Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 21:42

Shera, l'affermazione di Gano è assolutamente vera.

Quando l'Italia aveva la lira, cioè una moneta cosiddetta sovrana, era la sesta potenza mondiale. - Verissimo

Quello che io non so se è o meno vero, è quello che Gano con quella osservazione più o meno velatamente vuole affermare, e cioè che  se tornassimo alla lira torneremmo ad occupare quella posizione. 

Io anni fa avevo proposto su questo sito l'idea che fino al 1990, cioè fino alla caduta del muro, noi fossimo in qualche modo supportati, economicamente, dall'America e dal resto degli alleati occidentali, per impedire che con una economia debole finissimo nelle mani di un governo di sinistra (PCI) e quindi magari nell'orbita del Patto di Varsavia, e che quindi abbiamo goduto fino ad allora di una sorta di dividendo della guerra fredda che quando questa è finita ci ha lasciato nudi alla mercè della libera competizione internazionale. Quel sesto posto forse non era del tutto esente da doping esterno.  Forse la stessa cosa è avvenuta in Giappone, perchè non finisse nell'orbita russa e cinese.

La mia idea non ha raccolto ai tempi qui molti consensi, però resto convinto che un pezzetto di verità in essa ci sia. 

Adesso ce la giochiamo da soli. Siamo comunque l'ottava potenza economica mondiale, e la crisi degli ultimi anni, colpendo senza pietà, ha estromesso le realtà più deboli, rendendo molto più competitive quelle che sono riuscite a sopravvivere, per cui almeno per quanto riguarda il Centro-Nord, non oserei affermare che siamo poi messi così male. Il problema grande, enorme, resta tutto il sud, che è una zavorra che appesantisce tutto il resto.

 

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 21:46, edited 2 times in total.

E' statisticamente impossibile che il Gianlini abbia sempre torto  

  By: shera on Giovedì 10 Maggio 2018 20:37

Sulla moneta sovrana IN ITALIA potrebbe avere ragione ovvero...

L'italia ha fatto bene quando si lavorava e c'era l'onestà e l'etica lavorativa

L'italia deglia anni 50 era più civile e onesta della svizzera

L'italia del 2018 è al livello dell'Argentina, poco meglio grazie al bastone dell'europa (che obbliga a collegare gli aeroporti con i mezzi pubblici per esempio)

Quindi anche se il debito pubblico e gli interessi sugli interessi sul debito sono un furto, scientemente architettato da germania e francia per distruggere quel poco sdi buono che rimane, anche se lo stato deve avere il controllo sulla banca centrale, in teoria non cambia nulla

ovvero le chiavi della tua auto tienile sul tuo comodino - ma se tua moglie te le prende di nascosto - tanto vale darle all'amante

sovranismo - assessori - elite globale e debito

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:21

Con la moneta sovrana abbiamo dato prova di poter essere la sesta potenza economica mondiale.

 

"abbiamo chi"? 

Quale è la ricetta italiana che ad esempio gli italiani argentini non riescono invece ad applicare?

Quando dici "abbiamo" a chi ti riferisci in particolare? a quali persone? a quale gruppo di persone?

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:22, edited 1 time in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:16

L'Argentina è stata danneggiata dalla perdita della sovranità monetaria.

 

Mi spiego, per correggere il debito argentino, su ordine del FMI il peso fu legato (pegged) al dollaro (un po' come la lira al marco con l'Euro), e le esportazioni argentine di carne e prodotti agricoli (che guarda caso erano in competizione con quelli USA, un po' come i prodotti industriali italiani sono in competizione con quelli tedeschi) crollarono dando inizio alla crisi argentina che culminò con il suo default. 

 

 

Gianlini> "Quando dici che "ci gestiremmo" meglio dell'Argentina, perchè ne sei così sicuro?"

 

L'ho già spiegato. Con la moneta sovrana l'Italia ha dato prova di fare molto bene, di poter essere la sesta potenza economica mondiale. Quindi chi fa paragoni con l'Argentina, tirando fuori la Banda Bassotti, è un cazzaro.

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:32, edited 4 times in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:14

Quando dici che "ci gestiremmo" meglio dell'Argentina, perchè ne sei così sicuro?

tutto sommato l'Argentina ha una composizione etnica per cui sono praticamente un mix di spagnoli, italiani, tedeschi ed ebrei con soli pochi indios. Ed è molto più ricca di noi di materie prime.

Eppure economicamente sono un disastro.

Quale atout ci differenzia quindi da loro? il non avere spagnoli? (escludo che il problema siano i tedeschi....forse troppi ebrei?)

 

Fare paragoni è sempre bene essere prudenti. Nel distacco dell'UK da Francia ed Italia credo che abbia giocato un ruolo determinante l'ascesa dell'importanza della finanza nell'economia dei paesi sviluppati. Non credo che se togli Londra e la sua Finanza, il resto della UK se la passi meglio di noi o della Francia. 

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:19, edited 2 times in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: pana on Giovedì 10 Maggio 2018 14:12

nonsara che l argentina e stata danneggiata da troppa immigrazione? da un certo paese in europa ne sono partiti tanti per andare la

forse non si sono integrati

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:09

Cosa siamo ora, nel contesto del discorso, mi interessa poco. Detto questo direi che dovremo misurarci con "i simili" cioè UK, Francia e Germania o comunque quelli che erano in classifica allora. In quel gruppo siamo scivolati indietro almeno di una posizione (l' UK prima era dietro di noi).

 

Quello che mi interessava dire invece, è che gestiremmo bene una moneta sovrana, non saremmo cioè come l'Argentina o il Venezuela. Infatti quando avevamo sovranità monetaria eravamo la sesta potenza economica mondiale.

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:12, edited 1 time in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:05

Non mi tornano i tuoi calcoli. 

Adesso siamo ottavi, con davanti India e Cina (ila cui ascesa non credo sarebbe stato possibile contenere anche ad avere la lira).-. Quindi sesti considerando i player di allora.

SE dici che grazie alla moneta sovrana, ci ha superato la UK, chi abbiamo superato noi per mantenerci cmq sesti?

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 14:07, edited 1 time in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:03

Gianlini, non mi riferivo ai giorni nostri, ma a quando avevamo una moneta sovrana, ed eravamo la sesta potenza economica mondiale e non l'Argentina o il Venezuela.

 

Se proprio vogliamo guardare ai giorni nostri (ma è un discorso diverso perché si parlava di cosa ci succederebbe con una moneta nostra ed ora non siano più in quella condizione) direi che ceteribus paribus nel frattempo siamo retrocessi di almeno una posizione, perché ci ha passato avanti l'Inghilterra, (che ha una moneta sovrana).

 

PS. Noto ora che la sovranista UK è passata anche davanti alla Francia.

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 14:05, edited 2 times in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 13:50

Gano, a parità di perimetro (cioè escludendo le eventuali new entry che ai tempi erano vincolate dalla Cortina di Ferro e dal comunismo)  seconndo me siamo ancora la sesta potenza economica mondiale. 

Davanti a noi, come allora, ci sono USA, Germania, Giappone, Francia e forse UK. Non mi sembra che altri ci abbbiano nel frattempo superati, tranne ovviamente la Cina e India (che però non partecipavano ai giochi ai tempi). e forse il Brasile (che è diventato tipo 160 milioni di persone da 40 o 50 che era 40 anni fa)

o sbaglio? 

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 10 Maggio 2018 13:56, edited 4 times in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: pana on Giovedì 10 Maggio 2018 13:47

bene, e allora ? e con cio?

se e' per questo ...

largentina negli anni 60 era piu ricca del giappone,ma poi sono entrati nell euro anche loro...

Despite this, up until 1962 the Argentine GDP per capita was higher than of Austria, Italy, Japan and of its former colonial master, Spain.[7] Successive governments from the 1930s to the 1970s pursued a strategy of import substitution to achieve industrial self-sufficiency, but the government's encouragement of industrial growth diverted investment from agricultural production, which fell dramatically.[8]

 

MA NIENTE DURA IN ETERNO


 Last edited by: pana on Giovedì 10 Maggio 2018 13:48, edited 1 time in total.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 10 Maggio 2018 13:22

Saremmo stati anche la "Banda Bassotti" e tutto quello che vuoi, ma quando avevamo la moneta sovrana eravamo la sesta potenza economica mondiale e non certo l'Argentina o il Venezuela.

 

 

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: hobi50 on Giovedì 10 Maggio 2018 12:58

La moneta sovrana implica responsabilità .

Se a gestirla è la banda bassotti succede quello che è successo in Argentina  e Venezuela  .

Quindi politiche economiche che passano attraverso lo stampaggio hanno senso a condizione che inflazione e vincolo estero (rappresentato dalla bilancia dei pagamenti) siano tenuti sotto controllo.

Come ho già scritto più volte ci vuole accountability sulla spesa pubblica.

E soprattutto non focalizziamoci sulle fonti di finanziamento ( passivo ) ma sull'attivo ( spese ed investimenti ).

 

Hobi

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: antitrader on Giovedì 10 Maggio 2018 12:41

"Ma noi mica siamo l'Argentina?" dicono i sovranisti stamparoli folli.

Non lo siamo ancora, ma ogni momento e' buono per diventarlo.

Re: Ancora sugli aspetti giuridico-contabili della Moneta Fiscale  

  By: pana on Giovedì 10 Maggio 2018 12:34

ma..ma come?? ma..ma possibile?

leggo bene? leggo male?? errore di stampa??
forse un complotto della merkel, di prodi, della boldrini, della kyenge, del bildeberg? o di santoro o di travaglio ?forse c entra anche l alpitour??

MA SE HANNO SOVRANITA MONETARIA E VALUTARIA,

perche chiedono un prestito all FMI indollari???

si indebitano in una valuta che non controlllano

attendiamo commenti dai sovrano's

Argentina, peso ai minimi: Macri chiede 30 miliardi all’Fmi

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-05-08/argentina-peso-minimi-macri-chiede-nuova-linea-credito-fmi-191917.shtml?uuid=AEVj38kE