Next is Italy, La Prossima è l'Italia

 

  By: antitrader on Giovedì 21 Maggio 2015 22:57

Gano, in tempi non sospetti ti avevo definito l'essere piu' cretino dell'universo e, a giudicare dalle tue successive performance, ne avevo ben donde. L'ho scitto varie volte, io non sono responsabile di niente perche' le elezioni le ho sempre perse sin dalla tenera eta' di 18 anni. Te invece, dopo avere offerto il cul per 20 anni a quel tale li', adesso ti sei invaghito di quell'altro che anche una capra capirebbe che e' solo l'ennesimo cazzaro sparapalle. Mettilo bene nella zucca (vuota), se il paese e' fallito e' (pro quota) colpa tua e di qualche altro qui sotto, anche un imbecille avrebbe capito in tempo a cosa avrebbero portato i forzafasciopadanari, adesso, in un trionfo di bestialita', ve la prendete con i rettiliani, lo sme (roba di 40 anni fa) e la sovranita' monetaria dei pirla.

 

  By: pablo on Giovedì 21 Maggio 2015 22:22

Gano meno male che sei tornato! Leggere ragionamenti sani e logici solleva lo spirito. Il "bello" è che oggi il 50% delle persone fra i 18 e i 30 anni non ha lavoro o se ce l'ha prende stipendi ridicoli rispetto al costo della vita. Ma questo per i nostri eroi qui sotto non è un abominio che porterà alla distruzione sociale, no. Loro pensano a quei delinquenti di pensionati che prendono l'iperbolica cifra di 1.000 euro al mese. E magari devono anche mantenerci i figli disoccupati.

 

  By: pigreco-san on Giovedì 21 Maggio 2015 21:10

"quel troione non lo sto rivalutando,doveva partire dall'alto non dal basso..." invece è stata una furbata di monti e napolitano partire dal basso, lei piangeva,..poi c'è boeri che sta facendo opera di chiarezza nella popolazione che ormai è informata ..guai se non tagliano ora dall'alto tutte le pensioni vera causa del debito pubblico ... una volta sistemato il basso..rischiano i cosidetti e scontri su piazza se non fanno nulla...è un disegno più grande..centra anche la Merchel..i tromboni di forza italia, li solo per rubare, non avrebbero mai acconsentito..se capivano...infatti sono implosi subito dopo..il berlusca sta pensando al suo milan sotto la minaccia di portargli via tutto e si ritira... e la lega anti euro defilatasi subito, è l'ultimo baluardo per i boiardi di stato per lasciare lo status quo addirittura vogliono andarsene dall'europa e dall'italia ovviamente...fondare il feudo degli amici degli amici.....infatti ora salvini vuole la restituzione delle pensioni per quelli sopra i 5000 non capendo che sta per arrivare la mazzata...mai che difendesse chi soffre..mai.. il disegno è più grande..ci dobbiamo preparare per quello che verrà... ovviamente con il braccio armato di draghi...sotto il cupolone del pupillo... gli anti euro fra qualche anno passeranno come bestemmiatori eheheh visioni... "è credetemi questo basterà"

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 21 Maggio 2015 20:21

Anti nella sua beata semplicità non ha capito che mandando avanti i fessacchiotti come lui le pensioni da mille euro spariranno, certo. E poi spariranno quelle da 500 euro. Ma le ultime a scomparire -se mai scompariranno- saranno quelle da 30.000 euro e quelle da 10.000 o da 5.000 o da 4.000. Te Anti sogni. Come La maggior parte dei grillini. Vi stanno prendendo per il naso. #b#Siete VOI che non vedrete la pensione, non i parrucconi dalle pensioni d' oro. Non pensavo che ci volesse un genio a capirlo. #/b# Tutti gli scontenti, i trombati dalla vita, i precari, i lavoratori autonomi che soverchiati di tasse non hanno avuto le risorse per mettersi da parte uno straccio di pensione, quelli che non sono riusciti a vincere "o' concuorscio" ed avere un posto pubblico, quelli che votano M5S... la pensione se la potranno scordare. Non ce l' avranno nemmeno a 500 euro. Non i dirigenti pubblici. Non quelli che ricevono oggi il bonus "a prescindere", protetti dal sistema, i cui interessi sono egregiamente rappresentati elettoralmente dal blocco PD-FI, non quelli che ricevono gli appalti dello stato il cui costo lievita sempre di un fattore due o tre. E purtroppo non esistono più ora in Italia nemmeno gli strumenti democratici per cambiare la direzione delle cose. A preoccuparti delle pensioni da 500 euro dimostri di essere una grandissima fava.

 

  By: traderosca on Giovedì 21 Maggio 2015 17:11

I nostri depositi bancari sono sicuri? Quale Banca scegliere? http://scenarieconomici.it/i-nostri-depositi-bancari-sono-sicuri-quale-banca-scegliere/

 

  By: themaui on Giovedì 21 Maggio 2015 16:53

Non oso immagginare quello che succedera' quando si vedra' la prima Banca fallire. http://www.wallstreetitalia.com/article/1814527/banca-marche-mancato-rimborso-prestito-crollano-i-bond.aspx

 

  By: traderosca on Giovedì 21 Maggio 2015 16:47

Gianlini,che dire....... https://www.youtube.com/watch?v=k_5YZbmLI4c

 

  By: traderosca on Giovedì 21 Maggio 2015 16:46

"Ahahah oscar... sto rivalutando la Fornero" Pigreco,quel troione non lo sto rivalutando,doveva partire dall'alto non dal basso... 'O pesce fète d''a capa!!! I LIBERALI CON I LIBERALI. NE' SOCIALISTI, NE' CONSERVATORI, NE' CLERICALI

 

  By: traderosca on Giovedì 21 Maggio 2015 16:33

"pensione statale per tutti a 500 euro : spesa complessiva 120 mld di euro, cioè, a spanne, aliquote contributive per chi lavora pari a circa il 16-18 % in ogni caso sufficienti a garantire un monte pensioni di 120 mld poi ognuno si faccia l'integrativa che gli pare e questa è una rivoluzione culturale prima ancora che politica; altrimenti per forza non riesci a cambiare il sistema" Oltre colpire esosi e intollerabili privilegi,bisogna scardinare l'attuale sistema pensionistico baluardo del paternalismo mussoliniano di antica memoria.............. Vanno bene 500 euro di pensione per tutti e i soldi devono rimanere nelle mani di chi li guadagna poi ognuno è libero di gestirli come crede. aimè penso sia impossibile per i seguenti motivi: 1)i parrucconi,le caste,quelli dei diritti acquisiti non lo permetteranno mai!! 2)tutto l'apparato burocratico amministrativo sino all'ultimo usciere dell'inps ed enti collegati si opporranno strenuamente per ovvi motivi personali. 3) l'apparato politico e sindacale che si nutre del consenso di milioni di pensionati, tutte le organizzazioni patronali per l'assistenza ai pensionati per le assurde burocrazie create ad arte.........non accetteranno mai una rivoluzione e semplificazione del settore...........

 

  By: pigreco-san on Giovedì 21 Maggio 2015 16:31

ahahah oscar... sto rivalutando la Fornero..chissà com'era da giovine...se era di sinistra o di destra..se manifestava.. senza di lei non saremmo qua a parlare dei porci con i diritti acquisiti...di ricalcolo contributivo ... ma chi ce la messa la fornero? da dove salta fuori? da Monti quello che ha salvato l'italia.. ma forse la doveva far fallire subito per tagliare le pensioni di questi porci... certo che se renzi taglia le pensioni d'oro rimane 30 anni come putin...

 

  By: antitrader on Giovedì 21 Maggio 2015 16:18

"Infatti non verrà mai fatta" Insomma non la volete proprio capire. Ho il fondato sospetto che, tra proposte bizzarre e altre "genialate", nessuno (o quasi) abbia preso coscienza di quale sia la situazione reale. L'Italia e' un paese fallito tenuto in piedi (si fa per dire) dalle acrobazie di Draghi. Quelli che "che ce ne frega dello spread!" i quali, paradosso dei paradossi, sono quasi tutti perfino su un forum di finanza, avranno un brusco risveglio. Questo (il risveglio) potra' anche avvenire fra pochi giorni, se la Grecia non si accorda i prossimi siamo noi e ci sara' un'accelerazione travolgente. L'Italia deve passare attraverso un regime dittatoriale (e relativa catastrofe), i famigerati "diritti" (spratutto quelli di tipo economico) valgono solo finche' c'e' capienza e quella (la capienza) ve la siete gia' fatta fregare in toto dai vari assessori (vero Pablo?) negli ultimi 20 anni in cui avete mandato a Roma tutta la feccia peggiore. Affermazioni alla Gano del tipo "non porteranno mai le pensioni a 1000 eur/mese" fan solo ridere, pero' potrebbe anche avere ragione nel senso che rimarra' solo la pensione sociale. Questo succede quando i mercati concedono una finestra di tregua, diventa tutto un fiorire di stramberie quali la proposta della sociologa (la cultura) la quale vuole assumere nel pubblico un milione di donne laureate, cosi' e' tutto un fiorire di telefoni azzurri, rossi, verdi, supporto psicologico ai "padri divorziati", corsi di formazione alla "maternita' cosapevole", assistenza filosofica alle aziende e cazzate e cazzari di varia misura. Il Dittatore (preferibilmente del proletariato) come prima cosa dovra' abolire le regioni che son diventate delle idrovore di soldi pubblici e relative ruberie, questo e' il conto del federalismo che nell'epoca della lega aveva contagiato anche le migliori menti. Viviamo in tempi molto interessanti, lo spettacolo di certo sara' al cardiopalmo.

 

  By: gianlini on Giovedì 21 Maggio 2015 15:03

Bersani, Grillo o Renzi non c'entrano niente devi prima scardinare il principio che ci debba essere una relazione fra quanto uno ha pagato o paga e la pensione che percepisce; così come non c'è relazione fra reddito e cure mediche garantite; Gerry ha scritto ieri un pezzo magistrale a riguardo e questa è una rivoluzione culturale prima ancora che politica; altrimenti per forza non riesci a cambiare il sistema

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 21 Maggio 2015 14:56

"GAno, la proposta di Anti è : pensione per tutti a 1000 euro " Infatti non verrà mai fatta. Come non ci sarà mai una vera opposizione anti-Renzi che possa essere alternativa, come Grillo non farà mai un governo con Bersani o nessun altro, come il M5S non avrà mai il 100% dei voti (e non passerà mai nemmeno il 20%), come gli scontenti in Italia non conteranno mai un 'azzo etc. etc. etc. Gianlini, è inutile che scimmiotti Anti. Questi conti li ha già fatti lui a suo tempo. Chiedono la pensione a 500 euro, per non toglierla ai paperoni che oscar ha appena postato qui sotto. Ma io che ve lo dico a fare, che fra tutti forse dovrei essere uno fra i meno scontenti? Continuate, continuate con le pensioni a 500 euro...

 

  By: gianlini on Giovedì 21 Maggio 2015 14:54

A questo punto la proposta più corretta potrebbe essere: pensione statale per tutti a 500 euro : spesa complessiva 120 mld di euro, cioè, a spanne, aliquote contributive per chi lavora pari a circa il 16-18 % in ogni caso sufficienti a garantire un monte pensioni di 120 mld poi ognuno si faccia l'integrativa che gli pare

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 21 Maggio 2015 14:53

...