Arte moderna

 

  By: Paolo Gavelli on Venerdì 25 Luglio 2003 20:53

oiboh! non vanno più? io ho seguito la solita procedura cmq, ^qui#http://www.vtoreport.com/sentiment/sentiment.htm^ c'è tutto 2ali

 

  By: Paolo Gavelli on Venerdì 25 Luglio 2003 20:50

vediamo se va...

 

  By: Paolo Gavelli on Venerdì 25 Luglio 2003 20:48

L'unico loro difetto è che ottusi e ciecamente ottimisti come sono non alimentano le conversazione e il dibattito. -------------- Poichè non voglio essere considerato ottuso da Cramer, alimento il dibattito con un paio di grafici (che mi pongono di diritto tra gli intelligenti-bearish) :-) 2ali PS: da leggere l'ultima frasetta del secondo grafico...

 

  By: bearthatad on Giovedì 24 Luglio 2003 22:41

Il mercato toro è ottuso, bene, ma questo NON è un mercato toro. Vero che da noi prevale lo scetticismo e basta scorrere i forum su internet per rendersene conto. Ma noi seguiamo pedestremente gli USA e la i bulls non sono mai stati così tanti. L'unico indicatore bull bear che conta è quello americano. Il parco buoi è scettico? questo non ha alcun valore. Il parco buoi è spappolato, deluso e per ora completamente fuori dal gioco. Non entrerebbe se non a nuovi max assoluti degli sp e comunque non prima di qualche anno, non va considerato adesso. Il vagone di coda del mercato adesso sono i piccoli traders, le martellate se c'è qualcuno che sta per prenderle sono loro. Sul cot i commerciali sono stabilmente negativi e non si sono mai visti gli istituzionali prendere un mercato toro o orso dalla parte sbagliata. Questo NON è un mercato toro e basterà qualche giorno per rendersene conto.

 

  By: Noir on Giovedì 24 Luglio 2003 19:41

sante parole Bandy. Panarea, in ottica di trading e basta hai ragione,chi se ne frega e bravo Giovanni a cavalcare il trend.Ma se vogliamo fermarci a fare una riflessione economico-sociale (o anche solo economica in quanto questa per me e non solo è scienza sociale), così tanto per "distrarci" dallo stress del trading, non posso fare a meno che associarmi a Bandy

 

  By: panarea on Giovedì 24 Luglio 2003 19:14

urge risposta - ha ragione Zb, chi se ne frega del motivo x cui la gente fa la corsa a comprarsi telefonini sempre + inutili, il trend c'è ed è meglio sfruttarlo (vedi higitech azioni o lavorare nella rivendita di elettronica). Complimenti a Zb che l'ha capito prima e ha fatto il 70% e a Steph che guadagna bene nel prioprio lavoro. - le ragioni di questa insensata crescita di acquisti hi tech? - tassi bassi - indebitamento facile : a causa dei tassi alti gli italiani sono resti al debito, ora con pochi soldi dal lavoro vero (stiamo crollando a livello industriale, i distretti sono a pezzi xchè non possono svalutare la lira come facevano prima e xchè hanno la cina sul collo), si scopre il consumo a debito. in pratica usano la leva finanziaria, fino ad ora mai applicata seriamente. infatti unicredit si è ripresa locat leasing xchè andava bene ma in borsa la snobbavano e il credito al consumo è esploso. 2 - +

al momento il pubblico e' come facesse finta di nulla - bandy  

  By: bandy on Giovedì 24 Luglio 2003 17:51

Io credo che l'atteggiamento dei consumatori abbia ancora una spiegazione psicologica. Di un fronte ad un economia recessiva e ad un'inflazione marcata anche dall'introduzione dell'Euro, chi spende denaro come prima se non di piu' lo fa per due motivi. La paura di perdere lavoro o di non trovarne, o la stagnazione del business per chi e' imprenditore o commerciante porta ansia e frustrazione. Salari sgonfi di potere di acquisto (a causa del prezzo dei beni), portano una minore propensione al risparmio. Se guadagno 100 ed ero abituato a mettere via 20 oggi mi ritrovo che con i prezzi dei beni parte di quei 20 sono assorbiti dal rincaro prezzi. E in una societa' moderna e' difficile che un consumatore si privi di qualcosa per mantenere intatta la quota di risparmio. Anzi l'acquisto, a quel punto anche di beni voluttuari, diventa una valvola di fuga dalla ansia e dalla preoccupazione del mercato del lavoro. Comprare un'automobile nuova, o andare in vacanza, o comprarsi l'ultimo cellulare soddisfa un bisogno che per quanto temporaneo allieva le ansie e lo stress. Non sono uno sociologo ma credo che come reazione sull'immediato questo ha un senso. Non a caso i fondi stanno vedendo uno dei piu' grossi momenti di magra sul lato della raccolta. In poche parole reagisco a un momento di difficolta' economica in maniera opposta a quella che pare logica, e cioe' incrementando il consumo (beneficio immediato) se necessario ricorrendo al debito. Il mercato avra' probabilmente un drastico e violento riallineamento tra disponibilita' di reddito e consumi, ma al momento il pubblico e' come facesse finta di nulla, attendendo tempi migliori.

la ripresa nella tecnologia - gz  

  By: GZ on Giovedì 24 Luglio 2003 17:10

Quello che rileva Steph nel suo lavoro nell'elettronica qui sotto è una versione locale del discorso generale del mega-esperto della tecnologia e semiconduttori ^Tom Kurlak che cito sempre#www.cobraf.com/forumf/cool_r_show.asp?topic_id=0&reply_id=31224^ quando apre bocca e che ha predetto da gennaio che la domanda per questi gadget tecnologici era in ripresa e che potevi comprare quindi Intel, AMD, Nortel e gli altri del settore prima che si vedesse ancora una ripresa economica nel resto dell'economia Il nasdaq è rimbalzato del 64% dal minimo di ottobre e in marzo con l'iraq non ha fatto un minimo più basso come le altre borse. Il mibtel è rimbalzato credo di un 23% se va bene ed era sceso ancora nel 2003. Perchè ? perchè la domanda riprende prima nella tecnologia di consumo Il mercato è più diversificato quest'anno: nel 1996-1999 andava su quasi tutto nel mondo, specie i grandi nomi e la tecnologia in blocco. Ora vanno certe aree geografiche e certi settori e anche certi titoli in quei settori, ma ci sono dei sintomi di ripresa sotto

 

  By: furibes on Giovedì 24 Luglio 2003 16:23

quindi se da una parte è vero che i soldi ci sono ma vengono spesi x cose diverse (noto tante auto da 50.000 euro in sù) è anche vero che chi i soldi ne ha pochi non rinuncia a nulla o quasi e si indebita pur di possedere l'ultimo modello di video telefono o di jeep. ecco credo che la verità sia anche chi non può non rinuncia e continui a vivere al di sopra delle proprie possibilità ma fino a quando ??

 

  By: panarea on Giovedì 24 Luglio 2003 15:23

beato te però ricorda che i soldi x i nuovi telefonini sono sottratti a : spese abbigliamento automobili, scooter, bici viaggi all'estero mobili x casa libri musei insomma te ci guadagni, ma x gli altri sono c***i amari!!

Non è solo ottuso, l'elettonica la comprano - Steph  

  By: Steph on Giovedì 24 Luglio 2003 03:31

Oggi Zibo dice che il mercato toro è ottuso, credo abbia ragione. Piccola premessa: Lavoro come responsabile in una catena di distribuzione di elettronica di consumo proprio a Modena. Le vendite sono superiori a precedenti anni non sto a tediarvi con percentuali. La telefonia e l'informatica la fanno da padroni. A partire dal 2006 le tramissioni tv saranno progressivamente in digitale; questo vuol dire nuovi decoder, nuovi tv con decoder incorporato, nuove antenne ecc. Le richieste dei clienti per passare al solo (per ora) gestore umts non vengono a soddifatte poichè mancano i telefoni non i soldi. Dal prossimo anno anche gli altri tre gestori partiranno con umts, somettiamo che nel giro di tre anni gli italiani saranno pieni di questi telefoni. Ricordo quando si passò dal tacs al gsm e si dicevano le stesse identiche cose. Dalla tecnologia non si torna indietro, adsl vuol dire avere processori più veloci macchine più performanti quindi da cambiare. Infine oggi Tim presenta una semestrale ottima e che fa... perde!! Forse non è solo il mercato toro a essere ottuso. Quando si vuole vedere nero lo spazio lo si trova sempre! Saluti la forum