Medio Oriente e intrighi

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Sabato 21 Ottobre 2017 09:00

Meglio tardi che mai

Mercoledì scorso, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso sul suo sito web un avvertimento per i suoi cittadini che scelgono di recarsi in Siria, nel quale riconosce per la prima volta i terroristi dell'ISIS e al Nosra usano armi chimici in questo paese arabo.

 

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-gli_usa_ammettono_per_la_prima_volta_che_i_terroristi_dellisis_e_al_nosra_usano_armi_chimiche/82_21870/

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 20 Ottobre 2017 09:16

Non solo ladri di terra, ma anche di olive

Nablus-Ma’an. Coloni israeliani dell’insediamento illegale di Havat Gilad nel distretto di Nablus, martedì hanno rubato il raccolto di oltre 450 ulivi, secondo fonti locali.

Ghassan Daghlas, un funzionario dell’ANP che monitora l’attività di insediamento nella Cisgiordania settentrionale, ha dichiarato a Ma’an che i coloni israeliani hanno rubato il raccolto degli ulivi appartenenti ai Palestinesi dei villaggi di Jit, Surra e Fara’ata, nell’area di Nablus.

Daghlas ha aggiunto che i Palestinesi, arrivati nei loro terreni – solo dopo aver ricevuto i permessi dalle autorità israeliane per accedere alla terra e raccogliere le olive – sono rimasti sconvolti perché i loro raccolti erano stati rubati dai coloni.

 

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 18:28

I russi sono molto tradizionalisti e conservatori, capisco bene che non vogliano cambiare. Però a quanto mi risulta, Putin ancora non è eterno....Prima o poi dovranno trovare anche per lui un sostituto....

I commenti ...

https://www.youtube.com/watch?v=nQIMJBafjLE


 Last edited by: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 18:37, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 18:06

Concordo. Questa volta per non dover occupare inutilmente qualche cella sono andati a prendere una dell'entourage che ovviamente gode di una certa immunità...

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 18:14, edited 2 times in total.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 17:11

Candidata contro tutti! (il ruolo è quello della spaventapasseri) - e poi dicono che in Russia non c'è libertà di espressione!

 

"My name is Kseniia Sobchak. I am 36 years old. And like any other Russian citizen, I now have the right to run for the presidency. I have decided to use this right because I am against everyone who usually exercises this right. Look, Zhirinovski led his party to Parliament when I was, if I am not mistaken, 12 years old. When I was 15 years old, Yavlinski and Zyuganov lost their presidential elections, with pleasure, I must say. When I was 18, already a university student, Vladimir Putin became Russian President. The children, who were born that year, will vote this year. Just think about it. It might happen that when my son takes part in the voting, there still will be Zyuganov, Zhirinovski, Yavlinsky, Putin and their endless stunt doubles and deputies in the list of candidates. I am against this. For already five years together with other opposition activists, with tens of thousands of other people, we take to the streets to demand change. However, the people we appeal to would not benefit from changes. They are content with the current state of affairs. Thieves and corrupt officials keep lying, those in power keep stealing. Priests and servicemen are telling us what to read, what to watch and even whom to love. Many suggest boycotting these elections. Indeed, one can just skip [the voting]. What is the point of voting, if we are fed up with the existing candidates, while other, real candidates, are not allowed. But if you don't go, how do we know that you care? How would one know that you are against it? How to make sure that your voice is heard? Five years ago, I realised that if every one of us, together or alone, does not try to change something, our life would be horrible; it would be unbearable in these circumstances. We would be arrested for our beliefs, sprayed with 'zelyonka' [green antiseptic], our children would dream of leaving the country. Navalny and other independent politicians would sit behind bars, and nothing would change. How should we show that we do not like what is going on? There used to be a 'none of the above' option, which guaranteed that your vote is not given to any of the candidates. However, we were deprived of this option to make it easier to steal our votes. To stay in power as long as possible. I want to bring this option back. I want to bring back the opportunity to vote against all candidates. This is our peaceful and legal way to say, 'Enough, guys, we are fed up with you.' We are very strong together. Whatever they promise, whatever they stand for, we are against it - against them, against everyone. Kseniia Sobchak, candidate for 'none of the above.'"

https://www.youtube.com/watch?v=HmtW_PqMS9Q


 Last edited by: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 17:20, edited 4 times in total.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 16:27

frega 'na sega di un'artista....piuttosto questa deve essere un po' pazzerella....

In a recent interview with Glamour Russia, Sobchak called being president "a top level art project," adding that she thinks her career in showbiz would help in her political bid.

Daughter of Putin's mentor, Russian It-girl Ksenia Sobchak, announces her presidential bid

https://www.rt.com/politics/407133-sobchak-presidential-bid-announcement/


 Last edited by: gianlini on Giovedì 19 Ottobre 2017 17:15, edited 2 times in total.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Giovedì 19 Ottobre 2017 13:11

attentato dell sis in Ucraina

Una vera e propria carneficina in strada e uno «scenario da guerra», come l'ha definito la polizia intervenuta per chiudere l'accesso e consentire i soccorsi a varie persone investite da una Lexus di colore scuro piombata sulla folla in un'area pedonale. A guidare l'auto, come riporta il Mirror, una ventenne ereditiera: si tratta di Alyona Zaitseva, figlia di un oligarca e miliardario russo, Vasily Zaitsev.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Mercoledì 18 Ottobre 2017 12:05

ho avuto una intuizione pazzesca, ma vuoi vedere che lo sparatore e la security guard di ogirini messicane che ha sparato sui presupposti trumpettari per vendicarsi della costruzione del muro? ecco spiegato come ha fatto a portare 24 fucili in camera senza chenessuno se ne accorgesse

poi si e sparato in una gamba per rendere credibile il ruo racconto e farsi un alibi

e tutte le telecamere di sorveglianza ?? possibile chein nessuna si veda paddocks?

 

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Martedì 17 Ottobre 2017 14:55

a te ti importa na sega di nulla, o grullooo

e intanto altro mistero

 

Las Vegas Shooting Security Guard Jesus Campos Disappears ...

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Martedì 17 Ottobre 2017 11:25

ah ma questa e proprio bella, alla faccia dell allarmte terrorismo

alla faccia della sicurezza, di bon laden e blablabla

il terrorista bianco e americano Paddock aveva in aiuto decine di chili di un esplosivo in libera vendita

SCANDALOSO CHE SIA IN LIBERA VENDITA  chiamato tannerite, con la quale pensano che volesse fare altri attacchi

no dico.no dico, grandi allarmi e poi vendono esplosivi alprimo che capita

Police tape blocks off the home of Stephen Craig Paddock on Monday, ... of ammunition and several pounds of the powder explosive tannerite.

 

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Lunedì 16 Ottobre 2017 11:50

decine diwitness oculari dicono di un secondo sparatore

pure un esperto di balistica

https://www.infowars.com/watch-compilation-of-eye-witnesses-confirming-second-las-vegas-shooter/

 

quali oscuri segreti nasconde il governo trump^

quali loschi giri devono essere nascosti?

quali scheletri negli armadi devono rimanere segreti..???
 


 Last edited by: pana on Lunedì 16 Ottobre 2017 11:56, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Giovedì 12 Ottobre 2017 13:36

alla radio la poliziadi las vegas parlava di 2 sparatori confermati

https://www.youtube.com/watch?v=rGj_81h4DIs

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Mercoledì 11 Ottobre 2017 21:18

altro mistero sullo stragista paddock, qualcuno si sarebbe introdotto nella sua casa a MEsquite, malgrado fosse sorvegliata dal fbi,polizia etc..

veramente strano cheun ladro rischi di farsi prendere per rubare..che cosa cie e andato a fare?

a prendere documenti e prove scomode?

oppure a mettere documenti e prove' chi ha interesse a mischiare le carte ???
il mistero continua

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Mercoledì 11 Ottobre 2017 15:44

aveva pure sparato proiettili incendiari per far saltare i serbatoi

ma e normale vendere ste cose? al cittadino americano medio a che servono i proiettili incendiari?

per cacciare i ladri?

 

MASS murderer Stephen Paddock could have caused even greater carnage, as fresh revelations emerge of the shocking type of bullets he had in his armoury.

 

LAS Vegas gunman Stephen Paddock reportedly fired special “incendiary” bullets from his hotel room at a 43,000-barrel fuel tank in an attempt to cause a massive explosion.

Those types of rounds, meant to ignite what they hit, were found inside Paddock’s room at the Mandalay Bay hotel and near the fuel tank a short distance away on the grounds of McCarran International Airport, law enforcement sources told CNN.

Authorities have previously disclosed that Paddock fired at the tank from his 32nd floor hotel room and and struck it with two rifle rounds, when he opened fire on th

Re: Medio Oriente, Russia e intrighi  

  By: pana on Venerdì 06 Ottobre 2017 11:20

e cade miseramente la tesi secondo la quale paddock avrebbe sparato per punire i trumpisti americani

aveva infatti progettato un altra strage al festival "Lolapalooza"  quello dove era anche andata la figlia di Obama

quindi un festival non di musica country ma afroamericana con molti afroamericani, e cade la tesi di anti trumpettaro

Il killer di Las Vegas voleva "fare strage al Lollapalooza"

 

Aveva prenotato due stanze vista palco a Chicago per colpire il maxi-festival rock