God bless America

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Domenica 26 Maggio 2019 00:33

Molto probabilmente anche un presidente diverso mantiene le sanzioni alla Cina

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 25 Maggio 2019 23:26

O magari stanno aspettando che le elezioni americane siano più vicine, in modo tale da essere sicuri di sabotare la rielezione di Trump


 Last edited by: gianlini on Sabato 25 Maggio 2019 23:27, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 25 Maggio 2019 23:18

Ecco perché non mettono l'embargo sulle terre rare. Questo spiega tutto. Dillo a Lmwillys.

 

Lui è intelligente quanto te. ;-)   Vedrai che capirà. 

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 25 Maggio 2019 22:12

La Huawei non rischia niente, hanno la sovranità monetaria e possono stampare yuan quanto vogliono per tenerla in piedi.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 25 Maggio 2019 17:31

Non lo so se Xi possa permettersi di non aver fretta, ma la Huawei rischia.

 

Per altro non credo che un altro Presidente USA farebbe una politica diversa nei riguardi della Cina.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 25 Maggio 2019 15:05

Fossi in Xi farei una cosa molto più furba che aumentare il prezzo.

Produrrei terre rare con purezze diverse, riservando solo alle produzione full chinese quelle più pure.

 

"Viene allora da chiedersi perché Xi non lo faccia. Forse bisogna mandarli un email ed avvertirlo? "

Ma Xi non ha nessuna fretta di risolvere la questione o di forzare la mano contrattaccando spavaldamente. Può aspettare ed aspettare ed aspettare. E' Trump che ha gli anni contati (ormai solo poco più di 5)

 

"Si direbbe quasi che stia cercando di mettere bruscamente fine alla globalizzazione. " ma va??

e' quello per cui era stato eletto e quello che chi come me era andato short, si aspettava avrebbe fatto da subito.

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 25 Maggio 2019 15:13, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Sabato 25 Maggio 2019 13:29

sarebbe fico vedere quel genio di trump costruire i missili coi suoi chewing-gum ... nel frattempo microsoft amazon google ecc. rinunciano ad un bel fatturato e nessuno li aiuta nel regno del capitalismo, huawei gongola perché ha tutta la Cina al suo fianco ..,

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 25 Maggio 2019 13:21

Il 2029 mi sembra un po in là...

 

 

Lmwillys> "fossi Xi oggi gli aumento di 100 volte il prezzo delle terre rare ... "

 

Viene allora da chiedersi perché Xi non lo faccia. Forse bisogna mandarli un email ed avvertirlo?

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Sabato 25 Maggio 2019 13:13

Gano, me fai ride ... 

comunque huawei  aveva depositato 'hongmeng' il 24 agosto 2018 ... :-)))

https://www.optimagazine.com/2019/05/24/lunga-vita-al-nuovo-sistema-operativo-huawei-hongmeng-scadenza-fissata-nel-2029/1471211

 

microsoft non gli vende più windows ed amazon blocca la vendita di roba huawei ... la gente vuole gmail che qualsiasi bambino buca senza problemi mentre non vuole il p30 che Gano ha e che non ha paragoni con la concorrenza .... ahahahahahah

 

godo come un riccio

come dice Anti fossi Xi oggi gli aumento di 100 volte il prezzo delle terre rare ... perché sono buono, se non lo fossi non gliele darei più da oggi


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 25 Maggio 2019 13:17, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: hobi50 on Sabato 25 Maggio 2019 12:27

Anti,a me sembra che la guerra tra Usa e Cina non sia più una guerra di dazi ( io ,a dire il vero ,non ho mai pensato che lo fosse ).

E' una guerra che porterà alla distruzione di industrie( loro malgrado coinvolte) e della supply chain di parecchi importanti paesi ( Cina ed Usa soprattutto ).

Quindi qualcosa di molto più devastante e forse anche più difficile da comporre perchè sta entrando in gioco la retorica nazionalista.

Tutto ciò si innesta su un fine ciclo economico con tanti debiti  e tassi molto bassi .

Poi,per la prima volta nella storia ,potrebbe succedere che gli Usa entrino in recessione con un deficit statale del 5% sul Pil.

Circostanze tutte che rendono più difficili le contromisure.

Io mi attendo un crollo devastante delle borse ma ,soprattutto,che non durerà l"'espace d'un matin " ( come in passato )perchè le droghe hanno diminuito la loro efficacia ed i corpi sociali sono indeboliti.

Unico caveat è che ,per un qualche miracolo,trovino una soluzione senza vinti e vincitori.

La risposta cinese al colpo Huawei potrebbero chiarire le dimensioni dell'escalation.

 

Hobi

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 25 Maggio 2019 12:27

Certo che si può vivere. Ci si vive benissimo. Ovvio. Ma non è quello il punto

 

L'utente medio VUOLE avere Gmail e PlayStore (o è stato condizionato a volerli, che è la stessa cosa e per il nostro discorso non fa differenza).

 

E se non ce l'ha non compra il cellulare. E questa piccola differenza di gusti fa differenze da miliardi e miliardi di dollari.

 

Può arrivare fino a decidere le sorti di una nazione.

 

 

Antitrader> Se il trumpanaro insiste con le sue  buffonate il risultato sara' un mondo diviso in due

 

Già. Si direbbe quasi che stia cercando di mettere bruscamente fine alla globalizzazione. Quello che non poteron fare i no-global (e Tremonti) lo farà Donaldo?

Re: God bless America  

  By: antitrader on Sabato 25 Maggio 2019 12:01

Ma veramente pensiamo che non si possa vivere senza il playstore e altre boiate pazzesche?

Solo 25 anni fa non esisteva la telfonia mobile e si viveva benissimo, quando uscivi non eri

rintracciabile (e nessuno ti poteva scassare la mink...), che  tempi ragazzi!

Se il trumpanaro insiste con le sue  buffonate il risultato sara' un mondo diviso in due: i cinesi

da una parte, gli americani dall'altra (e putin nel mezzo). L'Europa conta 'ncazzz (come al solito).

Questo provochera' una catastrofe finanziaria in occidente, i cinesi hanno il grande vantaggio di

avere ancora il know how del vivere con le pezze al cul, cosa che l'occidente ha smarrito.

Fossi al posto del Compagno Xi non bloccherei le esportazioni dei metalli estratti dalle terre rare

ma ne aumenterei il prezzo di 100 volte, cosi' l'occidente deve riattivare la produzione e tenersi

tutte le fetenzie che il processo comporta.

In ogni caso il mercato non crede alle buffonate del trmpanaro, titoli quali INTC, BA, QCOM, AAPL etc...

son scesi ma non in misura rovinosa, certo che, con una campagna elettorale in arrivo in USA

succederanno cose turche.

Voler fermare la Cina potrebbe anche essere un'aspirazione legittima, ma ci han pensato troppo

tardi e i buoi son scappati (una mandria di 1.3 miliardi di capi).

 

 

 

 

 

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 25 Maggio 2019 11:38

Lmwillys> "cioè, tu hai trovato il sostituto di play store..."

 

Ma Gano è Gano (*), Trump è Trump.

 

Povero Xi. Povero Xi.

 

(*) Me lo ha detto Bannon. Da solo non lo avrei mai trovato.

Re: God bless America  

  By: Morphy on Sabato 25 Maggio 2019 11:27

Le terre rare si trovano spesso meschiate a materiali radioattivi per cui occorrono procedimenti di estrazione di un certo tipo e che hanno ovviamente un certo costo. Magari in Cina non hanno tutte le norme di sicurezza e le producono a costi inferiori. La questione strategica delle terrre rare è un pò una stronzata perchè sono rare sta mink, più che altro è raro trovare chi le estrae. anche perchè sulla questione di "massima importanza strategica" nel 2014 ho messo due lire di pura scommessa su Molycorp (http://www.metallirari.com/fallimento-molycorp-e-la-fine-delle-terre-rare-occidentali/), una cosa del tipo o la va o la spacca, puntando appunto sul fatto che il governo mai avrebbe fatto fallire la sua unica società in settore così altamente strategico. Alla fine la risposta del mercato è stata: un bel par de palle. Molycorp è lasciata morire. Le miniere comunque sono ancora li, mica hanno chiamato il sig. Spock per smaterializzarle.

 

E adesso, i giornalisti di mezzo mondo, a titoli cubitali denunciano ste intreccio tra USA, Huawei e terre rare. L'industria americana in ginocchio per mancanza di terre rare... ma ci faccino il piacere. Qui però è stimolante fare un certo tipo di osservazione e cioè che dietro tanta economia "green", cioè l'intelligenza artificiale, l'auto elettrica, la produzione dell'eolico, etc... ci siano spesso produzioni molto meno nobili come, in questo caso, le terre rare. Ovvero, viviamo in un mondo in cui ci si illude di fare tutto senza inquinamento e senza fatica: i robot lavorano per noi, la corrente elettrica sgorga dai muri delle nostre case, le auto elettriche non inquinano.

 

E dulcis in fundo, in questo contesto di creduloneria "il reddito di cittadinanza", che è una forma furba per comunicare ad un cittadino poco furbo che io voglio continuare a godere dei miei privilegi che ovviamente mi seguono fin dalla nascita. Quinto Fabio docet...

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Sabato 25 Maggio 2019 10:56

Povero Xi, povero Xi.

-----

cioè, tu hai trovato il sostituto di play store (che meizu mai usa sui suoi cell) mentre trump deve trovare le terre rare organizzare l'estrazione e raffinazione e soprattutto produrle nelle quantità qualità e COSTI che servono alle sue aziende ... e il commento che tiri fuori e 'povero Xi' ?

 

ahahahahahahahahahahahahah

 

la cosa che mi fa godere di più se si sfascia sul serio il WTO è che ci sarà molto meno inquinamento dovuto ai trasporti ... ed Elon si trasferisce sicuramente in Cina

:-)