La valanga del debito

 

  By: pana on Martedì 14 Luglio 2015 13:39

un rtorno alla lira distruggerebbe il Nord Umberto Bossi difende l EURO ! http://www.ilgiornale.it/news/politica/ora-bossi-difende-leuro-ritorno-lira-distruggerebbe-nord-1151480.html

 

  By: pigreco-san on Venerdì 10 Luglio 2015 10:31

L'Economia che ti salva la vita 1/3 - Economia di Strada di Roberto Gorini https://www.youtube.com/watch?v=_MKp4w9XjzM

 

  By: gianlini on Giovedì 09 Luglio 2015 16:48

MR, Pablo mi date del razzista da sopprimere, ma chiedo: qualcuno è responsabile di quello che sente e ascolta? io ho sostanzialmente scritto che quello che dice la Merkel (ammesso e non concesso che lo dica) è quello che si è sempre detto al nord del Garda...niente di nuovo insomma, niente che possa far vincere una campagna elettorale - sicuramente la famiglia paterna negli anni '30 e '40 era nazista, le cugine di mio padre andavano in estasi per Hitler, non avrebbe senso negarlo, ma non è certo colpa mia....

 

  By: MR on Giovedì 09 Luglio 2015 12:00

#i#sarà che è quello che ho sentito dire in famiglia sempre fin dalla prima infanzia....non ci riesco a trovare della DIS-informazione....#/i# Odio ripetermi, ma sei da abbattere a calci nei denti.

 

  By: pablo on Giovedì 09 Luglio 2015 02:28

"Noi (tedeschi) siamo perfetti e grandi lavoratori, al sud sono ladri e puzzano sarà che è quello che ho sentito dire in famiglia sempre fin dalla prima infanzia....non ci riesco a trovare della DIS-informazione...." ---------------------- Ecco Gianlini direi che scrivendo questa vergognosa stron...zata razzista hai toccato definitivamente il fondo.

 

  By: Lelik on Mercoledì 08 Luglio 2015 20:38

Grazie Giovanni della tua testimonianza. Comunque anche in Germania qualcuno onesto che sa bene che cosa accadde c'è.. https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=i5fH4nBZOus

 

  By: Giovanni-bg on Mercoledì 08 Luglio 2015 19:51

La mia esperienza da quando conduco questa azienda (20 anni) che esporta il 70-80% del fatturato di cui il 40% in Germania a mia modesto avviso e parere i tedeschi sono abbastanza precisi nei pagamenti ma sono i più scorretti commercialmente. Di gran lunga più scorretti degli italiani. Nel senso che ti pagano finché gli servi come fornitore. Nel momento in cui non gli servi più non ti pagano. E quando decidono che non ti vogliono pagare si inventano delle balle che sono assolutamente epiche. Mi è capita anche una causa in Germania che è durata 10 anni ed è finita con un nulla di fatto ovvero il giudice non ha deciso nulla (nel frattempo era anche morto il perito del tribunale) Mi è costata di avvocati circa 25.000 euro. Il cliente ha fatto a tempo a sparire.

 

  By: gianlini on Mercoledì 08 Luglio 2015 18:28

noi (tedeschi) siamo perfetti e grandi lavoratori, al sud sono ladri e puzzano -------- sarà che è quello che ho sentito dire in famiglia sempre fin dalla prima infanzia....non ci riesco a trovare della DIS-informazione....

 

  By: Lelik on Mercoledì 08 Luglio 2015 18:12

Gian... ma perchè cambi discorso andando sui dettagli? Si parlava di efficienza paese, e di certo la Germania è messa meglio (scoperta dell'acqua calda) ma ha anche lei problemi di scioperi significativi in servizi pubblici e simili. Si parlava di furbizia, ed è vero che i tedeschi sono più precisi e corti nei termini di pagamento (scoperta dell'acqua calda 2) ma se possono fanno anche loro i furbetti, in maniera plateale per "noi del sud" per non scoprirli alla prima mossa. Tuttavia nella mia carriera di lavoro (di 25 anni) le 3 più grosse insolvenze subite sono state tutte estere (!) una in Spagna (la più grossa) e due in... Germania. MA soprattutto si parlava di disinformazione della massa, e qui la Germania è come gli altri o peggio. Il messaggio locale è: noi (tedeschi) siamo perfetti e grandi lavoratori, al sud sono ladri e puzzano. Poi ci sono tutte le eccezioni che vuoi, ma la Merkel in maggioranza ha preso voti e li prende con quel messaggio (espresso o implicito che sia) mostrando sempre fermezza e volto duro per difendere gli interessi tedeschi (e questo comprensibilmente). Se ora concede soldi o proroghe ai greci senza sangue in cambio, e col rischio che chiedano simili trattamenti altri paesi, poi dovrà spiegarlo ai suoi elettori...

 

  By: gianlini on Mercoledì 08 Luglio 2015 17:55

la data di ricezione effettiva delle fatture via posta ordinaria sarà l'unica ritenuta valida come decorrenza dei termini di pagamento". --------- i famosi termini di pagamento tedeschi, uguali uguali a quelli italiani ...! Lelik, di tutti gli esempi di inefficienza tedesca, proprio questo dovevi fare? Vuoi che ti mandi la perizia su un immobile di Lipsia redatta da un architetto locale? sembra il manuale di una centrale nucleare....è fatta benissimo!!

 

  By: Lelik on Mercoledì 08 Luglio 2015 17:46

Caro Gian, tu i tedeschi li conosci bene, e così pure il tedesco. E non sai quindi il grado di (dis-)informazione e propaganda che gira in Germania (ormai in modo allucinante prossimo al "i terroni dei paesi del sud sono sporchi e ladri come zingari ed ebrei" di antica memoria?) E a proposito dell'efficienza paese, di certo non mi vanto del mio. Ma proprio ieri una lettera/circolare di un nostro cliente tedeschissimo (e piuttosto importante come dimensione propria) diceva più o meno: "Caro fornitore, è da tempo che i lunghi e pesanti scioperi del servizio postale (tedesco, aggiungo io) mettono in grande difficoltà la consegna dei documenti, con gravi ritardi. Vi comunichiamo però che non riconosciamo come valido l'invio telematico delle fatture, e per tale ragione la data di ricezione effettiva delle fatture via posta ordinaria sarà l'unica ritenuta valida come decorrenza dei termini di pagamento". Insomma, non solo pure là qualche problema di efficienza c'è, ma fanno pure i furbini... (non discuto però sul fatto che siano più biondi e più alti di noi, e pure anche più panzuti in generale)

 

  By: gianlini on Mercoledì 08 Luglio 2015 17:38

Lelik con la massima simpatia e stima che posso avere per te, ma uno che pensa che la Merkel sia una contapalle......!! forse è il caldo che ti fa straparlare... intanto giù a Roma (che come latitudine assomiglia alla Grecia): http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_luglio_08/metro-caos-roma-atac-limita-l-accesso-stazione-termini-ccdeeb42-254c-11e5-85c7-ee55c78b3bf9.shtml

 

  By: Lelik on Mercoledì 08 Luglio 2015 16:16

""La Germania non può cedere perchè deve punire severamente la Grecia, per evitare che un domani possa fare lo stesso la Spagna se vince Podemos, o l' Italia o il Portogallo."" Non sono d'accordo, la spiegazione è più semplice e più politica. La Merkel non può cedere... perchè dopo che per anni in patria ha raccontato (o lasciato raccontare) palle pazzesche, ovvero che i tedeschi sono vigorosi, efficienti e gran lavoratori, e che i popoli del sud sono nullafacenti, approfittatori, e parassiti che rubano e vivono alle spalle dei valorosi lavoratori tedeschi, ora non può più fare retro-front nè concedere anche poco, se no PERDE VOTI. Ed è quello che già sta accadendo. A volte, a forza di raccontare palle, la realtà ti si ritorce contro... Accadrà anche alla sinistra italiana (anzi io credo sia già iniziata la cosa anche qui).

 

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 08 Luglio 2015 14:13

Ma a noi non conviene stare in un' "Unione" che non è un' "Unione" ma dove vige la legge del più forte. E tanto più sei debole (Grecia, poi Spagna quindi Italia) e meno ti conviene. Lmwillys ha ragione, alla Germania non frega niente degli altri paesi dell' Unione, ma guarda solo al proprio interesse.

 

  By: lmwillys5S on Mercoledì 08 Luglio 2015 12:34

La Germania è rigorosa, come lo può essere un padre di famiglia con i suoi figli. in effetti basta vedere come ha accudito le proprie banche ... non so, i derivati DB quanti sono ?