:22

dopo millenni di guerre parli di razionalità riguardo le donne ....

ahahahahahahahahahahahah

 

MAGARI tutti quelli con gusti sessuali particolari ( quelli omo o minimo bisex si calcolano in oltre il 20%) votassero compatti M5S, aggiungendo i normodotati potremmo finalmente azzerare le istituzioni rappresentative

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 19 Marzo 2018 11:26, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Lunedì 19 Marzo 2018 11:22

Avete votato un manipolo di culattun ah ha!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Lunedì 19 Marzo 2018 11:19

>>>dipendesse da me farei un governo di sole donne, sono meglio di noi piselluti sul ponte di comando<<<

 

Io la penso all'opposto invece, che ci vuoi fare?

Sai, le donne non son molto razionali e coerenti...

Come presto ti dimostrerà pure la May...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 19 Marzo 2018 11:08

azz, non sai più come rompere e sfrugugli su questioni fondamentali ... sto pensando alle opere d'arte varia note nel mondo, la maggioranza non sarebbe esistita senza persone con gusti sessuali particolari, meno male queste persone continuano a nascere ogni giorno

 

dipendesse da me farei un governo di sole donne, sono meglio di noi piselluti sul ponte di comando

 

Dago aveva capito come trattare quella checca isterica di sgarbi ... https://www.youtube.com/watch?v=l9HFSlPcY3U


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 19 Marzo 2018 11:10, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Lunedì 19 Marzo 2018 10:51

Lobby GAY ( mai fidarsi degli uomini cui piace prenderlo )

 

M5s, Di Maio gay? Sgarbi nella bufera, ma il primo a dirlo fu Beppe Grillo

"Luigi Di Maio è gay", le parole di Vittorio Sgarbi fanno scalpore, ma il primo a parlarne fu lo stesso Beppe Grillo in un comizio

 

http://www.affaritaliani.it/politica/m5s-di-maio-gay-sgarbi-nella-bufera-ma-il-primo-a-dirlo-fu-beppe-grillo-530694.html


 Last edited by: Tuco on Lunedì 19 Marzo 2018 11:08, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 19 Marzo 2018 10:50

"e te pareva che il liberale più socialista del mondo non difendesse lo stato!"

 

confondere il Liberalismo col Socialismo è cosa grave!!!!! poi prendere come riferimento il Medioevo altro che ignoranza.

Senza pretendere di fare la storia del Medioevo,ti ricordo che la povertà era endemica nel mondo medievale.

Le condizioni di molti uomini, donne, bambini si collocavano al livello minimo di sussistenza e, soprattutto, erano fortemente condizionate da eventi quali le malattie, le guerre, le catastrofi naturali, le carestie.La ricchezza se la spartivano i grandi signori fondiari e ancora di più le grandi

proprietà ecclesiastiche,mentre larga parte della popolazione viveva in una condizione di estrema precarietà.

 Le condizioni materiali nelle quali ciascuno viveva non potevano essere rifiutate, e il povero doveva anzitutto accettare il suo destino, perché, secondo le parole di Cristo, ne avrebbe avuto una ricompensa dopo la morte.Tuttavia erano demandate principalmente alle

organizzazione religiose le attività di sostegno ai bisognosi,ovviamente assistevano i meritevili secondo il loro insindacabile giudizio.............

I mezzi per l'attività di assistenza venivano dalle offerte di ricchi facoltosi,sollecitati a devolvere anche interi patrimoni dopo la morte,

facendo anche ricorso alla minaccia della dannazione eterna per coloro che non avessero agito da buoni cristiani.Altro che 8 per mille.

Fu proprio in quel periodo che la Chiesa si arricchì notevolmente,solo una minima parte delle offerte e dei lasciti venivano usati per

alleviare le sofferenze dei poveri..................................................rob de matt