Medio Oriente e intrighi

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 23 Marzo 2011 18:55

il più sciocco dei tre sciochetti ecco il primo risultato neanche a dirlo dopo alcuni minuti che avevo postato come i Tedeschi sono scappati dopo che avevano dato il comando a questo nano con le gambe a X che gioca a fare il Napoleone ------------------------------- La polizia francese sta evacuando i turisti dalla Tour Eiffel in seguito a un allarme bomba. Lo ha constatato una giornalista dell'ANSA che si trova sul posto. Ancora non si hanno altre notizie a riguardo. Lo ha constatato una giornalista dell’ANSA sul posto. Non si hanno altre notizie a riguardo. Allarme terrorismo "I servizi segreti britannici hanno allertato gli alleati su possibili pericoli legati ad atti di terrorismo". L’allarme dell’MI5 (i servizi segreti britannici, ndr) sarebbe stato inviato venerdì sera agli apparati di intelligence della Nato, prima dell’avvio delle operazioni militari in Libia. Lo scrive oggi il Corriere della Sera, che riferisce di intercettazioni di alcuni cittadini libici residenti nel Regno Unito che hanno parlato di "azioni a sostegno di Gheddafi", con una specificazione abbastanza eloquente: "Dove siamo facciamo". Si tratterebbe dell’esito di un monitoraggio su libici di ambienti definiti "insospettabili", inseriti nella realtà occidentale ma con un forte legame con la terra d’origine.

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 23 Marzo 2011 17:12

Come sapete non sono filoislamico , ma ho 2 certezze: Quello che sta succedendo con i rimpalli nella gestione delle operazioni militari in lybia oltre che avere risvolti drammatici ne ha del grottesco, pensare che va tutto in mano alle Rane Francesi poi altro che nella Mevda andiamo ..come li capisco I Tedeschi che se la sono data a Gambe Levate....! adesso vedremo quando manderanno le truppe di terra ..! Che L' europa cosi come è stata concepita e chi comanda nel Mondo fanno schifo Che gli unici che si salvano nel Mondo sono i Tedeschi e i Giapponesi..! ed io spero che ci annettono perchè l' Italia così come è ora non ha speranza..! ..... Ceterum Censeo Islam Esse Delendum .... http://www.youtube.com/watch?v=zfzZdSxkzMw

 

  By: shabib on Mercoledì 23 Marzo 2011 10:22

come sapete non sono filoislamico , ma ho 2 certezze: 1- l'europa e l'italya stanno facendo una figura di mevde. 2- berlusconi con la sua mossa di apertura alla libia si era messo a sorpresa in mezzo a grossi giochi di potere extraeuropei e intralciava...gia' , noi italiani dobbiamo sempre stare a cuccia e zitti. e queste non sono deduzioni ma fatti :ora il guinzaglio delle operazioni lo ha ripreso chi comanda , et a nous reste seulemnt la merd.e..........

 

  By: prg80t on Mercoledì 23 Marzo 2011 08:57

http://dadietroilsipario.blogspot.com/2011/03/l-operazione-libia-e-la-battaglia-per.html

 

  By: SpiderMars on Martedì 22 Marzo 2011 22:54

Deutschland ( Lied )uber alles I tre sciochetti li ha mandati a quel paese gli unici che possono salvare il Mondo sono loro speriamo che ci anettono..! La Germania si è ritirata dalle operazioni Nato nel Mediterraneo a seguito dell’inizio delle operazioni in Libia. A renderlo noto è stato il ministero della Difesa a Berlino precisando che due fregate ed altre due imbarcazioni a bordo delle quali si trovano in totale 550 unità sono state messe sotto comando tedesco. Non è stato precisato al momento se le imbarcazioni resteranno o meno nel Mediterraneo. Verranno ritirate anche le 60-70 unità che prendono parte alle operazioni di sorveglianza aerea della Nato nel Mediterraneo. "Perché vi è una componente dell’embargo sulle armi che prevede l’uso della forza se necessario, la Germania ha deciso che non prenderà parte a tale azione", ha spiegato un portavoce della Difesa. La Germania era coinvolta in tre operazioni Nato nel Mediterraneo, tra cui la missione antiterrorismo Active Endeavour. http://www.youtube.com/watch?v=zfzZdSxkzMw

 

  By: gianlini on Martedì 22 Marzo 2011 22:52

gano, e chi ha detto di non volerlo comprare, il gas? dico solo che non credo che lo si paghi di meno ora di quanto lo si pagherà se per caso la total ci mette le mani sopra non si spiega se no come mai, già ora, l'energia in italia è tra le più care d'europa (forse è Eni che ci fa la cresta?)

 

  By: Gano* on Martedì 22 Marzo 2011 22:41

> Questa questione degli interesse economici in ballo mi sembra ampiamente sovrastimata Non ho capito noi il gas (non tanto il petrolio) da chi dovremmo comprarlo. Dalla Russia no perche' c'e' Putin, dal Nord Africa no perche' e' in mano francese, dalla Libia no perche' c'e' Gheddafi. L' alternativa nucleare no per le solite ragioni... Ma te Gianlini ti riscaldi a legna? Noi europei l' energia non ce l' abbiamo. O facciamo come Francia e Giappone e ci riempiamo di centrali nucleari, o dobbiamo procurarcela. Con le buone o con le cattive. "Per forza o per amore".

 

  By: duca on Martedì 22 Marzo 2011 22:22

Duilio.......come immaginavo.........proprio non ci arrivi. Comunque per gli altri che leggono...... Carlo Maria Cipolla è stato uno dei più grandi storici dell'Economia italiani e ormai anziano ha scritto il libro sulla stupidità....... Un libro scherzoso ma con un enorme sfondo di saggezza maturata in tanti anni di studi storici. Duilio non è in grado di appezzare..... ma molti in questo sito possono farci qualche risata e molte riflessioni.

 

  By: prg80t on Martedì 22 Marzo 2011 22:13

Duca, mi meravigli..! basta guardare cosa c'è stampato sul retro del $ e poi vai a Londra in Drury Lane e vedi un Palazzo Maestoso ..ti fai qualche domanda e qualche ricerca e arrivi a capire non è tanto difficile dai...! non ci può andare, è impegnato nella coltivazione delle cipolle.................

 

  By: alberta on Martedì 22 Marzo 2011 22:03

Duca, mi meravigli..! basta guardare cosa c'è stampato sul retro del $ e poi vai a Londra in Drury Lane e vedi un Palazzo Maestoso ..ti fai qualche domanda e qualche ricerca e arrivi a capire non è tanto difficile dai...! _________________________ Meno male che c'è gente sveglia come Spider, che si è tolto da bambino il prosciutto dagli occhi..... dai, non sei da solo, ma lo avevi capito......

 

  By: duca on Martedì 22 Marzo 2011 19:33

GZ Capisco benissimo cosa dici e cosa fai riferimento. io stesso sul mio piccolo Blog da anni cerco di smascherare le "verità" che ci propinano i media (che oggi sono spesso l'arma più potente delle elite per manovrare il popolo bue o come lo chiami tu il cittadino medio. Rimane il fatto che parti di quelle elite ogni tanto si sbagliano e la storia con la S maiuscola le spazza via. E' capitato a una parte della grande finanza a cui accennava Wilson. La crisi del 29 ha spazzato via anche molti di quei finanzieri. Le grandi rivoluzioni spesso hanno sorpreso le elite di allora distruggendole. Concordo con te che la storia è fatta di accordi segreti con cui i potenti del mondo disegnano gli equilibri, ma anche tu converrai che nessuna elite è in grado di prevedere tutto e non si sbaglia mai. Inoltre non c'è una sola grande elite, ma ci sono tanti soggetti che avolte entrano in conflitto...... sono battaglie sotterranee non palesi..... sono come certi fiumi carsici, ogni tanto il mondo ne vede qualche manifestazione ma le battaglie esistono. Ad esempio io sono convinto (ne ho anche avuto una testimonianza diretta) che l'elite finanziaria tema moltissimo l'elite al potere oggi in Cina che usa categorie mentali molto diverse. Un'esempio su scala minore lo abbiamo di fronte ai nostri occhi tutti i giorni. La battaglia tra una parte dell'elite finanziaria italiana e Beerlusconi è uno di quei tanti fiumi carsici che emerge. Il popolo bue crede che il problema sia Ruby o il caso Mills invece dietro c'è il conflitto tra due elite finanziarie (una è il vecchio establisment che ha governato l'Italia per un secolo e l'altro è quello dei parvenou che si è coalizzato attorno al Berlusconi. Le elite si combattono in modo sottile mandando altri a far le battaglie campali al posto loro. Ma non c'è una sola grande elite mondiale..... talvolta c'è uno stato di equilibrio. E quimdi non c'è un governo mondiale e ci sono continuamente errori e la storia poi mette tutto a posto con tempi che vanno al di là della vita dei singoli. P.S. In ogni caso è sempre apprezzabile e stimolante leggerti.

 

  By: SpiderMars on Martedì 22 Marzo 2011 19:30

Chi Governa il modo in realtà non è facile capirlo ___________________________________________ Duca, mi meravigli..! basta guardare cosa c'è stampato sul retro del $ e poi vai a Londra in Drury Lane e vedi un Palazzo Maestoso ..ti fai qualche domanda e qualche ricerca e arrivi a capire non è tanto difficile dai...! P.S. Chi controlla le banche Centrali Occidentali controlla il Mondo e sono tre o quattro famiglie , tutto il resto sono camerieri a loro servizio quello che stà succedendo ora in Nord Africa è perchè loro lo hanno deciso, la Cina non gli fà un baffo perchè la stanno usando come pattumiera dal momento se vogliono ridimensionarla ci mettono due minuti con qualche regoletta al WTO tutto è controllato avendo le Intelligenze che stanno tutte saldamente in mano USA JApan e Eu avendo la superiorità Intellettuale Economica Militare e tecnologica.

 

  By: duca on Martedì 22 Marzo 2011 19:06

Duilio Chi Governa il modo in realtà non è facile capirlo, invece si comprende benissimo "chi riesce a far dei danni a tutti senza ricavare nessun vantaggio per se stesso". è uno dei "principi della stupidità del Cipolla". Vai sul mio blog e trovi le leggi della stupidità del Cipolla oppure fai un cerca su Google (Cipolla leggi della stupidità). http://www.giovis.com/cipolla.htm Dubito che riuscirai a trarne una lezione di saggezza, ma tentar non nuoce.

istinto della persona media - GZ  

  By: GZ on Martedì 22 Marzo 2011 18:57

le "teorie del complotto" cosiddette sono squalificate agli occhi della persona istruita dal fatto che l'uomo della strade tende a credere a quelle che gli vengono presentate senza chiedere prove. L'istinto della persona media non molto informata ed istruita è in genere di credere a qualche complotto ed intrigo che spiega tutto, della serie "....sono sempre i soliti che controllano tutto da secoli...". Periodicamente ci sono stati ciarlatani o arruffapopolo che hanno sfruttato questo istinto della persona media per i propri fini o anche semplicemente per vendere qualche libro. Se però chiedi chi siano di preciso questi "soliti pochi che comandano tutto" noti che per la persona media sono un concetto vago che in pratica corrisponde a chiunque sembri ricco o potente....L'uomo della strada tende a dare credito a teorie del complotto, ma di tutti i generi e di segno opposto e se gliene vengono presentate tre diverse non è in grado o non ha tempo di verificarle, per cui alla fine poi rimane confuso. Se non verifichi i dettagli e i fatti allora si si possono avanzare quattro diverse "teorie del complotto" anche di segno opposto per spiegare lo stesso fatto. E quindi è tutto e il contrario di tutto e non si capisce niente. Il caso classico è l'11 settembre dove la maggioranza degli italiani, degli europei e di praticamente tutti ritiene che sia sotto un qualche complotto diverso da Bin Ladin. Ma se richiesti di qualcosa di preciso trovi che rispondono CIA, governo, società petrolifere, forse altre multinazionali, forse altri servizi segreti, forse altri governi.. arabi o russi o israele o la cina... cioè in pratica tutti e quindi poi nessuno Ma questo istinto della persona media è in realtà corretto nella maggior parte dei casi, solo che non è documentato e quindi viene facilmente sviato e confuso. Esiste però ora grazie ad internet la possibilità di verificare praticamente quasi tutto quello che sia successo nel passato non troppo lontano. Non puoi verificare bene perchè siano morti Alessandro Magno o Gesù Cristo dato sono passati duemila anni e il 90% dei documenti sono andati persi perchè su pergamena. E non puoi verificare bene cosa succede in questo momento in Libia perchè le cose ancora sono in movimento Ma se vai indietro di 20 o 100 o anche 200 anni c'è abbondanza di documentazione scritta che è stata tutta preservata e studiata poi da qualcuno e i fatti sono ormai abbastanza lontani che trovi gente che prima di morire ha per qualche motivo raccontato quello che sapeva. E si è perso l'interesse da parte dei responsabili (perchè sono morti o molto vecchi) a tenere ancora nascosto tutto. Tre volte su quattro trovi chiari indizi e a volte anche prove certe che ci sono stati intrighi, piani segreti e complotti ed accordi dietro le quinte che ai contemporanei non erano visibili o non potevano dimostrare anche se li intuivano Per qualche motivo però oggi a livello accademico non si studia quasi mai questo aspetto della storia che invece fino agli anni '30 circa era molto popolare. Si trova oggi disdicevole ricostruire gli intrighi, le manovre dietro le quinte e i piani segreti di pochi e si preferisce parlare di fatti sociali ed economici o culturali di massa. I quali però sono influenzati spesso dai primi...

 

  By: SpiderMars on Martedì 22 Marzo 2011 18:55

Se è vero che c'è una elite che cerca di dominare il mondo, sono anche convinto che sia molto meno potente di quanto si creda e molto ma molto soggetta ad errori. _______________________________________________________ L' Elite che domina il Mondo è molto potente poi dipende come usa il suo potere ci sono periodi in cui l' Elite è in mano al Male in altri periodi in cui l' Elite è in mano al Bene , non è questione di Potenza ma di scelte di chi detiene il Potere ora indiscutibilmente è in mano agli Usa e GB i quali appaiono logorati corrotti in mano al male, è inevitabile un periodo buio prima di una rinascita e un Nuovo Ordine Mondiale. p.s. prendi una foto di Blair Clinton Bush li guardi negli occhi e capisci la loro anima da chi è controllata..!