Uscire dall'Euro

 

  By: DOTT JOSE on Giovedì 01 Ottobre 2015 20:37

E sarebbe forse tanto anormale? In linea d'aria Russia e Iraq sono molto più vicini rispetto agli Usa.. Avete notato ? quando sono quelli della UE o degli Usa a mollare le bombe sono missioni di "peace keeping," ora che sono i russi tutti titoli a nove colonne WAR !

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 01 Ottobre 2015 19:18

Gli USA potrebbero rischiare di perdere anche l' Iraq all' influenza Russa. Dopo 25 anni (giusto?) di guerre intermittenti, sarebbe una catastrofe.

 

  By: NelloManga on Giovedì 01 Ottobre 2015 18:54

#i#ieri ho visto la conferenza congiunta Lavrov-Kerry, gli americani fanno solo finta di non essere d'accordo#/i# No, è l'esatto opposto, come ha già detto Gano. Gli americani NON SONO D'ACCORDO; l'esito che si sta profilando è un totale fallimento: Assad resta al governo, la Russia rinforza la propria posizione politica e militare in Siria e nell'intera area, Hezbollah, che ha combattuto a fianco di Assad, ha dato una ulteriore dimostrazione della propria capacità militare (per la gioia di Israele); persino l'Iraq dà chiari segni di volersi muovere in maniera indipendente dai voleri americani. Ovviamente nessuno stato serio ammette i propri fallimenti; cosa fa allora? FINGE DI ESSERE D'ACCORDO, cioè di voler "discutere", "concordare", "negoziare", "esplorare nuove strade", "aprire nuovi orizzonti" ... il tutto "congiuntamente", da cui le "conferenze congiunte" ...

 

  By: NelloManga on Giovedì 01 Ottobre 2015 18:36

#i#Si abbiamo infatti visto come la guerra al terrore di Bush abbia esportato molta democrazia e stabilizzato il Medio Oriente, prima avevamo alwaeda e ora abbiamo isis molto piu spetata e ricca con petrolio, e banche#/i# E' ben vero che l'amministrazione Bush II ha "destabilizzato" il Vicino Oriente (non che prima fosse il circolo del bridge ...). Tuttavia, come al solito, il discorso è incompleto. Da sette anni gli U.S.A. sono governati da un'altra amministrazione, guidata da un premio Nobel per la Pace; costui, il premio Nobel per la Pace, ha esportato la "Pace", la "Democrazia" e la "Stabilità", nell'ordine, nei seguenti stati: Tunisia, Egitto, Libia e, da ultimo, Siria. In particolare l'Isis, ovvero lo Stato Islamico, è INTERAMENTE una creazione politica e militare dell'ATTUALE amministrazione, quella del premio Nobel per la Pace, non della precedente (egualmente infame).

 

  By: pigreco-san on Giovedì 01 Ottobre 2015 18:14

Gufiiiiiiiiiiii Famiglie più ricche dell’1,1% rispetto all’anno scorso http://www.unita.tv/focus/famiglie-piu-ricche-dell11-rispetto-allanno-scorso/ ma da quando l'Unità tifa per Renzie?

 

  By: antitrader on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:57

Bravo Gian, e' noto che spesso lo psicologo si trmba la paziente, ma puo' succedere anche il contrario (la terapia piu' efficace).

 

  By: gianlini on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:21

sicuramente non spendo soldi per andare da un uomo, pigreco...;) è contrario alla mia etica professionale..... questo (cobraf) è l'unico ambiente di soli uomini che frequento....;)

 

  By: pigreco-san on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:18

Scommetto che lo psicologo di Gianlini è una mora con un bel seno. :)

 

  By: gianlini on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:15

hai ragione Gano, la visione hollywoodiana è sicuramente uno dei fattori che inducono a perdite il trading è per lo più silenzio, inattività, attesa niente di frenetico, come si vede nei film

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:10

#i#"Gano, sono andato da uno psicologo per capirlo"#/i# Hai fatto bene. Occhio, perché è impossibile combattere razionalmente contro le forze inconscie se prima non si individua e risolve il problema. Io sarei per sospendere il trading fino a completamento della terapia. Comunque, proprio quello che ti dice la cosiddetta "panza" è influenzata dalle forze inconscie. Secondo me voi avete un po' un' idea hollywoodiana del trading. Sicuramente Soros ha delle intuizioni non comuni, ma sotto di lui ha uno stuolo di analisti con i controcoglioni, e proprio basandosi su quelle montagne di dati che poi lui fa le sue previsioni e ha le sue intuizioni (e le azzecca). E' questo il motivo per il quale mi irrito. Oramai tutto sembra aver assunto una dimensione hollywoodiana. Da film di seconda categoria.

 

  By: gianlini on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:06

Gano, sono andato da uno psicologo per capirlo il problema è l'accettazione del guadagno da trading come guadagno lecito; l'educazione ricevuta che lo disprezzava non aiuta scrivermi tutto fa parte del lavoro che devo fare, così da renderlo attività più simile ad una professione vera e propria

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:04

#i#"La guerra fa bene al rublo"#/i# E' vero... a me sembra anche che ci sia un bel doppio massimo...

 

  By: pigreco-san on Giovedì 01 Ottobre 2015 14:01

La guerra fa bene al rublo che sta per sfondare il triangolo. ma vediamo cosa si inventano i mericani per fare un po' di soldi sganciando bombe. usdrub si sembra doppio max ma sopra 66 è long sotto 64 è siort.

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 01 Ottobre 2015 13:59

E come mai non ci hai creduto?

 

  By: gianlini on Giovedì 01 Ottobre 2015 13:57

visto che non mi credi ti riporto questi miei appunti: questo è il famoso trade che ho fatto al contrario e su cui ho perso una cifra intorno a 90k e che mi ha destabilizzato per lungo tempo.... ma l'analisi che avevo fatto era PERFETTA