BITCOIN

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Mercoledì 14 Febbraio 2018 09:52

questa è una chicca, e dimostra che si può fare informazione senza pregiudizi

Le 5 fasi del bitcoin

imperdibile dal minuto 31 la descrizione delle reazioni dello status quo "anti"  :)

 

Re: BITCOIN  

  By: muschio on Martedì 13 Febbraio 2018 21:11

"Il gold standard era un'altra boiata, se fissi il valore della moneta a un oggetto il cui valore e' arbitrario tanto vale fissare il valore della moneta in modo piu' o meno arbitrario."

 

Anti,grande perla!!! altro che gli esperti,economisti,ecc.ecc."

Il prezzo dell'oro non è arbitrario, ma risponde alla legge domanda-offerta (altro discorso è la manipolazione attraverso i future, quindi non usatela come obiezione, please).

Re: BITCOIN  

  By: Bullfin on Martedì 13 Febbraio 2018 20:52

Sara' ma se non rivedi indietro i tuoi soldi qualche pensiero brutto lo fai...(non so se fake news...)...

 

https://www.reddit.com/r/bitfinex/comments/7wt57h/after_6_weeks_still_the_withdrawal_requested_has/

 

 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Martedì 13 Febbraio 2018 15:32

sì sì, i risultati sono davvero incoraggianti

Re: BITCOIN  

  By: traderosca on Martedì 13 Febbraio 2018 15:25

"Il gold standard era un'altra boiata, se fissi il valore della moneta a un oggetto il cui valore e' arbitrario tanto vale fissare il valore della moneta in modo piu' o meno arbitrario."

 

Anti,grande perla!!! altro che gli esperti,economisti,ecc.ecc.

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Martedì 13 Febbraio 2018 15:14

massì, chissenefrega se 50 anni fa con uno stipendio mandavi avanti una famiglia e ti facevi pure la seconda casa e adesso non ne bastano due per poter andare a vivere in affitto in un bilocale.

mavaffa anti, va

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Martedì 13 Febbraio 2018 13:09

Quel grafico li' fa parte dell'arsenale dei rettiliani per la stupefazione dei fessacchiotti (vale a dire loro stessi).

Che te frega cosa ci compravi con un dollaro un secolo fa? Oltrettutto, per ogni dollaro che avevi ai tempi adesso ne hai migliaia.

Il gold standard era un'altra boiata, se fissi il valore della moneta a un oggetto il cui valore e' arbitrario tanto vale fissare il valore della moneta in modo piu' o meno arbitrario.

E poi la madre di tutti gli arcani: se ti piacciono le cryptovalute (vale a dire il NULLA) da dove ti viene l'istinto di tuonare contro l'inflazione della moneta?

Quando ci si incammina sul sentiero de rettiliani sempre li' si finisce: dentro un cumulo di baggianate.

Ciao ragazzi!

 

 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Martedì 13 Febbraio 2018 12:17

a proposito del mio post di venerdì ( central banks to maintain the value of money )

un sobrio grafico di come le banche cerntrali "mantengono il valore del denaro"

 

Re: BITCOIN  

  By: muschio on Martedì 13 Febbraio 2018 12:12

e poi non meravigliarti se bandiscono le cryptovalute.

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Lunedì 12 Febbraio 2018 15:48

Ma rob de matt!


Potremmo raccontarti centinaia, forse migliaia di storie, ma sarebbe tutto superfluo. Se usi Facebook o visiti qualche sito di notizie già lo saprai sicuramente…
…in poche parole mentre tu stai leggendo loro stanno facendo soldi!?
I bitcoin, proprio nell’ultimo mese, hanno toccato il loro valore massimo e non hanno intenzione di fermarsi. Proprio per questo motivo i più rinomati economisti del mondo li stanno consigliando.
Ma come approcciare ad una materia così nuova e complessa? Un Team di programmatori ha ideato un programma che ti permetterà di guadagnare in modo automatico grazie a quella che passerà alla storia come la più grande opportunità di ricchezza del millennio.
Non ci vogliamo dilungare ulteriormente
 
 
 

Re: BITCOIN  

  By: pana on Lunedì 12 Febbraio 2018 12:43

chi e che diceva portasse jella??

eheh uhu ohi ohi

Un furto da 17 milioni di Nano (circa 195milioni di dollari) è stato denunciato dalla piattaforma di scambio italiana Bitgrail Srl. Un ammanco pesante, che pone ancora volta seri dubbi sull'intero mondo delle criptovalute. La notizia è stata diffusa proprio da Bitgrail,

Re: BITCOIN  

  By: shera on Venerdì 09 Febbraio 2018 19:56

Non bisogna cambiare... altrimenti è uno scambio carta contro carta

bisogna emettere e utilizzare, limitarsi all'uso delle fiat currency per pagare le tasse, e preferire rivenditori che accettano le crypto

Re: BITCOIN  

  By: antitrader on Venerdì 09 Febbraio 2018 19:22

"ogni eurocoriandolo che cambiate in btc è un voto "


Xtol,

ho idea che te sei completamente fuori di zucca, praticamente affetto da rettlilianite all'ultimo stadio, quello incurabile.

 

Re: BITCOIN  

  By: XTOL on Venerdì 09 Febbraio 2018 19:11

ho già spiegato, ma sembra il momento giusto per ribadire.

la battaglia vera non è quella patetica commediola che risponde al nome di "elezioni politiche italiote."

la battaglia vera si gioca sulle criptovalute e ogni eurocoriandolo che cambiate in btc è un voto; questo sì pesante.

di oggi i commenti della fed ( Q&A with New York Fed economists ), che sono assai interessanti (ho sottolineato i passaggi più significativi):

Q. If virtual currencies aren't backed by anything real, gold or some other physical commodity, does that mean they all eventually will be worthless?

A. You're right that they are not backed by a physical commodity, but then neither is the dollar and most other modern currencies. It’s long been known that currencies that are intrinsically worthless, mere pieces of paper, are recognized as valuable because payments with money are so much easier than the alternative, barter.

Q: So are cryptocurrencies the future of money?

A. It will ultimately depend on how well they compete with other, already established payment methods—cash, checks, debit and credit cards, PayPal, and others. Cryptocurrencies arguably solve the problem of making payments in a trustless environment, but it is not obvious that this is a problem that needs solving, at least in the United States and other advanced economies. ...  If we lived in a dystopian world without trust, bitcoin might dominate existing payment methods. But in this world, where people do tend to trust financial institutions to handle payments and central banks to maintain the value of money (questa è mitica!) it seems unlikely that bitcoin could ever be as convenient as existing payment means.

 

evidenzio per i pigri di cervello un altro paio di puntini da unire:

1- Armstrong vede da tempo una crescente crisi di fiducia in tutto ciò che è statale

2- i piccoli stati sono quelli che accolgono e incentivano l'ecosistema delle cripto:

“Nel Canton Zugo, è consentito pagare con le cripto per servizi governativi, come biglietti dei treni e degli autobus. Si trovano numerose macchinette ATM dove è possibile comprare la valuta digitale o convertirla in denaro, e persino fiorai, parrucchieri, ristoranti, hotel, panetterie, fornitori di intrattenimento e negozi di calzature pubblicizzano la possibilità di accettare le criptovalute come forma di pagamento. Non deve meravigliare che il Canton Zugo sia chiamato “Cripto Valley” e che attragga sviluppatori di criptovalute ed imprenditori da tutto il mondo”.

 

chi è in grado di collegare i puntini, lo faccia

 

 

 


 Last edited by: XTOL on Venerdì 09 Febbraio 2018 19:18, edited 4 times in total.