Ragionamenti del nano da giardino

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:56

hai provato con il valium?

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:51

bene

hai fatto la tua solita figura di merda, la prima della giornata

sembri quei buffoni tipo de bortoli sallusti mauro ecc. ecc. che si fanno intervistare davanti a scaffali enormi stracolmi di libri per incutere 'io sò io e tu sei un cazzo' ...

 

... io comunque non ho scaffaloni, ho il kindle

:-)

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:46

sì caro, te l'ho detto: non l'ho letto, ce l'ho per fare bella figura con gli amici.

stai tranquillo, pensa a tutto di maio


 Last edited by: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:47, edited 2 times in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:39

LO HAI LETTO O NO ?

io ho tanti libri causa mia moglie, io non li ho letti

la domanda era semplice, se hai il libro SFOGLIALO PER LA PRIMA VOLTA e trova il tassista


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:40, edited 1 time in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:33

siccome mi sono ripromesso: Con lui dovremo essere comprensivi e indulgenti., mi limito a dire che hai ragione, li ho presi per riempire un buco nella scansìa, come tutti gli altri

 

 

 


 Last edited by: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:34, edited 1 time in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:07

tu non hai letto 'giocati dal caso' quindi CHE CAZZO CONSIGLI ? .... evita di fare il buffone acculturato con 'desuete pagine ecc. ecc.' 

 

... e Giggino è sicuramente MOLTO più acculturato di te ... non che ci voglia chissà cosa ...

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:12, edited 2 times in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:04

il bibitaro

 


 Last edited by: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:05, edited 1 time in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:04

il tassista ?

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 09:03

il riassunto serve a capire se il libro può essere interessante.

tu te lo fai dire da giggino, io preferisco tramedoro

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lmwillys1 on Lunedì 30 Settembre 2019 09:00

se uno vuole leggere una desueta raccolta di pagine di carta legge un libro e non un riassunto di chissà chi

dato che consigli 'giocati dal caso' tu che ne pensi del tassista ?

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Lunedì 30 Settembre 2019 08:48

Casomai qualcuno fosse interessato ai libri (quelle desuete raccolte di pagine di carta che tappezzano le pareti di antiche dimore), potrebbe verificare se quelli di taleb possano meritare un acquisto. Personalmente consiglierei "Antifragile" e "Giocati dal caso. Il ruolo della fortuna nella finanza e nella vita".

 

Questa settimana Trame d'oro presenta la sintesi, curata da Cristian Merlo, del nuovo libro di Nassim Nicholas Taleb, Rischiare grosso.



Lo scrittore di origini libanesi mette sotto accusa tutto quel ceto di politici e burocrati che, comodamente seduti alle scrivanie dei propri uffici, prendono decisioni rilevantissime per la vita altrui senza mai rischiare nulla nel caso frequente in cui le cose non vadano come previsto. Occorre sempre diffidare, dice Taleb, di coloro che non mettono in gioco la propria faccia e la propria pelle nelle cose che fanno.



Su Trame d'oro si possono leggere in forma condensata altri due libri di Taleb: il geniale Antifragile, nel quale l'autore spiega le ragioni della superiorità dei sistemi spontanei e decentralizzati su quelli pianificati e centralizzati, e il celebre Il cigno nero, che analizza l'importanza del caso, dell'incertezza e degli eventi inaspettati nella vita di tutti i giorni. Le schede sono curate rispettivamente da Guglielmo Piombini e da Pietro Agriesti.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: pana on Venerdì 27 Settembre 2019 07:26

 

ma come ? non era un suo grade amico e partner d affari???? ma leggo bene?
la rabbia della moglie di Dell Utri " NE VA DELLA VITA DI MARCELLO"

c-l-a-m-o-r-o-s-o- berlusconi non testimonia al processo sulle stragi di mafia del 93

L'ex premier è indagato nel processo sulle stragi del '93 e può non rispondere ai giudici del processo all'ex senatore di Forza Italia: "La sua testimonianza era decisiva"

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: muschio on Domenica 22 Settembre 2019 09:25

Quando un burocrate della UE incontra un Repubblichino di Salò o un Partigiano, l'uomo col cuore all'alto stipendio è un uomo morto davanti a degli idealisti.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: XTOL on Domenica 22 Settembre 2019 07:20

Ma non hai sempre detto che a Bruxelles sono un manica di cialtroni?

 

certo! e lo ribadisco, ma la domanda resta: adesso che l'europa ha ufficialmente equiparato nazismo e comunismo, come la mettiamo con quelli che inneggiano al comunismo qui nel forum?

perchè si dà il caso che i comunisti del forum sono quelli che votano i 5seghe "Conte guida l'europa"

sì sì, da sotto l'ultima ruota del carro

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: antitrader on Domenica 22 Settembre 2019 01:28

La lega mollo' gia' quando divenne la ruota di scorta del cav, poi si accomodo' a Roma

abbandonando i fessi di Pontida al loro destino.

Lo spettacolo arrivo' a suo culmine tra diamanti, bot tanzanesi, trote, igieniste dentali,

sindacati inesistenti etc... etc... etc.. che porto' poi alla breve stagione della ramazza.

Con Salvini siamo al secondo tempo, ma il sipario sta per calare definitivamente.

La lega cade sempre sui soldi (fame arretrata?),  l'ispiratore principale dello shutdown

salviniano si chiama Savoini. Il Nostro, tra le altre cose, messo anche a libro paga della

regione Lombardia dovra' vuotare il sacco, l'indagine e' in corso, non trapela niente,

ma questo silenzio non promette nulla di buono.

Tra un mohito e una cubista Salvini si lascio' sfuggire che voleva "pieni poteri",

evidentemente la situazione e' cosi' grave da dover tentare il tutto per tutto, al

momento gli e' andata male, e, seppur questo governo durera' poco, non ci sono

piu' le condizioni per i "pieni poteri" che possano mettere la mordacchia alla giustizia.

In ogni caso, era meglio il governo con la lega, almeno qualcosa poteva succedere,

adesso si continua a rimanere nella palude del dolce far niente.