Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 17 Settembre 2020 18:19

E ci credo. All'asta del 9 - 10 settembre i BOT hanno avuto un tasso del -0,225%.

 

http://www.dt.mef.gov.it/export/sites/sitodt/modules/documenti_it/debito_pubblico/risultati_aste/risultati_aste_bot_12_mesi/BOT_12_Mesi_Risultati_Asta_del_9-10.09.2020.pdf

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Giovedì 17 Settembre 2020 17:35

Grande Salvini!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Giovedì 17 Settembre 2020 17:03

Salvini: 'Mes? preferirei avere soldi da risparmiatori italiani'. 

"Io questi soldi preferisco chiederli piuttosto ai risparmiatori italiani, che solo la settimana scorsa hanno chiesto 84 miliardi di buoni del Tesoro e il governo gliene ha dati solo 10, 2 Mes. Se ci fidiamo degli italiani non abbiamo bisogno di alcun Mes".


 Last edited by: gianlini on Giovedì 17 Settembre 2020 17:04, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Giovedì 17 Settembre 2020 14:49

oi oi oi qua si scoperchia il vaso di pandora

il bancario che poi non segnale le operazioni sospette "per amicizia solo "

e il massimo...ahahah

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 17 Settembre 2020 13:56

Scandalo Lega, il commercialista: “Se parlo è un casino”

IL COMMERCIALISTA DELLA LEGA “SE PARLO IO È UN BEL CASINO”INTERCETTATO – UNO DEI 3 INDAGATI NEL CASO LFC E I PRESUNTI FONDI NERI: “NON FATEMI APRIRE IL CASSETTO DELLA MEMORIA”. “MOSSE TONNELLATE DI SOLDI”

(di Davide Milosa Milano – Il Fatto Quotidiano) –

“Questi non mi devono scassare le balle, perché io di cose ne so, e vorrei tenermele per me e portarmele nella tomba, però se apro quel cassetto. Michele Scillieri, uno dei tre commercialisti indagati dalla Procura di Milano per la vicenda Film Commission e i presunti fondi neri della Lega, è molto più che arrabbiato mentre parla con un amico avvocato. A scatenare la sua rabbia il fatto che Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, professionisti vicini alla Lega di Salvini (ai domiciliari come Scillieri), lo accusino per le pretese economiche di Luca Sostegni, prestanome dei commercialisti in carcere da luglio accusato di estorsione. Il trojan nel suo telefono registra tutto. In più passaggi farà capire di poter aprire il “cassetto della memoria” che creerebbe danni enormi ai commercialisti della Lega e al partito. Vicende che andrebbero oltre il denaro. “È una cosa diversa – dice Scillieri – che non ho mai detto”. Va ricordato che nel suo studio milanese ha avuto il primo domicilio la nuova Lega di Salvini. Magistrati e finanzieri saltano sulla sedia e annotano: “Scillieri, in un impeto di rara schiettezza, tira fuori tutto scagliandosi contro Di Rubba, Manzoni e il loro fidato braccio operativo Francesco Barachetti”.Partiamo allora dall’elettricista di Casnigo, anche lui indagato e i cui uffici sono stati perquisiti per quattro giorni dalla Guardia di finanza. “Barachetti service! – esclama Scillieri –, un milione e mezzo di fatturato in un anno, questi qua prendono i soldi della Lega e si comprano le ville e fanno la bella vita. Di Rubba ha messo su un bellissimo concessionario in Val Seriana. Barachetti è un elettricista che ha la casa accanto a Di Rubba e che un bel giorno ha deciso: ora divento un imprenditore di successo. Alberto tramite la Lega gli ha dirottato tonnellate di soldi, non di lavori, di soldi!”. Poi sul duo Di Rubba-Manzoni: “Loro su quella società hanno fatto 160mila euro di fatture fasulle. Questi sono dei mascalzoni che ti rubano la marmellata appena la tiri fuori. Perché io non so dove sono finiti i 49 milioni, ma molte cose le so”. Poi sul denaro da dare a Sostegni: “Tirino fuori 25mila euro perché ce li hanno e se non li hanno li rubano come hanno sempre fatto”. Manzoni e Di Rubba, prosegue, “fanno il cazzo che vogliono, fanno le porcate con le società e vogliono dettare le condizioni economiche”. Dopodiché il commercialista ritorna “sui tristemente noti 49 milioni di euro”: “Ho imparato che gente sono, se non stai attento ti rubano il pezzo di carta. Hanno ciucciato una montagna di soldi alla Lega. Ma una montagna! Non ti dico i 49 milioni ma non siamo lontani sai? Te lo dico io, perché una parte li hanno mandati (…). Casualmente hanno costituito le leghe regionali e lì hanno dato dei soldi. Dieci milioni. Una parte li hanno mandati su e sono tornati indietro, li hanno cuccati”.Il riferimento alle leghe regionali da usare come possibili casse esterne al partito per evitare sequestri sarà confermato dall’ex direttore della filiale Ubi di Seriate Marco Ghilardi. A lui i commercialisti hanno chiesto di aprire conti per le associazioni territoriali del partito. Operazione poi bloccata dai vertici di Ubi. Scillieri è un fiume in piena. Prosegue: “Questo sono loro, venderebbero la madre per un euro”. Il 14 maggio il commercialista prosegue il suo j’accuse parlando con Sostegni. E sempre riferendosi a Di Rubba e Manzoni spiega: “Hanno sempre fatto i furbi, hanno sempre rubato a mani piene”. Se però i due non pagano Sostegni, prosegue Scillieri, “vanno nei guai. Perché forse tu non hai elementi sufficienti, io ne ho quanti ne voglio, che non rompessero il cazzo. Li vogliamo sentire solo quando finiranno in galera”.Dopodiché Scillieri cala l’asso: “Qui non parliamo di 30 mila euro, di 300 mila euro, non parliamo di cazzate, parliamo di una questione molto diversa della quale non ho mai detto niente. Ecco non fatemelo dire! Perché a me non si apre quel cassettino nella testa, non si è mai aperto, ecco non fatemelo aprire. Sono dei criminali, dei banditi, perché se non la finiamo il cassetto lo apro”. Che cosa contenga il cassetto delle memorie di Scillieri al momento non è dato sapere. Il commercialista si è avvalso della facoltà di non rispondere e non si è presentato all’interrogatorio del gip. Forse lo aprirà nell’interrogatorio di domani davanti al procuratore aggiunto Eugenio Fusco e al pm Stefano Civardi. Del cassetto di Scillieri parla anche Sostegni: “Io fossi in loro mi guarderei bene di far aprire il cassetto a Michele perché se apre il cassetto qui chi finisce nei casini…”.Il 19 maggio la vicenda Sostegni pare sbloccarsi. I soldi arriveranno attraverso il fidato Barachetti. Sostegni ne parla con Scillieri. Si comprende che i commercialisti e i vertici del partito temono la vicenda Film Commission. Sostegni: “Io sono felice perché vuol dire che si sono mossi i vertici”. Scillieri: “Sarà che questa cosa qui non ha un prezzo”. Sempre Sostegni a colloquio con un noto costruttore di Milano spiega le connessioni tra gli affari del duo Di Rubba/Manzoni e i vertici della Lega. “Di Rubba, Manzoni, Centemero, Salvini, andavano tutti a scuola insieme no? Quella società di noleggio auto (Non solo auto, ndr) ha fatto il contratto con la Lega di 1,3 milioni in un anno, cioé sono anche coglioni”. Conclude su Di Rubba: “Prima o poi scoppia, appena perde gli appoggi politici che lo tengono in piedi, lì sai il pentolone che viene fuori?”

 

 

 

lui sa cose e vuole tenersele per se ?

io lo appendo a testa in giù immediatamente


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 17 Settembre 2020 13:58, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 17 Settembre 2020 10:30

dopo decenni di teste di cazzo la rivoluzione del nostro governo ( il migliore del mondo ) a guida M5S per gestire al meglio la transizione epocale in atto

https://www.ilsole24ore.com/art/recovery-plan-obiettivo-raddoppio-pil-meno-tasse-ceti-medi-e-famiglie-ADrRrjp

il documento con anche le slide , https://drive.google.com/file/d/1wj9uY9LiMyj2r91wKGeLWISIHPQpKO93/view

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 16 Settembre 2020 11:07

Gli vogliono bene...

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 16 Settembre 2020 09:43

domenica e lunedì si vota per affamare un altro pò i ladroni politici eliminando 345 poltrone

a chi vota 'NO' auguro un anno di feroce dissenteria

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 15 Settembre 2020 08:49

Anti ,di fatto ,a ben vedere l'aumento dei saldi debitori Target2 dell'Italia è positivo.

Diminuisce la quantità di debito pubblico in mano alla grande speculazione bancaria che trasmigra nell'attivo della Banca d'Italia che,corrispondentemente ,aumenta il debito nei confronti della Bce.

Da quello che è l'andazzo odierno pare impossibile che si ripeta quanto successe con la ristrutturazione del debito greco in cui tutte le perdite furono addossate ai privati mentre la BCE non perse un euro.

In caso di implosione del sistema tutto verrà " assorbito " dalla BCE.

Non sia mai che i privati perdano qualcosa ...nel nuovo corso della finanza mondiale !!
 

Viva HK

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 14 Settembre 2020 11:06

Quando si dice "la coperta corta". La Cristina compra BTP a rotta di collo infischiandosene del capital key,

ma, siccime nulla e' gratis, hai, come conseguenza, che il Target2 ha ripreso a salire (in valore assoluto)

a rotta di collo toccando i 536 miliardi (a riveder le stelle!)..

Questo significa che la Cristina compra, preferibilmente, da controparti estere e cosi' gli investimenti esteri

in Italia scendono, e ti ritrovi la differenza (in negativo) sul saldo Target2.

Il cappio al collo di cialtronia si stringe sempre di piu', ma ci restano ancora due possibilita': diventare un

protettorato della Germania (praticamente il cortile dei tedeschi), oppure diventare la prima repubblica

islamica occidentale. Questa seconda eventualita' ha anche un pregio, fara' si che il ricambio della fauna

cialtronica, non piu' compatibile con l'ambiente (manco la mascherina reggono!) venga accelerato.

Ite, missa est ! (e ve lo dice anche il MIB, unico indice al mondo rimasto schiantatissimo).

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 14 Settembre 2020 09:17

Manfatti....

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 14 Settembre 2020 09:11

immondizia sottocasa permetendo

------------

tu l'immondizia ce l'hai nel cranio ...

ogni giorno che passa qualche politico si lagna o cerca qualche motivo per votare contro il taglio delle poltrone , l'ultima è quel cesso umano dell'incendiaria ... 'Io sono per il ’si, abbiamo sostenuto la legge e penso che il 99% degli italiani, sulla carta, sia favorevole al taglio dei parlamentari. Però l’idea che magari la vittoria del ’nò possa creare un sommovimento nel governo, rischia di avere la meglio' ... https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/24523629/giorgia-meloni-referendum-taglio-parlamentari-sta-prendendo-piede-no-cosa-incredibile.html

 

poverina, è disperata, con la faccia come il culo (il suo è orendo) dice che voterà a favore mentre sicuramente voterà contro, il M5S ogni giorno scava un altro pezzetto della fossa a tutti i coglioni ladri fiji de na mignotta come lei ... e io godo come un riccio :-)

 

poracci pure le merde leghiste che col virus 'Bonafede' in giro pe continuà a rubbà come fanno da sempre ora je tocca comunicà coi piccioni .... :-)))


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 14 Settembre 2020 09:15, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Lunedì 14 Settembre 2020 09:02

chissa come mai quando si prende ad esempio israele non ti parlano mai degli evasori

la madre della modella bar rafaeli in galer per 18 mesi, la figlia ai lavori sociali

la colpa ?? evasione fiscale...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Domenica 13 Settembre 2020 21:09

Biily: "dopo decenni di merde ladri coglioni mafiosi ecc. insomma della crema del paese alla guida del paese ... ora abbiamo il miglior governo del mondo, il M5S al governo ..."

 

Si se togli i milioni "smarriti" per le mascherine da Gianni e Pinotto, le tonnellate di mascherine regalate alla Cina da Di Maio alla vigilia del Covid, gli appalti milionari dei seggioloni a ditte fantasma, le infrastrutture statali fatiscenti, le decine di amici di liceo che il Bibitaro a messo nelle partecipate, cioè se nascondi tutte le ruberie, gli sprechi e il degrado, allora Si, è un governo buono.

 

Diciamo che se ti metti le fette di salame sugli occhi, l'Italia è un po' come la Svizzera... (immondizia sottocasa permetendo)...

 

I girelli sono  una grandissima ruberia che nemmeno cirino pomicino poteva escogitare

in pratica i tuoi amici fanno dropshipping e gli altri sono ladri

sono peggio dei mafiosi

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Sabato 12 Settembre 2020 22:58

mA come si permette un premier di affermare come la magistratura deve fare le proprie sentenze???? un premier il cui governo a trazione pentestellata ha mandato a casa centinaia di deinquenti, tra cui pericolosissimi boss!