W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:33

il giusto che riceve dallo Stato è, fino a prova contraria, il 47 %  (750 / 1600)

se paga solo il 25 % gli manca di mettere sul piatto il restante 22 %

 

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:38, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Domenica 17 Novembre 2019 10:31

alla tentazione di postare idiozie sei resistito

 

mi pareva che tu avessi qualche problema con l'italiano!

quale sarebbe il tuo "ragionamento"?

che siccome qualcuno evade le imposte dirette (cioè in pratica paga il giusto per quello che riceve dallo stato)... scrivi tu il resto, io non ti capisco


 Last edited by: XTOL on Domenica 17 Novembre 2019 10:32, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 17 Novembre 2019 10:21

Più che altro in Italia mezze tasse vanno in ruberie.

 

 

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:20

Il conto è davvero banale. Se la spesa pubblica è nell'intorno dei 750 miliardi e il PIL di 1600, vuol dire che la tassazione media deve essere intorno al 47 %. Se qualcuno che fa nero paga solo il 25 % ci deve essere qualcun altro che non fa nero e che paga il 69 %!.  Alla faccia di "non rubare niente!"

 

Xtol,  alla tentazione di postare idiozie sei resistito meno di 24 h.....

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:21, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Domenica 17 Novembre 2019 10:16

uhao! che domanda esistenziale!

è nato prima l'uovo o la gallina

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:04

Xtol, in Italia la cosa che è sempre stata assurda ed incivile è aver regalato pensioni a milioni di persone per decenni; aver tollerato percentuali di assenteismo e scarsa produttività nelle pubbliche istituzioni (ma non solo) a doppia cifra; aver buttato migliaia di miliardi in opere inutili o in enti in perenne perdita; avere le più sovradimensionate forze di sicurezza dell'Occidente, ecc.ecc.

poi possiamo anche discutere sulle tasse dirette ed indirette (che sono conseguenza e non causa di quanto sopra)

 

L'INPS eroga 204 miliardi di pensioni l'anno.

Posto che il numero di nuclei famigliari in Italia è di circa 25 milioni, vuol dire che ogni famiglia (la mitica famiglia media!) contribuisce per 8200 euro l'anno al pagamento delle pensioni. Già questo numero, da solo, è superiore ai 5-600 euro di cui parla il post Facebook, e quindi le tasse indirette non basterebbero.

 

Ma il conto è davvero banale. Se la spesa pubblica è nell'intorno dei 750 miliardi e il PIL di 1600, vuol dire che la tassazione media deve essere intorno al 47 %. Se qualcuno che fa nero paga solo il 25 % ci deve essere qualcun altro che non fa nero e che paga il 69 %!.  Alla faccia di "non rubare niente!"

 

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 17 Novembre 2019 10:18, edited 4 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Domenica 17 Novembre 2019 09:36

uno sfogo da facebook (come dargli torto?):

 

In Italia una famiglia media che spenda € 2000/mese paga di imposte indirette circa € 500/600 al mese, forse anche di piu. Ammesso che il suo reddito sia nero, tale famiglia paga comunque il 25-30% circa di tasse.
Pensateci e capirete che in Italia è assurdo ed incivile pagare le tasse dirette.
Pensateci e capirete che chi evade le tasse non ruba niente a nessuno, in quanto con questo StatoMafia i servizi scadenti che riceve li paga già abbondantemente con la tassazione indiretta.
Pensateci e capirete che le tasse dirette servono solo a tenere in vita la masnada infinita di parassiti e peggiori che infetta lo StatoMafia in ogni sua componente: politica, istituzioni, burocrazia e magistratura.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 17 Novembre 2019 08:49

“Cosa ha fatto la Raggi a Roma?”

 

sicuramente in questi anni lo avrete letto e sentito su tutta l'informazione maiala leccaula e serva , comunque un riassuntino per aiutare a farsi un'idea lo metto 

https://cosefatte.it/

io sono felice in modo particolare per l'impianto di compostaggio a casal selce che zingaretti aveva bocciato preferendo discariche o inceneritori di quella merda di cerroni e che ora lo stesso zingaretti fulminato sulla via ecologica autorizza

 

ricomincio la giornata vedendo le immagini di Venezia e Taranto e mi chiedo come la solito come mai gli italiani non prendano a calci nel culo chi ha ridotto l'Italia così, vedo zaia per 3 anni vice di galan e da un decennio ras veneto in tv e mi chiedo come mai nessun veneto gli sfondi il culo in diretta tv


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 17 Novembre 2019 08:55, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 17 Novembre 2019 08:16

Bullfin sceglie sempre tutte le più enormi teste di cazzo che esistono in Italia ... spero non sia lui a selezionare il personale della sua azienda ... :-)

 

per l'ilva calenda scelse gli indiani a carbone al posto di italiani elettrici che offrivano pure di più oltretutto sottoscrivendo un contratto capestro risistemato da Luigi

volete dare l'Italia in mano a calenda ? ditemelo perché emigro immediatamente

:-)

se l'Italia da quando c'è l'euro è la peggiore in assoluto in Europa è merito di tutte quelle teste di cazzo che avete votato in questi anni, tutti ladri delinquenti stupratori e via dicendo in una parola MERDE che ci hanno ridotto allo sfascio anche morale, siamo tutti odiatori reciproci, tutti aspiranti ladri perché fa fico, se la culona in questi anni ci ha sfondato il culo ha solo approfittato di quelle enormi teste di cazzo che abbiamo scelto per governarci, la principale ma non l'unica testa di cazzo ripeto testa di cazzo per giunta mafioso è ovviamente il nanoporco, come volete che io italiano mi sia sentito quando ho visto in tv scene del genere ?

https://www.youtube.com/watch?v=h-lBGYHIHws

https://www.youtube.com/watch?v=6NcEO_MutUc

https://www.youtube.com/watch?v=rPSJoPbG8Oc

 

e mo volete scegliere tra salvini calenda o renzi ? ma andate a cagare

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 17 Novembre 2019 08:26, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Domenica 17 Novembre 2019 00:11

Bullfin,sei una banderuola,non ne becchi una:FI,LEGA,Meloni,Renzi....ora Calenda!!!!??? rob de matt

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 16 Novembre 2019 22:31

L'ho gia' detto che ECONOMICAMENTE sono pienamente in sintonia con Calenda.

Ho altresì detto che la mia view di dx ordine e disciplina mal si adatta alla sinistra.

E' altresì vero che Calenda è in pratica di centro.

Mi auguro che si posizioni chiaramente dove vi era la vecchia DC che prenda tutti i renziani (impossibile lo so), quelli di Fi e molti della Lega (che è troppo integralista ed essa stessa sta cercando di prendersi il consenso via Fi della Merkel)....

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 16 Novembre 2019 21:07

cioè , fammi capire ... il tuo faro ora sono calenda e renzi ?

m'arendo

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 16 Novembre 2019 20:38

ehi piccolo p.d.m. che scrive a nome Willis....ascoltati questo

a) il governo ha sbagliato

b) la scelta di Mittal era quella piu' conveniente visto l'offerta.

zitto muci, a casetta a fare la caccuccia...

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 16 Novembre 2019 19:31

come al solito Beppe (e la Lezzi) aveva ragione

 

 

 

come no saranno loro sicuramente che foraggeranno i lavoratori in attesa del risarcimento dei danni che avverra' (si voglio vedere) tra decenni...

coglione te e non solo te ma i tuoi pari.

 

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 16 Novembre 2019 18:21

di manager capaci o competenti che dir si voglia si è cominciato a parlare quando Bull ha tirato in ballo il figlio della comencini, quello che ha dato l'ilva agli indiani per 1,6 miliardi preferendo gli indiani agli itliani che rilanciarono a 1,85 col progetto di rendere Taranto una acciaieria elettrica ... hai present il figio della comencini ? quello iperattivo che mò fonda un partito che critica tutti e si offre per qualsiasi posto di prestigio o per cene con esponenti politici di rilievo con nessuno che lo caca di striscio, recentemente ha pure detto 'sarei disponibile a fare il sindaco di Roma ma nessuno me lo chiede'  ... immagina la scena .... 'sono qui, se volete sono disponibile a fare il sindaco di Roma' ... tutti lo guardano, si voltano a tra di loro si chiedono 'ma questo coglione chi cazzo lo ha invitato?'


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 16 Novembre 2019 18:26, edited 1 time in total.