BTP basati sulle Tasse come soluzione

 

  By: Paolo Gavelli on Venerdì 12 Settembre 2003 13:16

fanno veramente ridere a crepapelle gli ancora strenui difensori della tesi che "Berlusconi controlla l'informazione ------------ se non la controlla, allora è proprio scemo, visto che è sua 2ali

 

  By: gianlini on Venerdì 12 Settembre 2003 10:00

Non si può che concordare che la domanda era ed è veramente idiota! le dittature o le mon-archie sono per loro natura assolutamente specifiche e distinte l'una dall'altra, perchè legate alla personalità del "satrapo" di turno e alla storia della sua ascesa al potere. Da questo punto di vista Berlusconi bene avrebbe fatto a bollare la domanda come "senza senso alcuno" e sorvolare. La conclusione peraltro è quella che ora come ora fanno veramente ridere a crepapelle gli ancora strenui difensori della tesi che "Berlusconi controlla l'informazione" Purtroppo è l'Informazione (mi piacerebbe scriverla Informacjia, chissà perchè!) che controlla Berlusconi.... ed i risultati (nelle nostre tasche) si incominciano purtroppo a vedere (31 euro per una pizza e un riso allo zafferano, una birra media e il caffè)

 

  By: michelino di notredame on Venerdì 12 Settembre 2003 00:35

Solo adesso gli sta venendo il dubbio che fosse una trappola. E comincia a prendersela con gli intervistatori (che non erano intervistatori, erano ospiti conversatori face-à-la-mer). Be', qui gli possiamo augurare di cavarsela. Approfittare della sua sincerita' (spontaneita'? avventatezza? imprudenza?) per farlo fuori...no, non e' davvero il massimo. Spettacolo infelice nel quale e' piu' vittima che attore, 'condo me.

 

  By: michelino di notredame on Venerdì 05 Settembre 2003 16:40

Sono felice di sapere che qualcun altro ha dei dubbi sui casellanti di autostrade. Un po' alla volta, la verita' viene a galla.

 

  By: gldm on Venerdì 05 Settembre 2003 15:06

ho imparato questo, che per poter scrivere devo vietarmi di farlo, mentre ogni mio sforzo letterario cosciente produrrà sempre e solo dati contabili. io trovo me stesso così, "per assurdo". sono il rovescio di una qualche medaglia che non ho. eccesso di disturbo nell’ emisfero sinistro, credo. e scusate se parlo di me. a rischio di rendere banale ciò che lo è già. questo volevo significarvi dopo una notte insonne ( e siamo due ) riflettendo morbosamente su questo thread, a cui sta seguendo un giorno sonne (??!). mi sembra anche doveroso menzionare: 1) le pompe di benzina nei giorni di sole 2) i pali della luce 3) le due del pomeriggio, in generale e ovunque 4) i nani disorientati in fuga dai giardini 5) il potere in mano alle scimmie ( altro che film…!) 6) quant'altro ci piace chiamare vita. tolgo il disturbo, anche se mi turbo a staccarmi da qui.

 

  By: CORTO on Venerdì 05 Settembre 2003 13:43

Buon giorno a tutti Dopo una notte insonne mi ritrovo a proporre qualche suggerimento per una lista di persone mentalmente disturbate (tipo categorie Pagine Gialle) per motivi che sarebbe superfluo indicare qui per esteso : Dentisti Casellanti delle autostrade Portaborse dei politici Impiegati del catasto Scrittori, registi ed altri artisti Portinai Tabaccai Cassieri/e dei supermercati Benzinai Farmacisti Attori Traders e ovviamente Psichiatri ed affini.- La lista è aperta al contributo di altri che non trovino l'esercizio inquietante e/o stupido. CORTO

 

  By: banshee on Venerdì 05 Settembre 2003 12:41

>8-D)

 

  By: michelino di notredame on Giovedì 04 Settembre 2003 21:26

non fumo banshee. oh che basse insinuazioni. pero' e' vero che uso dei dopanti strani, tipo l'incenso di mirra (una contraddizione in termini) o il tamarindo erba. orco! sara' mica il tamarindo erba??!

 

  By: gldm on Giovedì 04 Settembre 2003 19:41

I giudici in questo paese vengono solo strumentalizzati dalla miseria della nostra classe politica, che li usa in punta di spada. Alcuni, è vero, fanno di tutto per essere strumentalizzati e soffrono se non ricevono l’attenzione nemmeno di un schifani o di un mastella, o di una telecamera o di un taccuino di risonanza anche più che locale, magari limitata a meno di 3000 anime . E’ che alcuni ( solo alcuni - Dio grazie! ) magistrati tartassano giudizialmente alcuni politici per svolgere quel ruolo politico che la magistratura gli nega in linea di principio e che la loro vocazione gli impone in linea genetica, mentre alcuni politici cercano di svolgere quel ruolo giustizialista nei confronti dello schieramento avverso che da magistrati non potrebbero mai compiere se la vocazione politica non inquinasse il dovere deontologico e che da politici compiono per riempire il vuoto assoluto di capacità nell’arte della politica da cui sono afflitti.

 

  By: banshee on Giovedì 04 Settembre 2003 18:59

Che hai fumato Mich? Sembra roba buona........ te n'e' rimasta un po'?

 

  By: michelino di notredame on Giovedì 04 Settembre 2003 18:32

capisco gianlini, ma non e' questione di scegliere una professione o l'altra x ragioni di ambizione personale o simili, e' questione che i giudici sono matti, completamente matti, antropologicamente diversi dal resto della razza umana, naturalmente matti. pensaci. chi puo' scegliere come mestiere quello di giudicare gli altri? non e' una professione, e' un delirio mistico. sono persone che godono nel dire sì e no, questo sì questo no, questo dentro questo fuori, questo bello questo brutto. piu' che napoleone, credono di essere dio. credono di essere il metro delle cose, la scala di valori delle vicende umane. la spina dorsale della civilta', l'arca dell'alleanza dei sistemi politici. il setaccio della storia. la corte di cassazione del pensiero e della coscienza. l'ultima parola del giudizio universale. schiaffano dentro qualcuno, rendono la liberta' a qualcun altro, e la sera vanno a dormire tranquilli. mostruoso. non sono esseri umani.

 

  By: Noir on Giovedì 04 Settembre 2003 17:47

Bah .. Muore tanta brava gente ...

 

  By: gianlini on Giovedì 04 Settembre 2003 17:47

e poi mi si viene a dire che Berlusconi vince perchè è un campione della comunicazione e dell'arte dell'ammaliare......!!! mi sa che il potere gli sta dando proprio alla testa!!! certo per un "settentrionale" è difficile capire come possa affascinare una carriera da magistrato o giudice rispetto a quella di libero professionista, industriale o professionista nell'industria, ma da qui a fare ceerte affermazioni....ce ne passa...!!!

 

  By: michelino di notredame on Giovedì 04 Settembre 2003 16:18

Bellissima questa intervista di Berlusconi, i giudici sono "persone mentalmente disturbate", "altrimenti non farebbero questo mestiere", e i giornalisti ce l'hanno con lui perche' lui e' tutto quello che loro sognavano di diventare, e non ci sono riusciti. Per i giornalisti sono d'accordo, ovviamente. Per i magistrati meno. Anche se...