Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Domenica 24 Ottobre 2021 21:52

questa è davvero bella!

 

Giovanni Zibordi

come mai tra carabinieri e poliziotti trovi la % di non vaccinati più alta? alcuni sono assegnati a leggere canali Telegram, Facebook e social "NoVax" per controllare i loro movimenti e piani MA LEGGENDOLI IMPARANO DEI MORTI E DISABILI VAXX, SI CONVERTONO, LO DICONO AI COLLEGHI

me lo ha detto gente da cui sono andati a casa poliziotti incaricati di controllare i loro movimenti per i blocchi stradali, portuali e simili i poliziotti incaricani dicevano: "eh... leggo quello che scrivi..." e mostravano di essere dalla loro parte

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Domenica 24 Ottobre 2021 09:24

 

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 23:05

avete presente la Lamorgese sugli scontri di Roma?

"L'agente in borghese? Verificava la forza ondulatoria sul blindato"

 

oggi qui in piazza cantavano "guarda come dondolo", a torino "movimento ondulatorio"

farsi beffe del potere è la forza dei giusti

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 22:26

L'e' libertario, ergo: e' scemo

 

disse quello che ha scelto un libertario come avatar

 

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 22:38, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 23 Ottobre 2021 16:04

Gian,

e che ci vuoi fa'? L'e' libertario, ergo: e' scemo.

Ciao ragazzi !

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 15:44

povero pc anti, le tue ossessioni ti impediscono il ben che minimo ragionamento,

altrimenti ti saresti accorto di aver dimostrato la mia tesi

cretino

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 15:45, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 15:38

gianlini, tu gabire lingua di italiani?

 

un esempio (ma ce ne sono mille)

 

 

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 23 Ottobre 2021 15:38

C'e' anche un quarto incomodo:

i libertari con le loro stupidaggini. Durante il lockdown e' stata consentita la cassa integrazione

anche a chi avesse un solo dipendente (anche finto).

La nuova invenzione italo-partenopea e' stata, per le partite iva, quella di mettere in cassa

integrazione la moglie che non sapeva nemmeno che mestiere facesse il marito, i suo "lavoro"

quale "dipendente" era quello di cucinare gli spaghetti, fare la lavatrice e portare il cane

a pisciare.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 23 Ottobre 2021 15:33

Xtol, ma dove vivi? Il giorno dopo la proclamazione del lockdown il collaboratore del ristorante lo hai pagato tu con le tue tasse perché era in cassa integrazione


 Last edited by: gianlini on Sabato 23 Ottobre 2021 15:35, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 23 Ottobre 2021 15:26

Nel lavoro vale esclusivamente la legge della domanda e dell'offerta (e ci mancherebbe).

 

magari fosse così, purtroppo c'è un terzo incomodo: lo stato con le sue leggi

un esempio (ma ce ne sono mille): hai assunto un collaboratore per il ristorante, lo stato decide un lockdown, tu continui a pagare il collaboratore

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Sabato 23 Ottobre 2021 14:52

Nel lavoro vale esclusivamente la legge della domanda e dell'offerta (e ci mancherebbe).

 

Quando sento un panettiere che si lamenta perchè non trova garzoni mi verrebbe da prenderlo a calci nel sedere. Anche perchè questo ha più di una possibilità di agire oltre che quella di lamentarsi (dalla D'URSO): a) alzare il prezzo della paga fino al punto che trovi chi è disponibile a lavorare per quella paga (perchè ogni cosa ha il suo prezzo) - b) aumenti il prezzo del pane fino al punto di diminuire le vendite di quel tanto da non dover più ricorrere al garzone.

 

Sono così semplici le cose...

 

MI DIVERTIREI A VEDERLI MORIRE COME MOSCHE (Andrea Scanzi - giornalista (si fa per dire))

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 23 Ottobre 2021 14:17

Lo sappiamo che, nell'era della comunicazione, e' tutto falso, e, se non sei attrezzato, arrivi a

pensare che "la benzina purifica l'aria".

Se poi finisci su youtube, tiktok e byoblu ti divorano completamente la zucca.

Se infine ti selezioni una collezione personale di cazzari allora diventi un deficiente

universale.

Il mestiere del "comunicatore" e' quello dell'imbroglione, un eventuale congiunto che

avesse voluto fare quel mestiere li lo avrei soppresso.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Peavey on Sabato 23 Ottobre 2021 13:49

comunque, Anti, io diffido degli "esperti con il cappello".

ce ne sono troppi  piu' interessati a trovare un modo per guadagnare "esentasse" che a fare il loro lavoro.

La fantasia che dimostrano in questa attivita' e' davvero inimmaginabile.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 23 Ottobre 2021 12:16

Il problema e' che "quelli esperti" non ci sono, e questa situazione dipende sia dalla scuola

ma, soprattutto, dalle imprese che non  fanno piu' apprendistato, o meglio, prendono come

"apprendisti" quei pochi esperti che trovano giusto per non pagarli.

 

Ai tempi di tiktok e snapchat questo dice che gli servono i saldatori, ma che tracotanza !

Vuole i sadatori ! Ma non si vergogna? (E magari non gli stanno bene nemmeno negri)

Al max trova gli architetti, quelli rientrano nel filone della "cultura", quelli che, a MIlano, ti

fanno i grattacieli storti con tutto quel che ne segue e consegue (lo chimano design).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Peavey on Sabato 23 Ottobre 2021 12:01

Mah, io lo faccio ancora,  nell'ultimo anno  ho approfittato della pausa covid per seguire alcuni corsi di certificazione davvero interessanti.

Alcuni piuttosto duri, sono praticamente esami universitari, altri piu' semplici da seguire ma tutti fatti molto bene.

 

Il mondo sta cambiando e riuscire a stare al passo con le nuove realta' non e' semplice.

 

Il vero problema di questi fondi europei sta nel fatto che e' molto difficile usarli bene.

Nel senso che vengono aggrediti da una torma di "figure" che tutto vogliono tranne che usarli per gli scopi per cui sono stati stanziati.

 

 Ora, siccome le cifre in ballo son importanti, credo che mettere ragazzini inesperti a rendicontare sia un azzardo.