BITCOIN

Re: BITCOIN  

  By: fultra on Lunedì 16 Marzo 2020 00:11

Per spendere i soldi

A) devi averli,e le masse non ne hanno più del necessario,quindi su esse non puoi contare.

B) Chi potrebbe spenderli ha già tutto e oltre,quindi manca la motivazione. Il fattore svalutazione e' non secondario ma inesistente data questa realtà'. Non resta che arrivare ad una redistribuzione e visto che attraverso le BC non ha funzionato causa soliti canali esclusivamente finanziari, ovvero improduttivi,occorre inviare in qualche modo capitali laddove sarebbero usati nel mercato delle merci e servizi se vogliamo,esclusi i finanziari o con molta moderazione per essi.

Per ora la finanza vecchio stile si e' incartata con le proprie mani. Occorre inventarne una con caratteristiche diverse ,attualizzate,la rendita vecchio stile ha esaurito il suo compito.Infatti siamo a tassi negativi, e consumi fermi.Un fallimento direi.

Gli studi dei mega istituti tipo FMI sono giochini che hanno un ostacolo, non si allineano alla realtà della vita del consumatore comune, anche perchè sono condotti da chi ragiona con visione da élite.Ne riparleremo tra qualche semestre o anno, o prima forse.

Per il nostro scassato paese visto che attualmente mancano quattro soldi per delle mascherine e guanti e qualche respiratore,se non fosse tragicamente vero,sarebbe surreale.

Per cui non resta che una bella tosatura sui conti e carte varie ferme ad ammuffire in qualche dossier titoli.buttare a mare la EU, e ripartire a "produrre beni", usando finanziamenti e taglio tasse che un governo adatto saprà attuare.

Se saremo fortunati ,ma dubito che arrivino glli uomini giusti al posto giusto, perchè quelli odierni non hanno contati con la realtà, il mondo che si muove fuori dalla politica -quella scassata almeno- perchè ci sono Paesi in cui le cose funzionano .


 Last edited by: fultra on Lunedì 16 Marzo 2020 13:56, edited 2 times in total.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Domenica 15 Marzo 2020 22:45

Uno dei motivi (forse il piu' potente) che porta a spendere e/o investire soldi e' l'atavica

convizione che "i soldi si svalutano".

Visto che i prezzi non ne han voluto sapere di muoversi verso l'alto nonostante i tassi

a 0 (zero), non rimane che decurtare il valore nominale dei soldi per invogliare a spenderli.

L'altro giorno han messo in croce la Lagarde per non aver tagliato i tassi, e cosa cazzzz

doveva tagliare visto che quel napoletano di draghi glieli ha consegnati gia' a 0 (zero)?:

 

Re: BITCOIN  

  By: Morphy on Domenica 15 Marzo 2020 22:43

Che poi non può essere considerata una questione di equivalenza tra conti correnti e denaro tesaurizzato. Tenere i soldi in banca su un conto corrente ha giustamente il suo costo dato che ti ritornano dei servizi. Il principale è quello i tenerli al sicuro in banca, cosa che invece non hai nella tesaurizzazione perchè la cassetta la paghi e se fai pure l'assicurazione il servizio lo paghi. Insomma, farsi custodire i soldi costa...

 

Re: BITCOIN  

  By: Gano di Maganza on Domenica 15 Marzo 2020 22:32

Il punto di Morphy è interessante. Si è voluto eliminare l'inflazione in tutti i modo e ora risbucherebbe così.

 

Bellino. La Caporetto del nuovo sistema monetario.

 

 

Re: BITCOIN  

  By: Tuco on Domenica 15 Marzo 2020 22:25

Infatti.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Domenica 15 Marzo 2020 22:22

E' inutile rifugiarsi sul dollano, se quella roba dovesse davvero essere fatta (per ora e' solo uno

studio teorico) cosa ancora molto improbabile, si fara' in concerto su Eur, Usd, Gbp, Chf, Jpy.

Non a caso chi se ne sta occupando e' il FMI, non la BCE o la FED.

 

 

Re: BITCOIN  

  By: Morphy on Domenica 15 Marzo 2020 22:22

In europa fino a ieri sembrava che lo spauracchio principale fosse l'inflazione, ed ora la si vuole creare artificialmente. Boh...

 

Re: BITCOIN  

  By: Gano di Maganza on Domenica 15 Marzo 2020 22:14

Anzi, ora che mi ci fai pensare ai tassi negativi, quasi quasi switcho i conti in Euro in conti in Dollari.

 

 

Re: BITCOIN  

  By: Gano di Maganza on Domenica 15 Marzo 2020 22:12

La prima cosa che succede è la fuga verso il dollaro. La gente terrà montagne di dollari in casa e avranno il ruolo di moneta parallela, come in tutti i paesi del Terzo Mondo.

 

 

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Domenica 15 Marzo 2020 21:26

Morphy,

quello "studio" lo hanno fatto per davvero al FMI impotizzando che i tassi andranno al -4% e, di

conseguenza, le banche li dovranno applicare ai CC.

Qusto pero' scatenerebbe una rincorsa al contante per schivare il tasso negativo.

Secondo lo studio di FMI non e' che devi vedere quando e' stata "prodotta" la banconota, ma,

molto piu' banalmente tutte le banconote da 50 euro fra due mesi varranno 49 in virtu' di

una par condicio con chi tiene i soldi sul CC, poi 48 etc... etc ... etc..

 

 

Re: BITCOIN  

  By: Morphy on Domenica 15 Marzo 2020 15:39

Scusate ma non ho capito bene la questione sollevata da Anti riguardo la svalutazione delle banconote. Xtol ipotizzava che la moneta in circolazione verrebbe tassata di un 5% per ogni anno di "vecchiaia" (della banconota). In questo modo io devo stare attendo, quando mi danno il resto al supermercato che non mi diano dei venti euro magari vecchi di dieci anni? Ma com'è possibile applicare una regola di questo tipo. Anche perchè nei negozi in genere quasi tutti usano ancora denaro fisico (anche se la carta la si vede sempre di più).

 

Sarebbe gioco che Anti potesse chiarire questa cosa che non è proprio così intuitiva...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 15 Marzo 2020 15:41, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: Bullfin on Domenica 15 Marzo 2020 11:16

lo stato siamo noi perché ci viviamo dentro e dobbiamo anche obtorto collo seguire le regole imposte,viceversa vai sull'Apennino in un casolare e non partecipi più alla vita e regole , diciamo "consigliate". Personalmente non riuscirei a starci,altrimenti l'avrei fatto anni orsono.

 

 

magari! quel che faro' tra qualche anno....meno gente vedo meno rompi coglioni vedo...

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: BITCOIN  

  By: fultra on Domenica 15 Marzo 2020 10:47

XTOL, lo stato siamo noi perché ci viviamo dentro e dobbiamo anche obtorto collo seguire le regole imposte,viceversa vai sull'Apennino in un casolare e non partecipi più alla vita e regole , diciamo "consigliate". Personalmente non riuscirei a starci,altrimenti l'avrei fatto anni orsono.

 

Riguardo la moneta fisica, ok che sia una frazione , sappiamo bene che ,a differenza di qualche asino circolante qui, il resto e'  digitale, Il problema dei contanti che il popolino si ritirerebbe e' facilmente bipassabile ,visto che loro si fanno le leggi, quindi metti un limite al contante a mano e se devi rifare il tetto di casa usi l'elettronica. Il problema della moneta pare più ampio e difficile da controllare perché con la massa emessa e' sfuggita di mano la quantità finita nelle mani sbagliate o meglio mal distribuita e non sanno che pesci pigliare per riequilibrarla. Perché'  tutti i millemila miliardi stampati negli ultimi 10 anni che fine han fatto? Se li avessero dati a ciascun cittadino , non ci sarebbe il problema della scarsità .Sono semplicemente concentrati e congelati n poche mani -che non li vogliono mollare, ergo spendere- e se OGGI li distribuissero in un sol colpo creerebbero super inflazione per il semplice motivo che chi vede pochi soldi ( la massa) si toglierebbe sfizi utili e pure inutili. In fondo i più taccagni e ricchi sono tutti braccini corti. La moneta ,quella singolarmente gestibile e' il motore del progresso, e sanno che la confisca globale mezzo criptodistato, sarebbe la fine. E un metodo di ricambio ancora non c'è, le cripto vanno ancora affinate per dare sicurezza al singolo.Credo che sia il prossimo mezzo di scambio, ma non ora.


 Last edited by: fultra on Domenica 15 Marzo 2020 10:49, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Domenica 15 Marzo 2020 09:58

"lo stato siamo noi" spero sia una battuta.

 

quanto alla moneta elettronica, forse non te ne sei accorto, ma è il 95% del circolante.

il problema per l'implementazione di tassi pesantemente negativi è che ci precipiteremmo tutti a ritirare i ns soldini in contanti, il che farebbe saltare per aria il sistema.

quindi prima devono abolire il contante

Re: BITCOIN  

  By: fultra on Domenica 15 Marzo 2020 09:36

Troppo complottiamo ragazzi. Quando gli Stati -che non sono due che si accordano e buonanotte- avessero deciso di annullare la moneta fisica perché sarebbe l'arma che li sta uccidendo (anche se non capisco visto che lo stato siamo tutti noi), insomma poi che mezzo si userebbe x gli scambi?  Si avvererebbe il GRANDE COMUNISMO in cui non servirebbe nulla perché mamma stato penserebbe a tutto?