Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: antitrader on Lunedì 04 Dicembre 2017 11:58

Le aziende (quelle grandi) van sempre meglio, la Gloriosa Classe fa la fame, e gli assessori rubano,

Questo e' il risultato della fine della Grande Unione Sovietica.

Addaveni' Baffone!"

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 04 Dicembre 2017 11:44

Intanto i gufi siamo solo Morphy,Anti ed il sottoscritto ....

Invece che "sterminarmi " io sterminerei Renzi ed i renziani che fanno il Jobs Act per indebolire ulteriormente chi ha problemi .

O magari sterminerei Di Maio che vuol fare la rivoluzione liberale di Berlusconi ...

 

Hobi

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: pana on Lunedì 04 Dicembre 2017 11:35

ahha hobima allora li vuoi sterminare tutti i gufucacci del forum??

ma come?  ITALIA AI VERTICI DI COMPETITIVITA?

ma non eravamo in crisi per colpa dell euro e di prodi e  della boldrini e della merkel ??

e intanto

UN PEZZO DI AMERICA VOLA IN ITALIA..

Prysmian compra General Cable: l'azienda Usa valutata 3 miliardi

Shopping oltre oceano per l'azienda italiana, leader del settore dei cavi. Servirà un aumento di capitale da mezzo miliardo: nasce un colosso da 11 miliardi di fatturato

  E CHIEDO

MA COME MAI..COME MAI COME MAI

con la lira sovrana le aziende italiane non compravano mai all estero?
chiedo chiedo....

attendo risposte...

shhhhh

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 04 Dicembre 2017 09:49

http://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2017-11-23/l-italia-si-conferma-vertici-competitivita-220038.shtml?uuid=AE0XW1GD&refresh_ce=1

 

Trovo strano che questo articolo de "ilsole24ore",sia passato completamente inosservato.

Eppure capovolge anni di chiacchiericcio economico fuori dalla realtà.

L'Italia ,a sua insaputa ,pratica una potente politica economica mercantilista ( bassi salari )che si continua ad imputare solo alla Germania.

Con una differenza però.

Che le loro politiche salariali  lasciano la  popolazione ( dopo aver assorbito quasi 20 milioni di tedeschi ex DDR con le pezze al culo ) con una grado di benessere molto più diffuso che da noi ,evitando pure sacche di povertà da terzomondo che si possono invece vedere in molte parti di Italia.

Quel poco di ripresa che stiamo registrando ( a traino della ripresa mondiale  ),si registra grazie ad un grado di competitività molto alta .

In buona sostanza , bassi salari ci consentono di esportare alla grande ,ma ammazzano,ovviamente, la domanda interna.

Chi se ne era accorto ?

Ma c'è un'altro aspetto non trattato da quell'articolo.

La politica mercantilista è agevolata pure dalla compressione del risparmio ( esattamente come avviene in Cina altro campione della cosiddetta politica mercantilista ).

Grazie a Draghi ,i risparmiatori vedono i loro redditi diminuire a tutto vantaggio della competitività delle aziende ( e della sostenibilità ,fasulla, del bilancio dello stato).

La conclusione non puo che essere pessimista.

Siamo destinata ad andare a sbattere.

La nostra debole ripresa ( ultimi in Europa insieme alla Grecia ) si basa su bassi salari e bassi tassi ,che,per motivi diversi ,non possono durare.

Quindi ,Anti,se campiamo ,l'indice da vendere è proprio quello italiano.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Lunedì 04 Dicembre 2017 09:58, edited 1 time in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: pana on Martedì 28 Novembre 2017 12:09

ma? come? possibile?

se hanno sovranita monetaria

se hanno anche sovranita valutaria

perche non stampano? oppure fanno default apposta per ricomprarsi i titoli a 2 lire(ah quando c'era la lira !!)

con soldi stampati magari?

ANSA) - MILANO, 4 NOV - Le agenzie di rating internazionali Standard & Poor's e Fitch hanno declassato i bond del Venezuela più a fondo nel territorio delle obbligazioni 'junk' meno affidabili, dopo che il presidente Nicolas Maduro ha chiesto una ristrutturazione del debito pubblico del Paese. Fitch ha tagliato il rating a lungo termine del Venezuela da CC a C, affermando però che un default del Paese è "altamente probabible"

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: pana on Lunedì 27 Novembre 2017 20:13

un profugo di sicuro

Forlì, 27 novembre 2017 - Un biglietto ignobile lasciato sul vetro anteriore e il tergicristallo posteriore divelto: questo lo sfregio ai danni di Andrea Soldati, proprietario dell’auto, e Loris Cappanna, atleta forlimpopolese non vedente.

 

«Un disabile purtroppo non può correre tu invece corri buona disabilità sporco forlivese», recita il foglietto scritto a mano. «La direzione corse ha fermato le premiazioni – racconta Cappanna – e denunciato l’accaduto. L’associazione organizzatrice ci ha dimostrato grande vicinanza:

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: pana on Mercoledì 23 Agosto 2017 10:54

forse il fautore del cartello vomitevole e' questo ultras...

prende a pugni in faccia padre e figlia di 9 anni perche avevano chiesto di spostare la bandiera...

Aveva chiesto di abbassare una bandiera. San Siro ultras dell’Inter picchiano padre e figlioletta. Daspo di 5 anni per il membro della Curva Nord interista.

Un ultras dell’Inter ha aggredito un  uomo di 40 anni allo stadio Meazza. L’uomo era a San Siro con la moglie e i due figli.Per questo un ultras dell’Inter di 19 anni, M.F., è stato arrestato dalla polizia in servizio a San Siro nel corso di Inter-Fiorentina.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 10:39

Io di un personaggio del genere avrei innanzitutto PAURA.

Uno che non solo si permette di violare la legge, ma che riesce pure ad incolpare un altro della propria violazione, è un personaggio pericoloso, di indubbia prepotenza e dal probabile carattere estremamente aggressivo.

Purtroppo è una fattispecie piuttosto comune, e ne ho molta più paura che non il tizio che si fa esplddere al supermercato (il cui numero è ridottissimo). Purtroppo la probabilità di imbattersi in un personaggio poco raccomandabile così è molto ma molto più elevata e il fatto che non venga messo al gabbio, preoccupante.


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 10:44, edited 2 times in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: antitrader on Martedì 22 Agosto 2017 10:23

Questa e' un'epoca di estrema cortesia formale e fasulla ("in cosa posso essere utile?" dice quella al telefono) e di altrettanto estrema aggressivita' sostanziale e funesta.

Il peggio di se l'animale umano riesce a darlo proprio quando e' in  auto (e allo stadio), che sia per un parcheggio, che sia per un'indecisione al semaforo etc... a volte ci scappa anche il morto (tra lo sconcerto di Xtol che ha una fiducia sterminata nell'animale umano).

Inutile farsi illusioni sulla presunta civilta' attuale, pensare che il "cittadino" moderno sia migliore del cavernicolo dei tempi che furono e' una pia illusione (l'hardware sempre quello e'), l'animale umano (al pari degli altri animali) riconosce solo una legge: quella della clava.

 

 

 

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: Tuco on Martedì 22 Agosto 2017 10:21

Avete, ho pensato a cose ben peggiori in svariati contesti...

Non facciamo troppo i moralisti adesso...

Poi il senso di civiltà e l'educazione, ci riporta a più miti considerazioni.


 Last edited by: Tuco on Martedì 22 Agosto 2017 10:22, edited 1 time in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 10:13

Allora si è espresso male (strano, per uno che normalmente scrive molto bene)

Avrebbe dovuto scrivere

"forse è ancora più fuori di testa di uno che si fa esplodere ad un supermercato"

oppure, anche usando le parole usate da lui, invertire l'ordine

"non so se è più fuori di testa uno che si fa esplodere in un supermercato o uno che scrive un cartello del genere"

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 10:16, edited 1 time in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: traderosca on Martedì 22 Agosto 2017 10:08

Gianlini,non penso che Gano abbia giustificato.......anzi l'ha paragonato ad uno che si fa esplodere in un supermarket......

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 09:58

Spero non ti capiti di incrociare il tizio per strada e magari dover discutere con lui di viabilità, perchè secondo me è il classico tipo che tira fuori il crick dal bagagliaio....e non lo fa perchè ha le ruote sgonfie.....

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 09:52

Basterebbe che ci spiegassi il perchè anzichè condannare il tizio, l'hai voluto paragonare a qualcuno che combina qualcosa ancora di peggio.

A me è suonato come un tentare di sminuirne la colpa.

"Alla fine è solo un ragazzo un po' cafone, ma c'è di peggio!" mi sembra che tu abbia voluto dire

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 09:53, edited 1 time in total.

Re: Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 08:26

Gano, se davanti ad un episodio così sei anche solo sfiorato dall'idea di trovare un lembo di giustificazione per un idiota prepotente del genere, siamo messi davvero male

Se fosse così, sarei tentato di far scattare la clausola Hobi nei tuoi confronti per la cena.