BITCOIN

Re: BITCOIN  

  By: hobi50 on Martedì 05 Dicembre 2017 11:12

Un buon proxy della corruzione dei governi è data da :

-numero paradisi fiscali

-legislazione che non sanzioni l'uso di transazioni non tracciabili ( e quindi forse del bitcoin )

Una criptovaluta di banca centrale è poi una contraddizione in termini.

Perchè mail un organismo statuale dovrebbe "spingere" per soluzioni che hanno il fine di evitare la tracciabilità delle transazioni?

 

Hobi

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Martedì 05 Dicembre 2017 10:59

" le transazioni in bitcoin sono tracciate e di pubblico dominio "


Un par di ball!

Vuoi che nessuno possa risalire al tuo acquisto di bitcoin? Semplice, va al mercatino rionale (quello dei "negri") ti compri un tablet usato, poi vai su un wifi pubblico e fai l'operazione.

Nemmeno la cia e il mossad potranno mai risalire a te.

 

Re: BITCOIN  

  By: DOTT JOSE on Martedì 05 Dicembre 2017 09:53

Di sicuro le elite del capitale clepto.predatoriale hanno pronto il piano B, e poi C, e poi D, e poi E, e poi F..

 

A corporate conglomerate   

Some researchers proposed that the name ‘Satoshi Nakamoto’ was derived from a combination of tech companies consisting of Samsung, Toshiba, Nakayama, and Motorola. 

Re: BITCOIN  

  By: shera on Martedì 05 Dicembre 2017 09:48

Dicono che il nome dell'inventore in realtà significhi cia, in ogni caso tutti sanno (eccetto la casalinga e simili, che compra bitcoin) che le transazioni in bitcoin sono tracciate e di pubblico dominio. 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Martedì 05 Dicembre 2017 09:07

che la guerra abbia inizio

Bitcoin to be Declared a Financial Institution — Beware!

ma non sarà così facile, l'antifragilità di btc sarà messa alla prova un'altra volta: potrebbe uscirne ancora più forte (gli exchange sono già in via di superamento attraverso lo scambio diretto)

altri pop corn per tutti, che spettacolo!

 


 Last edited by: XTOL on Martedì 05 Dicembre 2017 09:07, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:39

Xtol,

che quel tizio di zerohedge fosse un cazzaro rettiliano non hoi mai avuto dubbi.

Adesso dice che le monete sono deboli perche' perdono valore rispetto al bitcoin!!!

Ma rob de matt !!!

 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:24

eh già, parlare di btc in un thread titolato BITCOIN! una stranezza davvero

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:18

oh! ma guarda cosa dice questo!?

"It's Not Really About Bitcoin Price Surging, It's Fiat Currencies In Free Fall"

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:07

bravo Bull, tu sei l'unico in questo forum che ha ripetutamente dimostrato di saper mantenere acceso il proprio cervello quando legge le opinioni altrui.

è una gran qualità, non lasciare che gli anni ti sclerotizzino, come è successo a noi vecchietti.

quanto a btc ed ether hanno caratteristiche del tutto diverse e infatti girano su diverse blockchain; è un po' come dire che feisbuc e amazon girano entrambe sul web, ma ovviamente sono del tutto diverse.

la diversità più sostanziale sta proprio nel fatto che btc non ha un regolatore ma è basata su un software open source che non può essere modificato.

se a qcn non piace, può fare un fork (cioè creare un'altra cosa), ma l'unico "regolatore" del btc è il mercato, cioè l'interazione tra gli umani.

in questo senso è onesto: nessuno può modificarlo.

cmq, se hai voglia, questo è un sito che consiglierei: EVOLUZIONE, CRIPTOMONETA, LIBERO MERCATO

Re: BITCOIN  

  By: Bullfin on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:00

Bel post Anti, grazie!!!

 

 

 


 Last edited by: Bullfin on Lunedì 04 Dicembre 2017 23:02, edited 1 time in total.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Lunedì 04 Dicembre 2017 22:48

Bull, quando una cosa sembra difficile e' perche', quasi sempre, chi te la racconta non l'ha capita manco lui.

Immagina che tu e il tuo amico usate i vostri PC per fare una rete peer to peer. scrivete un algoritmo che "emette" figurine secondo una funzione matematica ben definita, chi ha il PC (e la linea) piu' veloce riesce a prendere possesso del maggior numero di figurine emesse.

Siccome quelle (le figurine) son molto carine ecco che, parlandone al bar, trovate altri ragazzotti che scaricano il software e si mettono in rete con voi.Ovviamente il numero di figurine che riesci a raccattare diminuisce all'aumentare dei partecipanti (i minatori che altro non sono che i nodi della rete).

Siccome il gioco ha un successo strepitoso,a  un certo punto decidete di chiamare "moneta" le figurine emesse. Per evitare ogni sorta di brogli fate una riunione fra tutti (tipo assemblea condominiale) e decidete che ogni scambio di figurine puo' avvenire solo se c'e' il consenso di almeno 51% dei minatori (e adeguate il software per questa funzione).

A un certo punto, tra lo sconcerto generale, si scopre che c'e' chi e' disposto a pagare dollari per comprare le figurine, apriti cielo! Tutti vogliono fare i minatori e si dotano di computer sempre piu' potenti.

Il costo dei computer (e della corrente consumata) si ripaga proprio attraverso l'assegnazione al minatore piu' veloce de west delle figurine "create" dall'agoritmo.

Siamo cosi' arrivati ad oggi, i prezzi delle figurine volano (seppure non valgono nemmeno l'inchiostro), tutti le vogliono comprare e i mercati ci fanno pure i futures, aggiungi che tutti parlano della blockchain (senza averci capito una beata mazza) ed ecco l'arrembaggio per "investire" nella "nuova moneta"...ops... figurine.

Sai cos'e' la blockchain? Hai presente quando si faceva la primanota a mano? Ecco, e' un libro tipo quella.

 

Re: BITCOIN  

  By: Bullfin on Lunedì 04 Dicembre 2017 22:10

Apprezzo quasi sempre gli interventi di Xtol, porta una view originale e tutt'altro che impossibile dal realizzarsi. Pero' posto che avere una moneta diversa da quella statale sarebbe benefico da una parte (toglierebbe il potere a politici banchieri, etc), pero' non capisco (perchè anche non conosco a fondo il meccanismo del bitcoin, dei minatori, della blockchain (o come si scrive e che azzo è???).....come si fa a dire onesta.... Come fai a dirlo? mi diceva un mio amico che è piu' avanti di me sulle criptovalute che Ethereum o come si chiama l'hanno formata tra gli altri Jpm. Dare al privato che bello.....Luxottica emettesse una cripto allora penso potrei dire che è abbastanza onesta, o prendete voi qualche soggetto privato....ma solitamente le mani ce le mettono GS, Jpm, etc....per il bitcoin, leggevo, non si possono avere computer banali, bensì stanzoni di server...di pc....(qui saro' poco preciso non me ne intendo, ma così ho letto (ci vuole una grande potenza di memoria...)....)......

 

 

Re: BITCOIN  

  By: gianlini on Lunedì 04 Dicembre 2017 17:30

È Aida Yespica, gano.  

Re: BITCOIN  

  By: pana on Lunedì 04 Dicembre 2017 17:24

di piu di piu

li ho visti in via montenapo   a baciarsi come 2 forsennati

 

Re: BITCOIN  

  By: gianlini on Lunedì 04 Dicembre 2017 15:36

Funzionerebbe così, certo. Andrebbe a ruba...