Si Schianta Tutto

 

  By: Roberto964 on Martedì 24 Dicembre 2013 20:04

Cari amici, portate i miei auguri sinceri ai vostri familiari, oltre che a voi stessi. La strada che abbiamo intrapreso è lunga e tortuosa ma alla fine romperemo le catene: la matematica è con noi. Oggi, non rancore ma gioia. Una gioia da condividere con chi vi è più caro: la famiglia offre sempre un'ancora di salvezza a cui aggrapparsi, anche nei momenti più bui, anche quando ci sembra tutto avverso. La tradizione è la cultura storica che abbiamo come Popolo, insito nel nostro DNA, ci eviterà l'imbarbarimento e la schiavitù. Ci libereremo. "Non dalle ricchezze ma dalle virtù nasce la bellezza. La ricerca porta alla verità. Un'ingiustizia non va commessa mai neppure quando la si riceve. Ad una persona buona non può capitare nulla di male: né in vita né in morte, le cose che lo riguardano non vengono trascurate da Dio. Ma ormai è giunta l'ora di andare io a morire e voi invece a vivere. Ma chi di noi vada verso ciò che è meglio è oscuro a tutti tranne che a Dio." Socrate

 

  By: themaui on Martedì 24 Dicembre 2013 09:54

Finalmente Letta e' stato sincero si cambia tutto ci sarà' la svolta dei 40 enne ....si ma solo nel 2104. Almeno cosi' riportava il Resto del Carlino di oggi 24/12/2013.

 

  By: farenheit on Martedì 24 Dicembre 2013 00:08

Scusate, ma se ad esempio io ho un conto estero di 100.000 euro e prelevo mensilmente i profitti derivanti dal trading, potrebbe anche "al limite" starmi bene che la banca versi a titolo di acconto il 20%.... --------------------------------------------------------------------------------------- Scusate, ma attualmente indipendentemente se uno rimpatria o no profitti e/ o capitale da un Conto trading presso un broker estero deve comunque denunciare le eventuali plus/minus nel quadro RT di Unico e pagare le eventuali imposte. Allora mò che succede che si paga pure due volte, una volta in sede di dichiarazio0ne dei redditi ed un'altra in sede di rimpatrio dei capitali (che può anche non avvenire per diversi anni)? Oltre a dover pagare pure sulla quota che era il capitale originario (e che magari dopo diversi anni di trading a cui si sono sommate plusvalenze e minusvalenze manco è più tanto agevole risalirci se uno non ha tenuto nota). Si andrà a pagare pure due volte dunque? Non c'è limite al peggio?

 

  By: themaui on Lunedì 23 Dicembre 2013 23:38

Ma voi avete notato quando parla Letta? sembra una persona obbligata ogni volta a raccontare una storia a cui lui stesso non crede.Senza un minimo di convinzione ripete stancamente e apaticamente parole vuote.

 

  By: Morphy on Lunedì 23 Dicembre 2013 20:31

Anti:"Aridateci er Cavaliere, con quello il paese va ancora piu' a fondo ma almeno ci fa divertire!" Vai supermitico, dobbiamo puntare allo sfascio COM-PLE-TO. Quando hai le nuove tessere dell'URSS mandamene un pacco... morphy

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

 

  By: antitrader on Lunedì 23 Dicembre 2013 13:59

Dice letta che il 2014 sara' l'anno della crescita (la crescita de che?). Questo individuo non si rende conto che il ciclo di espansione a livello mondiale e' ormai maturo e quindi prossimo ad invertire e noi (insieme a Grecia e Spagna) lo abbiamo mancato clamorosamente. Poi dice pure che non ci ha fatto pagare l'imu, ma come? ma se l'ho appena pagata! E poi dice anche che la stabilita' (quella del cimitero) ci ha fatto risparmiare 5 miliardi. Ieri invece e' stato il turno di saccomanni che ha passato mezza giornata a sparare boiate pazzesche. Aridateci er Cavaliere, con quello il paese va ancora piu' a fondo ma almeno ci fa divertire! Prossimo ministro delle finanze sara' Davide Serra, almeno quello dice chiaro e tondo che bisogna tagliare di botto la spesa pubblica (e relative ruberie) di almeno 50 miliardi e mettere tutto a riduzione delle tasse, altro che passare 8 mesi praticamente solo a ragliare sull'imu e il gioco delle 3 tasse.

 

  By: traderosca on Domenica 22 Dicembre 2013 16:54

"l'informatica, seppur nata con le migliori intenzioni, ha finito per aggiungere disastro a disastri." Anti (Ciaparàtt!) guarda che ti metto nel serraglio con Zibordi e tutti gli zibordini!! possibile che basta illustrare un concetto,una tesi,ecc. al 99% giusto che andate ad analizzare il punto negativo per screditare tutto quello che di positivo c'è nell'argomento trattato!!!e mi meraviglio di te,pseudoinformatico!!!!! Non solo l'informatica è stata di grande aiuto alle pratiche amministrative e gestionali,ma in tutti i settori per migliorare le condizioni di lavoro dell'uomo, ottenendo anche risultati nel settore della ricerca,chimica,farmaceutica,ecc.ecc. sono così evidenti i notevoli risultati positivi con l'evento dell'informatica che non c'è bisogno di prolungarsi a dibatterli,certamente che è stata usata anche per attività criminose,ma sarebbe demenziale trarre conclusioni negative....... anche l'evento dell'energia elettrica è stata usata a volte per scopi non pacifici........

 

  By: Rest on Domenica 22 Dicembre 2013 15:57

Scusate, ma se ad esempio io ho un conto estero di 100.000 euro e prelevo mensilmente i profitti derivanti dal trading, potrebbe anche "al limite" starmi bene che la banca versi a titolo di acconto il 20%.... Ma possono anche verificarsi altre due situazioni: 1)smetto di fare trading e faccio rientrare il capitale (100.000). A quel punto per non farmi tassare il 20% dovrei correre in banca e fare un autocertificazione!!?? che dichiara cosa?? che il successivo bonifico non rientra tra quelli derivanti da attività di trading?? e chi tiene queste certificazioni?? L'agenzia delle entrate che fino a quel momento aveva prelevato il 20% da quel conto, si insospettirebbe e mi farebbe un accertamento!! 2) sempre nell'esempio dei 100.000 euro. Potrebbe essere possibile che i miei profitti siano inferiori al bonifico (siano solo una parte del bonifico di rientro) e allora cosa dovrei fare???

 

  By: Acmen on Domenica 22 Dicembre 2013 15:55

'C'è un problema oggettivo che dobbiamo capire, il problema si chiama ROBOT' ------------------------------------- Il problema oggettivo è nella crapa di quello che pensa che :..... "il problema si chiama ROBOT'" ma per favore qui non siamo nemmeno al livello medio piuttosto alle elementari basilari tanti luoghi comuni e sciochezze scritti in un lenzuolo non è possibile leggerli d' altra parte il Provincialotto si crede un' Illuminato.

 

  By: Paolo_B on Domenica 22 Dicembre 2013 15:37

questo post di Anti è da stampare e incorniciare.

 

  By: antitrader on Domenica 22 Dicembre 2013 15:04

Oscar (caprùn!), l'informatica, seppur nata con le migliori intenzioni, ha finito per aggiungere disastro a disastri. Si diceva che dovesse eliminare la carta e invece l'ha moltiplicata in modo esponenziale per il semplice motivo che e' molto piu' facile produrre cazzate stampate rispetto alla sana macchina da scrivere. Doveva semplificare gli adepimenti burocratrici e invece ha moltiplicato in misura esponenziale anche quelli dando libero sfogo alla fantasia (bacata) di politici e burocrati che si inventano le boiate piu' pazzesche della serie: Vogliamo togliere l'indicizzazione sulle pensioni? Si, pero' facciamolo solo sul 75,25% dell'importo ma solo su quello maturato dopo il 2000 e solo nel caso in cui il soggetto abbia due figli di cui il primo maschio e non viceversa. Vogliamo detassare il lavoro? Si, pero' solo sulla quota relativa alla produttivita' (come cazzzz fanno a calcolara lo sanno solo loro) e solo nel caso in cui il lavoratore abbia una certa altezza e un determinato peso. Che dire poi sulle infinite stramberie del settore finanziario? Capita che delle emissioni di titoli di stato vengano sottoscritte a un prezzo inferiore a 100 (lo chiamano disaggio di emissione), e allora ecco che al burocrate viene in mente la genialata al grido di: tassiamo questo vantaggio che ha il sottoscrittore! E cosi' per tutta la vita del titolo devi calcolare proquota il disaggio di emissione relativo al periodo di possesso del titolo (in pratica un altro rateo) e cosi' via alla modifica dei sistemi informatici con tutti i casini che inevitabilmente ne derivano. Si potrebbero fare un'infinita' di esempi, se la vita e' diventata cosi' complicata lo si deve anche all'informatica che ha avuto effetti opposti a quelli che si prefiggeva. Non c'e' un cazzzzz da fare, l'essere umano (a differenza degli altri animali) ha la crapa bacata, l'unica strada possibile verso la redenzione e' il ritorno alla zappa, vita sana! Vita salutare!

 

  By: traderosca on Domenica 22 Dicembre 2013 11:46

"Il problema è che mancano le teste. Ci sono tante braccia ma poche teste. Sembra un'idiozia ma proprio mancano le teste ed in futuro questo problema diventerà sempre più drammatico. Anzi lo è già ora.." Morphy,le teste ci sono,l'uomo non è diventato deficiente anzi si è evoluto,ma è al servizio di un sistema che rema contro all'evoluzione ed al progresso dei popoli. Il problema è politico,è questo tipo di capitalismo che non va bene anzi non userei il termine capitalismo per denominare il tipo di società in questo momento,il termine comunismo sarebbe più appropriato se non altro come risultato finale. Quando un sistema è in mano a pochi il nome può cambiare(finanziario,mutinazionali,comunismo) l'iniziativa privata dei singoli viene soffocata di conseguenza il progresso. Tutto si ferma,se non con iniziative rivolte al consumismo tradizionale. Sono in pochi a decidere quali popoli affamare e quelli che devono migliorare,i prodotti che dobbiamo consumare,le televisioni che dobbiamo guardare,la qualità dell'aria che dobbiamo respirare,chi dobbiamo votare..........i politici con le diverse denominazioni (demcratici,repubblicani,destra,sinistra......)sono i loro lacchè. Non sarebbero esistiti con questo tipo di società i Bill Gates,Stiven Jobs,quindi MSFT e APPLE di conseguenza la grande rivoluzione tecnologica,saremmo ancora alla macchina da scrivere o poco più. La storia ci insegna che abbiamo attraversato in altri momenti periodi come questo e che sono stati superati non proprio in modo democratico......... Ai posteri l'ardua sentenza.... imho

 

  By: specoletta on Domenica 22 Dicembre 2013 11:36

http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it Qualcosa qua si dice riguardo alla ritenuta sui bonifici dall estero

 

  By: lmwillys on Domenica 22 Dicembre 2013 09:55

'C'è un problema oggettivo che dobbiamo capire, il problema si chiama ROBOT' già Morphy Traderosca Roberto ... siamo in una fase di passaggio ... probabilmente sarà traumatica e violenta io non sono dispiaciuto, intravedo all'orizzonte un mondo migliore

 

  By: Morphy on Domenica 22 Dicembre 2013 08:23

Oscar, a volte posso sembrare una persona pessimista. In realtà una delle mie principali caratteristiche è la positività che rasenta la follia. Certamente sono pessimista verso il pessimismo tipico del popolo cafone. Penso da svariati anni che si debba puntare ad un tipo di economia che si lasci alle spalle il consumismo fine a se stesso. Si perché qui non si produce più per consumare ma si deve consumare per produrre (che è tutta una filosofia diversa). Certo che mi rendo conto che è ingenuo pensare che il futuro lo possiamo programmare e che ce ne possiamo infischiare della mano invisibile del mercato, ma come esseri senzienti abbiamo dimostrato di poter immaginare il futuro. Si devono porre le basi per il futuro. Come sarà la nuova economia? Abbattere il costo del caviale per far si che tutti lo ingozzino? Non penso proprio. Ci sono i grandi temi da affrontare. E sono veramente tanti. La fame ne mondo dice niente a nessuno? Oppure fare qualcosa per i disabili? Quante tecnologie possiamo sviluppare per i disabili? ^google#https://www.youtube.com/watch?v=cdgQpa1pUUE^ Il problema è che mancano le teste. Ci sono tante braccia ma poche teste. Sembra un'idiozia ma proprio mancano le teste ed in futuro questo problema diventerà sempre più drammatico. Anzi lo è già ora... morphy

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...