W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 11:24

Sala ha speso 7 milioni in meno della base d'asta ,ma 100 milioni in più sul prezzo di aggiudicazione .

-----------

Avevo capito benissimo, spendere meno della base d'asta è un risultato che in Italia è eccezionale. Salvo tu mi presenti un elenco di tutte le altre volte che nel pubblico è andata così....

Chi partecipa alle aste lo sa benissimo che poi potrà triplicare il conto a fine lavori, essere riuscito a mantenersi cmq sotto la base d'asta (che è determinata da uno studio e che riflette più o meno il prezzo ragionevole dell'opera) è un risultato che mi sembra ottimo.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: hobi50 on Martedì 14 Maggio 2019 11:20

Gianlini,forse mi sono spiegato male .

Sala ha speso 7 milioni in meno della base d'asta ,ma 100 milioni in più sul prezzo di aggiudicazione .

Perchè in Italia funziona così : il prezzo di aggiudicazione serve solo per mettere fuori gioco la concorrenza perchè poi i pagamenti si riescono ad aggiustare ...

 

Hobi

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 11:19

Oscar, le amministrazioni comunali milanesi, da Formentini in poi hanno tutte avuto il merito di aver continuato il percorso segnato dalle amministrazioni precedenti.

Sala non ha fatto eccezione; non gli attribuisco meriti particolari, se non di essere un condottiero saggio ed equilibrato. Posso però dire che le critiche di essere un cattivo manager o di aver combinato disastri siano insensate??

 

"non so la situazione dei taxi a Roma"

Ma non abiti a  Roma?  basta guardare che modello sono le auto bianche.....

 

Willis, vuoi dirmi che a Roma nel 2019 avete scoperto l'esistenza del filobus? Pensa che quella del corridoio preferenziale percorso solo da autobus, è una soluzione già in atto da diversi anni in città all'avanguardia nel mondo come Curitiba, Bogotà, Lima, Teheran .......

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 11:27, edited 4 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 11:16

non so la situazione dei taxi a Roma, io ho uno scooter elettrico, so che la Raggi ha risistemato un sacco di filobus abbandonati e mai utilizzati che useà nel nuovo corridoio laurentino che sta ultimando http://eur.romatoday.it/laurentino/filobus-laurentina-formazione-autisti-atac.html , stessa cosa ha fatto per i minibus elettrici morti e ora resuscitati che cominciano a circolare in centro https://www.facebook.com/watch/?v=2164787080223954

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Martedì 14 Maggio 2019 11:09

Gianlini, non dare a Sala più meriti del dovuto,Milano va bene di suo,persino Pisapia ha fatto bene.Anche la sanità e gli ospedali di Milano

sono tra i più avanzati forse d'europa,eppure Formigoni è in galera!!!!!!

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 10:57

Hobi, quindi sala ha speso 207 Milioni a fronte di una base d'asta di 270?  Hai notizia di tante altre iniziative pubbliche che in Italia sono andate meglio di così, cioè in cui si è speso complessivamente meno del prezzo base di appalto?

 

Willis, mi diceva una passeggera domenica che a differenza di Milano dove sono la netta maggioranza del parco auto, a Roma nel parco taxi le ibride sono pochissime... è vero?


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 11:00, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: hobi50 on Martedì 14 Maggio 2019 10:35

Gianlini , ....tu ami i dettagli ....e le situazioni  non si capiscono dai dettagli .

L'Expo è dato da due dati ,

270 milioni circa  di gara d'appalto per la cosiddetta "piastra e ribasso del 40% del prezzo di aggiudicazione che corrispondeva a 107 milioni.

Alla fine Sala ha speso invece 100 milioni IN PIU' del prezzo d'aggiudicazione  .

Ed aggiungo ... NELLA PIENA REGOLARITA' posto che la magistratura ha esaminato le carte e non ha trovato nulla di irregolare.

Ora tu sei contento ...io invece ritengo che  Sala sia un fuoriclasse nel condurre in porto le truffe rispettando le regole.

Regole che ovviamente sono state pensate per truffare lo stato.

 

Hobi

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 10:11

grazie Gianlini, come avessi accettato la tua gentile offerta

la Raggi purtroppo si è trovata 12,8 miliardi di debito e una situazione generale impressionante ... come dici le serve un pò di tempo ... ma la ragazza ha carattere deciso, a vederla non sembra ma è una vera dura

sala è a Milano, tutta un'altra situazione con una maggior ricchezza di base, non vedo particolari meriti attribuibili ad iniziative del soggetto, mi sembra Milano vada bene di suo e basta solo non ostacolare ... poi non so, sono informato solo su expo e la gestione di expo è stata semi-disastrosa, spero per te che sala abbia portato avanti iniziative ottime per Milano, siamo tutti italiani e tutti sulla stessa barca

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:56

Willis, sono contento che Roma avrà un futuro migliore. De Roma relata refero.

Io mi fido di quello che scrivi, e non dubito tu abbia ragione, salvo che i frutti ancora evidentemente non si vedono, ma ovviamente c'è bisogno di tempo. Anche Milano negli anni '80 faceva schifo.

Cmq prendi il Frecciarossa li 25 ,, il pranzo è offerto dal sottoscritto, così vedrai anche tu i disastri della gestione Sala.

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:59, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:52

Roma è unica di suo, ha avuto la sfortuna di essere stato gestita da ladri per decenni con 12,8 miliardi di rosso di bilancio, ora c'è il M5S e l'acea è in utile con le perdite d'acqua ridotte del 40% in un anno, l'ama nonostante zingaretti che solo chiude discariche e non indica dove portare la monnezza (la competenza sui rifiuti è della regione) la mafia che brucia inceneritori e cassonetti ecc. si risolleva dato che la Raggi ha scoperto decine di migliaia di gentaglia che non pagava la monnezza e ora la pagherà, fa le piste ciclabili, per l'atac arrivano autobus nuovi e migliaia di assunti nullafacenti da alemagno ora fanno almeno i controllori, porta avanti la democrazia diretta, ecc. ecc. ... ora non mi va di riportare altre centinaia di cose belle ( tipo far fuori del tutto i casamonica ) che sta facendo

e che dopo aver resistito a montagne di merde per decenni me ne dovrei andare ora che ho un sindaco decente ?


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:55, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:45

Willis, quello che non capisco è come tu possa ancora vivere a Roma!

I rendiconti che mi fanno i passeggeri romani sono agghiaccianti.

Cmq basta che prendi il frecciarossa il 25, vieni su, ti offro io il pranzo a compensazione del biglietto, e vedrai coi tuoi occhi i disastri della amministrazione Sala.

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:55, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:42

'Pensa allora se l'avesse gestito bene.'

 

è esattamente quello il motivo per cui tu che vivi a Milano dovresti odiarlo ... e invece lo ami

sei come quelli che dicono che la sanità lombarda è eccezionale .... con forminchioni in galera ecc. ecc. ... pensa quanto sarebbe stata ultra-eccezionale senza forminchioni ecc. ecc. , pensa come sarebbe stata la sanità lombarda con un qualunque cinquestelle ONESTO

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:46, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:38

Pensa allora se l'avesse gestito bene.

Willis, purtroppo c'è da dubitare della tua lucidità mentale.

E anche se sia il caso di continuare a leggervi, sulle cose di cui si può avere immediata contezza, sparate cazzate colossali.....

Grazie cmq per aver postato il link all'articolo perchè senza che io lo sapessi è accaduto esattamente quello che avevo intuito. Sala per non perdere tempo ha pagato un po' di più gli alberi (3 milioni, tre settimane di tasse di soggiorno cresciute esponenzialmente dopo l'Expo)

Ma il commissario di Expo ad un certo punto scorporò la parte sugli alberi su pressione diretta dei politici lombardi, in modo che si potesse far partecipare un vivaista locale che avrebbe fornito le piante tramite sponsorizzazione.

A quel punto, però, i 272 milioni sarebbero dovuti diminuire e la gara avrebbe dovuto essere rifatta per consentire la partecipazione anche ad imprese che, inizialmente, avevano rinunciato proprio per non essere in grado di fornire anche gli alberi. Questa, almeno, l'accusa della procura generale. Tra l'altro poi il vivaista selezionato per la sponsorizzazione non riuscì a garantire la fornitura delle piante, per cui Expo stabilì l'affidamento diretto a Mantovani, che poi - come ricordato prima - acquistò le piante a molto meno del valore stimato da Expo 2015 Spa. 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:44, edited 3 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:36

l'assegnazione dell'expo a Milano è del 2008, sala non c'era nel 2008, lui doveva solo gestire l'EXPO prima come commissario poi come sindaco, lo ha gestito di merda

se non capisci questo è grave

 

 

per gli alberi, http://www.milanotoday.it/politica/sala-indagato-piante-expo.html , 6 milioni per roba costata 1,6 milioni


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 14 Maggio 2019 09:38, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:27

Willis, libero di credere a quello che vuoi, e cioè che Sala non sarebbe un ottimo manager.

I risultati della gestione di Sala, prima dell'Expo, poi della città, sono sotto gli occhi di tutti.

Mettersi a parlare del prezzo delle piante, senza sapere nulla su quantità richieste, tempi di consegna richiesti,manutenzione concordata, ecc.ecc. è parlare a vanvera.   Può anche darsi che non abbia ritenuto di doverci perdere tempo dietro, pagando le piante un po' di più, avendo urgenze maggiori altrove. Io sono ad esempio uno che ragiona così.

 

"perdere milioni con Expo".....se non capisci che è stato un investimento pubblicitario (per forza di cose un costo) che ha avuto un ritorno forse dieci volte superiore ai costi, allora è grave....


 Last edited by: gianlini on Martedì 14 Maggio 2019 09:28, edited 2 times in total.