BITCOIN

Re: BITCOIN  

  By: shera on Sabato 05 Dicembre 2020 20:34

o' strozzino

se ne andranno solo dopo aver cagato in mezzo alla stanza...

Re: BITCOIN  

  By: foibar on Sabato 05 Dicembre 2020 15:03

Chi erano i cambiavalute?

Re: BITCOIN  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 04 Dicembre 2020 14:37

Lo sapete vero perché Cristo prese a bastonate i cambiavalute nel Tempio? Anzi, lo sapevate perché c'erano i csmbiavalute? 

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Venerdì 04 Dicembre 2020 12:55

bensì l’insieme di tante singole valute definite in maniera territoriale, ovvero a seconda della nazione andranno ad operare.

----------

Ecco, della serie "facimm ammuina". E' proprio vero che l'entropia dell'universo aumenta sempre !

 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Venerdì 04 Dicembre 2020 12:07

Shera, se quella fosse l'unica variabile, non ci sarebbero mai state iperinflazioni

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: BITCOIN  

  By: shera on Venerdì 04 Dicembre 2020 12:05

Peavey io studiando la MMT ho capito che il valore della carta lo dà l'esercito e la coercizione del messo comunale, se è come dici tu si faranno un boccone delle banche, ma la moneta di stato deve rimanere

ricordiamoci che basta una circolare di un anonimo impiegato dell'agenzia delle entrate per tornare indietro di 20 anni

 

Quello che i monopolisti delle multinazionali possono fare è obbligarti ad usare una loro crittomoneta per usare i loro servizi, ma il bilancio sarà sempre in dollari, i soldi dei loro manager sempre nei conti offshore... (non parlo di shadow banking e di banche di proprietà di multinazionali per evitare crisi di nervi di chi inizia a tremare appena parlo di crisi dei repo)

le crittomonete del futuro saranno una partita di giro del deep state che passa dallo shadow banking basato su usd alle crypto emesse dalle multinazioni stesse

se ne andranno solo dopo aver cagato in mezzo alla stanza...


 Last edited by: shera on Venerdì 04 Dicembre 2020 12:13, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: Peavey on Venerdì 04 Dicembre 2020 07:09

++++ La criptovaluta di Mark Zuckerberg dovrebbe essere disponibile già da gennaio 2021, dopo che il previsto lancio di ottobre scorso è saltato perché Libra Association non è riuscita a risolvere in tempo alcuni intoppi. Rispetto all’idea iniziale, inoltre, il progetto è stato modificato: Libra non sarà un’unica criptovaluta, bensì l’insieme di tante singole valute definite in maniera territoriale, ovvero a seconda della nazione andranno ad operare.+++++

 

 

Re: BITCOIN  

  By: shera on Martedì 01 Dicembre 2020 13:40

la crypto indica che qualcosa esiste e permette al proprietario di cederla

in questa fase la blockchain si usa come moneta per transazioni, ma non ha molto senso, se tu hai la proprietà di un bene che puoi scambiare direttamente non ti serve la moneta, per questo chi ha inventato il bitcoin non ha tenuto le chiavi per venderli: sapeva che valevano quanto i soldi del monopoli

nel bitcoin il sottostante è il bitcoin stesso, quindi stanno prendendo lucciole per lanterne

certo potrebbero usare la blockchain del bitcoin per caricare la proprietà di un Picasso, ma non succederà perchè si è evoluto per diventare un prodotto da trading, un tulipano enorme, il cerino del parco buoi...

e per il Picasso si useranno altre blockchain

sono argomenti che può capire lo 0.05% della popolazione, meglio conosciute come mani forti e speculatori, ma sarebbe corretto definirli perculatori, e non diranno a spampina o uillie cosa stanno facendo

 

se ne andranno solo dopo aver cagato in mezzo alla stanza...

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Martedì 01 Dicembre 2020 13:37

Peavey, per esaminare cosa sia il bitcoin devi partire dalle balene, i 200 milioni di polli che ci mettono

1000 USD a testa e' evidente che non contano un cazzzzz.

Non crederemo mica che lo ha fatto tal Cagamoto eh? O meglio, lui sara' stato lo smanettatore della

situazione, ma nulla di piu'.

L'idea originaria puo' essere stata quella di creare un qualcosa che crescesse di "valore" seppur senza

nessun valore intrinseco, e, il tal senso l'operazione e' pienamente riuscita sull'onda delle fesserie

raccontate sulla blockchain (qualcuno diceva addirittura che era "la nuova internet").

Poiche' il giochino ha funzionato oltre ogni piu' rosea aspettativa adesso c'e' un secondo obiettivo:

Quello di fare del bitcoin uno strmento di "protezione del valore" proprio sfruttando la  sua caratteristica

di non avere alcun valore.

Un "asset" privo di valore ma che scambia a un certo prezzo diventa indipendente da qualsiasi

tempesta finanziara di quelle che bruciano migliaia di miliardi, il prossimo tracollo, seppur nessuno

puo' dire quando arriva, brucera' decine di migliaia di miliardi (anche se qualche cretino crede che

la borsa sia una faccenda a somma zero).

 

 

 

Re: BITCOIN  

  By: lmwillys1 on Martedì 01 Dicembre 2020 13:28

Direi che possiamo sederci ed aspettare di veder cosa scendera' portato giu' dalla corrente.

--------

concordo, io sono spaparanzato ad aspettare l'inevitabile sfascio

aho, da oggi c'è una nuova lotteria ... https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/

Re: BITCOIN  

  By: lmwillys1 on Martedì 01 Dicembre 2020 13:00

Detto per inciso.. penso vedremo il btc oltre i 100mila entro pochi mesi...  DISCLAIMER..   e' una opinione di un incompetente. Quindi non precipitatevi a comprarlo.

----------

ti sei professato da solo incompetente ... io te lo appoggio

:-)

Re: BITCOIN  

  By: Tuco on Martedì 01 Dicembre 2020 12:54

Lei Peavey è troppo fantasioso, bizantino, barocco. Mi sembra che Lei parli quel linguaggio inutilmente forbito degli psicologi lacaniani, freudiani, o, peggio, junghiani ed eriksoniani: il linguaggio dei filosofi di scuola italiana e francese.

Tante belle parole, parole, tante parole, parole, per dire IL NIENTE ASSOLUTO (LO ZERO).


 Last edited by: Tuco on Martedì 01 Dicembre 2020 12:56, edited 3 times in total.

Re: BITCOIN  

  By: shera on Martedì 01 Dicembre 2020 12:06

l'errore di fondo è pensare alla cripto come una moneta

io stampo la mia cripto emessa dal mio profilo FB e la uso per comprare la tua merce, successivamente io dovrò poi essere in grado vendere la mia merce in cambio della mia cripto

Libra potrebbe stabilire il concambio delle cripto personali con un algoritmo, e quanto credito posso emettere... o viceversa regalare moneta ai profili personali

sarò solvente perchè c'è un registro, che potrebbe essere gestito dal social network o anche essere decentralizzato, e non ho interesse a perdere il mio credit score

Il motivo per cui non si fa come sempre è politico, la tecnologia e l'invenzione sono gelosamente custoditi in attesa del momento adatto

 

 

 

se ne andranno solo dopo aver cagato in mezzo alla stanza...

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Martedì 01 Dicembre 2020 10:59

La moneta ,cripto o non cripto ,è un concetto assolutamente virtuale.

Lo STATO ,l'ho scritto maiuscolo proprio per sottolinearne la sua realtà,è l'esatto contrario del virtuale.

Non sto ad elencare tutte le funzioni che uno stato svolge perché non voglio far  torto alcuno alla vostra intelligenza.

Cio' premesso è evidente che la moneta di conto dello stato ha un valore assolutamente superiore ad una qualsiasi cripto il cui valore reale è ancorato alla volontà della controparte di accettarla.

La Moneta Digitale di Banca Centrale è perciò il passaggio chiave con cui si scioglie la " vaexata quaestio " del valore della moneta creata dal sistema bancario.

Finche' risiede nel passivo del bilancio di una banca sotto forma di deposito è " solo " un CREDITO .

Per diventare " MONETA  di CONTO " deve essere nel passivo della BC.

 

Viva HK

Re: BITCOIN  

  By: Tuco on Martedì 01 Dicembre 2020 09:38

Nel caso del BTC, invece, hai una comunità che garantisce con una firma digitale che hai ricevuto o ceduto assetts virtuali con valore nominale Niente,

questo debito o credito del Niente (nominale) non è garantito da nessuno, non puoi intentare una causa a nessuno se il wallet ti va a putt.ne.