Medio Oriente e intrighi

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: shera on Martedì 21 Gennaio 2020 21:09

la russia ha la superiorità militare totale, qualsiasi decisione geopolitica che va oltre i 50 ettari di tapioca deve avere il benestare di Putin

 

ottima l'ipotesi secondo cui la turkia non è vermaente interessata alla libia ma la usa come pedina di scambio con il mediterraneo orientale

 

italia e francia spazzate via nell'irrilevanza la prima, nella arroganza la seconda

 

faccio notare che come è stato dato il via libera ad Erdogan, a maggior ragione lo avrebbero dato all'italia... ma proprio la pochezza militare e pochezza strategica e pochezza politica dell'italia ha portato alla necessità di un intervento turco per bilanciare i francesi

 

eravamo la 4° potenza mondiale, ora non facciamo più nemmeno la piadina con lo strutto per risparmiare

 

 

"I primi centomila sms avranno 1.500 euro a testa, in più ci sono 50 milioni all’anno per una lotteria con estrazioni periodiche" Conte ad un comizio elettorale


 Last edited by: shera on Martedì 21 Gennaio 2020 21:18, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 17:50

 “La Francia sta bloccando l’emissione di una dichiarazione congiunta dei paesi occidentali che condanna la chiusura dei porti e dei giacimenti petroliferi” in Libia da parte del generale Khalifa Haftar e che “ne richiede l’immediata riapertura”. 

 

La Francia è riuscita a fare il casino in Libia e l'Italia a farsi condannare all'irrilevanza. Due bei capolavori. Se Conte nemmeno si faceva vedere forse era meglio.

 

Conte, il nulla che non esiste.

 

 

 

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 17:55, edited 2 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 17:28

Gianlini> "sto sempre scherzando"

 

Simpatico! Come tutti i milanesi ;-)  

 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 15:03

Io sono un eterno ottimista Gano, se scrivo qualcosa di negativo sappi che sto sempre scherzando

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 14:48

Mannaggia! Mi dimentico sempre di quel famoso senso dello humor milanese!

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 14:12

Ma io lo scrivo ironicamente,  tu lo prendi come una cosa seria. That's the difference!

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 14:37, edited 3 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 13:21

Veramente lo hai scritto anche te

 

Gianlini> "Erdoğan non vuole lasciare agli europei il petrolio libico. "

 

Ma forse col casino che hai in testa te ne sei dimenticato... ;-)

 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 12:31

Sono tutte ipotesi che solo apparentemente sembrano verosimili. 

Sarebbe ora troppo lungo spiegare perché, ma basta rifletterci sopra.

Tu sei ancora legato alla logica della seconda media in cui i bulletti un po' grandicelli ti fregano la merenda minacciandoti di picchiarti. Devi ragionare invece in termini di seconda liceo in cui il bulletto ti difende anche se sei mingherlino, perché gli passi il compito di matematica.


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 13:01, edited 2 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 12:18

Intanto per far capire a tutti di cosa si stia parlando, Haftar ha chiuso il rubinetto del petrolio, compreso quello dell'Eni 

 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 12:02

Sei sicuro? Se Roma e Parigi non si dimostrano sufficientemente docili con Mosca Haftar potrebbe per es. togliere le concessioni ad ENI e Total ed estenderle tutte a Gazprom... E la Turchia potrebbe reclamare il gas del Mediterraneo e noi essere costretti a stare più o meno zitti se vogliamo restare in Libia.

 

Sono queste le ragioni per cui le grandi potenze cercano sempre il controllo delle aree di produzione energetica.

 

La Russia (e in parte anche la Turchia) ha dimostrato di essere una potenza con la quale saremo sempre più costretti a venirci a termini.

 

 

 

Gianlini> "Non ricordo un solo paese i cui ricavi petroliferi vadano a qualcun altro. "

 

Infatti. Se pensi che sia quello che gli interessa non hai capito di cosa si stia parlando.

 

Gianlini> "o giochi (...) a sparlare del governo"

 

Penso che questo governo se lo meriti. Ma ne argomento sempre le ragioni.

 

 

 

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 12:19, edited 6 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 11:53

Del leverage politico l'Italia se ne farebbe ben poco, come la Vicenda Gheddafy ha dimostrato. 

Te lo dico in un altro modo; finché hai Armani e Dolce & Gabbana e Fratelli Rossetti che vendono migliaia di capi ai russi, stai tranquillo che il gas te lo vendono anche se non hai fatto il South stream.

E la stessa cosa Se continui ad avere Eni che ha la tecnologia per estrarre ed Esplorare i giacimenti


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 12:01, edited 3 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 11:52

Vedo che comunque non ti è molto chiaro quello che sta succedendo. Alla Russia (e alla Turchia) non interessano tanto i proventi del petrolio libico, quanto il leverage politico che il suo controllo può dare. 

 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 11:47

A fare un gasdotto c'è sempre tempo.  È un tubo con ogni tanto una stazione con un po' di compressori.

Quello che purtroppo probabilmente non riusciremo mai più a fare è mettere su un Google, un Facebook, un Amazon, un Apple, una grossa compagnia telefonica,  eccetera eccetera.

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 11:50, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 11:27

Gianlini> "Ma ti sembra che le sanzioni siano state una cosa seria?"

 

Per quanto ci riguarda lo sono state. Infatti proprio per le sanzioni noi non abbiamo fatto il South Stream. I turchi che sono molto più cazzuti di noi se ne fregano, ed al suo posto hanno fatto il Turkish Stream. E ora sono in Libia insieme ai russi, al posto nostro.

 

 

Gianlini "la capacità di noi italiani di farci volere  bene"

 

Già. E di farci prendere per il culo.  

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 21 Gennaio 2020 11:48, edited 2 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 11:00

Non sottovalutare, Gano, la capacità di noi italiani di farci volere  bene (non prendermi per ingenuo, so cosa sto dicendo)

Mattarella incontra emiro del Qatar

Alla colazione presenti ad delle principali aziende italiane

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Gennaio 2020 11:02, edited 2 times in total.