Medio Oriente e intrighi

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: muschio on Giovedì 12 Aprile 2018 20:58

:)

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Aprile 2018 20:46

Interessante la sequenza dei tweet:

 

Il primo delle 12:57 PM

 

Donald J. TrumpVerified account @realDonaldTrump

Russia vows to shoot down any and all missiles fired at Syria. Get ready Russia, because they will be coming, nice and new and “smart!” You shouldn’t be partners with a Gas Killing Animal who kills his people and enjoys it!

12:57 PM - 11 Apr 2018

 

Dove fa cacare nei pantaloni tutto il mondo. E' guerra. Forse atomica.

 

 

Il secondo poco dopo

 

Donald J. TrumpVerified account @realDonaldTrump

Our relationship with Russia is worse now than it has ever been, and that includes the Cold War. There is no reason for this. Russia needs us to help with their economy, something that would be very easy to do, and we need all nations to work together. Stop the arms race?

1:37 PM - 11 Apr 2018

 

 

Messaggio alla Russia. Non vi consideriamo nemici. State tranquilli. Riferimento importante all' "arms race": non faremo la guerra, non ci sarà scontro.

 

 

 

Donald J. TrumpVerified account @realDonaldTrump

Much of the bad blood with Russia is caused by the Fake & Corrupt Russia Investigation, headed up by the all Democrat loyalists, or people that worked for Obama. Mueller is most conflicted of all (except Rosenstein who signed FISA & Comey letter). No Collusion, so they go crazy!

3:00 PM - 11 Apr 2018

 

E qui spiega al mondo, che fino ad un attimo fa si è cagato sotto, di chi è la colpa di quello che sta succedendo.  Trump è stato costretto dai neocons, e da Obama che ha scatenato il casino in Siria, che rischiano di portare il mondo verso la guerra totale.

 

Figo. Oppure è completamente pazzo. Delle due l'una.

 

 

PS

 

Rai 2> "da noi Lucia Goracci corrispondente da Istanbul che ritorna dalla Siria".

 

Dei nostri giornalisti non ce ne è nessuno in Siria. La Goracci probabilmente non ha mai passato il confine. Potrei farlo io o Tuco il report.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 12 Aprile 2018 20:52, edited 5 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Aprile 2018 20:21

Penso che tu abbia ragione Shera. Trump sta forzando la fake news, e temporeggiando aspetta il risultato del OPCW, che non dovrebbe tardare tanto (arrivano domani). Intanto sono venuti allo scoperto i russofobi, primo fra tutti Macron, dicendo che "lui sa e ha le prove", NEMMENO UN'ORA DOPO Mattis, segretario della difesa di Trump ha detto "che non esistono prove se non quelle dei social network", di fatto sputtando Macron che vorrebbe portarci verso una guerra (forse nucleare) raccontando balle di fronte a tutto il mondo

 

Attenzione però, perché Trump a differenza degli altri politici è multitasking. E' questo che non è stato capito da nessuno, né dai neocons né dagli analisti e giornalisti vari (tanto per intenderci, la Botteri, Zucconi, Riotta non ci hanno capito niente), né dai grandi leader, se si fa eccezione per Putin, Merkel e Xi Jinping. Macron per es. ora ci sta facendo la figura del fesso. Mi complimento invece per Gentiloni.

 

Così, da un lato metterà i russofobi americani ed europei di fronte alle loro balle, sputtanandoli una volta per tutti, dall' altro rimetterà in riga la Russia, mostrandole come può scatenarle contro i cani rabbiosi europei (UK e Francia) oppure tenerli a bada, a suo piacimento.

 

E' un genio.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: shera on Giovedì 12 Aprile 2018 19:57

Personalmente penso che affonderanno una barchetta degli inglesi, i francesi invece prenderanno le batoste nel tempo in curdistan, tanto mandano la legione straniera (carne da macello)

se è una farsa andranno molto vicini alla guerra atomica, ma potrebbe anche sfuggire di mano

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Aprile 2018 13:24

Shera> "ha deciso di soffiare sul fuoco delle fake news (quando emergeranno i tradimenti interni sarà facile fare pulizia perchè le loro informative fasulle hanno fatto rischiare una guerra nucleare)"

 

Possibile. Sarebbe un ottimo outcome. A me sembra invece di più la preparazione di una Desert Storm, con tutte le fake news, i falsi statements e gli inganni che la precedono. Spero però di sbagliarmi.

 

 

Morphy> "Qua invece la cosa è diversa. Si chiama Siria ma in realtà è la Russia. La Russia che è al governo della Siria e la Russia che ha basi militari in Siria, sottomarini atomici che girano e testate nucleari sparse (robetta)."

 

Forse la Russia farebbe bene a specificare che toccare il territorio siriano è come toccare il territorio russo. 

 

 

Morphy> " cose che viaggiano a 10 o 15 mila km/ora"

 

Forse un po' di meno...


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 12 Aprile 2018 13:28, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Morphy on Giovedì 12 Aprile 2018 11:58

Gli USA per via delle armi chimiche (che poi hanno ammesso che non esistevano) hanno fatto la guerra in Iraq. Lasciando anche perdere la buffonata di Powell con la provetta in mano con dentro chissà cosa (più che una prova una provetta appunto), ricordiamoci che gli americani hanno sterminato  oltre 1.000.000 (un milione) di beduini. Va beh, quelli erano li senza armi e li hanno seccati, vecchi e bambini compresi, nel loro deserto.

 

Qua invece la cosa è diversa. Si chiama Siria ma in realtà è la Russia. La Russia che è al governo della Siria e la Russia che ha basi militari in Siria, sottomarini atomici che girano e testate nucleari sparse (robetta). Per mille motivi la Siria è assolutamente strategica per Putin che per questo manco si sogna di cedere. La May manda i sottomarini e Trump twitta che lancera i missili alla Russia. Hanno anche già dato la scadenza dell'attacco (questi sono tutti scimuniti). Tra l'altro le borse occidentali oggi cazzeggiano come se nulla fosse. Deve per forza essere una sceneggiata che porterà tutti ad un immenso tavolo delle trattative, altrimenti l'alternativa è si possa incidentalmente tirare il missile sbagliato. Facciamo un esempio, la May manda i Vanguard che sono dotati di missili a gittata "illimitata". Quando parte un missile tu NON sai essenzialmente due cose: non sai se se è dotato di una testata atomica e non sai dove è diretto (lo scopri con i sistemi radar). Io non ci credo tanto che si riescano ad abbattere facilmente cose che viaggiano a 10 o 15 mila km/ora, per cui se partono anche solo alcuni missili c'è solo da sperare che sia veramente una grande sceneggiata cinematografica, altrimenti va tutto in vacca...

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: shera on Mercoledì 11 Aprile 2018 15:04

E' evidente che Trump si è rotto le palle del deep state che da anni manda notizie false obbligandolo a fare quello che vogliono i neocons quindi ha deciso di soffiare sul fuoco delle fake news (quando emergeranno i tradimenti interni sarà facile fare pulizia perchè le loro informative fasulle hanno fatto rischiare una guerra nucleare)

credo che in realtà si affronteranno francia (con uk e usa) e turchia, in siria più precisamente nel curdistan

dopotutto la francia ha già attaccato l'italia in libia...

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Aprile 2018 14:37

Certo che è teatro (da parte di Trump). Ma ci sono UK e Francia, e opposizione interna negli USA, che cercano di spingerlo a compiere l'irreparabile.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Tuco on Mercoledì 11 Aprile 2018 14:17

Ma questo Tramp beve...

I casi sono due: E' solo teatro; sono deficienti...

Sospetto la seconda.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Aprile 2018 13:44

 

 

La dichiarazione di guerra consegnata via twitter.

 

Siamo arrivati veramente alla pazzia.

 

 

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 11 Aprile 2018 09:30

sarebbe ora  che gli affondassero una nave

RUSSIAN FIGTER JET CURRYING KH-35 CRUISE ANTI-SHIP MISSILES SPOTTED OVER SYRIA’S TARTUS

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Tuco on Mercoledì 11 Aprile 2018 09:29

Tramp alla fin fine nun comanda un cazz in queste faccende geopolitiche,

il deepstate comanda, e loro hanno deciso per la guerra preventiva alla Russia.

Sionisti...


 Last edited by: Tuco on Mercoledì 11 Aprile 2018 09:30, edited 1 time in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Aprile 2018 09:26

Russia to Respond Instantly, If Its Troops in Syria Hit by US Strike - Official

 

"First deputy chairman of the Russian upper house's Defense Committee, Yevgeny Serebrennikov said Wednesday that Russia will respond immediately if its military in Syria gets hit by a possible US airstrike."

 

Attenzione, perché è un organo d'informazione dello stato a pubblicarlo (sputniknews). E se lo pubblica un organo dello stato significa che la Russia si è impegnata. Come si sono impegnati gli USA.

 

O Trump fa un attacco finto e concordato con i russi, come mandare 100 missili a schiantarsi in pieno deserto, oppure è guerra.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 11 Aprile 2018 09:28, edited 4 times in total.

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 11 Aprile 2018 08:52

Se pure i jihadisti che erano a Douma scagionano Assad,..

 

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-attacco_chimico_a_douma_se_gli_jihadisti_scagionano_assad/16658_23643/

 

Re: Medio Oriente e intrighi  

  By: Tuco on Mercoledì 11 Aprile 2018 06:03

John Swinton, chief journalist, 1883 Speech

“There is no such a thing in America as an independent press, unless it is out in country towns. You are all slaves. You know it, and I know it. There is not one of you who dares to express an honest opinion. If you expressed it, you would know beforehand that it would never appear in print. I am paid $150 for keeping honest opinions out of the paper I am connected with. Others of you are paid similar salaries for doing similar things. If I should allow honest opinions to be printed in one issue of my paper, I would be like Othello before twenty-four hours: my occupation would be gone. The man who would be so foolish as to write honest opinions would be out on the street hunting for another job. The business of a New York journalist is to distort the truth, to lie outright, to pervert, to villify, to fawn at the feet of Mammon, and to sell his country and his race for his daily bread, or for what is about the same — his salary. You know this, and I know it; and what foolery to be toasting an "Independent Press"! We are the tools and vassals of rich men behind the scenes. We are jumping-jacks. They pull the string and we dance. Our time, our talents, our lives, our possibilities, are all the property of other men. We are intellectual prostitutes."