Quanto si guadagna al ribasso ?

 

  By: shabib on Mercoledì 19 Febbraio 2014 14:01

guarda che ci sono diversi politici che si ispirano al ZIBORDI-PENSIERO , per fortuna , e ne hanno parlato , ma il problema e' sempre che il politico teme perdere consensi e si muove in un mare di ignoranza dove ci sarebbero voluti 100.000 ZIBORDI negli ultimi 20 anni per far comprendere le problematiche... NEOFITA , OVVIAMENTE NON TE LO DICO CON SACCENZA O RIMPROVERO , ma a titolo di conoscenza. perche' dico questo , che prima viene il ZIBORDI poi l'estrinsecazione politica ? perche li conosco e so bene che l'ispirazione prima l'ha avuto Zibo , anni prima , e poi loro. PIU' O MENO ALLINEATI AL ZIBORDI-PENSIERO Quando si mette in discussione l'euro, la reazione indignata e corale è "Non possiamo uscire dall'Europa", come se l'Europa si identificasse con l'euro. Si può rimanere tranquillamente nella UE senza rinunciare alla propria moneta. Su 27 Stati aderenti alla UE, dieci hanno mantenuto la loro divisa, tra questi Gran Bretagna, Svezia, Polonia, Repubblica Ceca, Danimarca che non rischiano alcun default. Un altro trucco è l'utliizzo ripetitivo del termine "moneta unica", non vi è assolutamente alcuna moneta unica europea, l'euro è limitato a 17 Stati e chi è fuori si guarda bene dall'entrare nella zona euro. Chi è oggi in crisi in Europa? In assoluta prevalenza i Paesi che hanno adottato l'euro con economie cosiddette "deboli". La domanda è "Deboli rispetto a chi?", http://www.beppegrillo.it/2012/04/quando_si_mette.html EURO NO 1 - Essendo inevitabile un cambiamento radicale dello scenario economico, avere la propria moneta significa poter controllare la propria economia. Altrimenti saremo fagocitati e svenduti. Dovendo finire in miseria, tanto vale finirci proprietari delle nostre cose.. E poi, inutile mantenere in vita un sistema destinato comunque a finire 2 - Per riappropriarsi del controllo della politica monetaria. L'uscita dall'Euro deve essere accompagnata all'introduzione di moneta nazionale creata senza debito: lo Stato, e non le banche, creano la moneta e la usano per pagare stipendi ai dipendenti pubblici e l'accettano per il pagamento delle tasse. Questo garantirebbe che la nuova moneta mantenga un valore. Per maggiori dettagli sulla strategia di uscita dall'euro consiglio il seguente link http://smarttaxes.org/2011/11/22/moslerpilkington-a-credible-eurozone-exit-plan/ 3 - Perchè a dieci anni di distanza dall'introduzione della moneta unica abbiamo peggiorato la situazione, certo con i tassi di interessi che ha offerto l'euro era più facile indebitarsi però ad indebitarsi non è che si risolva gran che.. per non parlare poi della perdita del potere d'acqisto delle banconote. In certi casi il costo della vita è addirittura raddoppiato rispetto alla vecchia lira..infatti chi non è entrato nell'euro è andato meglio rispetto a chi lo era nella moneta unica (vedi Svezia Polonia Danimarca e Norvegia..). Certo la colpa non è tutta dell'euro perché da 10 anni a questa parte hanno iniziato a produrre Paesi che prima non si sentivano quasi neanche nominare, come Cina e India, perciò il costo delle materie prime è schizzato alle stelle vedi petrolio e affini ma anche grano riso ecc. http://www.beppegrillo.it/2011/12/referendum_per.html Crisi: Salvini, senza euro Italia riparte, servono attributi a Bruxelles 17 Febbraio 2014 - 13:14 (ASCA) - Milano, 17 feb 2014 - ''Senza l'euro l'Italia riparte, ripartono i consumi e non ci saranno mai piu' casi Electrolux''. E' la parola d'ordine del segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, che sollecita il nuovo governo a ''tirare fuori le palle con Bruxelles'', precisando che questa e' una richiesta ''non della Lega Nord, ma del Paese che lavora''. In quest'ottica, la priorita' del nuovo governo deve essere quella di ''ridiscutere tutti i vincoli europei a partire dalla prima sciocchezza che e' l'euro''. http://www.asca.it/news- Crisi__Salvini__senza_euro_Italia_riparte__servono_attributi_a_Bruxelles-1364708-ECO.html MARONI : LOMBARD AL POSTO DELL’EURO http://www.ilsussidiario.net/News/Milano/2014/1/31/MONETA-Maroni-ecco-il-Lombard-al-posto-dell-Euro-soldo-virtuale-per-le-aziende/462843/ (ASCA) – Milano, 31 gen 2014 – La Regione Lombardia governata dalla Lega Nord intende introdurre una moneta regionale complementare all’euro. La conferma arriva dal presidente del Pirellone, Roberto Maroni. “La moneta complementare e’ una cosa seria – ha detto il governatore a margine del convegno Cisco System – anche se a volte capita che qualcuno la banalizzi, dicendo che si tratta solo di una proposta politica in chiave anti-euro. Non e’ cosi’, ci sono tante sperimentazioni in Europa, anche in Germania, che vanno in questa direzione”. Milano, 8 feb. - (Adnkronos/Ign) - "L'euro per noi è una moneta straniera perché abbiamo rinunciato alla nostra sovranità monetaria". Silvio Berlusconi, incontrando a Milano i club Forza Silvio della Lombardia, si scaglia nuovamente contro l'euro. "Dovevamo ottenere che la Bce diventasse una vera e propria banca centrale garantendo il debito pubblico di tutti i paesi e stampando monete quando ve ne fosse bisogno. La Germania però si è opposta - ha sottolineato - perché aveva il terrore dell'inflazione". Silvio Berlusconi aveva avviato le trattative in sede europea per uscire dalla moneta unica. A rivelarlo è Hans-Werner Sinn, presidente dell'istituto di ricerca congiunturale tedesco, Ifo-Institut, durante il convegno economico "Fuehrungstreffen Wirtschaft 2013" organizzato a Berlino dal quotidiano "Sueddeutsche Zeitung". Quella di Sinn è una voce autorevole, tanto che potremmo paragonare l'istituto da lui presieduto all'italiano Istat . "Sappiamo - ha detto Sinn - che, nell'autunno 2011, l'allora presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha avviato trattative per far uscire l'Italia dall'Euro". http://www.huffingtonpost.it/2013/11/22/silvio-berlusconi-volevo-uscire-euro-sinn_n_4322353.html E TANTI ALTRI ANCOR….

 

  By: neofita on Mercoledì 19 Febbraio 2014 13:27

Dottor Zibordi ma perche' non collabora con 5 stelle per proporre le sue soluzioni a questa tragedia di nazione

Soros punta 1,3 miliardi al ribasso - GZ  

  By: GZ on Martedì 18 Febbraio 2014 19:00

Stock: S&P

Il fondo di George Soros, in base all'ultimo report che i fondi hedge sono obbligati a compilare sulle loro posizioni principali, ha ^aumentato le Put sull'S&P 500 (usando le Put sull'ETF SPY) a 1,3 miliardi di dollari#http://blogs.marketwatch.com/thetell/2014/02/17/soros-doubles-a-bearish-bet-on-the-sp-500-to-the-tune-of-1-3-billion/^ che sono l'11,4% del portafoglio Soros da due anni gestisce solo i suoi soldi, ha 12 miliardi in questo fondo e ha comprato Put per 1,3 miliardi, quindi se vuoi imitarlo e hai ad esempio 1,2 milioni di euro diciamo come soldi investiti in totale dovresti comprare Put sull'S&P 500 per 130mila Se leggi il prospetto vedi che anche nel secondo trimestre aveva provato a comprare Put per 1,2 miliardi e poi aveva tagliato di più della metà la posizione nel terzo trimestre (a 469 milioni di dollari) e presumibilmente ha perso su questa posizione, trattandosi di Put forse anche mezzo miliardo, ma i dati di fine del suo fondo sono che ha guadagnato circa 3 miliardi per cui aveva anche posizioni al rialzo. Non sappiamo se erano Put molto a lunga scadenza che si muovono poco che compra oppure di quelle più volatili, ma resta che mettere l'11% dei tuoi soldi in Put e in valore assoluto 1,3 miliardi è una scommessa non da poco. Come noto se l'S&P ad esempio dovesse cedere del -20% ad esempio delle Put possono anche triplicare (a seconda dello strike e scadenza). Questa posizione è visibile perchè in USA c'è l'obbligo di riportare le posizioni comprate e ha comprato Put, ma non sappiamo quali posizioni short abbia perchè su quelle non c'è obbligo di fornire informazioni. Per un fondo hedge di questa dimensione comunque mettere l'11% in Put sull'indice USA è un caso estremo

 

  By: Fibott on Venerdì 31 Gennaio 2014 03:08

http://goldandother.wordpress.com/2014/01/30/per-davide-spinelli-ancora-nubi-allorizzonte-del-gold/ La mia analisi odierna sull'Oro

 

  By: Vaicru on Martedì 28 Gennaio 2014 08:02

Short ? ----------------------- Teoricamente sarebbe uno short splendido. Va detto però che qui si tratta di una realtà to big to fail, quindi non la lasceranno mai andare in rovina.

La più grande banca europea limita i prelievi - GZ  

  By: GZ on Martedì 28 Gennaio 2014 06:14

Stock: HSBC HLDG

La più grande banca inglese e anche la più grande banca europea nonchè la quarta banca al mondo è ^HSBC#^, che anche se basata e quotata a Londra opera in prevalenza in Asia. E' uscito qualche giorno fa un report scritto da uno che vi ha lavorato per un decennio che la indica come tecnicamente insolvente, specificamente che ^ha gonfiato di 50 miliardi il bilancio#http://m.ibtimes.co.uk/hsbc-70bn-capital-black-hole-revealed-by-forensic-asia-1432655^ (che è di 3mila miliardi, un mostro). Ci sono alcuni che da qualche giorno la agitano come "la nuova Northern Rock" Graficamente il titolo è l'unica azione bancaria importante al mondo che non è salita nell'ultimo anno, ma ha perso qualcosa è sembra voler rompere i livelli dell'anno. HSBC capitalizza 120 miliardi di sterline, più di tutte le banche italiane e spagnole messe assieme, parliamo di un pachiderma C'erano notizie da giorni che sta limitando i prelievi di contante dei clienti e alla fine la banca ha ammesso che per due settimana hanno applicato una politica per cui per prelevare più di 1,000 sterline dovevi fornire una documentazione per provare a cosa servivano i soldi ! Questo senza che il governo lo avesse chiesto, come politica solo di HSBC. ^Ieri la Banca ha emesso un comunicato scusandosi e dicendo che sospende la politica#http://dealbook.nytimes.com/2014/01/26/hsbc-apologizes-after-cash-withdrawal-issue-in-britain/?_php=true&_type=blogs&_r=0^ dopo che le proteste si stavano diffondendo --- January 27, 2014 Recently, an HSBC depositor in Swindon, UK attempted to withdraw £10,000 from his account (which was in credit of about £50,000) and was told that he could withdraw no more than £1,000 without providing adequate proof as to how the funds would be used. The depositor later stated: "HSBC will not let me take out anything over £1,000 cash over the counter. I gave them warning, but they say they must know what I will use it for—they want to see evidence of hotel bookings, etc. In short, they refuse to give me my cash. HSBC say it is new internal rules to help prevent money laundering." An HSBC spokesman stated: "In these instances we may also ask the customer to show us evidence of what the cash is required for. The reason for this is twofold, as a responsible bank we have an obligation to our customers to protect them, and to minimise the opportunity for financial crime." Further Developments After less than a week of this policy having been implemented, it generated significant outcries from depositors—so much so that HSBC has already backed down. They had this to say: "However, following feedback, we are immediately updating guidance to our customer facing staff to reiterate that it is not mandatory for customers to provide documentary evidence for large cash withdrawals, and on its own, failure to show evidence is not a reason to refuse a withdrawal. We are writing to apologise to any customer who has been given incorrect information and inconvenienced." --- Short HSBC ?

 

  By: Fibott on Venerdì 20 Dicembre 2013 17:04

Come ho centrato il target di ribasso dell'ORO: http://www.truccofinanza.it/auriferi-e-minerari/oro-target-ribassista-di-davide-spinelli-raggiunto-grazie-a-elliott-e-fibonacci/

 

  By: Fibott on Giovedì 19 Dicembre 2013 15:14

Consuntivo operativo 2013 e importanza degli stop/loss http://www.truccofinanza.it/investimenti/spinelli-davide-2013-un-anno-di-segnali-molto-profittevoli-e-riflessione-sullapplicazione-degli-stoploss/

 

  By: Fibott on Venerdì 13 Dicembre 2013 11:20

Ancora una volta la mia analisi ribassista dull'Oro non era sbagliata!!!! http://www.truccofinanza.it/auriferi-e-minerari/oro-ancora-impeccabile-la-previsione-ribassista-di-davide-spinelli-2/

 

  By: pana on Giovedì 12 Dicembre 2013 07:58

se i colloqui, le trattative e le intese sull unione bancaria europea continuano credo che l'EURO salira contro dollaro,

 

  By: Vaicru on Mercoledì 11 Dicembre 2013 09:38

Pronti a shortare l'euro dollaro.

 

  By: Fibott on Lunedì 09 Dicembre 2013 17:49

09 dicembre 2013. SPY - ETF dello S&P 500. Scattato Stop/loss sullo SHORT in pari sul residuo 50% dell'operazione a 181,30, esattamente allo stesso livello di entrata. Ricordo che la prima metà dell'operazione si era chiusa in Profit a 180,10.

 

  By: Fibott on Lunedì 02 Dicembre 2013 20:50

02 Dicembre 2013 FXE - ETF del cambio EURO/$ americano Aperte 2 posizioni al ribasso a 135,50 StopLoss 136,20 Obiettivo minimo 133,30 Si punta ad un ribasso dell'EURO contro il Dollaro Americano

 

  By: Fibott on Lunedì 02 Dicembre 2013 20:48

02 Dicembre 2013. SPY - ETF dell'indice USA S&P 500. Vendute 2 posizioni a 181,30. Stop/loss a 181,80. Obiettivo minimo 180,10

 

  By: Fibott on Lunedì 02 Dicembre 2013 20:12

VENDI, GUADAGNA, PENTITI !!!!! 02 DICEMBRE 2013 GLD - ETF dell'ORO A 118,00 ho raggiunto l'obiettivo temporale per questa brillante operazione al ribasso. L'operazione era stata aperta SHORT il 18 novembre 2013 a 123,40. UTILE di questa operazione 5,40 pari al 4,58 % in circa due settimane.