L'S&P e le astronavi

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: lmwillys1 on Sabato 12 Agosto 2017 21:56

XTOL, io le seguo le crypto, spero esplodano definitivamente in modo da rendere più facile agli imminenti computer quantici (in grado di superare qualsiasi crittografia esistente) di distruggere lo stesso concetto di denaro 

 

:-)

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Morphy on Sabato 12 Agosto 2017 17:01

E' vero Bull. Questo però per me significa che il popolo locale si dovrebbe rivoltare contro un sistema che ha oramai superato i limiti. Il sistema non lo cambi con le rivoluzioni 2.0 del "fate girare" o del "condividete".

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Bullfin on Sabato 12 Agosto 2017 16:34

Si e no Morphy...si perchè lavorano questo si...no perchè moltissimi di loro le norme italiane non le conoscono e le violano, sicchè fino a che nn gli fanno i controlli tutto bene, poi casca l'asino...(il cinese o il negher...)........

(voglio proprio vedere se i cinesi sanno qualcosa sui corsi di sicurezza dei dipendenti, etc...)...

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Morphy on Sabato 12 Agosto 2017 16:20

Anti, io notavo (qui nella bassa e grassa Padana) un cambiamento strutturale sugli equilibri sociali. Si dice che la classe media stia sparendo o è già sparita, e c'è da crederci dato il rimbambimento a cui la "massa" è riuscita ad arrivare. Ma io vedo come una rinascita del ceto medio o meglio la nascita di un nuovo ceto medio. Per esempio, mentre le nostre donne circolano sempre di più con automobili scassate e di bassissimo prezzo (quasi una vergogna), le donne cinesi (probabilmente mogli di cinesi maschi) girano sempre più con macchine dai marchi noti, tipicamente Bmw e Mercedes. Devo dire che si vedono anche alcune donne di colore che stanno girando su mezzi notevoli. Alla fine, ridi ridi, questi stranieri tanto vituperati, lavorano, piegano la schiena, rispamiano, accumulano e puntano al sorpasso (il nostro sorpasso). E forse sono (gli stranieri) testimoni del fatto che il declino della famigerata classe media non sia tanto colpa del sistema quando invece di un'inconsapevole degenerazione della classe stessa. La fauna, come direbbero certi, non è più compatibile con l'ambiente per cui soccombe.

 

Gli extracomunitari stanno semplicemente facendo quello che facevamo noi 50anni fa: LAVORARE. Vuoi un pò vedere che tra qualche anno i nostri figli rimbambiti avranno come datore di lavoro proprio gli odiati extracomunitari...

 

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: antitrader on Sabato 12 Agosto 2017 15:10

Morphy, sei un eccellente conoscitore dei tempi moderni. Si vede che ti piace scrutare l'animale umano in tutti i partocolari cogliendone gli aspetti piu' deleteri.

Il tutto derivante da esprienze reali e non leggendo le stronzate di qualche acculturato.

La sai l'ultima? Rodota' (che pure apprezzo) ha scritto un saggio su come NORMARE la vita affettiva. Ma ti rendi conto?

 

 

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Morphy on Sabato 12 Agosto 2017 14:46

Gianlini, è un sostantivo di pura fantasia che suona bene e con il significato di chiarire il rapporto tra "quanto si sa" (che è pari al primo periodo della pietra) e "quanto si crede di sapere" sparando cazzate a raffica e senza vergogna (il cazzaro appunto). Da qui il "cazzarolitico" che diventa così un neologismo. E ti posso garantire che nel cazzarolitico inventare neologismi è un'attività molto alla moda oltre che molto apprezzata. Ci ricorderemo infatti di quando, circa un anno fa, tutti i maggiori media nazionali ci inchiodarono agli schermi per ben una settimana riguardo una scoperta fatta da un bambino di 5 anni che si inventò, niente popò di meno che, il termine "petaloso", ad indicare probabilmente un fiore molto "petalato" o un campo molto "fioroso" (qui la fantasia spazia infinita). Il tutto approvato dai cazzari dagli studiosi dell'accademia della scrusca e riportato in palmo di mano, dal re dei cazzari (ogni riferimento è inutile), a reti unificate. Petaloso.

 

N.B.: Nell'era del cazzarolitico il massimo dell'ascesa sociale lo si può raggiungere solamente possedendo un Gippone e parcheggiandolo poi rigorosamente storto davanti al portone di una scuola elementare e assieme sulle strisce pedonali (i migliori riescono a tenere una ruota sul marciapiede, una sulle strisce pedonali e una su una bicicletta da bambino schiacciandola). Tutte le altre varianti, di auto e/o tipi di parcheggio pur strani che possano sembrare, si ti faranno ascendere a essere un VIP o cose molto in vista (tipo assessore ladro, oppure negro con i medaglioni dorati e i il cappello storto, oppure cinquantenne culona brutta vestita da bambina bella gnocca e sedicenne, oppure uomo di cultura), ma mai ti porteranno in cima all'olimpo

 

 


 Last edited by: Morphy on Sabato 12 Agosto 2017 14:48, edited 1 time in total.

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Bullfin on Sabato 12 Agosto 2017 09:57

L'aveva detto anche Pigreco, pure io ma sui 400-450 avevo detto...ma non ero del tutto convinto...

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: XTOL on Sabato 12 Agosto 2017 08:30

visto che bitcoin supera in tromba i 3000 € (vi ricordate quando lo consigliavo, a 224?) e visto che mi pare che qui nessuno sia salito sul carro, nè abbia intenzione di farlo, abbandono gli aggiornamenti, consigliandovi un buon articoletto:

Da bitcoin ad ether: le basi odierne della blockchain

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: XTOL on Mercoledì 09 Agosto 2017 09:43

intanto bitcoin...

 

 

Russia Launches $100 Million Bitcoin-Mining Operation

 

Keeping Up With The Cryptocurrencies - Goldman Answers Institutional Investors' Questions

 

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Agosto 2017 09:16

cazzarolitico è bellissima ma gode dei privilegi di una licenza poetica

sarebbe infatti dovuto essere più correttamente cazzarozoico, ma suona male....;)

(a meno che Morphy non volesse intendere con il termine "il periodo in cui si tirano pietre ai cazzari" ovvero "periodo in cui si sciolgono i cazzari", ambedue sicuramente auspicabili! )


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 09 Agosto 2017 09:33, edited 2 times in total.

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: XTOL on Mercoledì 09 Agosto 2017 09:10

Xtol, fai erroneamente l'esempio delle lingue (quasi tutte frutto di una codifica ex catedra)
...a capo di ogni lingua c'è una Arkhè che ha stabilito le regole (Gianlini)

Non c'è e non ci può essere anarchia o potere dal basso.
L'autorità può venire solo dall'alto, da un potere superiore.
  (Tuco)


Cosa riuscite a scrivere pur di negare l'evidenza!
"cazzarolitico" (bella, Morphy) esiste perchè c'è un potere centrale? un'arkhè? una cathedra? un'autorità? un potere?
O perchè il linguaggio viene continuamente modificato da chi lo usa (cioè dal basso... ovvove ovvove!)?
Da pecore vivete e giustamente venite e verrete tosate.

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: Tuco on Mercoledì 09 Agosto 2017 01:03

Bè, diciamo che, mentre noi guardiamo quel ladro dell'assessore, qualcun'altro si occupa di altre questioni ben rilevanti.

Quando leggi che i nostri governanti si occupano prevalentemente di Gender, di migranti, di No Border, di iper tutela della donna ( poi te credo nessuno sposa

più ), e tutti contemporaneamente nel mondo, bè, non è casuale...

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: antitrader on Mercoledì 09 Agosto 2017 00:47

Tuco,

quella roba li' mi sembra il prodotto del conciliabolo di 4 rimbambiti che vogliono migliorare le sorti del mondo (in buona sostanza vogliono solo giustificare la loro funzione ed esistenza).

Se fai un documento in cui dici che vuoi diminuire la mortalita' inantile chi vuoi che non te lo firmi? Poi, ovviamente, te ne infischi.

Se il grande vecchio (quelo con le orecchie verdi) si occupa di quella roba li' direi di tornare ad occuparsi dell'assessore che e' in condizioni di fare molti piu' danni.

 

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: lutrom on Mercoledì 09 Agosto 2017 00:25

Bravo, Tuco!

 

Re: L'S&P e le astronavi  

  By: antitrader on Mercoledì 09 Agosto 2017 00:06

Tuco, se il prodotto dell'ONU e' la boldrini allora possiamo dormire tra due guanciali.

IL massimo danno e' quello di dover sentire delle boiate pazzesche.

Qunto al FMI, se fia la persona seria e non ti riempi di debiti non ti verra' mai a prestar soldi d'imperio.