Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Sabato 27 Maggio 2017 10:50

Gano è proprio un toscanaccio che si diverte a provocare in modo irriverente 

A nessuno di noi verrebbe mai di pensare che la Moric sia italiana. Così come non ci passerebbe in mente che lo sia Belen.

Anzi! Il loro tratto caratteristico è proprio da una parte la sfrontatezza slava e dall'altra la sensualità sudamericana.

Affermare, come a nessuno verrebbe in mente di fare, che la Moric è italiana, è proprio da astuto provocatore

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Gano di Maganza on Sabato 27 Maggio 2017 09:41

Nina Moric è italiana.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: DOTT JOSE on Sabato 27 Maggio 2017 09:13

humour :

L'immigrata croata Nina Moric si candida con CasaPound, quelli che

"prima gli italiani"

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 13:05

Gianlini, l' ha scritto Hobi. Mica io. Rispondi a lui.

 

Hobi> "Non ci sono pasti gratis : non abbiamo voluto distruggere ricchezza finanziaria fasulla nel 2007//2008.

Prima o poi ci tocca."

 

Hobi, mi sembra che Gianlini alluda al fatto che tu abbia scritto una fesseria e per questo rompe le palle a me e io mi sarei anche stufato.


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 13:15, edited 2 times in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Giovedì 25 Maggio 2017 13:00

Gano, Hobi non ha scritto affatto che il risparmio è fasullo!

ha scritto che se ad un certo punto (futuro!!) evaporasse, gli esiti "sarebbero inimmaginabili"....sarebbero....cioè un tempo futuro e condizionale!

Ma magari la casa l'hanno comprata a 1000 km di distanza da dove gli serve ora!! e magari in un posto dove ora non la vendi neanche piangendo!

Ma poi se sarà domani fasullo chi lo può dire. Certamente adesso c'è ed è bello sostanzioso (sia che uno abbia investito in bonds che in azioni)! 

 

Quello che è certo è che la capacità di risparmio dei giovani è estremamente bassa (d'altronde se incominci mediamente a lavorare a 26-27 anni non può essere altrimenti)

Hobi sottolineava che i giovani non possono fare a meno dell'aiuto dei genitori. Non so perchè si sei fissato su quel termine "fasullo" che si riferisce solo a quando tutto questo castello FORSE crollerà. Ma al momento Amazon capitalizza 450 miliardi e il Bund è a 160!! altro che fasullo!

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 25 Maggio 2017 13:03, edited 2 times in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 12:54

Gianlini, Hobi ha scritto a) che i giovani oggi per comprarsi una casa devono attingere al risparmio finanziario dei genitori. E b) ha sottolineato che però questo risparmio finanziario è "fasullo", quindi che rischia di sparire da un momento all' altro, a causa di una iperinflazione che oramai col debito che abbiamo è inevitabile. Almeno il fasullo l' ho interpretato a quel modo.

 

Gianlini> "tu ci hai ricamato sopra"

 

In tutto questo io che c'entro? Ho solo fatto una considerazione su quello che ha scritto Hobi, che cioè in questo caso allora sono fortunati quelli i cui genitori hanno investito in immobili perché almeno così i figli la casa se la ritroveranno. E che nessuno ha obbligato nessuno a fare investimenti finanziari. Non ci vedo niente né di strano né che debba scatenare la tua risposta piccata. Se tu pensi che non sia vero che questo risparmio finanziario sia fasullo rispondi ad Hobi, digli che ha scritto una fesseria e che invece se la passeranno molto meglio i figli di quelli che hanno comprato BTP. Non dico mica che non possa essere vero... anch'io ho risparmio finanziario e nutro dubbi (non ho certezze) sia sul fatto che ci sarà superinflazione sia che per questo prima o poi crolli tutto e sparisca il risparmio finanziario "fasullo".

 

Gianlini> "Non ho capito bene..."

 

Mi sembra anche a me.

 

Hobi> "Chi tra i giovani sarebbe in grado di comprare  casa oggi senza attingere al risparmio finanziario dei genitori ?"

Hobi> "Ma ora è il contrario : il risparmio finanziario è enorme.

I danni all'economia distruggendo risparmio finanziario fasullo sarebbero inimmaginabili."


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 15:01, edited 12 times in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Giovedì 25 Maggio 2017 07:49

Hobi ha fatto riferimento alla capacità di risparmio dei giovani....tu ci hai ricamato sopra non ho capito bene che cosa, ma in sintesi era...peggio per voi che non avete comprato immobili!!

Come se uno che avesse ad esempio comprato dei BTP 20 o 15 anni non ci avesse fatto montagne di soldi (più dubbio il caso in cui avessi comprato degli immobili 15 anni fa....)!

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 07:38

Gianlini, sai leggere?


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 25 Maggio 2017 07:44, edited 8 times in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Maggio 2017 15:26

Gano, hobi voleva dire che ai giovani manca la capacità di risparmio...cosa c'entra se i genitori hanno comprato btp e non case??

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 14:04

Hobi> "Chi tra i giovani sarebbe in grado di comprare  casa oggi senza attingere al risparmio finanziario dei genitori ?"

 

Che ti devo dire? Fortunati allora quelli i cui genitori hanno investito in immobili. Nessuno ha obbligato nessuno a fare investimenti finanziari.

 

Hobi> "Ma ora è il contrario : il risparmio finanziario è enorme.

I danni all'economia distruggendo risparmio finanziario fasullo sarebbero inimmaginabili."

 

Il solo fatto che il risparmio finanziario sia "fasullo" la dice tutta su chi ci ha fatto conto...


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Maggio 2017 14:04, edited 1 time in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 24 Maggio 2017 13:37

A violentare i mercati prima o poi la si paga. L'evoluzione e' lenta ma prima o poi ci si arriva.

Hai debiti pazzeschi "garantiti" da asset valutati in misura ancora piu' pazzesca.

Questo e' il motivo per cui, al minimo accenno di difficolta' dei mercati, tirano fuori l'arsenale nucleare.

E' il famoso gioco dei cerino: fra due anni saran cazzz di Weidmann (e il successore della Yellen)

e Draghi magari sara' a palazzo Chigi a recitare un copione di segno opposto.

 

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 24 Maggio 2017 13:03

"Del resto una situazione di superindebitamento puo' rientrare solo con l'inflazione ".

E' vero ma attenzione.

Nel passato questo è avvenuto ,ed anche con pochi danni ,perchè il risparmio  ,soprattutto quello finanziario ,era modesto.

Ma ora è il contrario : il risparmio finanziario è enorme.

I danni all'economia distruggendo risparmio finanziario fasullo sarebbero inimmaginabili.

Chi tra i giovani sarebbe in grado di comprare  casa oggi senza attingere al risparmio finanziario dei genitori ?

Purtroppo oggi  tutti gli assets sono  artificialmente sovraprezzati.

E si è già giocata (10 anni fa ) la carta dei tassi.

Non ci sono pasti gratis : non abbiamo voluto distruggere ricchezza finanziaria fasulla nel 2007//2008.

Prima o poi ci tocca.

 

Hobi

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Morphy on Mercoledì 24 Maggio 2017 12:43

Girando su Youtube appaiono in primo piano ora dei video riguardandi credo una trasmissione dal titolo "Undressed ITA", Non li ho guardati ma ci sono persone estranee che si incontrano, si spogliano e si infilano in un letto. Se fanno simili  trasmissioni significa che c'è pure qualche rintronato completo che le guarda. A questo livello di imbecillità mi viene voglia di tornare in pista con un'attività perchè ho come l'impressione che ci sia da far soldi facili...

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 24 Maggio 2017 12:32

Le tensioni possono partire solo dagli USA in seguito ad una ulteriore discesa della disoccupazione e conseguente tensione sui salari. Paradossalmente i ribassisti devono sperare che l'economia migliori.

Vero, come dice Gianlini, che "basta non alzarli", ma se partono feroci spinte inflazioniste li devi alzare per forza.

Del resto una situazione di superindebitamento puo' rientrare solo con l'inflazione che, per il momento, si e' scaricata solo gli asset finanziari e qualche bolla immobiliare che gia' si vede in giro per il mondo.

Le prime vittime ovviamente saranno gli italieni, le nostre finanze (pubbliche e private) non sono in grado di sopravvivere ad alcun rialzo dei tassi.

Sara' la volta buona che arriva la Troika, sempre meglio che gli animali e gli animalisti.

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 24 Maggio 2017 12:20

Direi geniale !

 

Hobi