Grecia, Portogallo, Ungheria, Irlanda, Spagna...Italia

 

  By: Gano* on Mercoledì 09 Novembre 2011 18:00

Sì, ma ho appena chiesto al medico se ha qualche cosa per combattere questo impulso -------------------------------------------------------------------------------------------- Quello stesso impulso di pancia lo ha anche una mia amica che raramente sbaglia, ma che se le chiedi di argomentartelo non ne e' capace. In realta' a guardare la borsa sembra un po' incredibile.... Magari potrebbe provare a prendere un momendol.

 

  By: carlog on Martedì 08 Novembre 2011 18:55

imodium? ... ma no dai, libera la tua naturale regolarita'

 

  By: GZ on Martedì 08 Novembre 2011 18:36

Sì, ma ho appena chiesto al medico se ha qualche cosa per combattere questo impulso

 

  By: shabib on Martedì 08 Novembre 2011 17:50

il nostro caro ZIBORDI ha una sensazione viscerale che le banche rimbalzino di brutto ! e' giustissimo e la condivido anche io , non foss'altro che a questi prezzi stiamo sotto ai valori di libro , a quello perfino degli immobili diproprieta' ! alla prima occasione POLITICA , rimbalzeranno di molto anche per me !

 

  By: pana on Martedì 08 Novembre 2011 12:57

ma e' vero che il 70 % delle riserva valutarie mondiali sono in dollari e solo il 15% sono in EURO '?? --------- Two cabal extortion schemes--Eurodollars and Petrodollars--continue to impose the American dollar on the world, forcing other nations to trade in the U.S. currency and support the dollar by buying American treasury bonds. After World War II, the dollar became the only global reserve currency. This meant that other nations' central banks had to hold dollars in reserve to guarantee against currency crises, to back their export trade, and to finance imports of oil and other goods and services. Today, some 67% of all central bank reserves are in dollars, with only about 15% in Euros. Until the creation of the Euro, there had not even been a theoretical rival to the dollar reserve currency role.

 

  By: defilstrok on Martedì 08 Novembre 2011 01:12

^L’America è la cicala, la Cina è la formica, l’Europa è la bella addormentata#http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2011/11/5/CRAC-ITALIA-Baldassarri-Fli-c-e-un-buco-che-ci-mette-nei-guai-col-Fmi/219776/^

 

  By: Gano* on Lunedì 07 Novembre 2011 23:35

Ci potrebbero mettere direttamente Debendetti. Si farebbe prima.

 

  By: GZ on Lunedì 07 Novembre 2011 22:44

La Grecia sta per nominare il nuovo primo ministro entro poche ore. Chi sarà ? Inanzitutto uno che si chiama o Papadopulos o Papademos perchè si chiamano tutti così, l'elenco del telefono di Atene ha metà delle pagine sotto la lettera "P". E poi ovviamente non può essere altro ^visto che ci sono problemi di debiti e banche un BANCHIERE... Papademos, ex-banchiere centrale!#http://www.reuters.com/article/2011/11/07/us-greece-idUSL6E7M601O20111107^ Se tanto mi da tanto quando il BTP sfonda in basso quota 90 (che manca poco, forse domani) anche noi metteremo un banchiere capo del governo o al massimo un economista molto amico dei banchieri, ma uno della Banca d'Italia sarebbe perfetto. Dato però che Draghi è appena andato alla BCE e Fazio è stato condannato, Mario Monti che sembra un banchiere centrale, ha passato 10 anni alla UE e ha solo 68 anni. Sembra però che non voglia, per cui rischiamo che per "il bene della nazione in pericolo" si chiamino gente come Profumo ex-capo di Unicredit o Corrado Passera

 

  By: Esteban. on Lunedì 07 Novembre 2011 20:41

"Banca Imi (Intesa Sp): Utile 9 Mesi Sale a 441 Mln (+4,6%) ma vaff......!!!!!!!!!!!!!!!!" Che centra ? bisogna vedere cosa ha in pancia e a quali valori è scritto sui libri ... Banca Imi (Intesa Sp) qualche anno fa non poteva permettersi l' 1% di mancati pagamenti sui mutui (a detta loro) ... ora stanno sicuramente peggio .. anche se mostrano un utile del 4.6% magari hanno un 30% che vale 50% al prezzo reale mentre lo considerano a 100% nominale sui libri ... Contabilità creativa ...

 

  By: furibes on Lunedì 07 Novembre 2011 20:35

mentre noi ci arrovelliamo\incazziamo\pensiamo........ Banca Imi (Intesa Sp): Utile 9 Mesi Sale a 441 Mln (+4,6%) ma vaff......!!!!!!!!!!!!!!!!

 

  By: Esteban. on Lunedì 07 Novembre 2011 20:22

"Stai in altre parole dicendo che a comprare in questi giorni è (soprattutto) lo Stato Italiano ?" Me lo auguro ... sarebbero meno stupidi di quello che penso ... anche perchè ci serviranno soldi per i 300Miliardi che scadono a dicembre se gli interessi rimangono a questi livelli sai che bello per l'Italia ... Comunque hanno detto che stanno anche riacquistando a breve spostando sul lungo ... tipo ciò che sta facendo Bernanky

 

  By: manx on Lunedì 07 Novembre 2011 19:55

fra un pò lo Stato partecipa in acquisto pure all'asta :-) meglio del Bund :-))

 

  By: antitrader on Lunedì 07 Novembre 2011 19:48

Este, non diciamo cazzate. Voglio sperare che quella roba li' l'hai presa da qualche somaro (ce ne sono infiniti) che scrive su qualche blog o forum. Certo che tremonti si potrebbe comprare a 60 titoli emessi a 100. Ma con quali soldi lo farebbe??? Con quelli ricavati emettendo nuovi titoli allo stesso rendimento di quelli che si compra??? Mi ricorda quello che comprava le uova a 100 lire e le vendeva a 80, tanto per non essere disoccupato diceva lui. Ma rob de matt!

 

  By: Paolo_B on Lunedì 07 Novembre 2011 19:39

>se banca d'Italia e banche Italiane fanno questo ogni giorno in queste condizioni di volatilità chi , colto dalla FIFA liquida ora un BTP di fatto perde un sacco di EURI che poi sarebbe il guadagno dello stato ... perchè non è stato costretto a rimborsarlo a 100 ... -- scusa Esteban, questo vale solo se il compratore è l'emittente stesso. Se è un altro il compratore invece se lo porta lui a scandenza. Stai in altre parole dicendo che a comprare in questi giorni è (soprattutto) lo Stato Italiano ?

 

  By: Esteban. on Lunedì 07 Novembre 2011 19:17

Mai passato per la testa che tutto questo terrore AIUTI di fatto chi li emette ? se io stato emetto debito a 100 e grazie al terrore i piccoli investitori o le grandi banche d'affari lo liquidano sul mercato PERDENTO EURi in nominale, lo stato GUADAGNA in reale ed allo stesso tempo riduce il debito sui mercati ... se banca d'Italia e banche Italiane fanno questo ogni giorno in queste condizioni di volatilità chi , colto dalla FIFA liquida ora un BTP di fatto perde un sacco di EURI che poi sarebbe il guadagno dello stato ... perchè non è stato costretto a rimborsarlo a 100 ... di fatto guadagnano il 10% in pochissimo tempo riacquistando il debito appena emesso(1 anno fa) a 100 (o a valori superiore) sui mercati ... In questo senso Berlusconi potrebbe darci sotto (già papanDreu ne sta combinando di tutti i colori) ... dico perchè vedo certi lotti circolare che "FANNO RIFLETTERE" ... Se ritiri parte del debito sui mercati dopo averci guadagnato BENE(vista la volatilità sui mercati) e non ne emetti di nuovo, anche se gli interessi stanno elevati, sino a quando non lo emetti nessuno può acquistarlo per speculare a questi prezzi 60(a 40 anni) oppure a 90(2 anni). P.S. L'ARGENTINA non ha forse fatto la stessa cosa terrorizzando con il DEFAULT e costringendo a vendere a mercato in perdita i "piccoli" risparmiatori ... Mentre la stessa argentina recuperava il debito sui mercati per quanto poteva .. perchè pure le banche Italiane acquistavano BOND Argentini per portarli alla ristrutturazione (o per conto della stessa argentina che pagava una % sul debito ritirato dai mercati)guadagnando fra il prezzo stabilito e il "Prezzo da fifa" di chi vendeva sui mercati per la SFIDUCIA O LA PAURA DI PERDERE TUTTO ... LA TEORIA DEL TERRORE PERMETTE ALLE BANCHE ITALIANE (se sono furbe) DI FAR CALARE IL DEBITO COMPRESSIVO DEL PAESE terrorizzando tutti senza rimetterci...