Sui ribassisti / catastrofisti e la situazione attuale

 

  By: gianlini on Mercoledì 23 Luglio 2014 12:03

non vedo perchè dovrei mandarglieli sono liberamente consultabili sul sito della FBI (per cui non lavoro e a cui ho acceduto da perfetto profano)

 

  By: Bullfin on Mercoledì 23 Luglio 2014 10:26

Tra l'altro non è solo la borsa ad essere migliorata anche i dati su crimine per esempio, mostrano dal 2009 ad oggi segni quasi solo negativi (fonte FBI) Grande Gian!! manda i dati ad Armstrong che dice che invece è partito un bull market della delinquenza....

 

  By: Bullfin on Mercoledì 23 Luglio 2014 10:25

Mi sembrava scontata la cosa , ma evidentemente non lo è.... Si per te ma non per Pana che elogia come un santo Obama e sono sicuro che pensa che sia stato lui.

 

  By: LINK on Mercoledì 23 Luglio 2014 06:15

il TELEPROMPTER..... fa miracoli....

 

  By: gianlini on Mercoledì 23 Luglio 2014 05:49

tra l'altro non è solo la borsa ad essere migliorata anche i dati su crimine per esempio, mostrano dal 2009 ad oggi segni quasi solo negativi (fonte FBI) Years Violent crime Murder Forcible rape Robbery Aggravated assault Property crime Burglary Larceny-theft Motor vehicle theft Arson 2010/2009 -6.2 -7.1 -6.2 -10.7 -3.9 -2.8 -1.4 -2.3 -9.7 -14.6 2011/2010 -6.4 -5.7 -5.1 -7.7 -5.9 -3.7 -2.2 -4.0 -5.0 -8.6 2012/2011 +1.9 -1.7 -1.4 +2.0 +2.3 +1.5 +0.1 +1.9 +1.7 +3.2 2013/2012 -5.4 -6.9 -10.6 -1.8 -6.6 -5.4 -8.1 -4.7 -3.2 -15.6

 

  By: LINK on Mercoledì 23 Luglio 2014 04:48

ovvio.... hai mai visto un Presidente che tira su una borsa direttamente ? quando si parla di Obama come per altri presidenti nella storia si parla di amministrazione... Sotto l'amministrazione Obama abiamo avuto uno dei piu' grandi rally. Mi sembrava scontata la cosa , ma evidentemente non lo è....

 

  By: Bullfin on Mercoledì 23 Luglio 2014 04:33

Ma direi che è abbastanza assodato che le borse sono state tirate su dal QE di Ben e che Obama non centri na beata mazza.

 

  By: LINK on Mercoledì 23 Luglio 2014 03:51

Faber ,assieme a tanti altri repubblicani sparsi per il mondo erano scettici su Obama e sul suo effetto sulla borsa. Colored, teleprompter e altre amenità simili sembravano degli ostacoli alla finanza USA. 5 anni dopo , con alle spalle il più grande rialzo o uno dei più grandi della storia per prezzo/tempo , possiamo dire che questi personaggi avevano le allucinazioni ? Possiamo dire che anche su questo blog , chi per anni ha portato avanti tesi per le quali Obama non era gradito ai mercati , non ci ha capito un c.a.z.z. ? Avremo un calo forte in futuro della borsa USA , SI . Ma per un mero fatto fisiologico e matematico riguardo la legge di gravità...... . Dare la colpa a Obama per un eventuale quanto fantomatico crash futuro , dopo che ha fatto triplicare le quotazioni in 5 anni è sbagliato , falso e disonesto.

 

  By: pana on Mercoledì 23 Luglio 2014 02:26

il mercat crolla per colpa di Obama, allora dal 2016 quando avranno un presidente migliore partira un megarally secndo Faber ?

 

  By: LINK on Martedì 22 Luglio 2014 06:02

15 We're Entering a Bear Market Faber has long been expecting a market decline. But for the precise reason that stocks have simply continued to rise, he's now become even more bearish. "Obviously I've been wrong in the sense that I expected a correction to occur over the last two years, and it hasn't happened since October 2011, when the S&P was at 1,074. We've gone up in a straight line, without a larger correction than 11 percent, and I think we're not going to have a correction, but we're going to have a bear market," he said. The first issue is that, Thursday's big jobs number aside, Faber doesn't believe that the economy is actually improving. "I don't believe that the global economy is strengthening; I rather think the global economy is weakening," he said. And "there are other issues that may put the weight on the markets that will push prices lower. A, I think that we have in the White House, a very poor president, and that may lead to some political issues in the U.S. domestically. B, we have numberous political issues to consider, And C, we could have, potentially, a much higher oil price." All in all, Faber is looking for a 30 percent drop in the S&P 500. Meanwhile, it is worth nothing that while few are as bearish as Faber, several strategists have similarly been calling for a correction. Jeffrey Saut, the generally bullish chief market strategist at Raymond James, called on Monday for a "decent pullback" in mid-July or early August. And Canaccord Genuity chief equity strategist Tony Dwyer, who has the highest year-end S&P target on the Street at 2,185, continues to foresee a 5 to 10 percent correction in the near-term. OK, ha fatto mea culpa.. e questa volta la sostanza del pezzo è condivisibile. In sostanza dice che dato che sono 2 anni che non ci sono correzioni e il mercato è raddoppiato da agosto 2011 ( più o meno quello che solo ieri abbiamo detto svariate volte su questo blog ) , secondo lui la prima correzione che partirà sarà un mercato orso di almeno il 30% di magnitudo.Proprio perchè fino ad oggi , tutte le correzioni sono state artificiaLMENTE BLOCCATE dalla Fed e dalla politica monetaria delle banche centrali comprese dichiarazioni dei banchieri... . La stessa ipotesi ventilata da Defil di una seduta mostruosa al ribasso stile 1987 ( anche se oggi ci sono dei blocchi che di fatto rendono quasi impossibile un -22% in una unica seduta ) potrebbe essere una ipotesi da non scartare.

 

  By: LINK on Lunedì 21 Luglio 2014 08:31

pIGRECO INFATTI questo non è un thread di trading per queste considerazione c'è l'altro... e per i motivi che tu segnali affrontare questi time frame con i future potrebbe essere nefasto. Qualcuno puo' obiettare che chi ha preso dei futures a 750... nonostante i 666 se ha tenuto fino a oggi è milionario... . Ma concordo che questi grafici vanno usati per posizioni lunghissime di portafoglio con altri strumenti che possono essere gli stessi fondi piuttosto che titoli ma molto diversificati o etf( che sono poi fondi ) senza leva tipo spy ... a grandissima capitalizzazione che replicano in maniera fedele l'indice .

 

  By: pigreco-san on Lunedì 21 Luglio 2014 07:33

In quei grafici di lunghissimo solo il tratto della linea costa oltre 100 punti e con i futures 100 punti sono sempre un suicidio anche e soprattutto sul vertice pur nel verso giusto.

 

  By: LINK on Lunedì 21 Luglio 2014 05:02

http://elliottfibonacci.blogspot.it/ qui invece una vision opposta fatta da un tizio che seguo e che mi sembra piuttosto in gamba...

 

  By: LINK on Domenica 20 Luglio 2014 13:44

http://www.proiezionidiborsa.it/i-mercati-sono-vicini-ad-un-rialzo-stellare-di-3-anni/

 

  By: LINK on Domenica 20 Luglio 2014 13:09

Lasciando da parte le opinioni e guardando solo alcuni grafici con relativi indicatori come la CMF in questo caso , non può non risaltare il fatto che i big stanno lasciando il mercato da 1700 punti. Infatti il picco di infusione di cash sull'equity è avvenuto su quel livello. Da oltre un anno , qualcuno leva i soldi. Processo lento e complesso visto che le banche centrali sostengono il rischio e anche perchè oggettivamente grandi alternative non ci sono visti i tassi a Zero e i bond con i rendimenti ai minimi... Noto che nel 2011 ultima grande correzione sui mercati , il livello di cash negativo era obiettivamente una spia del fatto che bisognava comprare a mani basse ( col senno di poi ) ,ma non così basso da giustificare una posizione 100% equity come dal movimento successivo sembrava ovvio. Movimento che tutt'ora dura e che ha quasi raddoppiato le quotazioni dal minimo di agosto e ottobre 2011. Questa è una grossa divergenza che abbiamo sul mercato. Tuttavia le divergenze possono anche essere un fake. Se la CMF nei prossimi mesi dovesse tornare sui massimi , avremo una nuova esplosione dell'equity , che potrebbe avvenire al superamento di 17.500 di DJ COME SPIEGATO DA DEFIL numerose volte. Oppure..... una situazione simile al 2011 o al 2008....